I test del Cueuro

La posta del cueuro

Home

L'amore ai tempi dell'EURO

Lo so... sei arrivata o arrivato qui in cerca di consiglio... Scrivi a Letizia, la ragazza che ti vizia e avrai la risposta per il tuo problema di cueuro

L'ultima puntata del diario di Letizia

La posta del Cueuro e due

Il software è come il sesso: è meglio quando è libero
Linus Torvalds


TEST SAN VALENTINO 2007: sei degno di riprodurti?

Le domande che hanno avuto una risposta

Leggi le domande senza risposta (per ora)
Ordina...
Fra scrive:

W la posta del cuero
12/11/2012

Letizia risponde:

La posta del cuoio? anch'io la trovo gradevole

scrive:

dott.ssa ma che fine ha fatto? 7/8/2012

Letizia risponde:

Tramo nell'ombra.
E tanto sia detto.

Isacco Reloaded scrive:

La posta del Cueuro è tornata, ma lo spam del passato ha dissuaso l'umanità disastrata e avida di consigli della dott.ssa dall'usufruire del servizio.

Oppure si è resa conto (l'umanità disastrata o la posta del cueuro?) che era tutta una trappola (la posta del cueuro o l'umanità disastrata?) per irretirla (la posta del cueuro o l'umanità disastrata?) per sollazzarsi in felicità?

E' copla della crisi? E' colpa della crisi dei 10 anni e mezzo? E' colpa della crisi dei 40 anni e mezzo di Rui Costa?

Oppure, meglio "una botta e via" o "via, e una botta?" oppure una "moglie piena e una botta ubriaca"?

Ma il sesso senza amore è meglio del sesso senza more? O tempora o more?

Spero di essere stato fastidioso
(in realtà era solo per sondare se la dott.ssa era ancora viva)… 25/6/2012

Letizia risponde:

Je t'adore reloadée!
Sono viva, e sto aspettando che la mia moglie piena e ubriaca parta per dare un colpo a Rui Costa e una botta alla botte.. L'anzianità di Rui Costa mi fa un baffo, è la diaspora delle mie brillanti idee che ha causato l'entropia di questo sito, unitamente all'azione congiunta dello spam e degli adolescenti molesti.
Spero di incontrarLa nella Sua piscina per affrontare l'argomento in maniera più consona alla spinosità della materia.

il webmastro scrive:

Cara dottoressa, nella posta del cueuro non c'è più spazio per gli spammatori ma neanche per chi vuole mettere un link. Così va la vita. 26/4/2012

Letizia risponde:

Le ultime parole famose.

il webmaster scrive:

Cara dott.ssa questo è un messaggio per farle sapere che dopo quasi dieci anni di proficua e appassionata unione la posta del cueuro e il prato linux user group si devono lasciare. Ma ho già trovato una nuova fiamma, si chiama altervista! Sperando che tutto funzioni come e meglio di prima...

PS. Per ora ci sono due poste del cueuro, è come avere il marito e l'amante... 14/8/2011

Letizia risponde:

Il marito e l'amante mi rimane un po' scarsino, posso avere un harem di servers negri?

Ciccio Bariccio scrive:

Gentile Dott.sa del Cueuro,

la mia Adorabile Compagna mi vuole tutto ciccia e brufoli... le sue doti innate di Cuoca rifulgono di astronomico splendore e questo induce il mio girovita a sviluppare un campo gravitazionale degno del più medio satellite di giove!

La mia attidudine alla goffaggine mi preclude qualsiasi sport che traducesi immantinente in fonte di periglio...

Cosa posso fare?
In fede ed ottemperanza,
29/3/2011

Letizia risponde:

Caro Lei,
Innanzitutto il fatto che Lei mi scriva proprio nel giorno del compleanno di Rui Costa, mi fa dubitare che Lei sia proprio Rui Costa. Cosa su cui ho riflettuto circa 6 mesi, uscendone commossa.
Inoltre Lei mi cita Giove che è proprio il mio pianeta, e che come mi è stato illustrato induce chi è nato sotto la sua protezione ad accumulare grasso in ogni dove! (ma non tutti, ci sono anche sagittari magri, che sono proprio quelli che diffondono queste teorie). Anche su questo fatto sono stata costretta a riflettere circa 6 mesi, deducendone che se Giove = grasso, satellite di Giove = satellite di grasso?
Infine, l'ultimo mese ho riflettuto sul fatto che questa è la posta del cueuro e non la posta della forma fisica... La sua vita sentimentale la vedo splendente, della forma fisica non mi importa poi molto. Se la sua Ad. comp. ha bisogno di un profondo lavaggio del cervello che la porti ad amare i girovita michelin, sono a Sua dispozione

un Isacco stizzoso scrive:

Spero che Giulia Emiliano non esista o che sia un drammatico scherzo. 20/12/2010

Letizia risponde:

Perchè, Benito??

BENITO scrive:

ciao letizia
ti auguro
buonnatale
e
buon anno
....................... benito 20/12/2010

Letizia risponde:

e perchè, di grazia?

giulia emiliano scrive:

chi unque tu sia aiutami ora ti spiego il perchè io mi sono fatta il frisè pensavo che hai miei compagni gli sarebbe piaciuto ma none andata così quando sono arrivata
ha scuola tutti i miei compagni si sono messi a ridere
13/12/2010

Letizia risponde:

Prova a farti il freezer..

Snoopy coccoloso scrive:

Cara Le-tizia,
come faccio a sapere se dopo sei anni devo lasciare la mia ragazza o sposarla?
Tieni conto che sono un tipo molto Blu, ma mi riesce meglio il Giallo...
9/11/2010

Letizia risponde:

Caro il tizio, se questa sedicente ragazza riesce a trascorrere sei anni con uno che alla sua veneranda età si definisce snoopy coccoloso, senza abbandonarlo in soffitta con gli altri peluches, beh, io la sposerei in fretta anzichennò, ovviamente dopo averla lasciata per confonderle un po' le idee, altrimenti potrebbe pensare di avere gioco facile e di vivere una vita borghese precostituita e standardizzata. Invece in questo modo vi garantite un futuro ricco di una multicoloralità a voi imprevista e ignota, con la progenie che variegherà dall'indaco all'ocra, con tonalità pervinca, amaranto e antracite.

BRUNA scrive:

ciao letizia qiante volte posso fare all' amore
durante la giornata?
non arrivo mai all' orgasno perchè??
....
dottoressa grazie-grazie
ciao
bruna 2/11/2010

Letizia risponde:

Forse non ci arrivi perchè ti interrompi per fare l'amore! Datti un limite, non importa se 10, 100 o 1000 volte, l'importante è che lo rispetti e cerchi l'orgasmo con sincera pervicacia.

bwilliams scrive:

Ciao.
come stai?
se metto in dubbio che questa lettera non e - SPAM!
Sono davvero una ragazza reale e il mio nome - Nataliya.
Sono stato alla ricerca di amore, in realta, ma il destino trasformato
mi mancherai. Ho fatto davvero male.
Spero che riesco a trovare l'amore nel mondo vertualny, e io sono molto fortunato.
Ho un interessante, colta, bella sottile bionda, voglio trovare l'amore. I hchou di conoscerti meglio, spero non ti dispiaccia.
preghiamo di rispondere a questa email. forse siamo nati l'uno all'altro.
e tu sarai la persona giusta con cui ero destinato ad essere.
Credo molto in esso.
Spero vivamente che sono stati incuriositi da questa lettera, e la speranza
tu mi risponda.
si prega di scrivere una mail al mio indirizzo e-mail - luckgirl[email protected] !
Guardero avanti alla vostra risposta.
In attesa di vostra risposta, Nataliya.
29/10/2010

Letizia risponde:

Ci sono momenti in cui le meraviglie dell'universo realmente mi sovrastano.

Animalo Anomalo scrive:

Cara dott.ssa del Cueuro,

davvero passiede tanto tempo dall'ultima letterina che le scrissi. Noto compiaciuto che il tempo non sembra passare mai, nel senso che il grogiuolo di intellighenzia che usufruisce dei suoi più augusti servigii non smette di stupire.

Passiamo quindi al mio probblema. Sono oggetto di stima non necessaria solo per il ruolo che rivesto, non tanto per le (nulle) capacità personali. In compenso stimo la dottoressa del cueuro per le sue capacità personali, non tante per il ruolo che riveste. Per di più ella mi è da modello di donna (supposto cioé, se fossi donna sarebbe il mio modello di donna). Si potrebbe quasi dire che è il mio modello di uomo o che è il mio modello di posta del cueuro. Pertanto la situazione mi confonde e non come pormi di fronte alle spinacine, mie inseparabili amiche dall'esilio al confino milanese.

Cosa mi suggerisce?
Un caro saluto,
Facebook sucks
(bleahyeah) 6/10/2010

Letizia risponde:

Egregissimo! Lei mi confonde, non solum nel senso della modestia, per la quale le Sue parole generano in me un vago rossore d'imbarazzo e pudore per la comprensione che Lei ha delle mie più segrete dinamiche, sed etiam nel senso della Confusione vera e propria, per cui tutti i miei pensieri e saperi se ne volano alla rinfusa come stormi d'uccelli neri, e io non capisco più chi sono io, chi è Lei, che cazzo ci stiamo dicendo, e perchè abbiamo abbandonato le nostre dotte conversazioni di un tempo per ragionare di altre cose, sì assai sollazzevoli ma forse di ben dubbia utilità.
E così fra questa immensità s'annega il pensier mio, e io non so più se Lei mi è più da modello come Utente della cueuro posta, o come aiutante della medesima, o forse se il nostro è solo un sordo dialogo tra due folli che viene ignorato perchè incompreso dal resto dei viventi (cosa che auspico fortemente per la salute mentale del resto istesimo).
Ordunque? Lasci stare le spinacine, la invito io a cena, Le faccio il baccalà alla livornese. Con quel Fisico che si ritrova, deve stare attento a non diventarlo troppo (fisico), poi mi rifinisce a scrivere cose incomprensibili in pdf, che è il segno ultimo della perdizione dell'intelletto.

Cordialità.

Tamara scrive:

Aiuto sn fida ma lui nn mi piace 17/9/2010

Letizia risponde:

Lui chi? Fido?

MarkXXX scrive:

Cara Letizia,

una domanda semplice semplice: perché le storie finiscono? 11/7/2010

Letizia risponde:

Perchè altrimenti i genitori non andrebbero mai a letto!

Vieri scrive:

Ciao da cosa ti deriverà tutta questa pespicacia nell'ambito dell'amore? 17/5/2010

Letizia risponde:

Mi deriva da un'overdose simultanea d'amore, sudore, furore, afrore, fortore, pizzicore, motore e Camaiore, tutti insieme, quando ero piccola.
Poi il fatto di selezionare solo utenti con un q.i. molto basso aiuta a farmi sembrare più perspicente.

Teodoro scrive:

Beh, mi hai regalato qualche risata, specie con il test di san Valentino!
Un abbraccio!
Teo 3/3/2010

Letizia risponde:

TOP, e ora, salvati finchè sei in tempo!

io scrive:

come si fa a sapere se si sa baciare? 3/2/2010

Letizia risponde:

Se non perdi pezzi (intendendo come pezzi anche il partner, la stima degli amici, e il tram) è ok

Lei scrive:

Aiuto!!! credo che mio marito sia innamorato di me. Cosa posso fare? 3/2/2010

Letizia risponde:

Prova a emettere un costante sibilo dallo sfintere e vediamo se insiste!

Lui scrive:

aiuto!!! credo di essere innamorato di mia moglie, cosa posso fare? 3/2/2010

Letizia risponde:

Capita!! Anch'io sono ogni giorno più innamorata di mia moglie, l'importante è non fermarsi al primo coniuge ma guardare sempre un po' più in là senza scordare le proprie utili origini.
Del resto il primo coniuge non si scorda mai; quindi unisce il calore di un partner alla pratica utilità di un accordatore.

Giulia scrive:

cara Letizia,
mi chiamo Giulia e ti prego di rispondermi con sincerità...
Ecco il mio problema: da settimane ho notato che un bel ragazzo mi guarda ogni giorno quando viaggio in treno...all'inizio ho pensato: "va bè sono cose che capitano..." ma poi ho ben presto realizzato che lui mi piaceva, e allora ho cominciato a chiedere alle mie amiche cosa sapevano di lui. Ho già provato ad andare da lui per chiarire le cose, ma essendo timidissima, e lui lo stesso, mi sono sentita sprofondare, mi sono cedute le gambe, e non sono riuscita a dirgli un bel niente. Le mie amiche dicono che lui non può rifiutarmi, poichè dicono che io "lo strego di giorno in giorno sempre più". Io non posso vivere senza di lui, il suo nome è Fabio, dimenticavo... ti prego dimmi come posso fare il primo passo...aiutami! 28/12/2009

Letizia risponde:

In effetti, dinanzi alla certezza matematica che si tratta dell'uomo della tua vita, c'è poco da fare, c'è poco da dire, non resta che bere.. E presentarsi con un cartello con su scritto il tuo numero di telefono, se proprio non ce la fai a parlarci a voce. O se no esiste sempre l'antico metodo "Ottugligarbi" via amico...

Dianos scrive:

Non riesco a copulare le notti di capodanno dacchè ho memoria. Al massimo riesco a farmi lasciare.. Colpa del freddo?? 10/12/2009

Letizia risponde:

In effetti può darsi che siano gli effetti misti del freddo e dello spumante sulla tua appetibilità psicosessuale! Ora intanto per i prossimi 342 giorni non dovresti avere problemi, per il 31 dicembre prossimo prova a ingannare il mondo circostante vestendoti da surfista e bevendo mojito come se fosse il 15 Agosto..

Il muro scrive:

Salve Letizia,
mi pare che tu sia una vecchia conoscenza... ma non so se ti ricordi di me. Un tempo tu ed altri puffi mi scrivevate spesso, adesso non più.
Io credo di sapere quale sia il mio problema, il faccialibro di merda. Scusa le parole, ma mi ha fregato tutti gli amici. Cosa mi consigli di fare? Dovrei ucciderlo? oppure lo faccio piantare in modo che non sia più utilizzabile? oppure gli trovo una fidanzata così che sarà troppo impegnato per stare dietro agli altri?
Ti prego aiutami se sei ancora amica mia! 21/11/2009

Letizia risponde:

Eh, caro muretto mio sblen sblen,
ti capisco e ti sono vicina nel cueuro. Quelli credono di poter fare a meno di noi, ma senza di noi non possono andare molto lontano, il faccialibro è solo un simulacro di salvezza per loro! Vedrai che prima o poi torneranno a farsi consolare dai tuoi amorosi mattoni.
Nel frattempo, ti va se ci mettiamo insieme?

Daniela scrive:

Ciao Letizia,sono Daniela mi dai un consiglio sono gelosa di una conoscente del mio ragazzo perché tempo fa sai cosa ha fatto? Ha aspettato di vederlo da solo per dargli due baci sulla guancia perché non l'ha fatto in mia presenza? Ora lei mi guarda male, e il mio ragazzo non l'ha saluta più! Cosa penseresti tu? Ciao ciao 13/11/2009

Letizia risponde:

Le labbra devi radergli!! E a lui le guance perchè non s'è sottratto alla di lei cupidigia.. Scostumato!

alessandro scrive:

Cara dottoressa, devi aiutarmi. Ti spiego.

L'altro giorno dopo 1 oretta di ottimi preliminari con la mia ragazza, è capitato che è squillato il telefono, son trascorsi 5 minuti dal mentre continuavamo, lei nel frattempo si è messa in bocca un vigorsol air,, e quando ha ripreso con il rapporto orale, il mio attrezzo pian piano ha cominciato ad avere un deflusso imbarazzante, e ha "scioperato" per tutto il tempo successivo pur avendole provate tutte per farlo rialzare.

la cosa a raccontarla risulta bizzarra.. ma la mia prima ipotesi è stato il chiedermi se il vigorsol air potesse in realtà contenere al suo interno qualche ingrediente che provocasse una qualche reazione all'attrezzo maschile. so che pare una baggianata, ma mi era diventato molto freddo e per fargli riacquistare calore, ho dovuto attendere fino a qualche ora successiva.

qualcuno/a che possa confermarmi questa possibile causa da associare ad un semplice cewingum?
non mi è ovviamente mai capitato di avere una simile imbarazzante situazione, e vi assicuro che per un ragazzo non è piacevole ritrovarsi in certe condizioni quando la tua lei si ritrova pronta.. e non si puo' più fare nulla perchè lì sotto tutto tace 22/9/2009

Letizia risponde:

Non so.. ti sembro un'allergologa?

un webmaster scrive:

Cara dottoressa,
ho un problema di cueuro con le isole del Mediterraneo. Ogni volta che provo ad approcciarle mi ricoprono di pioggia. Dice che sbaglio i tempi? o le stagioni? 20/9/2009

Letizia risponde:

E' l'emozione che elle provano approcciandosi alle Vossignorie!! Un po' come il cane che spiscetta quando è contento di vedere il padrone.
Provassero (le Vossignorie) a prenderle di sorpresa, tipo approdandovi dall'Alaska via Fucecchio.
Altrimenti provassero a rabbonirle spargendo sul sacro suolo talco mentolato, smarties e polvere di stelle...

Alfredo scrive:

Ciao Letizia il mio problema a un nome ed e' Giulia lei a 22 anni ne dimostra 27 e ragiona come una 30eene io o 55 sono molto giovanile e non dimostro l'eta' che o lavoriamo assime e stiamo asieme tante ore al gg e posso dire che e' la 1a volta che o trovato l'amore con la A maiuscola,so perfettamente che anche lei se anche non lo amette prova un certo interesse per me lei sa i iei sentimenti che provo lei e come un riccio ma dentro di se sta male te puoi pensare che e un motivo di s... no vedi si logicamente quelle cose li' e normali se una coppia sta assieme ma per me va oltre e che mi a preso l'anima e il cuore per me e un vero problema a dimenticavo litighiamo sovente per un nulla di fatto so che se una persona non ci capita forse non puo' capirmi cia con simpatia 16/6/2009

Letizia risponde:

Compra un dizionario d'italiano del 2009, ma che dimostri almeno 3 anni e contenga anche vocaboli di 15 giorni fa. Mettilo nel frullatore con ghiaccio menta, pepolino, desinenze e lettere accentate, frulla, ingurgita tutto, vai da Giulia, mettile la lingua in bocca. E non andare mai a vivere in Svizzera.

Super disperata scrive:

Ciao Letizia... ho bisogno d'aiuto... io e il mio migliore amico abbiamo litigato, questa è la seconda volta ke litighiamo, ma adesso lui nn mi parla +! io vorrei fare pace con lui... i suoi amici nn vogliono ke io parli di lui, ha cambiato numero, e il numero nn c'è la nessuno... quando mi vede mi guarda sempre, io vorrei dirgli qualcosa, ma nn so cosa... voglio essere sua amica, ti prego aiutamiiiiiiiiii 4/4/2009

Letizia risponde:

Prendi il suo nuovo numero e giocalo al supernalotto, fallo ADESSO!!

Dittelo scrive:

Ma secondo te Dimmelo e Dammelo erano amanti?
Perché se fosse così si spiegherebbe la reazione dopo la storiella di Dimmelo e Dammelo al ritorno dalla guerra 23/2/2009

Letizia risponde:

No non mi risulta che fossero amanti. Gira voce che fossero un ex-agente della CIA passato al KGB e un'ex agente del KGB passato alla CIA, che erano anche vampiri ma si fingevano venditori ambulanti, e avevano un piano per conquistare il modo con un esercito di nani draghi e gechi mancini. Però non essendo una storia del cueuro non ne so molto.

scrive:

scusa ma... tu suoni? 23/2/2009

Letizia risponde:

No. Colleziono tube di falloppio ma in realtà non le so suonare.

il Piccolo Aiutante scrive:

Falloppio è una droga ottenuta a partire dalle fave? 4/2/2009

Letizia risponde:

Falloppio, insieme a Golgi, è il nume tutelare della posta del cueuro.

Chiara scrive:

Salve Dottoressa,
vorrei rubarle solo poco tempo, ho due “grandi” dubbi.
Sto con u ragazzo da circa quattro mesi, nn abbiamo ancora avuto rapporti (siamo vergini entrambi, io 17 anni e lui 20 appena compiuti), perchè ci sembrava prematuro, ma ora ci stiamo avvicinando sempre di più al grande passo, abbiamo comperato la prima scatola di preservativi, abbiamo capito come si usano, e ora vogliamo comperare preservativi seri per farlo.
Ora però giusto l’altra sera, è entrato con un dito, e ho provato tanto piacere, ma c’è solo un piccolo problema, la mia vagina ha il buco troppo piccolo per il suo pene e ho paura che al momento giusto, dopo che si è creata l’atmosfera e tutto il resto di bloccarmi per la paura e per il male causato dalla penetrazione.
Che cosa possiamo fare? come possiamo risolvere questo problema se così possiamo definirlo?
poi avrei un altra questione: l’altra sera, mentre ci facevamo le coccole sul letto, si è scatenato qualche cosa in me, e gli ho fatto 2 succhiotti abbastanza grossi, ora porta i segni della mia passione. I suoi genitori li hanno scoperti e lo hanno un po’ rimproverato, e i miei genitori, visto ke ne ho uno anche io hanno rimproverato anche me. Ma la mia domanda nasce penso spontanea, ma è così grave avere o fare succhiotti?? che rischi comporta??
la ringrazio infinitamente per l’attenzione
cordiali saluti
30/1/2009

Letizia risponde:

Carissima,
a parte invitarti a specificare meglio il significato di "preservativi seri" (quelli che avevate ridevano?);
a parte invitarti ad usare un lessico meno crudo (coccole, succhiotti, problema, saluti, sono parole che possono disturbare il nostro pubblico sia infantile che senile, a cui teniamo molto)
a parte invitarti a riflettere sul fatto che se cerchi un consiglio serio e sei arrivata qui, forse il tuo problema è molto più grosso di quanto pensi
a parte invitarti infine a considerare anche i vantaggi della fava stiappona

la risposta ai tuoi dubbi è questa: il succhiotto, aspirando sangue da ogni angolo recondito del tuo corpo, lo sottrae agli altri organi ed anche al pene, che si riduce così di dimensioni e ti consente l'atto sessuale. In altre parole, siete sulla strada giusta.

**ATTENZIONE** probabilmente se mi arrivano altri messaggi con parole così crude li darò in pasto a Falloppio! Questa è la posta del cueuro, non la posta dell'ormone in fiamme

consanguineo fan di southampton scrive:

cara doctoreus
che conforto leggere le tue lettere e risposte! credevo che appartenessero solo ai tempi andati, ma invece anche a quelli presenti. che bello!
certo che ne dispensi tanta di saggezza e tanto di umorismo. è faticoso? il mondo è un posto migliore quando qualcuno ti legge, ti scrive, o quando te rispondi a qualche cuore disperato. puoi continuare per sempre?
6/1/2009

Letizia risponde:

E se dietro la posta del cueuro ci fosse solo una macchina (peraltro programmata male)? O la mafia? O un alieno?
MUAHAHAHAHAAHAH

Ridomanda scrive:

Si fanno i soldi con l'amore o si fa l'amore con i soldi? 13/11/2008

Letizia risponde:

Si fa i soldi con i soldi e l'amore con l'amore.

Domanda scrive:

Si fa i soldi con l'amore o con l'amore si fanno i soldi? 13/11/2008

Letizia risponde:

Allora: mettiamo dei punti fermi.
Si fa i soldi vendendo della roba.
Si fa l'amore spogliandosi.

Più chiaro adesso?

Letizio scrive:

Come si fa a sapere se si sta insieme ad una persona? Dopo il primo bacio, dopo il primo sguardo, dopo che l'altro/a ti accetta come fidanzato/a su facebook oppure bisogna chiederlo? 13/11/2008

Letizia risponde:

Nella società odierna, per essere fidanzato devi realizzare almeno 3 di questi requisiti minimi:
- il bacio
- l'uscita (vi prego di dividere il conto!)
- l'accoppiamento su facebook
- l'approvazione degli amici
- l'accoppiamento con gli amici
- 1 sessione di shopping congiunto
- aver memorizzato il nome del partner
- lo scambio di biancheria
- l'esame delle otturazione presenti nella bocca del partner
- un viaggio di 15 minuti sull'Ataf che unirà i vostri corpi nell'estasi suprema che è propria dell'autobusse
- il dono di un diamante

Carlo scrive:

Aiuto, mi duole il cuore, credo di avere un attacco card... coff coff... 13/11/2008

Letizia risponde:

Questi attacchi si risolvono facilmente a sberle.

Innamorata pazza scrive:

Ciao Letizia... Sn innamorata del mio migliore amiko... secondo te glielo devo dire?? io ho paura di rovinare tutto.. una volta lo fatto arrabiare e lui mi ha baciata secondo te gli piaccio??? ke devo fare??? aiutamiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii iiiiiii iiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii iiiiiii iiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii iiiiiii iiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii 12/10/2008

Letizia risponde:

Secondo me lo devi far arrabbiare sempre. Ma poi ti immagini che vita di coppia?

Pikkola super disperata e innamorata scrive:

Ciao Letizia ho un problema cn un raga di 18 anni!! la mia famiglia nn va daccordo cn la sua!! E x questo lui nn va daccordo cn me. Lui mi piace ma io nn so ke fare. gli ho mandato un messaggio e appena ha kapito ki sn nn mi ha + risposto!!!! ke devo fare???? Lui mi piace da morire ti prego aiutami!!!!!!!!!!!!!!!!!! :-( :-( 11/10/2008

Letizia risponde:

Ti consiglio la lettura del libro "Spinarella" di Mario Comassi, DUEMILA editrice.

Danilo scrive:

credo di essere innamorato della mia migliore amica, ma ho paura di rovinare tutto dicendoglielo, che fare? 1/10/2008

Letizia risponde:

Lingua in bocca.

vanessa scrive:

ciao mi servirebbe una lettera di scuse perche mi sono iscritta al corso di parrucchiera e mi sono ritirata e non sò cosa scrivere 17/9/2008

Letizia risponde:

Ma le parrucchiere sono tutte lesbiche?

jack il disperato scrive:

gentile Dott.ssa

per il mio problema ho gia' interpellato ad alcune rubriche del cuore, ma senza avere risposta, per cui penso che il mio sia un vero problema di cuero piu' che di cuore e mi rivolgo a Lei quale Somma Esperta del settore.

Il mio problema e' che la signorina del lampione 22, di cui sono cliente da tempo, adducendo a motivo l'aumento del prezzo del greggio (come noto i moderni preservativi contengono materie plastiche e lubrificanti sintetici, ottenuti dal petrolio), ha apportato, a fronte di un aumento del costo delle materie prime del 10%, un aumento delle tariffe del 442,3 % . Sono rimasto sconcertato, ma non ho potuto obiettare, la colpa va addossata unicamente ai petrolieri speculatori. Mi chiedo tuttavia se posso io a
mia volta apportare un piccolo ritocco alle tariffe che pratico ai miei clienti,(mi limiterei al 723,452 %),
adducendo a motivo l'aumento delle tariffe praticate dalla suddetta signorina ? E' legale ?

sperando in una Sua cortese risposta Le porgo i miei
piu' rispettosi saluti

Jack il disperato 12/9/2008

Letizia risponde:

Lei e la Sua fornitrice avete mai pensato di passare al metano? Come risaputo, il metano ci dà un mano, e spesso nei rapporti di cui Lei parla c'è bisogno di dare un ruolo più importante, appunto, alla mano.

Per quanto riguarda gli aspetti giuridico-legali, purtroppo, non sono autorizzata a fornire pareri. Purtuttavia considero, da un punto di vista strettamente personale ed intimo, i suoi aumenti altamente giustificati.

Catiuscia scrive:

Cara Letizia,
sono appena tornata dalle vacanze
ho rincominciato a lavorare da du giorni
e il mio ragazzo sembra che si distacca tanto da me.
è possibile che sia solo il rientro il problema?
o dici che c'è sotto di peggio?
Cosa posso fare? Aiutami ti prego 9/9/2008

Letizia risponde:

Forse l'abbronzatura non ti dona poi tanto.

Spartacus Amatorius scrive:

Mio dio!!!
Letizia c'è ancora...sono passati tanti anni dall'ultima volta che ho visitato il sito portato qui dallo scomparso YK (ma sapete mica se è morto?)...Il Cuero esiste ancora!
24/7/2008

Letizia risponde:

Come si suol dire.. l'erba cattiva non muore mai! (riferito a questo sito, non al middle-aged king che non so dove sia finito)

Ciccio Impastato scrive:

Ciao cara letizia,
io sono fidanzato da 4 anni con la stessa ragazza (male, molto male).. Cercavo un modo per scaricarla dalle tasse.. Conosci mica qualche agevolazione per noi portatori di handicap? Mi basta anche una piccola detrazione..

Ossequiosi saluti. 21/7/2008

Letizia risponde:

Tutto dipende come l'hai presa, se è in leasing forse la puoi ridare indietro, ma se l'hai pagata tutta non credo!

aurorapuntog scrive:


e per un'ora d'ameuro venderei anche il cueuro

citamituttacitamitutta
citamicitamicitamicitamitutta
citamituttacitamitutta
citamicitamicitamicitamituttaaaaaaaaa
8/7/2008

Letizia risponde:

Ma stai ancora con Stefano?

aurora scrive:


Un euro solo ti vorrei
per dirti quello che non sai
ed in quest euro donerei
la vita mia per teeeeeeeeee



aurorapuntog 6/7/2008

Letizia risponde:

Boh, io continuo a metterle tra le citazioni, ok?

disperata scrive:

ciao letizia ho un problema con un ragazzo di 16 di nome michele.
a scuola lui mi prende in giro ma a me piace molto anche perchè è molto carino e simpatico.
lui a molti ammiratrici perchè tutte le ragazze parlano e scherzano con lui ma io sono gelosa che cosa mi consiglia di fare ? 3/6/2008

Letizia risponde:

Ti consiglia chi? Lui?

Quello che ti consiglio io è che anche te dovresti parlare e ragazzare con tutte le scherze, così che anche lui sia geloso di te.

SOLOXALLE scrive:

cara letizia,
mi chiamo marialuisa e devo dire che sono una tua grande fan
mi sorge spontaneo chiederti se alla sofferenza amorosa si può sfuggire, secondo te è possibile???
a me piace un raga di nome alessandro ma che però non ricambia tutto l'amore che mostro nei suoi confronti e quando certe volte litighiamo ci sto talmente male che piango in classe
il punto è che lui è il più bello della classe e io no, però gli ho anche dato un bacio (sulla guancia), lo abbracciato molte volte e c'è stato un periodo in cui tutte le ragazze della mia classe erano invidiose di me e lui ma ora che abbiamo avuto questa forte litigata non so cosa fare, anche se adesso siamo semplici amici vorrei tanto essere qualcosa in più per lui!!!!!! aiutami!!!!
22/5/2008

Letizia risponde:

ciao marialuisa,
prima di tutto se vuoi sfuggire alla sofferenza amorosa non devi essere unamia grande fan, ma frequentare altri siti più affidabili e sicuri, approvati dal ginecologo. Qui ci divertiamo a creare delle situazioni scoppiettanti, ma sempre dolorosamente consapevoli che amore fa rima con odore.

Per esempio alla voce "bacio (sulla guancia) al più bello della classe", l'enciclopedia del cueuro suggerisce "calci dnegli stinchi alle altre compagne di classe"... Ma sono scelte personali. Vedi te.

imbranata scrive:

Sesso orale vuol dire che parliamo di cose volgari e brutte brutte prima di dormire abbracciati tutta la notte senza sfiorarci neanche, vero? è che un mio amico mi ha detto che vorrebbe fare del sesso orale con me e io, anche se normalmente non vado mai oltre in queste perversioni, adesso credo di essermene innamorata. Ho capito quello che intendeva? Grazie, scusi, ma sa, sono alle prime armi... Ho già baciato un ragazzo sulla fronte e adesso mi piacerebbe passare alle guance(tanto prima del matrimonio si può persino baciare il proprio ragazzo sulla bocca). 20/5/2008

Letizia risponde:

Per essere alle prime armi hai capito tante cose. Vedo che i buoni insegnamenti della vecchia Zia Malvasia ti hanno portato tanta saggezza. Vorrei aggiungere che per capire se sei veramente innamorata dovrebbero passare diciannove pleniluni in cui vi potete toccare solo con le ciglia. Se allo scoccare della mezzanotte vi desiderate ancora, è il momento di passare alle vie di fatto.

giuly the best scrive:

hai un cntt msn?????me lo dai?????ti dò il mio [email protected] 20/5/2008

Letizia risponde:

E' una cosa che cerco di nascondere perchè me ne vergogno un po', ma ora che me lo hai chiesto lo devo confessare davanti a tutti: non ho un contatto messenger, e il motivo è che in "dottoressa del cueuro" non sapevo dove mettere le ipsilon.

la stronza scrive:

bella letiziaccia tu non vizi nexuno e stai facendo soffrire le persone ke ti anno scritto perke lo fai per divertimento ti piace èèèèèèè?bella 1234567 e 1233456..... 19/5/2008

Letizia risponde:

No, è un progetto di reversione dell'universo. Sì hai letto bene, ho detto proprio reversione.

brutterotule91 scrive:

Cara Letizia,
il mio ragazzo mi ha lasciato dicendomi che le mie rotule non lo attizzano più. Cosa devo fare? Puoi consigliarmi degli esercizi per rimettermi in forma prima dell'estate? Ho guardato su internet ma ti spiegano solo come fare a dimagrire in due ore...sono disperata! 18/5/2008

Letizia risponde:

Punta tutto sui gomiti.. corpo, anima e cuore!

PIKKOLONA scrive:

cara letizia ho 14 anni e mi sono fidanzata con uno di 36
lui mi aveva detto di averne 36 e di non essere sposato e senza figli ma ho scoperto ke ha una figlia di 8 o 9 anni e ke ha 41 anni.come faccio?io ci tengo a lui
29/4/2008

Letizia risponde:

Fai bene a tenerci, perchè si è dimostrato una persona sincera e affidabile! Chi non lo vorrebbe un uomo cosi'?

GUIDO scrive:

Ciao letizia volevo dirti che sono felice dopo molti tentativi e tanta pazienza sono riuscito a fare il sederino alla mia ragazza,stato tutto bello un po meno per lei ha detto che gli faceva malissimo e non provava nessuna cosa.....ma mi chiedo perche allora tante ragazze impazziscono a tutto ciò?
20/4/2008

Letizia risponde:

Evidentemente i loro ragazzi le sfondano con più grazia...

uno stizzoso Piccolo Aiutante scrive:

Il fatto di avere un titolo di studio sull'arte dell'ameuro non portà mai valere come l'esperienza al fianco della dott.ssa del Cueuro del mio lungo praticandato di Ausiliario del Traffico degli Ormoni in Festa, nonchè Piccolo Aiutante della Dottoressa della Posta del Cueuro. 15/4/2008

Letizia risponde:

Oh, myo adorato, zuccheroso, pronto e prono aiutante!! Nessuno potrà mai essere come Voi nel mio cueuro!

Antonio La Trippa scrive:

Alla gentile attenzione della dottoressa del cueuro,

Mi chiamo Antonio La Trippa e sono un neolaureato in Scienze e Telecomunicazioni dell'Ameuro, laureato il 25 dicembre 1898 presso la Facoltà di Ameuro in Ameurolandia.
Se è naturale che noi giovani abbiamo poca esperienza lavorativa, io almeno ho cercato di ottenere una buona preparazione affettiva.

Sfogliando il sito di Repubblica ho trovato che parlavano del Maso così ho deciso di guardare il Suo sito e mi son ritrovato nella Posta del Cueuro. Mi piacerebbe avere il Vostro recapito e per il futuro lavorare nell'ufficio risposte del cueuro di una grande azienda come la Vostra.
Da subito ho notato la Vostra linea di pensiero. Pur essendomi piaciuta molto, io potrei sicuramente apportare dei miglioramenti con una maggiore attenzione agli aspetti del cueuro. Mi farebbe piacere presentarVi personalmente alcune proposte che ho elaborato e che potrebbero interessarVi.

E' per questo motivo che Vi invio in allegato il mio Curriculum Vitae, sperando di avere il piacere di incontrarVi in modo da concordare una collaborazione all'interno della Vostra azienda.

Colgo l'occasione per porgerVi cordiali saluti.

Allego il curriculum vitae con il consenso al trattamento dei dati personali da me forniti.
2/4/2008

Letizia risponde:

Carissimo,
ben volentieri ricevo la Vs. richiesta, imperocchè nella grande azienda del cueuro c'è posto per tutti (come tra le braccia della mamma!), come dimostra la varia e stolida fauna di cui amo circondarmi.
Inizi a pensare fin da subito se preferisce entrare nella categoria dei Cani o in quella dei Porci!

aurora scrive:


..tenimmoce accussì
anema e cueuro
nun ce lassammo cchiù
manco pe n'euro.. 24/3/2008

Letizia risponde:

Sempre meglio!! Continua così!!
Ora la aggiungo tra le citazioni

barbara scrive:

ciau.. volevo parlarti del mio problema amoroso :-)
allora mi piace un ragazzo ed ho iniziato a messaggiare con lui. Due settimane fa gli ho chiesto di uscire e ha risposto di si !! però è il migliore amico di mio fratello.. credo non sia molto convinto per questo motivo infatti ultimamente gli ho chiesto quando ci potevamo vedere e lui aveva sempre degli impegni. Tu che dici? 20/3/2008

Letizia risponde:

Mi sembra un po' labile come motivazione.

Crumonte scrive:

letizia ce una tipa ke spakka ma nn mi kaga!
ke devo fare? ci provo? ma si dai! 29/2/2008

Letizia risponde:

Basta che poi non ti lamenti se ti spakka le palle

Sarawalko scrive:

Quando vedo le sporadiche, ma pur sempre degne di rispetto eterno, note del diario della dott.ssa, sono orgoglioso di fregiarmi del titolo di
"Piccolo Aiutante della Dottoressa Del Cueuro".

Il disegno mi ha "sdraiato dal ridere".

Con rispetto e sussiego,


28/2/2008

Letizia risponde:

Sdraiarsi e sdraiare è il fine ultimo di ogni nostra azione.

salamedipere scrive:

Dottoressa,
le volevo chiedere quando finalmente arriverà LA CIVILIZATION DE L'UNIVERSEL: RENDEZ-VOUZ del dare e del ricevere! 23/2/2008

Letizia risponde:

La CIVILIZATION DE L'UNIVERSEL, come lei ha ben capito, è lo scopo nascosto della cueuroposta. In apparenza io e un nugolo di adepti riempiamo di minchiate queste pagine rosa; nascostamente cerchiamo di gettare le basi della CIVILIZATION DE L'UNIVERSEL, che altro non è che la CIVILISATION DE L'USEL, che già le menti più accorte vedono all'orizzonte (la puoi riconoscere perché somiglia molto alla visione Cueurolini).

Giangianni scrive:

Ciao,
avrei urgentemente bisogno di sapere se il test di San Valentino 2007 è valido anche per il 2008?
Se la risposta fosse negativa sbrigati a preparare un altro test; altrimenti come faccio a sapere se sono degno di riprodurmi o no! 12/2/2008

Letizia risponde:

Chiaramente non lo sei!

aurora scrive:

ehi..ma di quest ultimo caso ne ho sentito parlare qualke mese fa a forum!! xke non provi a vedere sul sito della mediaset..non mi ricordo precisamente qual è stato il responso di santi licheri!!
poi ho scoperto ke la ragazza ke diceva di aver scopato con i gemelli la conosceva una mia amica; questa ragazza in realtà non era incinta, inoltre era felicemente fidanzata con uno dei due gemelli da 4 anni, stava recitando..
dai, magari anke tu scopri ke in realtà stavi solo recitando.. 27/1/2008

Letizia risponde:

Veramente io sapevo che era fidanzata con Santi Licheri!

Carlo scrive:

Se i bambini li porta la cicogna, la cicogna chi la porta? 15/1/2008

Letizia risponde:

Io

Dino scrive:

Salve ho fatto l'amore con due gemelle e non so chi è la madre 15/1/2008

Letizia risponde:

La madre tua? E' la gemella maggiore. Quindi sei pure incestuoso!

horus scrive:

salve dottoressa ho fatto l'amore con due gemelli nella stessa sera e sono rimasta incinta come faccio a sapere chi dei due è il padre?? 6/1/2008

Letizia risponde:

Che importanza ha?

una tipa scrive:

Buongiorno, se la ragazza è vergine quante possibilità ci sono che il preservativo si rompe ? Grazie 6/1/2008

Letizia risponde:

Si fa così:
(Età della tipa + durata del rapporto in minuti / spessore del preservativo in mm * veemenza usata nel rapporto) - (età che aveva la madre della tipa quando ha concepito la tipa / numero di preservativi rotti dalla suddetta madre della tipa) / 100

Oppure puoi fartelo predire da un bravo astrologo se conosci la carta dei cieli di entrambi.

Ricorda inoltre che accanendosi sul preservativo con forbici, coltelli e kalashnikov si hanno maggiori possibilità di ottenerne la rottura.

orsetto lavatore scrive:

succede qualcosa se la scatola di preservativi fa un lavaggio nella lavatrice insieme al giubbino? 6/1/2008

Letizia risponde:

Sì, che dopo si può fare del sesso pulito.

Signor Fantasma scrive:

Care femmine,volevo chiedervi una cosa.
Quando fate sesso,nel fare i vostri gemiti,per la vostra recitazione a che tipo di teatro vi ispirate? Ai Drammi di Shakespeare? Al teatro Russo? Alle opere di Ariosto?O alle opere drammatiche del Metastasio? 6/1/2008

Letizia risponde:

Lei ha sbagliato sito, qui non ci sono femmine ma solo La Dottoressa.

Beowulf scrive:

Salve dottoressa non credo di dovermi presentare dato che la mia fama come sempre mi avrà preceduto. Mi pare anche di averla vista ieri al cinema quindi non le racconterò tutta la mia storia ma vengo subito al sodo. In fin dei conti a me la demone e la mi garbava, ma lei cambia un omo dopo l'altro... secondo te (ti do del tu ora) ci ristà di nuovo con me? In alternativa ci potrei provare con Angelina Jolie? Mi dicono che ci somiglia molto. Altrimenti mi trovi una te? 24/11/2007

Letizia risponde:

Il biasimo è totale in ogni sua parte.

aurora scrive:

a leti' guarda che diceva a te!!
io solo dal nome, vikingo, ci farei un pensierino!!

ps: (scusa leti ma so proprio incazzata! mi farebbe piacere se lo pubblicassi!)
un poliziotto assassino e gente ke non vede l'ora di fare casino..risulatati: un ragazzo morto e la mia citta' danneggiata
come al solito ci prendono per scemi
la morte di gabriele strumentalizzata e interviste, dichiarazioni e prediche da parte di "certa gente": il caro ministro amato, da prendere a capocciate e lotito, un nome una garanzia..la "famiglia" mah!! e tanti altri..
soluzione drastica: tutti in parrokkia e partite amatoriali..stadi vuoti..e vediamo come si regolano!
tutto per la lazio niente per lotito!! 16/11/2007

Letizia risponde:

Lo vuoi..? Te lo regalo.

vikingo scrive:

ciao leti' sono un po giu' ke ci facciamo una bella scopata????yheaaaaaaaaaaaaaaa!!!!! 8/11/2007

Letizia risponde:

Fatevela fatevela!

aurora scrive:

Caro [email protected], non credere a lallo.. letizia esiste davvero!! EVVIVA L'AMMEURO!! 7/11/2007

Letizia risponde:

Evviva!

Lallo scrive:

Caro [email protected], purtroppo Letizia non esiste.. E' un programma creato dall'uomo per intrattenere la gente.. mi dispiace ti sei innamorato di un computer.. eh vabbè, ciau.. 6/11/2007

Letizia risponde:

Te lo darei un puntone nel viso, poi mi dici se era virtuale...

maso scrive:

Cara dottoressa, come vede i traduttori automatici stanno facendo progressi
http://www.google.com/translate_t

Quando mi trovo in momenti di difficoltà, la madre Maria viene a me,
Parlando parole di saggezza, affinché esso possa essere.
E nella mia ora di oscurità lei è in piedi proprio di fronte a me,
Parlando parole di saggezza, affinché esso possa essere.

Sia, sia, sia, sia.
Sussurro parole di saggezza, affinché esso possa essere.

E quando il cuore rotto le persone che vivono nel mondo d'accordo,
Non ci sarà una risposta, affinché esso possa essere.
Per se essi possono essere parted, vi è ancora una possibilità che essi vedranno,
Non ci sarà una risposta. Affinché esso possa essere.

Sia, sia, .....

E quando la notte è torbida, non vi è ancora una luce, che brilla su di me,
Risplendere fino a domani, affinché esso possa essere.
Mi sveglio al suono della musica, la madre Maria viene a me,
Parlando parole di saggezza, affinché esso possa essere.

Sia, sia, ..... 31/10/2007

Letizia risponde:

...ma ci rimette la poesia! Che doleuro!

[email protected] scrive:

ciao Letizia,sono Nicola.
non so come dirtelo... mi attrai.
e' un po che leggo e,si mi piaci.
sono un ragazzo di 35 anni molto passionale,Toscano,
vivo a Venezia.
ecco,il mio problema di cueure sei Tu! 24/10/2007

Letizia risponde:

Cari amici, caro popolo che affolla queste pagine, o meglio che le lascia deserte,
avete notato che si raccatta a bestia facendo la dottoressa del cueuro? Mai raccattata così tanta gente nella vita reale!
E caro Nicola toscano e passionale, io non sono il problema di cueuro di nessuno, al limite sarò un problema psichiatrico o sociale, ma non tuo. Anzi secondo non le hai neanche lette queste pagine, se no non diresti così!

Lallo scrive:

Ciao Letizia,

la vita è un sogno, o i sogni aiutano a vivere?? 6/10/2007

Letizia risponde:

I sogni aiutano a fare conversazione la mattina. La vita aiuta a vivere.

aurora scrive:

io un giorno cresceurò
e nel cielo della vita voleurò 29/9/2007

Letizia risponde:

Ma Lei nella vita preucedente era compeusitrice?
Ma lo sa che è l'Unica a capire il significato di Ameuro senza chiedere trecento volte spiegazioni?
finalmente un po' di gratiFiche dopo tante sofferenze!!! Grazie!

Alfred scrive:

Ciao Letizia...

E' meglio un uovo oggi, o una gallina domani? 25/9/2007

Letizia risponde:

E' meglio un uomo oggi!

Il piccolo aiutante scrive:

Io sono cane o porco? 5/9/2007

Letizia risponde:

Sei un porceddu!!

aurora scrive:

..ma pure tu krypto, ti pare ke la leti, sfinita come è, si metta a decifrare i tuoi codici!!! qui o si parla di problemi di cueuro o si scrivono cazzate (ke poi è la stessa cosa)..io ho scelto di scrivere cazzate, xke ti pare ke i miei problemini di cueuro vado a dirli a lei????
al max mi rivolgo alla posta di sonia o a doretta la ricercatrice quasi perfetta..

leti scrivi qualcosa di nuovo sul diario!! e se vuoi puoi assumermi come avvocato della leti anke se studio economia!!
saluti a sarawalk!!
forza e coraggio a tutti!!
4/9/2007

Letizia risponde:

Direi che posso accoglierti nel mio pool, che ormai comprende cani e porci (con il massimo rispetto per i miei collaboratori), ma perdi subito 10 punti per aver sottolineato che sono vecchia e stanca.

Ti cancello l'altra mail e metto la frase di Pieuro Peleuri nelle citazioni... ti offendi?

Vedi il problema nasce dal fatto che la gente confonde i problemi di cueuro con quelli di cuore, sui quali io non ho alcuna competenza. Poi magari va a raccontare i problemi di cueuro alla Girandolina... ma dico io, come si fa?

Nel diario non so che scriverci.. l'unica cosa interessante che ho da raccontare in questo periodo sono le discussioni dei miei colleghi in pausa caffè... oggi parlavano di cani randagi.

Slem.. scrive:

Letizia fa bene! Prende in giro i suoi "utenti" perchè è questo il bello del sito.. Mi sono sempre chiesto se quelle persone che chiedono consigli ci fanno o ci sono.. Secondo me ci sono... Ma santa polenta, puoi chiedere a una ragazza (in questo caso Letizia) come rimorchiare quello o quella??? Cosa dire a quel ragazzo o ragazza??? ecc ecc..
Devi essere veramente un cretino se non riesci nemmeno a parlare con una ragazza o un ragazzo e dimostrare i propri sentimenti.. Al massimo ti dice di no.. pazienza si chiude una porta e si apre un portone... ma almeno non farti prendere per il culo da Letizia.. (che ripeto, fa bene!)..
__________________________________________________________ _
Ad esempio la migliore è questa (di un certo Aldo):

...< Aldo... ke a' dei probls a parlare kon le
Raghe.... sn
Attratto da una tipa, la kiamero'
Wanda... ke e' bellissima un monte... la
Amo 4ever da morire, solo sn timidissimo...
La terrei sempre tra le mie braccia...
Kon lei starei benissimo... Nn

Riesko a parlarle, sn troppo impacciato...
Una volta eramo insieme con dei gruppi giusti della compa,
Lei li limonava tutti... Pero' credo pensasse a me...
E xke' mi guardava...
So ke sei saggia, rispondimi presto t prego>>..
__________________________________________________________ _
Secondo me uno così lo devi mandare solo a quel paese.. Porca miseria! Quello pensa che questa ragazza limona con tutti e ha dei sentimenti verso di lui!! Pensa se faceva sesso con tutti: se lo sposava?!
Pertanto, carissimo Krypto, non devi essere addolorato.. anzi.. devi essere felice di quello che svolge Letizia..

Un saluto a tutti..

p.s.: Grande Letizia.. continua così!!!! :-) 30/8/2007

Letizia risponde:

Molto interessante... ma non è un problema di cueuro. Potrei aprire una meta-postadel cueuro dove si disserta di come si dovrebbe comportare la dott.ssa (nonchè dello spelling d questa parola)... Ma la Vastità del mio Sapere purtroppo non mi permette di mettermi in discussione.

Krypto scrive:

cara letizia,
Sono molto
AddoloRAto.
perchè schernisci i
tWoi utenti e
ALtri giovanastri
Kosì?
spero tu capisca,
stavolta... 27/8/2007

Letizia risponde:

No, non capisco... Io lo faccio solo per ferirli, ma sono loro che feriscono me...

By confusa88 scrive:

Ciao Letizia
... sono una ragazza di 19 anni e in questi giorni sono confusa ... ora ti spiego meglio
la mia miglior amica, Marika, si è fidanzata cn un ragazzo questo ragazzo quando l'ho conosciuto siamo diventati subito amici ... stiamo bene insieme il nostro rapporto è molto forte ... loro due stanno da 2 mesi ma litigano spesso ed il loro rapporto è diverso da quello creato da noi due...infatti una sera Marika mi ha fatto capire k è gelosa di ciò k si è creato la sua paura è k tra noi nasce qualcosa di più... parlandole le ho fatto capire k io lo voglio bene e k nn farei mai un tolto... ma ora cn lui nn so proprio cm comportarmi...nn me ne voglio distaccare ...a me piace stare cn lui avere i suoi abbracci i sui baci...fare i lunghi discorsi ...mi piacciono pero ...quella ser ami è servita molto...nn so se lui mi piace d amiko-fratello o cm ragazzo... sto in una brutta situazione lei è la mia miglior amika nn le farei mai del male...nn mi metterei mai cn lui nemmeno se un giorno si poxono lasciare...cosi la penso ora...nn so nn so proprio che fare .... mi faresti un piacere se mi diresti la tua ...grazie 22/8/2007

Letizia risponde:

Ma di tutti gli uomini che ci sono al mondo...

debora scrive:

mi piace n e v cosa mi consigli di fare risp seriamente come posso piacere a loro 8/8/2007

Letizia risponde:

Quello che fai di solito, però nuda

Sto cazzo... scrive:

Bel sito (di merda)..
Certo che sta Letizia non aveva meglio da fare che aprire sta merda di sito...

Continua così Letizia..

Bella regà..

(a tutti quelli che chiedono consigli: fatevi una bella scopata e passa tutto)..kiss 4/8/2007

Letizia risponde:

Finalmente una persona assennata!

Krypto scrive:

Sono un raga, il mio nick
Aldo... ke a' dei probls a parlare kon le
Raghe.... sn
Attratto da una tipa, la kiamero'
Wanda... ke e' bellissima un monte... la
Amo 4ever da morire, solo sn timidissimo...
La terrei sempre tra le mie braccia...
Kon lei starei benissimo... Nn

Riesko a parlarle, sn troppo impacciato...
Una volta eramo insieme con dei gruppi giusti della compa,
Lei li limonava tutti... Pero' credo pensasse a me...
E xke' mi guardava...
So ke sei saggia, rispondimi presto t prego! 27/7/2007

Letizia risponde:

E' solo grazie alla mia saggezza che ti posso fornire una risposta che nessun altra persona comune avrebbe saputo darti. Se lei ha limonato con tutti tranne che con te non eri certo in cima ai suoi pensieri, quindi non ti fare film. Cambia obiettivo finchè non ne trovi una che 1) non limona con gli altri davanti a te e 2) non ti dà problemi a parlarci.

Tra l'altro, presto inserirò una prova d'italiano da superare per scrivere alla posta del cueuro, se no mi mndt in para.

Coccolina 94 scrive:

Lety vorrei un consiglio da te,ieri sono andata ad un compleanno di 18° anni,ed è venuto anche un raga che vedo ogni mattina quando vado a scuola ed ho scoperto che è l' amico del festaggiato,cioè mio cugino,mi piace da morire questo raga ma nn ci ho mai parlato e vorrei conoscerlo,parlargli ed esprimergli i miei sentimenti per lui.Mi dici come posso fare,è bellissimo questo sito 10/7/2007

Letizia risponde:

Mi dispiace io non so dare consigli, questo sito è fatto per rubare soldi alla gente con dei bug che sfilano gli spiccioli dalle tasche della gente.

The Angel of the Night scrive:

sono cotta di un ragazzo che ho conosciuto in gita ma non ci ho proprio parlato mi sono moderata guardandolo da lontano.
Frequenta la mia stessa scuola e i suoi amici sono dei burli ma non fraintendetemi sono bravi, sopratutto lui, solo che non studiano mai e fanno volentieri almeno un filone al giorno, lui è l' unico che si distingue dagli altri su questo.Solo che astento si ricorderà il mio nome e non sò proprio come fare per conquistarlo!vi prego aiutatemi! 2/7/2007

Letizia risponde:

Mi dispiace a bestia ma non so che farci. Prova a rivolgerti a una posta del cuore vera.

Merenda scrive:

Ciao Letizia,
vengo subito al sodo, mi sono innamorata di Cavolo, ma non oso dirlo ai miei amici che proprio non ci vedono bene insieme!!! Pensa che sono decenni che per indicare una cosa che non c'entra niente con un'altra dicono "come il Cavolo a Merenda" e poi ridono. Secondo te è un amore incestuoso? Dovrei dichiararmi e non dire niente a nessunaltro?
Adesso ti saluto che sono appena arrivati Pane e Marmellata e non vorrei far leggere loro questa lettera. 27/6/2007

Letizia risponde:

Secondo me dovresti spostare i tuoi interessi su Sodo.

Carlo da Roma scrive:

Ciao Letizia...
Ho visto il tuo sito.. molto carino e interessante... Da quanto ho capito dai dei consigli... Sai, volevo chiederti anch'io un consiglio...
Nella mia zona, dove abito, incontro sempre una ragazza...bella, solare (per non dire altro :) ,... però non risco a parlarle... Ogni volta che la vedo mi dico "ora la fermo e le parlo".. ma poi mi passa vicino e rimango bloccato.. non sai quante volte... mi giro e vedo lei che si allontana (sperando di rivederla).. Sono un ragazzo abbastanza timido (non sembra ma è così )..è pur vero che mi sento a mio agio insieme alla gente.. però qualche rimango bloccato (come ad esempio in queste situazioni).. Tu che dici? Che devo fare? Lasciar perdere o sperare che la fermi e le parlo?
Nella speranza di ricevere un tuo gradito riscontro, ti saluto..
Carlo.. 24/6/2007

Letizia risponde:

No non dò consigli, sparo stronzate, è diverso, ma perchè non lo capite???
Sono alla frutta!

pikkola confusa scrive:

ciao....nn so xk sn qui a scrivere ad una sconosciuta.....ma nn sn mai stata così male.....bè ekko vedi la situazione è complicata......ho avuto una storia complicata con un ragazzo.... lui ha fatto stare me e io ho fatto stare male lui..anke se ci piacciamo....ora xo potremmo finalmente essere felici....il piccolo problema è ke ora lui è interessato ad un'altra....anke se sappiamo tutti benissimo ke a lei nn interessa lui....ma sai...è uno di quelli che finche nn ci sbattono il naso nn se ne rendono conto.....quindi ora lui rischia di fare lo stexo errore x cui mi ha fatto stare male la prima volta....e io nn faccio la ruota di scorta di nessuno.....come mi devo comportare??ti prego aiutami...... 21/6/2007

Letizia risponde:

Trovane un altro.

sergio scrive:

ciao letizia non so che dirti?MHHHHHHHHHAAAAAAAAAAA ciao 6/6/2007

Letizia risponde:

HEY!

lulù scrive:

letizia mi dispiace tantissimo !!!! 15/5/2007

Letizia risponde:

Di che?

lulù scrive:

noi la utilizziam,o cme chat qualke problema ? 15/5/2007

Letizia risponde:

Mi dispiace ma se continuate dovremo censurarvi, qlk problema?

lulù scrive:

LETIZIA io sto cambiando xke tu dici ke la tua posta deve essere sl problemi di cueuro i miei sn problemi d cueuri oppure no ? 15/5/2007

Letizia risponde:

No.

il temibile webmaster scrive:

Signorine, vorrei ricordarvi che questa non e' una chat! Una lettera deve contere una domanda alla dott.ssa!
Per non contravvenire alla regola: ciao Leti, come va?
15/5/2007

Letizia risponde:

Non c'è malaccio... si stavea meglio quando si stavea peggio.

lulù scrive:

CUORICINA se sai qualke altro sito mme lo dici x favore grazie anticipati 13/5/2007

Letizia risponde:

Vi consiglierei questi siti, dove forse hanno una tolleranza maggiore alla mancanza di punteggiatura
http://freeweb.supereva.com/giuliosaccomandi/index.html?p
http://www.fuoriditesta.it/ragazzi/amore/posta.php
http://www.freeuniverse.it/consulenza-love.htm
http://www.doktorlove.com/postadelcuore.html

Non per nulla ma la Girandola risponde sempre la stessa cosa, cioè di far passare un po' di tempo...

Con i miei migliori auguri di trovare una risposta!

lulù scrive:

letizia quindi tu nnn ti occupi ad esempio del problema ke ti ho detto io cioè ke mi piace un ragazzo nella mia classe ma a lui nn piaccio io piacciono altre ragazze ed io sto male quando le vedo insieme alle altre ke se lo abbracciano e se lo baciano( no in bocca) le mie amike hanno provato a convincerlo ma lui dice ci devo pensare oppure dice no........ io nn so ke fare nn mi puoi aiutare in questo problema ????
risp. cmq nn ho caspito quel discorso ke i mess arrivano dopo puoi spiegarlo meglio grazie a presto !!!
10/5/2007

Letizia risponde:

Esatto, non mi occupo di questi problemi! Comunque così a occhio e croce puoi solo lasciare perdere.

Qui su Andromeda noi seguiamo il calendario di Plutone, dove il giorno dura 6 giorni terrestri (+ 9 ore). Quindi nel tempo che per me passa una giornata, sulla Terra sono passati 6 giorni e 9 ore. A questo devi aggiungere il cambio lira/euro, il fuso orario, il jet lag, la perdita del potere d'acquisto (qui inteso in senso temporale), e l'incertezza per l'esito delle elezioni armene (c'è chi parla di brogli), senza calcolare le diversità di calendario (tra germile e pratile di solito prendo di ferie) e infine le mezze stagioni, risultato: i tempi di risposta posso allungarsi anche di svariati mesi (terrestri).

Numismatico scrive:

Dove si possono trovare i 50 euro commemorativi della dottoressa del cueuro? E quanto sono quotati?
10/5/2007

Letizia risponde:

I 50 euro della dottoressa vengono prodotti inserendo una banconota da 50 euro e la dottoressa stessa nell'accelleratore di particelle del Cern. Per questo, esistendo molte banconote da 50 euro ma una sola dottoressa, ne esiste un solo esemplare che è quello che trovasi in testa a questo sito... Però ne puoi stampare quante copie vuoi e usarle come moneta se te le accettano, oppure stamparne una sola e collezionarla (sono disposta ad autografartela gratis). Le quotazioni sono di circa 600 sesterzucoli il pezzo.

CUORICINA scrive:

non nn abitiamo nella stessa casa 10/5/2007

Letizia risponde:

In senso morale? O zodiacale?

CUORICINA scrive:

e impossibile che e lui lulu prche sta in calabria io dico di quando vado in calabria in estate 9/5/2007

Letizia risponde:

Tesorine, avete sbagliato sito se cercato una risposta ai vostri problemi di amore. Qui si tratta solo di cueuro.
Ma se leggete nelle vostre menti e nei vostri cueuri vedrete che ognuna di voi ha la risposta al problema dell'altra.
Gli astri mi suggeriscono infine che un uso più oculato di vocali e consonanti vi sarà propizio su tutti i fronti.

Il motivo per cui per molti giorni non vi ho risposto è che qui si seguono i tempi di Plutone (anche se io vi scrivo da Andromeda): 1 giorno = 6 giorni e 9 ore.

corteggiatore scrive:

Ti piaccio?
scegli fra le risposte seguenti:

SI, NO, BO, FORSE, PIù Sì CHE NO, PIù NO CHE Sì

risp. al + prst, altrm muoio, grz anticipat 9/5/2007

Letizia risponde:

No.

stella91 scrive:

ciao letizia,
volevo chiederti un consiglio.
io ho 15 anni e sn bruttissima e non ho mai avuto un ragazzo e poi non ne ho mai baciati. sopratutto ai miei coetanei non piaccio cosa posso fare?

ciao 6/5/2007

Letizia risponde:

La bruttitudine è uno stato mentale. Devi sapere che qui su questo sito è pieno di ragazzi bruttissimi che fanno finta di essere belli perchè tanto nessuno li vede... per esempio il Sordido Webmaster o il Piccolo Aiutante, sono dei veri roiti... però sono pieni di donne bellissime, e questo ti fa capire che forse la bruttitudine è meglio della bellitudine... Ma allora loro perchè stanno con donne bellissime? Forse perchè non sono tanto savi.

sefy scrive:

ciao cara letizia mi hanno consigliato di scriverti perchè mi hanno dato un ottimo gidizio su di te.E da molto che nn vado d'accordo con i miei genitori sopratutto con mia madre abbiamo completamente 2 modi diversi di ragionare,prima era tutto diverso avevo anche la ritirata adesso nn ho piu un rapporto faccio quello che voglio mi ritiro quando mi pare frequento la 3 media serale sono stata bocciata 2 volte ho qusi 16 anni e ho gia fatto molte esperienze belle brutte e per questo sono cresciuta molto vorrei prima una tua risposta per poi spiegarti meglio le cose.grazie. 17/4/2007

Letizia risponde:

Ma chi è che ti ha dato l'ottimo giudizio, e soprattutto... Ti sembra questo un problema di cueuro? Qui si parla di Cueuro con i 50 euri maiuscoli!

In ogni caso ciò che tu mi dici non è sufficiente a dare nessun consiglio... Qual'è il problema, i tuoi, la scuola, le esperienze che hai fatto?
Se il problema sono i tuoi ti dico che la differenza fra generazioni esiste e ne devi tener conto.

matteo scrive:

sera Dott.ssa,a questo punto t darei "del tu" pure io visto che praticamente lo fanno tutti;sono entrato nel Tuo sito solo per caso e,come mi sono reso conto dalle lettere che più o meno T hanno inviato,potresti essermi d grande aiuto in merito a un quesito che da tanto tempo mi sono posto ma....che nn ho parlato cn nesuno causa la timidezza:io,fin da sempre,sono attratto dai piedi femminili...mi attraggono molto anche a livello erotico;sapresti darmi una spiegazione scientifica in merito?perchè i piedi possono creare una sorta d eccitazione sessuale?sono strano io o è una cosa abbastanza frequente nei desideri dei boys? Spero vivamente d nn averti annoiato....Ti ringrazio anticipatamente....un saluto :-)
14/4/2007

Letizia risponde:

Non mi hai annoiato (questo per me non è un hobby ma un lavoro), sono solo svenuta per mezz'ora quando ho visto che mi davi del tu. Ma dove andremo a finire??
Speravo di avere una visione ultraterrena che mi spiegasse la ragione scientifica del fenomeno che descrivi ma purtroppo ciò non è accaduto. Ti consiglio di rivolgerti a un biologo.

Stefano scrive:

cara Dottoressa,
mio fratello frequentava una ragazza da circa due settimane, il problema è che tra loro due non c'è mai stato niente di niente, solo che mio fratello si era creato un mondo immaginario in cui era convinto che stessero assieme.
la notte di pasqua l'ha portata a casa, e ridendo e scherzando ci sono finito a letto e adesso stiamo insieme...inutile dire che il grosso cuore taurino di mio fratello si è spezzato in un nyoro-n di frammenti, adesso lui mi odia e lei mi ama e io sto male per lui...abbiamo provato a dirgli come stanno le cose ma è stato come parlare a un muro...non so più che fare 10/4/2007

Letizia risponde:

Ciao,
ti rispondo dopo 36 giorni perchè in questi casi è il periodo necessario per arrivare alla giusta maturazione delle parti in causa. A questo punto tuo fratello dovrebbe averti ricolto di nuovo la parola, la tua storia essere naufragata o decollata (o anche decolleté ), e tu mai più aspettarti risposte sensate da me. L'unica cosa che ho appreso è che da oggi ci penserò prima di ridere e scherzare con te!

Avvinazzo scrive:

Cara Dottoressa,
grazie al suo test ho scoperto che faccio arrossire i ricci e
altre cose tipo: "trombo un casino, ma lo faccio per il bene della pineta".
Ho un problema, mi puo aiutare?
Ho fatto il test quando ero brillo di vino, cosa vole dire?
Che trombo un casino di vino?
Che devo propormi sempre accompagnato da una dama da 5 litri?

Dottoressa mi aiuti lei!

28/2/2007

Letizia risponde:

Nel dubbio, io fossi in Lei non abbandonerei giammai la bottiglia,

Ele scrive:

Però..sembra che ti piace de gregori..o almeno lo hai nominato!Brava!!!!!!!!..Lui è l'uomo della mia vita!!..
no dai..è john quello che amo veramente e concretamente..il mio dolcissimo bastardo!!frà..è il mio amore morale e spirituale..perchè per me lui è un dio,il mio dio!assieme a che guevara..naturalmente!
Prodi..con il tuo sorriso rimani sempre un grande!almeno tu,voi della sinistra ci avete provato a realizzare quello per cui eravate stati eletti!
22/2/2007

Letizia risponde:

Non fa una grinza... Chi tra de Gregori e John Lennon non sceglierebbe Prodi?

Ele scrive:

I test,se mi permetti..sono davvero delle grandissime cavolate!(per nn dire altro..)
Unica cosa bella:le foto qui accanto!!!!
ciao!!! 22/2/2007

Letizia risponde:

I test sono colmi della Suprema Vera e Verace Saggezza.

Onorevole Brodi scrive:

Salve dottoressa,
le scrivo a causa di un incidente che mi è capitato prooprio ier sera, stavo baloccando con il mio amato governo e... improvisamente qualche sciocco giocherellone mke lo ha spintonato, mi è cascato e si è rotto. Io non so bene come fare ad aggiustarlo, ma gli voglio tanto, tanto bene, mi potrebbe dare un consiglio?
grazie 22/2/2007

Letizia risponde:

Guardi per me potrebbe anche buttare via tutto.. Ma forse se proprio ci tiene potrebbe provare da un ferramenta.

Costanza scrive:

ciao lety...
sono Costanza e Sono fidanzata da 3 anni con Pasquale, fra alti e bassi sto bennissimo insieme a lui, la nosrta storia e molto singolare, come credo lo sianotutte, comunque, Pasquale è una persona eccezionale ha solo un piccolo difetto alcune volte mi fa sentire al centro dell'universo, ed altre volte invece in un altra galassia. Come posso fare? forse non mi faccio desiderare abbastanza? s.o.s.
ti ringrazio in anticipo di un tuo eventuale consiglio.
ciao Cochi 20/2/2007

Letizia risponde:

Ciao Costy,
è un atteggiamento abbastanza typico, a cuy se proprio ti dà noia puoi rimediare con la violenza. Ciao

alessandra scrive:

cara letizia ho fatto sesso x la prima volta e vorrei sapere perke non sentivo niente...all inizio ho provato dolore ma poi niente come mai? 14/2/2007

Letizia risponde:

Meglio niente che dolore, no?

concertinista folle scrive:

dottoressa ho fatto il test e sono venuta sfiga...ma che vuol dire che proprio non mi posso riprodurmi? Perchè io lo volevo tanto...vi prego già mi hanno tolto tante soddisfazioni dalla vita,non mi dica che anceh questa mi verrà negata...è perchè ho risposto che mi rispecchio più in fonzie nel test che ho avuto un punteggio così basso?
Posso rofarlo e vale lo stesso?
Perchè se giorgio ha fatto meno punti di me (a meno che non abbia barato) lui può riprodursi e io no?
14/2/2007

Letizia risponde:

Cara concertinista, sì lo può rifare il test; ma in caso di risposta uguale non deve fare di testa sua!! Mi raccomando, potrebbe essere pericoloso!

I punteggi servono solo ad assegnare i profili, non è che chi ha fatto 50 è migliore di chi ha fatto 0... Non so se si capisce...

Max scrive:

Ciao Letizia, sono Max da Roma, scusa mi ha incuriosito una cosa... Ma quella con le piante dei piedi in primo piano sei tu? Fammi sapere perchè in caso ho delle domandine da farti, ciao a presto


14/02/2007 14/2/2007

Letizia risponde:

Quali piante dei piedi? Dove le hai viste?

Anonimo Io scrive:

Ciao Dottoressa,
prima di entrare...oggi...in questo sito vivevo felice la mia mstoria d'amore ma ora...oggi....non posso più perchè mi sono innamorato della essere umana che sta dietro la dottoressa e che non può essere coinvolta personalemnte poichè è la dottoressa...è un casino...come devo fare...consigliami ti prego... 13/2/2007

Letizia risponde:

Risposta della dottoressa: Non esiste nessuna essere umana!

Risposta dell'essere umano: AIUUUUUUTO fatemi uscire!

Giangianni scrive:

mi può spiegare il significato amoroso di y=mx+q ? 10/2/2007

Letizia risponde:

Y sta per YO
= è un segno che si mette tra soggetto e verbo nelle equazioni
M sta per MACINO
X sta per SESSO (linguaggio giovanile)
Q sta per QUEGLIALTRI

Il significato dell'espressione è dunque "Yo macino sesso più di queglialtri"

Ananasso scrive:

è vero che l'unico frutto dell'amor è la banana, la banana del mio cuor? 10/2/2007

Letizia risponde:

No, ce ne sono anche altri.
Il kiwi del mio cuor, il passion fruit del mio cuor... ma non solo frutti tropicali, c'è anche la noce del mio cuor, il cocomero del mio cuor, ecc ecc
Ma la banana rimane il più conosciuto e gettonato

W Zapatero scrive:

Cara dottoressa,
ho capito perche' i PACS li hanno chiamati DICO.
Perche' invece di chiedere "vuoi tu sposare ... bla bla bla"
ti chiedono "che ne dici di convivere con..." e uno risponde "dico di si'".
La convince questa ipotesi? 10/2/2007

Letizia risponde:

Secondo me Dico è un nome anonimo e un po' desueto, magari anche un po' sfigato e per nulla romantico, secondo me lo hanno scelto apposta per far perdere interesse alle coppie! Perfino le tariffe del telefonino hanno nomi più attraenti! Io avrei chiamato almeno un'equipe di esperti di marketing per scegliere un nome ggiovane e trendy proprio come noi!

evnstr scrive:

cara dottoressa,
in realtà il mio Cueuro è al suo posto e non ha particolari problemi in questo momento... Il problema è tutto il resto! Invoco la Sua magnificenza e la Sua veggenza per risolvere tutti i miei problemi... Sono gradite tutte le soluzioni, anche le più drastiche.
Un caloroso saluto ed una stretta di mano,
Au revoir 7/2/2007

Letizia risponde:

Lei signora mia è così saggia che non so che dirle... La ringrazio per la sua calorosità e mi scuso per averla tralasciata per 1/6 di anno solare! Le dico solo che l'alcol è sempre una buona soluzione per tutto, dalle formiche in giardino alle disfunzioni erettili.
Cordiali auguri di buon tutto

ingabbiata xxx scrive:

Stavo guardando al posta del cueuro quando sono finita in una delle immagini qui accanto! Mi aiuti dottoressa,mi sono rotta i coglioni di stare qui dentro. 6/2/2007

Letizia risponde:

Dev'essere un virus inviatoci dai nemici del cueuro...

pandora scrive:

ciao leti, sono innamorata di uno che non ho mai incontrato ma di cui leggo le pubblicazioni su una rivista... il modo così cinico che ha di scrivere mi fa sentire la donna ideale per lui...cosa mi consigli di fare perchè possa sapere che in un angolo sperduto del mondo c'è qualcuna che crede di amarlo? 5/2/2007

Letizia risponde:

Potresti fingerti vittima di un attentato terroristico, o di violenze sparse, o di un eritema solare... insomma qualcosa che catturi la sua attenzione, in modo che debba scrivere di te... Poi quando, da vero giornalista, si avvicinerà a te per misurare il metraggio delle tue ferite, tu rivelerai che in realtà non sei morta e gli appiccicherai un bacio pomicioso.

sciarmina scrive:

letizia i tuoi test sono cantastici...ma soprattutto mi hanno aiutato tantissimo cn il mio...cm lo posso definire..."ragazzo-ke-sogno-dalla-mattina-alla-sera"?? grazie sei mitica...ke mondo sarebbe senza sto sito?! 5/2/2007

Letizia risponde:

Infatti questi test sembrano fatti a caso, ma in realtà vengono da calcoli sciamano-cabalistici-termodinamici-aereobici e anareobici che coinvolgono anche molte altre discipline nonchè delle leggi della fisica (che mi dice il piccolo aiutante ma di cui non ricordo il nome, anche perchè non le capisco) e dell'educazione fisica; insomma sono calcoli precisissimi che danno risposte affidabili al 100% e se applicati su scala mondiale risolverebbero il riscaldamento della Terra, le guerre, la fame nel mondo, la corruzione nelle università, l'alitosi, l'olonsione, il Maso a Ginevra, e molti altri problemi del genere umano.

Paguro scrive:

EH be Leti , mica posso sempre augurarti incidenti ... Ma in ogni caso , stai tranquilla , non sono qui perche' tu mi risolva questioni di pagure .... devi essere abituata a trattar di cazzate , io te ne propongo qualcuna di tipo diverso da tutte quelle che ho letto qui ...

devo ancora capir bene se questo sito e' una presa di culo seria o solo robetta per piagnoni ... nel primo caso potrei divertirmi ... nel secondo ... uhmm , ritornei all'ipotesi Tir ...vroom

LETIZIA NON MOLLARE < I PAGURI SONO DALLA TUA PARTE !!!

Chissa' , magari t'innamori ... ...

Saluti 3/2/2007

Letizia risponde:

Oh Paguro, ma così tu nutri il mio ego!! Ma sono costretta a ricordarti che questo sito di tutto si occupa tranne che della condizione personale della dott.ssa (che per cause intrinseche è molto più problematica di tutti i suoi utenti messi insieme), purtroppo queste sono le regole a cui anch'io mi devo piegare.
Quindi non ti rivolgere più alla dottoressa come a un essere umana, ma solo come a colei che conosce i segreti di ogni cueuro.

La seconda domanda, molto interessante, su cosa sia alfine questo sito, è un tema di cui i filosofi si occupano da decenni ma senza mai trovare risposta. Al limite si potrebbe scatenare un dibattito. La mia opinione è che la posta del cueuro è tutto quello che tu dici e anche molto altro, ma ognuno vi trova solo ciò di cui ha bisogno.

gay 87 scrive:

w la foca!!! 30/1/2007

Letizia risponde:

E che dire del tricheco??!

Ermione scrive:

Cara Letizia,
ho 12 anni, ho giá baciato due ragazzi con la lingua ma non mi é piaciuto. saró lesbica? 30/1/2007

Letizia risponde:

...magari baciavano male? (considera anche che devi essere almeno un po' attratta dalla persona che baci)

Clara scrive:

Cara dottoressa, volevo solo dirle semplicemente che la posta del Cueuro è fenomenale... avevo litigato col mio ragazzo, volevo quasi suicidarmi, poi per caso ho trovato questa pagina e ora andrò a dormire felice... Grazie dottoressa... 28/1/2007

Letizia risponde:

Fa sempre bene litigare coi ragazzi, si trova sempre la soluzione a problemi che si pensava non esistessero.

Paguro scrive:




mmmm si forse hai ragione ... mi piace come hai risposto alla mia provocazione sciocchina.. sul serio , 10 punti in piu'! 27/1/2007

Letizia risponde:

Paguro paguro,
si vede dalla tua serenità d'animo che hai trovato una pagherua e che finalmente trombi! Della qual cosa non posso che immensamente felicitarmi.

PADC scrive:

Cioè,
(è mi sembra già un bel modo per iniziare una lettera)
quando dai oramai per sp(i)acciata (occhio all'accento!) la posta del cueuro, ecco che essa risorge come araba felice o come baco dal suo bozzolo (il nano brutto di Bianca Neve) con un nugolo (altro nano) di lettere di gente che vorrei veramente conoscere, come minimo per interesse faunistico.

In quanto Piccolo Aiutante della Dottoressa del Cueuro (PADC) sono veramente contento.
Credo.

In realtà probabilmente inizio a dubitare che esista sul nostro pianeta una qualche forma di intelligenza.
Ma forse mi sbaglio.
Forse dovrei rivalutare i ruzzolamerda.

Pensavo anche un'altra cosa (oggi non avevo nessuna cosa da fare e mi sono messo a fare cose strane: ho riassettato camera mia, ho parlato con Giorgio e ho pensato delle cose): è d'uopo (o forse d'uovo, non ricordo...) un test del tipo "Quali sono le tue probabilità di sopravvivenza nel mondo ora che si sciogono i ghiacciai e il mondo ti si ritorce contro? Ovvero, hai qualche probabilità di riprodurti? Cosa hai da lasciare all'umanità alla tua dipartita (toccandosi i maroni)? Gioie? Dolori? Giolori? Doie? Doglie? Colori?"

Chiedo scusa alle persone dotate di un'intelligenza critica.
23/1/2007

Letizia risponde:

Riassumendo: la posta del cueuro vive, la Terra muore?

Paguro scrive:

Letizia ... ma ... pensavo ... quand'e' che hai intenzione di tirarti di sotto una macchina? possibilmente Suv, anzi , possibilmente Tir ?
Il mondo e' grande meno male... vai vai , tangenziale est consiglio...

e per tutti i miseri personaggi sotto elencati ... suicidio di massa? Pensateci ... la soluzione a tutti i problemi esistenti e futuri! una garanzia di felicita'...
Un incendio ... mmmm si si ... e' proprio quello che ci vuole! 20/1/2007

Letizia risponde:

Paguro paguro,
paguro paguro paguro paguro paguro paguro paguro paguro paguro paguro paguro paguro, paguro mio,
si vede proprio che ti manca l'ameuro! Dovresti riempirti il cueuro di amuero che ti potrà dare la tua pagheura!
Quanto a una mia possibile copulazione con un tir, non sarebbe neanche male come idea, ma devi capire che sono io la dottoressa che dà i consigli e non tu, piccolo paguro privo di ameuro!

Monica scrive:

ciao letizia
sono una 17enne innamorata ma molto gelosa.
Lui abita lontano da me è questo mi fa essere ancora più gelosa, come posso fare x calmare questa mia pazza gelosia

Aspetto una tua risposta 19/1/2007

Letizia risponde:

Soluzione 1: clisteri di camomilla e sabbia calmano la mente e tolgono le preoccupazioni
Soluzione 2: stermina tutte le sue amiche e tutte le donne della città in cui vive.
Soluzione 3: mettigli delle microspie dietro l'orecchio durante le vostre effusioni.

Sono veramente ricca di soluzioni.

i scrive:

Ciao!
io (I) mi sono innamorato della superexragzza (S) del mio migliore amico (M), ma S si è rimessa con M e C, la cugina del cognato di S, ci prova ancora con M credi che potrei aumentare le mie scianse con F, la sorella di S, per arrivare ad S? Rispondi urgentemente, grazie 19/1/2007

Letizia risponde:

La soluzione è e=MC2

desperate scrive:

Ciao!
mi sono innamorata del migliore amico del mio ex.
Il problema e' il seguente sono stata per qualche mese con un tipo strano T....che pensava solo al lavoro e aveva 3 amici tra cui questo ragazzo L.
Sono passati molti mesi da quando ci siamo lasciati ed ho continuato a sentire L, che ho rivisto qualche mese fa momento in cui é scattato qualcosa.....
ma non é successo nulla.
Prima di natale ho rivisto L e ci siamo resi conto che tutti e due proviamo la ss cosa ed é forte in entrambi ma lui non se la sente di tradire T perche' dice che sta ancora male per me.
Cosa devo fare? Io voglio lottare x L e non mi faccio abbattere alla fine a T dovrà passare no?
Continuo a vedere L ma come amica....mi si stringe il cuore e credimi non riesco a stargli lontana.....
Sono in un bel casino vero?
grazie 19/1/2007

Letizia risponde:

Se lui ti ha detto picche, picche sarà!

anonima scrive:

salve ho un probleme sto con il mio ragazzo so ke mi ama ma quanto litighiamo e ci "lasciamo" lui è assai freddo vuole stare con i suoi amici? xke?e soprattutto come dovrei fare ad avvicinarlo di nuovo? 18/1/2007

Letizia risponde:

Come vuoi che si komporti se avete litigato?

emy scrive:

Buongiorno Letizia,ti racconto un po la mia storia.Stavo con un uomo sposato(come me)solo che poi sua moglie ha scoperto tutto e x lui è finita cosi.Ora mi chiedo "ma se mi amava come si fa a dimenticare tutto?" Pensa che voleva un figlio da me..e se penso che la moglie neanche lo ama!Ora se mi saluta è gia MOLTO!Vorrei andare da lui e menarlo di santa ragione!Io provo ancora qualcosa per lui...
distinti saluti 11/1/2007

Letizia risponde:

Anche se la sua moglie non lo ama sempre sua moglie è!

Frau Mag. Herziatigem scrive:

Cara collega,
grazie per la sua celere risposta. Ebbene sí, la chiamo collega perché anch`io mi occupa nella mia misteriosa terra, di affari di cuore che finiscono. Tra l`altro mi occupo solo di quelli che finsicono con banalitá del tipo "mi sono rotto/a il cazzo di stare con te" o "ci sposiamo e facciamo una prole numerosa?"e ancora purtoppo non mi sono specializzata in quelli che finiscono con un "non mi meriti" o "ti amo troppo". Insomma, sono una pippa in confronto a lei. Una domanda: nel suo paese tutte le parole con l´accento si scrivono con A e strani segni grafici al seguito? curiositá linguistica... 17/10/2006

Letizia risponde:

Cara collega,
ne approfitto per chiederle consulto su un caso che sto seguendo che mi interroga profodamente. Una mia paziente sostiene che chiamando tutte le persone e cose intorno a lei "pisello" e "pisella" il mondo appare migliore. La tesi mi appare molto interessante, ma non riesco a capire se ha ragione oppure fa così per mancanza di sesso. Lei che ne pensa?
Riguardo alle A accentante, deve sapere che si era diffusa la credenza che fossero afrodisiache, e come lei sa, questo fa sì che tutti ne abusino senza ritegno. Ma ora la normalità è stata ristabilita a cueurolandia!

anonimo scrive:

ciao sn un ragazzo d 15 anni. è da molto tempo ke cerco d riprovarci con la mia ex ragazza!!! ora lei è la mia migliore amica e io sn il suo migliore amico... ma io voglio più d una semplice amicizia!!! come devo fare? risp x favore grazie 15/10/2006

Letizia risponde:

Sono cambiate le condizioni per cui vi sisete lasciati?

CoachG scrive:

Dott.sa nonchè moglie, sono in crisi sentimentale e non. Su cosa si basava il nostro matrimonio? E soprattutto, ma ora la posta del cuero è roba seria?!? 12/10/2006

Letizia risponde:

Il nostro matrimonio, come risaputo, si basava sulla Vs. barba. Se Vossignoria però me ne tiene troppo a lungo lontana, il matrimonio ne sarà in qualche modo compromesso!

Sulla serietà della PDC, anch'io me ne dolgo, e soprattutto non so come reagire!

The young (and sexy) king scrive:

Cara dott.ssa Letizia,

Passai dopo tanto tempo su questo sito e notai che i toni diventarono troppo seri, troppo davvero.

Alché ci buttai il carico da novanta con questa interessante domanda esistenziale:

"Perché perché la domenica mi lasci sempre sola per andare a vedere la partita di pallone? Perché perché qualche volta non ci porti pure me?"

Rispose presto. non dormii la notte!!! 10/10/2006

Letizia risponde:

Le risposte funno:
1) Perchè il pallone è probabilmente più interessante.
2) Perchè altrimenti potresti incontrare altri uomini e copulare con loro brutta troia!!

pornodivo arrapato scrive:

lety pero sei gnocca .ps devi dire a disperatissima che le perdite bianche e gelatinose sono gli spermatozoi di quell'impotente del ragazzo.tvb 7/10/2006

Letizia risponde:

NOOOOOOOOOOOOOOOOO non si insultano gli utenti della cueuroposta, non lo fare mai più o ti censuro!

pornodivo scrive:

secondo me sono tutti malati ma non si accorgono che li prendi per il culeuro c'è troppa gente guasta ''''''' 7/10/2006

Letizia risponde:

Chi non è un po' guasto dentro scagli la prima pietra!

pornodivo scrive:

ciao dottoressa, secondo me sei bottanazza 7/10/2006

Letizia risponde:

Lo so

Anonimo scrive:

Ma lei è veramente una dottoressa laureata in affari di cueuro o no?! Perchè se la risposta è si potrei parlarle del mio amore non corrisposto con Maria De Filippi e di quello corrisposto con Costanzo
6/10/2006

Letizia risponde:

Certo che lo sono davvero.

Ammiratoammiratoredicomeportaleta scrive:

Non si direbbe che lei ha 187mila anni, davvero, li porta benissimo, ci può spiegare qual'è il suo segreto? 6/10/2006

Letizia risponde:

Il mio segreto, essendo un segreto, non lo dovrei svelare, però mi vorrei vantare un po' e quindi lo dirò. Il mio segreto è la saggezza che risiede in ogni organo, tessuto, apparato e sistema del mio corpo, e quindi impedisce alla vecchiezza di penetrarvi.

Frau Mag. Herziatigem scrive:

Cara collega,
ho sviluppato una nuovissima e brillante teoria che adesso le esporró. Dopo numerosi riflessioni portate avanti seduta sulla lavatrice mentre mi facevo le treccine per far venire i capelli frisé possoazzardarmi ad affermare che la frase "se ti saluta vuol dire che gli piaci" é sostanzialmente corretta, am, ahimé, incompleta. Propongo pertanto "se ti saluta in modo diverso dal solito vuol dire che gli piaci". Per rendere accessibile tale teoria anche ai giovanissimi lettori de "La posta del Cuero" riporto i seguenti esempi.
1- Mario ama Maria. Normalmente saluta tutti con un banalissimo "ciao", ma a lei invece dice "Buon giorno!". Non é questa una chiara spia lingusitica del fatto che Mario é innamoratissimo di Maria, vorrebbe sposarla e fare con lei settantamila figli da chiamare anch`essi Mario e Maria?
2- Mario ama Maria. Mario saluta Maria con un "buon giorno!", ma invece sono le 7 di sera. Non dimostra cosí di essersi emozionato in sua presenza tanto da confondere il giorno con la notte, il bianco con il nero, "Il Principe" di Machiavelli con "Il piccolo principe" di Antoine de Saint-Exupéry, la prugna con la susina, quindi di amarla, volerla sposare e volere fare con lei settantamila figli da chiamare anch`essi Mario e Maria?
La prego di darmi un parere a riguardo. Vorrei inserire il giudizio della sua onorata persona nel mio famoso libro "I saluti e l`amore", in modo da poterlo far ripubblicare per la decima volta e guadagnare ancora soldi non facendo niente.

Distinti saluti

Frau Mag. Herziatigem 6/10/2006

Letizia risponde:

Cara signora F.M.H.,
prima di tutto non so chi lei è, e perchè mi chiama collega, forse viene da un paese lontano dove anche lei si occupa di affari di cueuro?
Sa, qua in Italia è tutto molto più semplice: ti saluto, mi piaci; non ti saluto, non mi piaci. Questa regola scoperta in tera elementare e inizialmente applicata solo ai bambini da 6 a 10 anni, è stata successivamente estesa con succeso a tutti i viventi.
Può darsi però che nel suo paese sia come dice lei, e che anzi ci siano molte altre regole molto complicate. Oppure, più semplicemente, c'è stata qualche colluttazione o sommossa nel suo cervello e lei cerca di nasconderlo con i capelli frisè.

maria scrive:

SONO INNAMMORATA DEL MIO EX COGNATO LUI ANCHE INNAMMORto di me ma questo mi fa paura perche e un amore impossibile.per favore dammi un consiglio 3/10/2006

Letizia risponde:

Fai passare un anno

Petra scrive:

dott.ssa letizia,
(scrivo dott.ssa visto che lei è laureata)
le espongo il mio problema: mio marito mi tradisce con delle avvenenti signorine che lui chiama "troi"(io spero che almeno siano solo donne)e io credo lo faccia solo per motivi fisici,cioè,perchè lui essendo uomo ha più bisogno di sfogarsi sessualmente (mi scusi se uso un lessico così ardito ma non so come altro esprimermi)però credo che mi ami,anche se non ricorda mai un anniversario,un compleanno...secondo me è troppo timido per esprimere i suoi sentimenti con un regalo o con un bigliettino o con degli auguri...io credo che voglia sembrare un uomo tutto dun pezzo ma che ami tanto la sua famiglia.
Non vorrei mai metterlo in imbarazzo dicendogli di non andare a troi, ma ho solo una preoccupazione: prenderà precauzioni? Ho paura di prendere qualche malattia venerea anche io,tipo la meningite o la cibalgite...come posso fare?
Ringraziandola infinitamente in anticipo,
28/9/2006

Letizia risponde:

Cara signora,
lei è un po' poco saggia a pormi queste domande, perchè come sa io e suo marito siamo in rapporti molto stretti, lo conosco così bene che a volte è quasi come se fossimo la stessa persona! quindi mi è difficile darle una risposta oggettiva. Io penso comunque che: 1: suo marito scoppi di salute, altrimenti non sentirebbe il bisogno di andare così spesso a Troi, che come sappiamo è un'attività fisica impegantiva; 2: che suo marito sì, ama tantissimo la sua famiglia, e giustamente esprime questo sentimento trascurandovi e andando con le Troi proprio perchè voi siete motlo più importanti.
Spero di averla soddisfatta, comunque la prego, non mi coinvolga più in questioni che riguardano il mio esimio amico, il sig. Ugo, che io rispetto, stimo, stiro ed ammiro.

MARIKA scrive:

come cominciare...ho 16 anni e sono sux depressissima da dp k ho lasciato il mio ragazzo...lui nn ne vuole + sapere di me e io ho sempre cercato di tirare avanti col sorriso sulle labbra cercando di uscire con altri, ma nessuno mi va mai bene e così finisco sempre x lasciar perdere...ora nn ce la faccio + a far finta di essere felice e sn triste...sn sola e ho bisogno di qualcuno...ma nn di 1 qualsiasi ho bisogno del mio ex!nn potrò + averlo e nn riesco ad accettarlo...mi dai 1 consiglio? 1 grosso bacione... 26/9/2006

Letizia risponde:

Prendila con calma.

giulia scrive:

allora, sono 1 ragazza di 16 anni e nella mia vita ho qvuto moltissimi rapporti sessuali!il primo è stato con il mio ex ragazzo(l'unico ragazzo serio ke io abbia mai avuto nella mia vita!)dopo 8 mesi l'ho lasciato e li x li ero felice! e mi sn data alla pazza gioia uscendo cn le mie amiche e divetendomi 1 sacco!poi ho scoperto k mi mancava ma era troppo tardi x tornare indietro!ho cominciato a frequentare migliaia di ragazzi e con tutti ho avuto vari rapporti sessuali (parlo di 1 ragazzo diverso alla settimana) e non riesco a smettere sono depressa al massimo perchè nn posso avere quello che voglio così mi butto nel sesso!è la mia unica via di fuga!lo faccio il più delle volte con ragazzi grandi anche di 25/30 anni, loro non mi sfruttano,sono io che lo voglio e poi li lascio senza pensare che potrebbero soffrire x essersi affezionati a me!(il + delle volte capita così ) secondo te sono malata?è stupido vero evadere da un'amore perso buttandosi in rapporti sessuali a raffica? risp presto
25/9/2006

Letizia risponde:

Prova con lo psicologo

Gabriele scrive:

Salve dott.ssa,
per curiosità, ma lei è veramente laureata o il suo è una sorta di epitaffio che le hanno dato i suoi giovanissimi ed adolescenziali interlocutori?
Sono incuriosito, perché ad occhio e croce, dalla foto sulla banconota da cinquanta euri, non le darei più 25 anni. 18/9/2006

Letizia risponde:

No, io ho 187mila anni (altrimenti non potrei avere una plurimillenaria esperienza in Affari di Cueuro), e sono laureata con lode in Scienze Interdisciplinari del Cueuro e dell'Ameuro. Presto pubblicherò il mio curriculum con tutti i master e i diplomi che ho conseguito, così ti convincerai se la mia millenaria saggezza da sola non ti basta!

V. U. scrive:

Ciao dottoressa,
sono un ragazzo di 12 anni. Mi piace una di classe ma la mia sorella gli ha detto che io sono sviluppato solo dalla vita in su, ma non è vero, lo dice anche la mamma! Sono diventato signorino dagli zii svizzeri e se ne sono accorti tutti. Adesso vorrei sapere come fare a dichiararmi nonostante lei sappia di questa cosa, ma sopratto vorrei sapere cosa ho fatto di male per avere una sorella così cattiva.

Un'ultima cosa, mio babbo dice sempre che va a Troi e che prima o poi mi ci porta, ma dov'è questo posto? 4/9/2006

Letizia risponde:

Ricevo queste righe dal signor Ugo Ughi:

Vito ti prendo a scapaccioni! Sei troppo piccolo per pensare a queste cose! Pensa al GHEMBOI e non ci rompere i coglioni, tu e quella pallosa della tu mamma! Che palle!

Fragolina Viennese scrive:

Letizia, non ce la faccio proprio piú. Aiutami tu! da mesi sono innamorata di Paris Hilton. La amo alla follia e vorrei tanto dirglielo ma ho paura che a lei interessino solo i maschi. Cosa devo fare? le svelo il mio amore sinceramente o le mento spudoratamente dicendogli che anche io ho i peli sul culo? 1/8/2006

Letizia risponde:

Preferisce i maschi? E come darle torto...?

Certo però che con un nome come il tuo è difficile resisterti, Fragolina mia...

anna scrive:

ciao,secondo anche se ad alfonso non lo conosco bene a lui piaccio io? 30/7/2006

Letizia risponde:

Se ti saluta vuol dire che gli piaci.

io, me, me stesso e medesimo scrive:

Posso dire una cosa che le ruberà quasi tutti i clienti? Vabbè la dico ugualmente:

" Problemi di cuore?
Vai dal cardiologo! "
20/7/2006

Letizia risponde:

Ma io sono anche cardiologa. Ho preso la laurea (più relativa specializzazione) dopo aver ricevuto questa lettera.

disperatissima aiutatemi scrive:

cara letizia vorrei informarti ke sei la migliore, e poi vorrei sapere come prendere appuntamento ad una ginecologa donna possibilmente. grazie al tuo incoraggiamento ho deciso di andarci meglio prevenire che curare. ho tanta paura veramente. grazie di tutto rispondimi al più presto 17/7/2006

Letizia risponde:

Vai libera! Per prendere appuntamento vai al CUP, oppure chiedi al tuo dottore, oppure (meglio) informati se nella tua zona c'è un consultorio.

disperatissima aiutatemi scrive:

lui fuma io no,soldi ne abbiamo abbastanza da mantenere 1esercito; il problema nn e questo, il problema e ke mi vergogno ad andare ad una ginecologa nn so neanke come si prenota una visita. pero in questa settimana ho deciso di andare dal dott di famiglia e prenotare in ospedale un ceckapp completo. in quanto ai futuri nonni ci ho pensato e nn è di certo un problema, ci si abitueranno 16/7/2006

Letizia risponde:

Vorrei solo aggiungere che hai fatto benissimo a decidere di andare dal dottore. Non ti devi preoccupare se non hai mai fatto visite, ma solo loro possono aiutarti su questa e molte altre cose. Per qualunque dubbio o probelma non avere paura neanche di andare dal ginecologo o meglio ancora a un consultorio, c'è gente parecchio in gamba.




Detto questo sono sempre più basita da come la posta del cueuro divaga dal suo scopo originario e io con lei...

l'autodichiaratosi vice dottore scrive:

la dottoressa è un'esperta in problemi sentimentali, non biologici/funzionali.
consiglio le seguenti opzioni:
A) Ginecologo (avrai mica la candida? http://it.wikipedia.org/wiki/Malattie_veneree )
B) Andrologo (magari è lui ad essere sterile)
C) Consultorio
D) Aspettare magari altri 6-7 anni, insomma, io mi sparerei se mia madre chiedesse ancora consigli sui blog scrivendo con le K al posto di CH e dimenticandosi quasi tutte le virgole -.-°

intanto:
- lui quanti anni ha?
- ha/avete un lavoro che vi permetta di allevare un figlio senza problemi economici?
- i futuri nonni che ne pensano?
- fumi/fumate?
- frequenti ancora il liceo? 16/7/2006

Letizia risponde:

Bravo, grazie, meno male c'è chi mi soccorre quando non so che c. dire (cioè sempre)... Ma non ci racconti nulla di te?

Dalila scrive:

Sono una ragazza di sedici anni e nonostante io sia abituata a risolvere i miei problemi da sola scrivo perché sono intrappolata in una situazione che mi sta stremando.

Vorrei un consiglio perché, purtroppo, io di questa mia strana situazione non ho potuto parlarne con nessuno.

A dicembre, ho partecipato ad una gita con la mia scuola in cui potevano aggiungersi anche delle persone esterne; qui ho conosciuto C, un ragazzo che a me è sempre piaciuto ma che credevo di non poter conoscere perché frequentavamo compagnie troppo diverse pur abitando nella stessa città.

Finalmente questa volta mi ha notata.

Ma lui, è stato notato anche dalla mia amica che non si è fatta certo scrupoli…

Pur sapendo che lui era "fidanzato".

Lui, furbetto, sperava di concretizzare con una delle due ed ha subito ammesso che gli piacevamo entrambe. Io, vista la situazione, mi sono messa da parte.

Alla fine del viaggio ci ha lasciato il suo numero e il suo indirizzo mail.

Io non mi sono fatta sentire, la mia amica sì.

Ho scoperto che lui non faceva che chiederle di me, per questo lei, si è subito raffreddata nei miei confronti… Ma voleva anche tenermi nascosto che lui, con la ragazza, si era lasciato…

Io dopo un po’, l’ho incontrato in chat.

Da lì abbiamo preso a chattare tutti i giorni perché lui mi ha confessato che gli piaceva parlare con me.

Abbiamo deciso di uscire, e lui mi aveva assicurato che, oltre ad essersi lasciato con la sua ragazza aveva anche capito chi voleva tra me e la mia amica: me.

Le nostre prime uscite sono state dei disastri: abbiamo litigato perché su molte cose non la pensavamo allo stesso modo….

Io poi gli ho scritto delle mail che lo hanno molto colpito…

Da lì abbiamo deciso di frequentarci.

Gli ostacoli iniziali non gli avevano fatto perdere interesse.

Tutto sembra andare bene.

Io e lui ci vedevamo solo una volta la settimana per un paio di ore.

E’ troppo impegnato, lo studio, il lavoro, la palestra…

Anche se io ero sempre sospettosa,non mi aspettavo che un tipo diffidente e insicuro come lui mi dedicasse qualcosa di più.

Fino a che, arriva il mio compleanno, io gli mando un sms in ritardo per ringraziarlo degli auguri e gli scrivo una frase un po’ compromettente…

Il giorno dopo, mi ritrovo una mail da parte delle sua fidanzata inferocita.

Potete immaginare la mia delusione.

Lei ha cercato di estorcermi informazioni su quello che era successo, prima con le cattive,poi con le buone…

Ma ho saputo tenerle testa. Non litigando ma senza farle ottenere ciò che voleva.

Ho scritto anche a lui, per metterlo al corrente della situazione e per chiudere questo squallore.

Ma lui si è precipitato a prendermi, e mi ha chiesto scusa.

Mi ha detto che era la sua "ex"che si sentiva in diritto di curiosare nel suo cell e di scoraggiare tutte le ragazze con cui si sente dopo di lei…

Io non gli ho creduto, ma…

A me piaceva, sembrava pentito e soprattutto ci teneva a non chiudere il nostro rapporto.

Da lì abbiamo ripreso a frequentarci, ma sempre poche ore alla settimana…

Sembrava andare tutto bene invece poi…

A distanza di mesi scopro che le sue intenzioni con me non erano certo serie e che si era fatto risentire con la mia amica a cui aveva mandato stupidi messaggi con cui si illudono facilmente ragazze esaltate come lei.

A renderlo così insicuro è stata anche un po’ colpa mia perché io un carattere che non mi permette di manifestare facilmente a parole quello che provo, e poi sono una ragazza sicura che non si mette a fare scene di gelosia, non reagisco quando i ragazzi mi fanno quelle stupide provocazioni.

Lui, non aspettandosi un atteggiamento del genere da una ragazza così piccola deve aver frainteso.

Infatti, nonostante continuassimo a vederci lui non faceva altro che tirare fuori problemi.

La nostra differenza di età, (lui ha vent’anni ed io sedici… Ma vi assicuro che la differenza non si nota né fisicamente né mentalmente…)

Gli orari, i miei genitori se un domani avessero saputo che uscivo con un ragazzo della sua età…

Insomma solo scuse assurde.

Ma io ero piena di speranza e traboccavo d’amore che non facevo altro che ripetergli che potevamo superare tutto.

Sentivo comunque che nel nostro rapporto c’era qualcosa di strano perciò non ho voluto parlarne con nessuno; ho mantenuto questo segreto fino ad oggi.

Passa del tempo, lui sempre ambiguo, ma ogni volta che io gli esponevo i miei timori non faceva altro che rassicurami e dirmi che "gli manca il tempo".

Magari quando non ci sentivamo più del dovuto era subito lui che tornava a squillarmi o a cercarmi.

Un giorno, mi sento male e devono ricoverarmi in ospedale.

Ho passato un bruttissimo anno dal punto di vista dalla salute e non so nemmeno io dove ho trovato la forza per non far risentire la mia media a scuola e per non far insospettire i miei genitori.

Un po’ di colpa è stata sua.

Ogni giorno poteva succedere qualcosa di nuovo che ero piena di ansia e stress…

E’ la prima persona che avviso.

Viene a trovarmi.

E’ preoccupato, è pieno di premure, passiamo dei momenti bellissimi assieme…

Ogni tanto però ha scatti di gelosia, sbircia nel mio cellulare, vede lo squillo di un mio amico di classe che appunto io, ingenuamente, non avevo nemmeno cancellato dalla lista chiamate perse.

Inveisce contro di me, inzia a dire che io non lo voglio davvero e che io sono uscita con altri e fa strane allusioni su quello che potevo aver fatto all’ultima festa a cui ero andata (che guarda caso era la festa del fratello della mia amica… Quella che era con me alla gita e con cui i rapporti non erano più tanto buoni…)

Ho cercato di parlare e di capire qualcosa di più ma lui è uno strano tipo, alterna momenti di acidità a momenti di dolcezza.

Aveva lasciato cadere il discorso e così, per non passare sempre io da quella che fa le paranoie, non ho detto nulla.

Mi sono fatta coraggio e gli ho detto che lui mi piaceva troppo e volevo stare con lui…

Se davvero aveva problemi con la differenza di età ero disposta a frequentarlo di nascosto fino allo scoccare dei miei diciotto anni…

Ma lui mi ha risposto : "E se io, mentre aspetto i tuoi diciotto anni, mi fidanzassi?"

Risposta bruttissima e spia di molte cose che avevo già intuito.

Vengo dimessa dall’ospedale e riprendiamo a sentirci su Msn.

Fino a che, una sera, non evita di farmi vivere una delle notti più brutte di tutta la mia vita.

Chattiamo e, prima di dirmi la bomba, sonda la mia reazione.

Mi domanda : "Se io mi fidanzassi, tu che faresti?"

Un po’ per curiosità, per verificare se i miei sospetti erano fondati, un po’ perché forse ero disposta a farlo davvero gli ho risposto che anche se lui si fosse fidanzato io non avevo il coraggio di chiudere il rapporto con lui perché ero troppo presa e quindi sarei stata disposta a fare da "amante".

Lui, di questa risposta è "felicissimo", forse solo con questa risposta capisce finalmente fino a che punto erano arrivati i miei sentimenti…

E allora mi dice che,nel pomeriggio si era rivisto con la ex, che da un po’ di tempo si era fatta risentire,e che oggi gli aveva chiesto di rimettersi assieme…

Lui si era "sentito" di dirle di si.

Potete immaginare il mio dolore, la mia delusione, il senso di schifo che ho provato e che purtroppo provo ancora oggi riscrivendo e ricordando questi avvenimenti.

Ho immediatamente detto che l’amante non l’avrei mai fatta.

Lui ha iniziato a preoccuparsi per come l’avevo presa…

Passa del tempo, ci risentiamo, nessuno dei due riesce a staccarsi dall’altro.

Scoppia una lite furibonda,decidiamo di vederci; lui inzia ad inveire contro di me,con delle scuse disgustose che in teoria avrebbero motivato la sua "scelta".

Non vuole una ragazza appariscente, non vuole una ragazza a cui piace il calcio, non vuole una ragazza che conosce le stesse persone che conosce lui…

Mi sono dovuta persino sorbire le "dimostrazioni d’amore" che ha fatto la ex.

Lei, con cui sta assieme da 5 anni, lo perdona sempre, si chiude in casa quando lui la lascia… E’ l’esatto opposto di me, e poi ha la sua stessa età.

Lui.. Non è mica la prima volta che la tradisce.

Una volta mi confessò che, il suo rapporto con questa ragazza, non lo ha mai soddisfatto…

Dopo la lite, io sono scoppiata in lacrime, lui era molto preoccupato per quanto piangevo e non ha ce l’ha fatta a non abbracciarmi…

Da lì… Anche se sapevamo che era sbagliato, è scattato il bacio, la passione.

C’è da dire che, io provo verso di lui un’ irrefrenabile attrazione fisica, è la prima volta che desidero andare oltre con un ragazzo. Ma per il momento, visto le circostanze, mi sono sempre fermata in tempo.

Da quella volta,molte cose sono cambiate; lui ha finalmente capito che i miei sentimenti li aveva sottovalutati, che non può stare senza di me, che non sopporterebbe di vedermi con altri…

Io sono diventata un po’ più aperta nell’esprimere i miei sentimenti…

Ora, ci sentiamo quasi tutti i giorni.

E a volte è lui che mi cerca, che vuole che sia io l’ultima piacevole sorpresa nella sua giornata. Addirittura torna a casa prima,inventando scuse con gli amici per passare la notte a chattare con me!

Ci siamo visti altre volte ed abbiamo capito che, stiamo davvero bene, e che desideriamo fare l’amore.

Ma, nonostante io sia felicissima di questa passione che si è accesa dentro di me, gli ho spiegato quali sono i valori in cui credo e gli ho detto che non posso fare un gesto così bello per la mia prima volta con una persona che non è mia.

Ho avuto paura. La passione era forte e potevo cedere da un momento all’altro.

Da allora ho deciso di non uscire più perché questa situazione non sta portando nulla di buono.

Sono passati 6 mesi e ci sentiamo sempre.

Parliamo di tutto, mi ha regalato una webcam, almeno tramite pc possiamo vederci, la voglia di noi è sempre accesa ed ora lui si confida con me, lo aiuto con il suo sito, gli faccio piccole sorprese…

La chat ci ha dato una nuova chance: è proprio grazie alle notti trascorse assieme chattando che ora lui ha capito come sono davvero, quanto valgo.

Gli piace il mio modo di scrivere, la mia intelligenza, la mia sensualità.

Io, grazie a lui, credo ancora di più in me stessa perché mi sono resa conto di come sono capace di rendere felice un uomo.

Solo che, intravedo anche un lato negativo.

Lui è un ragazzo insicuro, con problemi familiari alle spalle.

I suoi genitori si sono divorziati quando lui è nato.

Il padre si è risposato.

Lui ha come modello di uomo arrivato suo padre, ma si sente spesso in competizione con lui perché lui per il momento non riesce ad "arrivare", o almeno si sente sempre una nullità.

Da pochi risultati nello studio (e questo anche perché passa il tempo a pensare a me, ai momenti in cui stiamo assieme), non sa amministrare bene il denaro che guadagna con il suo lavoro ed è frustrato perché accanto a sè si tiene una ragazza che non lo soddisfa pienamente.

Mi ha persino detto che, suo padre sarebbe felice se lui avesse al suo fianco, una ragazza come me.

Ho paura che lui si senta inferiore e che non si sente capace di "gestirmi".

Il fatto è che io poi sono una ragazza che non passa inosservata.

Ma non perché vado vestita in maniera appariscente.

Sono semplice, magrolina,e tutti mi fanno i complimenti per il viso. Vengo ugualmente guardata.

E c’è anche da dire che lui non si sente "bellissimo".

Di problemi ce ne sono.

Forse la diagnosi me la sono fatta già da sola.

Ma vorrei sapere una persona esterna cosa ne pensa.

Lo so che, alcuni di voi potrebbero rispondermi, "tanta fatica per uno che tradisce la sua fidanzata, per un bugiardo che non sa affrontare i problemi come un uomo…

Potrebbe fare la stessa cosa anche con te, un giorno…."

Ma a me piace ed io voglio almeno provarci.

Ho avuto poche esperienze e lui né è così fiero di questo, soprattutto perché sa che mi piacerebbe un giorno poter essere solo sua.

Purtroppo, anche così, in questa situazione precaria, stiamo soffrendo, perché io ho bisogno di lui e della nostra fisicità.

Potremmo stare benissimo e superare con un po’ di pazienza tutte le difficoltà e le paure, se solo lo capisse e la sua insicurezza non lo fermasse.

Vi prego,datemi un consiglio, un modo per poter sbloccare questa situazione!

Io non voglio essere la sua "piccola" che lo aspetta paziente al computer e che rischia di cadere dimenticata nella routine…!

Inoltre, secondo lei,, che cosa prova davvero per me? Solo una forte attrazione?

Tra un po’ partiremo per le vacanze, staremo lontani per un mese e questa sarà una nuova prova che dovrà affrontare il nostro rapporto…

Dopodichè… Arriverà il momento di dover prendere una decisione.

Io non gli ho mai messo fretta e non ho intenzione di porgli ultimatum.

Non lo voglio con la forza.

E lui che deve capire cosa vuole.

E lui che deve essere capace per una volta nella sua vita di prendere una decisione!

Scusatemi se sono stata troppo prolissa, ma ho cercato di inserire più dettagli possibile per inquadrare la questione!

MI guardo attorno e vedo che nel mondo poca gente ha il coraggio di lottare per quello che prova.

Sto crescendo con una visione negativa del mondo…

Vi prego, fatemi capire se sbaglio io, se sono io una povera illusa o se sono solo persone mediocri tutte le altre!

Spero di ricevere presto una sua risposta sul mio indirizzo mail.

Grazie.

[email protected]
28/6/2006

Letizia risponde:

Dunque... io sono del parere che in una storia uno dei requisiti "minimi" sia il rispetto. Che vuol dire onestà, potersi fidare dell'altro, e non mi sembra che questo lui te l'abbia dato fino ad adesso; e le persone molto difficilmente cambiano. Finora lui ha portato avanti storie parallele, come fai a dire che non continuerà a farlo?
Di solito una storia con questi presupposti non può esistere, anzi può esistere ma è una storia in cui si soffre tanto tanto. Puoi scegliere se per te il gioco vale la candela (a volte si fanno tanti ragionamenti sensati, ma poi i sentimenti hanno il sopravvento), oppure puoi scegliere di mandarlo dove si meriterebbe, anche se nell'immediato questo ti farebbe stare male, col tempo capirai che è tutto guadagnato...

Abael un pò Cinziato scrive:

Alloooora.. che dire.
Dopo aver perso le chiavi in quel di Firenze ho trovato l' Amore in quel di Albenga. La maiuscola non è un caso.

Urge consiglio.

Se la persona in questione apprezza te e apprezza pure un altro (ufficialmente), ma l' altro manca quando c' è bisogno, e lei ti guarda come se fosse piena di morfina (ma la era solo in parte) e ti dice "io di certe cose ne tengo conto" arrossisce e sorride (e un pò sviene), tenendo conto che siamo tutti e tre colleghi l' unica cosa da fare è spararsi? Con che calibro? Al posto di Svenire non era meglio Venire? Se quando ti parla te sei attivo come un sacco da boxe farti picchiare è la soluzione? 25/6/2006

Letizia risponde:

Che storia fantastica! Dalla descrizione mi pare che l'altro sia inesistente, quindi non calcolarlo, o al limite se proprio vuoi essere un gentleman, procuragli un'altra preda. O rubagli il mazzo di chiavi e poi tutto verrà da sè.

Sempre in Tema scrive:

cara dottoressa, già che ci siamo, come dovrebbero essere i preliminari ideali secondo lei? 17/5/2006

Letizia risponde:

Dicesi preliminari tutto ciò il tuo istinto vuole fare al tuo partner (dire fare baciare mordere soffiare saltare tocchesare cosare oloncere ...) Ma non si può derivare i preliminari dalla posta del cueuro, sono un atto istintivo e primordiale. Un consiglio che posso darti è di dare tanta importanza anche ai postliminari, cosa da molti trascurata.
Riguardi.

Francesca scrive:

Cara Letizia,Sono francesca una ragazza di 17 anni che non ha mai avuto rapporti sessuali.Da un pò di tempo sto uscendo con un ragazzo che ha accettato di aspettare un pò..ma comunque mi ha proposto il sesso orale!Io sono un pò titubante,visto che non l'ho mai fatto!Vorrei sapere solo una cosa...facendo sesso orale,si può rimanere incinte?Vi prego rispondete presto!il mio indirizzo è [email protected] grazie! 12/5/2006

Letizia risponde:

Cara,
dunque, penitenziagite se ti rispondo solo oggi trascurando la tua urgenza! Per fortuna c'è chi l'ha fatto per me suggerendoti l'interessante link http://it.wikipedia.org/wiki/Sesso_orale . Aggiungo solo che con il tuo ragazzo ti consiglio di fare solo ciò che ti esalta.
Con i migliori riguardi
La dott.ssa

Isacammina scrive:

Oddio, forse basta un ginecologo per Angelo... 3/5/2006

Letizia risponde:

E' vero!

Un cinefilo scrive:

dottoressa, ha visto questo trailer di Titanic 2?
http://www.youtube.com/watch?v=kfwnEVCwqsM 1/5/2006

Letizia risponde:

No

Diavolo scrive:

inizia di lingua, poi comincia con un dito, poi di nuovo lingua, poi due dita, di nuovo lingua, e quando sta per venire penetrala e spaccala come ... una vergine, nel mentre cerca sempre di fissarla negli occhi 28/4/2006

Letizia risponde:

Stiamo parlando di una pustola?

Angelo scrive:

Cara dottoressa volevo chiderle una cosa,stò con la mia ragazza da 2 anni e insieme abbiamo deciso di fare sesso,nel momento che iniziamo ci vogliamo da matti,però succede un inconveniente,visto ke lei è ancora vergine è normale che appena cerco di prenetarla si fà molto male?lo sò che ci si deve fare con calma,però nn riesco a farmi capace del suo dolore forte,fino a fargli venire un male allo stomaco,appena cerco di prenetarla di più lei ci rinuncia xchè soffre veramente tanto..Gentilmente potrebbe dirmi come mai accade ciò?e potrebbe dirmi come dovrei comportarmi?xchè veramente nn so più cosa fare ci ho provato in mille modi ma niente,spero ke lei mi sia di aiuto xchè ne ho veramente bisogno!!!GRAZIE! 28/4/2006

Letizia risponde:

Caro giovane,
è molto bello vedere che ti rivolgi con fiducia alla dottoressa, vorrei dirti però che la dottoressa risolve solo i problemi immaginari non quelli reali. Per quelli reali si può andare dal sessuologo credo. Comunque non dare mai retta alle dottoresse del cueuro nè alla gente che bazzica il suo sito. Ciao, con affetto

l'NDAU scrive:

cara Dottoressa, aveva ragione, Lei ha sempre ragione, ho sofferto come un cane bastonato e abbandonato in autostrada, e non perchè la storia sia finita, ma perchè, nonostante la nostra totale affinità, non può neanche iniziare 26/4/2006

Letizia risponde:

C'est la vie, c'est l'amour, l'amore serve solo a soffrire, ciononostante ne siamo sempre più irresestibilmente attratti!!

CaochG & Isacco scrive:

Esimia Dott.sa,
in che verso si usa l'aggeggio?!? 18/4/2006

Letizia risponde:

L'aggeggio non si usa, è l'aggeggio che usa te.

Giuliano scrive:

Ultimamente mi sto finendo dalle seghe.....é grave?
17/4/2006

Letizia risponde:

Direi di no.

Hello Kitty scrive:

no no, anzi, ben felice di dare qualche attimo di serenità a delle fanciulle scontente, però non ho recepito un centesimo per tutto ciò, devo licenziare il mio manager >_<° 15/4/2006

Letizia risponde:

Non mi sembra il massimo come vita sessuale... per te, intendo.

Hello Kitty scrive:

cara dottoressa, non le sembra che con questo ( http://www.hellocat78.1hwy.com/ ) si abusi della mia immagine? T_T 14/4/2006

Letizia risponde:

PIù che della tua immagine mi sembra un abuso del tuo corpo... o sei conseziente?

Ranma 1/2 scrive:

cara dottoressa
stanotte ho avuto una delle esperienze oniriche più particolari della mia vita, ho sognato di essere me stesso donna a letto con una versione magrolina e impacciata sempre di me stesso e un'altra versione palestrata e cafona (e già qua è strano).
Credo di aver sperimentato l'orgasmo femminile nel momento in cui ho accolto entrambi i loro membri dentro di me, una sensazione di ondate di calore in tutto il corpo.
è possibile che nei sogni la mente sia così potente da sapere cose in teoria mai sperimentabili per noi? o i miei sono solo sintomi di pazzia? 25/3/2006

Letizia risponde:

Tutto ciò è bellissimo, caro signore/a/i io la invidio, anzi vi invidio, i miei sogni non sono così simpatici e fantasiosi.

Il Necessitante d'aiuto urgente scrive:

PS
ho detto "penso di essermi innamorato" perchè non essendomi mai innamorato prima non so cosa si prova,
è amore quando guardando una foto del suo viso o ascoltando le sue risate senti il cuore che ti si ferma per un attimo eterno o e solo colesterolo che mi occlude le arterie? 16/3/2006

Letizia risponde:

Oddio sì, è proprio innamoramento, il più travolgente e fatuo dei sentimenti!

Il Necessitante d'aiuto urgente scrive:

AIUTO
penso di essermi innamorato di una ragazza che conosco da quasi 3 anni ormai (solo audio (sia lode a TeamSpeak), qualche foto scambiata e molta molta corrispondenza/chat/mmorpg insieme), il problema è che abitiamo a troppe centinaia di chilometri di distanza.
che fare?
il proverbio "donne e buoi dei paesi tuoi" non mi è molto d'aiuto,
la tecnologia aiuta le relazioni a distanza?
dici che devo rinunciare e intrallazzare su quello che trovo in zona?
o mollare baracca e burattini e partire?
aiuto

16/3/2006

Letizia risponde:

Il senno che tutti noi abbiamo quando guardiamo nelle vite degli altri, unito a certe esperienze di vita vissuta, sostiene che gli amori a distanza servano solo a soffrire MA sappiamo bene che l'ameuro non conosce nè vuole conoscere senno ragione e razionalità e quindi è inutile dispensare consiglie e avvertimenti. Caro NDAU fai tutto quello che ti viene e basta, al grido di "YE-YEAH" o anche di "BELLU L'AMORE E CI LU SAPE FA'"

CoachG scrive:

Quando hai finito di distribuirla qua e là, la dai anche a tuo marito (un po' di gloria)?!? 23/2/2006

Letizia risponde:

Sai bene che mio marito è il mio glorificato preferito!

UltraVentenne scrive:

Salve Letizia
Ho due piccoli problemi, che le vado subito a descrivere.
Il primo è che non riseco a stare senza la mia stupenda ed ilare amata! Il tempo
trascorso senza di lei è infinito e triste.
Il secondo è che lei qualche volta non crede che noi siamo compatibili e a causa
delle idee un po' diverse che abbiamo.
Cosa posso fare per spiegarle il mio preofondo amore??

Grazie
21/2/2006

Letizia risponde:

Secondo me il problema è dato dalla sua età avanzata e dal conseguente basso livello di caratteristiche giovanili; forse alzando un po' la pensione di accompagnamento la sua donna cambierà idea (tipica dinamica affettiva).

Katchoo scrive:

Ho indovinato il testo della canzone. Dove scrivo la risposta? Oppure: siccome so che la risposta e' giusta, posso prendermi direttamente il premio? 16/2/2006

Letizia risponde:

Sì sì si prenda il premio, lo usi come meglio crede e poi ci mandi le foto!

un tristo figuro scrive:

Che cosa vuole dire Olonsione?
Avro' mai un rapporto stabile con il felino di casa? 16/2/2006

Letizia risponde:

L'olonsione è quando ti senti un po' così, ti accade qualcosa ma non sai definirlo, e allora capisci che ti si sta oloncendo... Oppure quando guardi quello che hai intorno e pensi "com'è... com'è..." e non sai definirlo, appunto perchè è olonto.
Del resto oloncere non si può definire perchè se lo definisci si olonce. I significati di "mi si olonce" sono molteplici, alcuni sono stati scoperti, altri no; se pensi di aver trovato delle situazioni a cui calza l'espressione "si olonce" puoi rivolgerti al Comitato Scientifico dell'Olonsione che ne valuterà la pertinenza.


Un rapporto stabile col felino te lo sconsiglio cueurdialmente (nel migliore dei casi te lo farà oloncere). I ragni e le tarantole danno soddisfazioni molto più profonde e vere.

Isacco scrive:

"Nella vita, avere un Piccolo Aiutante fa sempre comodo, specie se è la vigilia di San Valentino e sei la dottoressa del cueuro."

Mi commuovoallacoke... 15/2/2006

Letizia risponde:

in realtà dovrei dare anche al nostro webmaster di fiducia il suo momento di gloria!

cosmè tura scrive:

Cara dottoressa,
il mio ragazzo che è lontano in questo momento è a mangiare fuori... ho paura che mi stia tradendo. Ma non sono preoccupata tanto del tradimento, quanto che possa star regalando a qualche ragazza un diamante.. e lei sa che "un diamante è per sempre". Perché a lei si e a me no? Mi dia un consiglio perfavore. 14/2/2006

Letizia risponde:

x cosmè tura
in realtà la grafite è per sempre, un diamante può durare per qualche milione di anni, ma poi si trasformerà ineluttabilmente in un pezzo di grafite

Stefano - 15/2/2006




A queste illuminanti parole, aggiungo solo che i ragazzi non dovrebbero andare a cena fuori, anzi non dovrebbero neanche desiderare di andare a cena fuori, e inoltre dovrebbero essere tolti loro tutti i soldi così da preserverli dal rischio di spenderli in modi errati.

The Young King (quello vero) scrive:

Boia dé!!!

DOVETE AIUTARMI!!!!

Guardate qui:
http://www.time-riders.com/forum/viewtopic.php?t=809

CI STANNO ROMPENDO IL C*** E IO NON LO PERMETTO!!!!!

Fatemi un favore ragazzi!!!!

Iscrivetevi al forum (é gratis e ci mettete 5 minuti) e VOTATE PER TYK E ARADHEL!

Vi prego!
NN posso lasciare che quei b******di di Nash e Eren vincano! Eren é puire francese io li odio i francesi!!!!

AIUTATEMIIIIIIIII!!!!!!

Un TYK che non si arrende!
7/2/2006

Letizia risponde:

Senta... Middle-aged King...
Non voglio che pensi che io lo boicotta sempre o la faccia oggetto di mobbing, ma la Dottoressa deve mantenere le sue doti di assoluta imparzialità e oggettività nei confronti dei cueuroinnamorati nel mondo, per cui non posso votare a un sondaggio in cui non conosco gli altri pretendenti al trono... Che poi, detto tra noi, ricordiamoci che le coppie felici mi stanno pure sul culo... figuriamoci quelle tenerose! Posaceneri gratis per tutti.

maddalena scrive:

buongiorno dottoressa, sono ancora maddalena quella delle sculacciate.La materia è latino e le sculacciate sul mio povero culo fioccano che è una meraviglia( non per me). Allora mi potrebbe dare un aiuto? 4/2/2006

Letizia risponde:

Dunque, io penso che lei dovrebbe smettere con questa situazione impedendo alla magistra di sculacciarla.

The Young King (quello vero) scrive:

La tempesta

C`era una volta un re... o almeno presunto tale.

Questo sovrano senza regno stava camminando, come sempre sicuro di sé e senza né dubbi né incertezze, lungo una strada in una bella giornata di sole, aveva portato il mantello, la corona e lo scettro, ma era troppo pomposo e spavaldo per portare un ombrello. In fondo, diceva, non pioverá. Non puó piovere su chi é re.

Ma il re era giovane, ingenuo, distratto. Troppo perso a guardare gli alberi e le montagne per accorgersi di dove stava andando.
E cammina cammina, giunse ad un bivio il nostro re... un bivio mai visto, una strada mai percorsa... e mentre una delle biforcazioni continuava a portarlo per la via maestra, da una piccola deviazione un`altro viandante si stava dirigendo verso il primo.

Il re guardó il pellegrino che passava: era una ragazza affascinante, dai lunghi capelli castani e con un sorriso caldo e dolce come una fetta di pane col miele, una meravigliosa fanciulla che chissá come, chissá perché, si era trovata proprio quel giorno a percorrere quella strada.
Ma ció che stupi e lasció il giovane nobile senza parole frono gli OCCCHI di quella ragazza... occhi meravigliosi, di quel castano chiaro che esiste solo nei dipinti e nelle leggende. Occhi capaci di vedere nel profondo dell`animo di un uomo, occhi capaci di discernere il bene e il male con un unico sguardo. Occhi capaci di far ridere, e piangere, con la faciitá naturale che solo gli angeli hanno.

Forse, se non fosse successo nulla, il re e la ragazza si sarebbero solo sfiorati mentre si passavano accanto, e ognuno avrebbe continuato la propria strada, mantenendo dell`altro solo un fugace ricordo. Forse in un giorno qualsiasi non si sarebbero parlati, anche se i loro sguardi da soli avevano giá detto piú di quanto interi volumi avrebbero potuto spiegare.

Ma quello non fu un giorno qualsiasi.

Quel giorno... fu Tempesta.

Scoppió all`improvviso. Un fulmine. Un tuono. Pioggia.

In breve la strada che per il re era sempre stata asciutta e sicura di colpo divenne pericolante, umida e minacciosa.

Anche la ragazza fu spaventata dalla furia degli elementi, e rivolse al re uno sguardo: l`avrebbe aiutata? Stava piovendo a dirotto e nessuno dei due aveva un ombrello, ma il mantello del re era grande e caldo. Con un solo gesto, il sovrano strinse a sé la raminga proteggendola dalla pioggia con la sua veste e le sue braccia.

E tutto il mondo, in quel momento, trattenne il fiato.

E da qualche parte, senza nessuna spiegazione, avvennero numerosi, inspiegabili eventi ...

A Bologna, in un negozio del centro, qualcuno si sentiva piú felice perché sapeva che era successo un nno so che di meraviglioso.

A Firenze, una dottoressa sapeva che uno dei suoi pazienti era completamente guarito senza nemmeno averlo visitato. E lo sapeva un altra ragazza, che sollevó per un attimo gli occhi dai suoi libri e guardó il cielo da fuori la finestra, proprio mentre passava in volo una coppia di rondini.

Nella cittá di mare di Livorno, un mago illusionista si sfregava le mani. Presto, molto presto, avrebbe avuto altro lavoro da svolgere... molto altro..

Nella cittá di Ostia, un amicizia antica come la cittá era rinnovata. Una promessa mantenuta.

E a Roma, dentro una pescheria sotterranea, qualcuno sospirava, chiedendosi quando e come avrebbe rivisto sua figlia... e guardando con interesse un pesce spada particolarmente grande e minaccioso.


E il re e la ragazza, direte? Oh, loro non si accorsero di nulla. Rimasero solo abbracciati a lungo, mentre i loro cuori battevano piú forte della pioggia che cadeva intorno a loro. E i loro occhi superavano in lucentezza persino i lampi piú abbaglianti.

La loro storia inizió cosi. Un colpo di fulmine? No, una tempesta. Un acquazzone incredibile, mai visto, che spazzó via tutto quello che c`era stato prima e rese il mondo un luogo migliore.

Il nome del re era Mauro.

La viandante, che in realtá era una principessa, si chiamava Alessandra.

Ricordate questi nomi, voi che leggete queste parole.

Perché un giorno, quando ripenserete a questi due giovani inamorati, vi accorgeret di quanto a volte la vita puó essere dolce... e saprete che ogni giorno di pioggia nasconde in sé la luce e il calore della primavera.


Dio vi benedica, tutti.


Mauro


Questo per dirvi cosa?

1) che ho trovato una ragazza che mi sopporta!^^
2) che é una cosa buona e giusta visitare il mio Blog:
http://spaces.msn.com/members/TYKMauro/ 23/1/2006

Letizia risponde:

O giovane re,
Seppur innamorato, non puoi fare di questa pagina un duplicato del tuo blog, che tutti noi già leggiamo! Al limite potevi raccontare di nuovo la storia in maniera completamente diverso... Però ti perdono perchè...

...EVVIVA EVVIVE IL MAGLIO D'AMORE!!

indovinate chi! scrive:

wow! che scoperta scientifica!!!
io non vo a ripetizioni e nessuno mi vuole sculacciare, però vorrei dire una cosa: ho scoperto il mondo dell'istruzione ha molto a che fare con la sfera sessuale, perchè a me all'università tutti cercano di mettermelo nel culo!
20/1/2006

Letizia risponde:

Signor utente o signora utentessa, Lei mi sta monopolizzando la posta del cueuro! O, da un altro punto di vista me la sta tenendo in vita dato che nessuno mi scrive, parte quelli a cui non ho più voglia di rispondere.

Zio Steve scrive:

wow, sempre casi più strambi arrivano alla dottoressa, perchè il professore che dava ripetizioni a me aveva semplicemente delle lumache carnivore nell'acquario del suo studio? 8/1/2006

Letizia risponde:

Perchè erano ripetizioni di un'altra materia

maddalena scrive:

Cara dottoressa, sono una ragazza di 20 anni e mi vergogno molto di quello che sto provando, perciò ho bisogno di aiuto siccome ai miei mi vergogno di dirlo. Io vado a lezione di latino da circa una trentenne signora molto bella ed è ormai da molto tempo che alla fine del mese per tutti gli errori che ho commesso mi prende sulle sue ginocchia mi abbassa le mutandine quasi sempre bianche o rosa e mi sculaccia di santa ragione, io che ho vent'anni e vado in quarta liceo ( bocciata). Inizialmente provavo dolore ma ora anche un pò di piacere ma mi vergogno molto di questo e non riesco a spiegarmi il perchè. I miei non mi hanno mai sculacciata e solo la mia baby sitter mi sculacciava ma per scherzo, insomma a vent'anni c'è una persona che mi sculaccia e a me piace. Cosa posso fare? 31/12/2005

Letizia risponde:

Ma che materia è?

el conejo sabinos scrive:

Ciao letizia,
ti scrivo perche' tengo un problema molto grande con i messicani!!!
sono tutti pazzi perche':
1) prima ti dicono una cosa e poi subito dopo e' un altra
2) ti vorrebberi sempre scopare
3) pensano solo a questo a scoparti e quindi ci sono grandi problemi di comunicazione
4) dato che te non ti concedi si incazzano e smettano di parlarti
5) entrano in camera tua di notte a luce spenta e si infilano nel tuo letto
Cosa mi consigli di fare per abbassargli il testoreno a questi messicani?
Grazie per il tuo aiuto 30/11/2005

Letizia risponde:

Signora,
lei secondo me ha dei problemi perchè si firma come un coniglio ma si capisce benissimo che è una signora, quindi sinceramente mi sent di dirle questo:

Sentiti in colpa se non sai cosa vuoi fare della tua vita:
le persone più interessanti che conosco a due anni non sapevano che fare della loro vita,
e dei quarantenni più interessanti che conosco...
sii gentile coi quarantenni più interessanti che conosco:
quando saranno partiti ti mancheranno.
Forse no.
Forse.
O forse no.
Forse divorzierai a settantacinque anni.
Comunque vada, non congratularti troppo con te stesso.
Ma non rimproverarti neanche.
Non congratularti neanche.
Ma non rimproverarti troppo te stesso:
le tue scelte sono scommesse!
Le tue scesse sono scommelte!
Le tue ascelle sono come quelle di chiunque altro!
Perché più diventi giovane più hai bisogno dei quarantenni più interessanti che conosco.
Goditi il chewingum!
Usalo in tutti i modi che puoi!
Senza paura,
e senza temere quel che pensa la gente:
è il più grande strumento che potrai mai avere!
Sii cauto nell'accettare conigli, ma...
sii paziente con chi li dispensa:
i conigli sono una forma di nostalgia,
dispensarli è un modo di ripescare il coniglio dal dimenticatoio,
ripulirlo,
passare un chewingum sulle parti più brutte,
e riciclarlo per più di quel che valga!

Ma accetta il coniglio... per questa volta!

una sua affezionata utente scrive:

dottoressa, so che è stufa di queste letterine semi-porno, ma il mio è un caso interessante.
Cosa ne pensa del sesso anale?
Io prima ero contraria,perchè sono una donna e non credo sia giusto provare dolore per far godere un altro. Poi le esperienze della vita mi hanno portata a prenderlo più volte nel c**o e...beh, devo dire che ora mi capita spesso e ormai forse ci ho fatto il callo. Credo di essere una persona più temprata ora,(anche se ho meno neuroni) ho meno paura di prenderlo nel c**o, e penso che ormai...una volta più o una volta meno non mi cambia tanto, quindi...avanti il prossimo, (almeno però fatemi finire questa t**i col pudico! :-)) 23/11/2005

Letizia risponde:

Signora mia, ci si metta un bel lucchetto al suo baugigi! Visto che oltretutto non le piace neanche, impedisca la prego l'accesso a chicchessia!

francesca scrive:

ciao letizia ti scrivo questa lettera per affrontare un problema serio che mi riguarda.
Sono una ragazza di 25 anni e sono regolarmente fidanzata,"almeno speravo",il mio lui ha 29 anni purtroppo ho scoperta una cosa che mi ha colpito e fatto stare malissimo non ci crederai ma il mio lui mi TRADISCE con mia madre!!!!sono disperata,mia madre ha 47 anni un tipo giovanile ed è divorziata da mio padre,abitiamo sole io e lei in casa.
cosa devo fare? capiscimi se non ero innamorata l'ho avevo già mollato!
17/11/2005

Letizia risponde:

La dottoressa si rifiuta per conclamata incompetenza di rispondere a lettere serie.

Isacco scrive:

Ciaks...
Va bene? 15/11/2005

Letizia risponde:

Grazie!

gio scrive:

ciao letizia.
sono un ragazzo di bella presenza.ho fatto l`animatore di villaggi x sei mesi,me ne sono scopate tantissime ,ora sono all universita di ingenieria ,ho fotto due scene porno mi sono divertito tantissimo.
ho sempre voglia di conoscere gente nuova ,intaurare un piccolo dialoco e scopare x ore.
Hai qualche conoscenze?
il mio mail [email protected] 13/11/2005

Letizia risponde:

Guarda che la posta del cueuro non è fatta per scopare nè per far scopare la gente quindi smettetela con queste richieste, altrimenti sarò costretta a colpirne uno per educarne cento, non solo cancellando le lettere che non mi piacciono, ma anche facendo cose bruttissime tipo scatenarvi contro Marchino.

E poi se hai fatto tutto questo nei villaggi ora è il momento di pensare più seriamente alla tua vita, al tuo io, e anche a capire come si scrive il nome della tua facoltà... auguri.

Priscilla75 scrive:

Cara dottoressa,
da più di due anni ho una bellissima storia d'amore con un uomo favoloso. Siamo innamoratissimi, la nostra intesa è totale. Lui è bellissimo, e quando mi guarda vedo nei suoi occhi tutto il suo desiderio e il suo amore. Il nostro è un rapporto profondo, non ho mai avuto una storia tanto bella, e la nostra affinità di coppia con il giochino delle medie si situa tra il 90 e il 99% (chissà perché... ogni volta che lo faccio sbaglio a fare le somme e mi viene un numero diverso).
Però da sei mesi vado a letto con un altro, che è brutto, puzza e mi tratta male. L'affinità con il suddetto losco individuo, sempre con il giochino delle medie, varia tra l'1 e il 2%. Mentre con il mio amore anche l'intesa sessuale è perfetta, con quest'altro fingo.
La domanda è: perché lo faccio? 12/11/2005

Letizia risponde:

Non lo so, ma questa è la dimostrazione scientifica che il gioco delle percentuali funziona ed è ATTENDIBILISSIMO per quei pochi scettici che ancora non ci credevano!
Quindi da oggi tutti a testare l'affinità con le percentuali. Io metterei anche una legge che chi non ha almeno il 90% non può sposarsi.

A Priscilla faccio tanti, tanti, tanti auguri.

Cavaliere scrive:

ciao dolce letizia qui ti scrivono tutti vedo ma nessuno ti ha mai invitato e cena!! Posso permettermi di farlo io.
Sono un dolce cavaliere molto romantico. 9/11/2005

Letizia risponde:

Mi piacerebbe ma puLtroppo come quasi tutti già sanno io mi nutro esclusivamente di energia cosmica (a parte un piccolo Campari ogni tanto) quindi non posso andare a cena con nessuno...

Auguri anche a te.

Isacco scrive:

Ciao, dottssa.

Dalla fecondità degli scambi epistolari webbici arguisco che, anche se è un po' che non ci si vede e/o sente sei ancora viva.

Me ne compiaccio.

Anch'io lo sono.

Penso di aver detto tutto.

Bacibaci,ciaks (rumore di un bacio che cade, si rompe il metatarso cadendo,e muore) 6/11/2005

Letizia risponde:

Mi piace quella del bacio che muore. Me la rifai?

Domineater (ormai sapete di dove sono) scrive:

x Carmen

no, sei solo una real original troia (nel senso buono), un dono di Dio all'umanità, un angelo sceso in terra, oltre a consigliarti di contattare la centoxcento ti dedico questa (mi scusi la dottoressa per lo spazio occupato):

La chiamavano bocca di rosa
metteva l'amore, metteva l'amore,
la chiamavano bocca di rosa
metteva l'amore sopra ogni cosa.

Appena scese alla stazione
nel paesino di San Vicario
tutti si accorsero con uno sguardo
che non si trattava di un missionario.

C'è chi l'amore lo fa per noia
chi se lo sceglie per professione
bocca di rosa né l'uno né l'altro
lei lo faceva per passione.

Ma la passione spesso conduce
a soddisfare le proprie voglie
senza indagare se il concupito
ha il cuore libero oppure ha moglie.

E fu così che da un giorno all'altro
bocca di rosa si tirò addosso
l'ira funesta delle cagnette
a cui aveva sottratto l'osso.

Ma le comari di un paesino
non brillano certo in iniziativa
le contromisure fino a quel punto
si limitavano all'invettiva.

Si sa che la gente dà buoni consigli
sentendosi come Gesù nel tempio,
si sa che la gente dà buoni consigli
se non può più dare cattivo esempio.

Così una vecchia mai stata moglie
senza mai figli, senza più voglie,
si prese la briga e di certo il gusto
di dare a tutte il consiglio giusto.

E rivolgendosi alle cornute
le apostrofò con parole argute:
"il furto d'amore sarà punito-
disse- dall'ordine costituito".

E quelle andarono dal commissario
e dissero senza parafrasare:
"quella schifosa ha già troppi clienti
più di un consorzio alimentare".

E arrivarono quattro gendarmi
con i pennacchi con i pennacchi
e arrivarono quattro gendarmi
con i pennacchi e con le armi.

Il cuore tenero non è una dote
di cui sian colmi i carabinieri
ma quella volta a prendere il treno
l'accompagnarono malvolentieri.

Alla stazione c'erano tutti
dal commissario al sagrestano
alla stazione c'erano tutti
con gli occhi rossi e il cappello in mano,

a salutare chi per un poco
senza pretese, senza pretese,
a salutare chi per un poco
portò l'amore nel paese.

C'era un cartello giallo
con una scritta nera
diceva "Addio bocca di rosa
con te se ne parte la primavera".

Ma una notizia un po' originale
non ha bisogno di alcun giornale
come una freccia dall'arco scocca
vola veloce di bocca in bocca.

E alla stazione successiva
molta più gente di quando partiva
chi mandò un bacio, chi gettò un fiore
chi si prenota per due ore.

Persino il parroco che non disprezza
fra un miserere e un'estrema unzione
il bene effimero della bellezza
la vuole accanto in processione.

E con la Vergine in prima fila
e bocca di rosa poco lontano
si porta a spasso per il paese
l'amore sacro e l'amor profano.


PS
TYK, perchè non c'è il link alla posta del cuoeuro nel tuo blog?
3/11/2005

Letizia risponde:

Scusate ma dovreste andare altrove a trombare perchè altrimenti questo sito sarà assimilato agli altri milioni di siti porno del mondo e non avrà più senso di esistere. Invece questo sito vule rimanere uno spazio FREE dove si può e si deve parlare di CUEURO, e solo incidentalmente anche dei nostri corpicini; anche perchè se un giorno avrò dei figli vorrei potergli mostrargli queste pagine serenamente.

Quindi basta cose sconce, e vale non tanto per questo messaggio ma per tutti quelli, che poi penso sia sempre la stessa persona, che li scrivono.

Auguri.

manuela scrive:

ciao cara letizia hai mai sentito parlare di gente superdotata?ho avuto alcune esperienze ma gente con falli enormi non li ho mai visti eppure dice che c'è gente che arriva a 25 cm io non ci credo!!! secondo te esistono? 3/11/2005

Letizia risponde:

Secondo me esistono, come esiste il principe azzurro e l'alieno che esce dal costato tutti i giovedì: esperienze quotidiane di ggiovani come noi!

Auguri.

carmen scrive:

ciao letizia ho 23 anni sono una bella ragazza almeno dicono gli altri,ho un problma se cosi vogliamo chiamarlo,ho bisogno fare sesso almeno una volta al giorno,mi sento tanto troia e voglio vedere sempre cazzi diversi,abito in un paesino e per fortuna la sera vado in città e li in vari locali rimorchio spesso e mi faccio scopare,ne ho visti di tutti i tipi i cazzi e voglio vederli sempre di più. 1/11/2005

Letizia risponde:

E il problema?

Giovannino Perdigiorno scrive:

Orbene... direi che tutto si è risolto nel migliore dei modi. O almeno la situazione non è precipitata, il che è comunque bene.
A proposito, perchè A. ha vomitato l'anima per tutta quella serata, e, insulso nanerottolo, non l'ha fatto in quella precisa macchina che l'ha riportato a casa? Giusto per sfregio al possessore del mezzo.
C'è chi se lo sta chiedendo da più di un mese. E picchia il povero A. per ricordargli di vomitare al momento giusto. Queste sono ingiustizie che fanno riflettere.
Sembra che non c'entri un avogado secco ma in effetti fa tutto parte del problema.

Ma sto divagando. Il punto è che gli dei sono stati misericordiosi, e il fatto non sussiste (o meglio, non sussiste più, come il problema ceceno!).

La domanda é: è possibile che il cinismo più nero (come quando uno si chiede se anche i bambini sordomuti fanno O, o corre ridendo per il cortile dell'obitorio del S.Martino) possa sostituire l'am€ nel quadro di una vita felice e tuttavia non inquadrata? 19/10/2005

Letizia risponde:

Bene, finalmente ho capito tutto di questa storia! Mi congratulo per l'esito positivo della vicenda, per quando riguarda il quesito finale dichiaro che NIENTE MAI può sostituire l'Ameuro, effettivamente però il cinismo più nero ne è la parte più intima ed essenziale, come quando uno si ricorda che è bisessuale.

MARTA scrive:

Ciao letizia sono una ragazza di 26 anni voglio raccontarti un fatto che mi è successo,quest'estate ho avuto un incontro occasionale con un ragazzo di 29 anni,abbiamo fatto sesso all'inizio era stupendo lui ci sapava fare,ad un certo punto mi ha detto di girarmi a pecorina ,l'ho fatto e metre mi scopava in modo sublime mi ha iniziato a SCULACCIARMI, gli ho detto di smettere ma non l'ha fatto mi ha dato 15-20 pacche nel sedere mi sono sentita umiliata e sottomessa,adesso ho il terrore di girarmi.
Perchè gli uomini fanno tutto ciò? 6/10/2005

Letizia risponde:

Cara Marta,
ci sono uomini a cui piace sculacciare e donne a cui piace essere sculacciate, ma se un uomo a cui piace sculacciare (e non riesce a farne a meno) incontra una donna a cui non piace essere sculacciata, ella lo deve senza dubbio espellere dalla propria vita.

(Questa lettera può sembrare un frutto degli anni 2000, in realtà mi ricorda le lettere, identiche, che riceveva la mia omonima predecessrice Donna Letizia negli anni '50.)

The Young King (quello vero) scrive:

Lá, il culto della mia persona dilaga!
http://it.games-workshop.com/asp_forum/topic.asp?TOPIC_ID=65646

Se non é amore questo...^^ 4/10/2005

Letizia risponde:

E' bello vedere che un fedele utente della posta del cueuro riesce ad avere successo nella vita! Per questo mi congratulo con le lagrme agli occhi...

mery scrive:

Cara dottoressa, la maestra mi ha dato due poesie da commentare, opera del poeta romano Giuseppe Gioacchino Belli (1791-1863). Mi daresti una mano?

Il padre de li santi

Er cazzo se pò ddí rradica, uscello,
Ciscio, nerbo, tortore, pennarolo,
Pezzo de carne, manico, scetrolo
Asperge, cucuzzola e stennarello.

Cavicchio, canaletto e cchiavistello,
Er gionco, er guercio, er mio, nerchia, pirolo,
Attaccapanni, moccolo, bbruggnolo,
Inguilla, torciorecchio, e mmanganello.

Zeppa e bbatocco, cavola e tturaccio,
E mmaritozzo, e ccannella, e ppipino,
E ssalame, e ssarciccia, e ssanguinaccio.

Poi scafa, canocchiale, arma, bbambino:
Poi torzo, cresscimmano, catenaccio,
Mànnola, e mmi’-fratello piccinino.

E tte lasscio perzino
Ch’er mi’ dottore lo chiama cotale,
Fallo, asta, verga, e mmembro naturale.

Cuer vecchio de spezziale
Disce Priapo; e la su’ mojje pene,
Seggno per dio che nun je torna bbene.

LA MADRE DELLE SANTE

Chi vò chiede la monna a Caterina,
per fasse intenne da la gente dotta
je toccherebbe a dì vurva, cavvina,
e da giù co la cunna e co la potta.

Ma noantri fijacci de mignotta
Dimo cella, patacca, passerina,
fessa, spacco, fissura, bucia, grotta,
fregna, fica, ciavatta, chitarrina,

sorca, vaschetta, fodero, frittella,
cicia, sporta, perucca, varpelosa,
chiavica, gattarola, finestrella,

fischiarola, quer-fatto, quela-cosa,
urinale, fracoscio, ciumachella,
la-gabbia-der-pipino, e la-brodosa.

E se vòi la cimosa,
chi la chiama vergogna, e chi natura,
chi ciufèca, tajola e sepportura.
25/9/2005

Letizia risponde:

Il titolo è importantissimo e possiamo essere certi che qualsiasi autore lo sceglie con estrema attenzione, perché sa che è quello che crea il primo contatto con il lettore. Esso è carico di informazioni, rapide ma preziosissime, da non sottovalutare mai.

Spesso una divisione in strofe o in capitoli indica una semplice successione temporale, ma può anche avere un senso più profondo, come quello di presentare aspetti diversi di una stessa cosa, diversi punti di vista, ecc. Con qualche esempio tutto ciò diventerà più chiaro. Importante è accorgersi, mentre si legge, che la letteratura non è lì soltanto per raccontare qualcosa, ma anche per raccontarlo in un certo modo

I temi principali di un testo, resi evidenti da un'analisi dei suoi campi semantici più significativi, spesso aiutano a chiarire il senso di un'opera, a cogliere le sue problematiche principali. Per l'analisi di una poesia, in particolare, ricercare le aree semantiche più ricorrenti equivale ad individuare l'atmosfera generale in cui si colloca il testo (e si sa quanto "l'atmosfera generale" in una poesia sia importante).
Ricerca dei temi
La ricerca dei campi semantici può partire, ad esempio, da categorie frequenti, come quelle legate ai 5 sensi:
- la vista: sono indicati dei colori? quali sono i colori più ricorrenti? l'ambiente descritto è più o meno illuminato/buio? ecc.
- l'odorato: si indicano degli odori? ecc.
- l'udito: ci sono rumori/suoni? di che tipo sono? sono suoni umani/animali/artificiali? c'è assoluto silenzio? ecc.
- il gusto: c'è qualcosa che viene assaporato? ecc.
- il tatto: si indicano delle qualità tattili? c'è qualcosa di ruvido/liscio/morbido/duro/freddo/caldo? ecc.

Letizia trav scrive:

Ciao letizia sono una dolce trav di 26 anni femminile e truccatissima,ho avuto alcune esperienze con maschi ma solo pompini, poi un giorno ho trovato un uomo che mi ha fatto il mio amato sederino, oddio che dolore!!!adesso lui mi vuole scopare tanto ma io non c'è l'ha faccio mi brucia tanto tanto come posso fare? rispondimi. 25/9/2005

Letizia risponde:

Ti capisco tanto.
Io direi che la bocca gli deve bastare.
Con gli uomini non si deve mai scendere a patti.

mad weeder scrive:

dottora (o dottoressa?)
ho un grande problema di euro e di cueuro...
...orson già diversi mesi ch'io ebbi a innamorarmi di un insolito istrumento,istrumento assai dotato (ben 6 o 7 membri,non ricordo di preciso). E cosa ancor più strana e che più mi fea innamorar era la funzione di ognuno di codesti membri;
oltre a esser sempre belli irrigiditi essi emanano un suono bello,così bello,ch'io penso anche se avessi il mal di testa non potrei non farvi all'amor,e poi in che strano modo, schiacciando su una sacca per far uscir il suon...
...ma aime quanto mi costa,altro che gigolò,altro che Riciar Ghier,mi costa migliaia d'euri e io ancora non li ho.
Avrei allor pensato,sicchè questo istrumento sempre da uomo è fatto,potrei io quest'uomo farlo innamorar e farmi fare poi,stregato dall'amore,un istrumento gratis.
Avuto l'istrumento allor lasserei l'omo e passerei felice il resto dei miei giorni con il pluridotato.
Essì,non fa una grinza,
eggià ma c'è un problema,
io libera non son
e già un omo l'ho;
occhè scusa m'invento
per andar via
per così tanto tempo?
E anche se ho la scusa
per la mia dipartita,
ocche gni dico poi,
che come l'ho avuto
il pluridotato istrumento?
Dottora la ringrazio per l'interessamento,
e visto il suo acume,
spero in un buon suggerimento 20/9/2005

Letizia risponde:

Ella dovrebbe, in my opinion, stordire il suo uomo con ingenti quantità di Bacco, Tabacco e Venere (e pizza, e porchetta), in modo che egli perda completamente la cognizione della realtà. Così otterrebbe Ella svariate ore libere da impiegare a procacciarsi l'agognato istrumento. Ma una volta presa confidenza con detto istrumento, inzierà ovviamente anche il suo fidanzato alle gioie del pluridotato e così la vostra vita di coppia grandemente ne guadegnerà (se il suo fidanzato sopravvive).

Guido La Vespa scrive:

Egr. dott. del c€,
le scrivo per raccontare la mia drammatica e seria storia, fiducioso dei suoi infallibili consigli.
Io sono una persona come tante, mando 10 messaggi al giorno alle mie ragazze ed ho una macchina, insomma sono il classico playboy italico. Fino a qualche mese fa la mia vita volgeva al meglio, imbroccavo sempre di più, finchè non mi sono messo con miss. K. Lurina, una zanzara davvero carina. Purtroppo dopo due mesi che ci frequentavamo lei ha partorito qualche decina di zanzarotti, io ovviamente non ne volevo sapere (altrimenti come potevo continuare a fare il playboy), così ho cominciato a schiacciarli mentre lei non c'era. Proprio quando li avevo schiacciati quasi tutti mi vide! Da allora lei e le sue amiche del cavolo hanno cominciato a punzecchiarmi ogni giorno di più, tanto che ieri notte, non riuscendo a dormire, mi sono alzato dal letto per contare le punture sul mio corpo (sa così almeno passavo un po' di tempo): erano ben 47!
Adesso che le ho esposto la mia storia mi aspetto qualche suo consiglio prima di morire dissanguato (ho già perso 2 litri di sangue) o di diventare un vampiro. 25/6/2005

Letizia risponde:

Gentile Guido, ma che fa, si mette a copulare col nemico?!? Un po' se l'è andata a cercare, eh! Va bene cercare nuove esperienze, sensazioni, ecc., magari ugnela dava più nessuno, ma da qui ad andare con una zanzara! Ergo la sua giusta punizione è quella di passare le notti a contarsi le pinzate.
Che poi il fatto che lei sia riuscito a farlo con una zanzara mi fa dedurre che ce l'abbia veramente piccolo... vero, signor Guido... o forse dovrei dire SIMONOTTO??!!

Giovannino Perdigiorno scrive:

siamo a genova, anno del signore 2005.
c'è un bozzissimo culturista tifoso del Genoa (ce le ha tutte con se questo poveruomo) che sta con una giovine violinista alcolizzata, la quale piace un sacco a un caposcout metallaro dai pacchiani atteggiamenti alla "brut tenebroso", il quale piace un sacco a una stupenda fanciulla angelica (angelicata/angelicabile), la quale piace un sacco al sottoscritto, uno studente alcolista disadattato che vive di furtarelli e truffe. orbene, ha il nostro eroe (che non è il culturista e nemmeno il metallaro) una sia pur minima possibilità di districarsi da questa matassa, possibilmente districando anche la di lui diletta?
si accettano anche suggerimenti che comportino fino a 5 anni di carcere. altrui, naturalmente.
ringrazio sentitamente la dottoressa per l'attenzione portami sino a codesto punto.

PS: lo scrivente condivide il giudizio della dottoressa riguardo alla compulsività autistica dei "blog". infatti ne gestisce attivamente ben 5, con l'aiuto del suo amico immaginario Aldo.
PPS: ciao mauro! tranquillo che il tuo terribile segreto non sarà rivelato alle brulicanti masse del popolo bue. naturalmente, ogni cosa ha un prezzo!
PPPS: non so neanche perchè scrivo ma è probabile che sia colpa dell'inflazione e del vuoto dei valori... 3/6/2005

Letizia risponde:

Potresti riformulare il quesito in modo più semplice?

passerotto xxx scrive:

Cara posta del cuore, è vero che a non usarlo ( il pisellino ) casca!!?? 28/5/2005

Letizia risponde:

Sì.
Ma dopo ne riscresce uno più bello.

maso scrive:

Dottoressa, è grave se nella letterina precedente dove c'è scritto CSI io penso al gruppo di Ferretti e non a una serie televisiva a me ignota?

11/5/2005

Letizia risponde:

No è giusto e sano, perchè la signora ha scritto CSI, invece era un refuso perchè lo sanno tutto che si dice SI ES AI, apposta perchè lei persone come me e lei non possano sbagliare.

la finalmente dottoressa scrive:

dottoressa,il mio fidanzato mi fa il labbrino quando gli dico che devo fare la babysitter dopocena e poi dice che va a imbroccare in centro (io non ci credo perchè lo so che preferisce stare a casa a vedere CSI!)però mi dispiace perchè lui ci resta male...però io così guadagno e,non solo,mi diverto un sacco a stare con i bambini!
Come posso fare per non farlo intristire?
Grazie dottoressa! 6/5/2005

Letizia risponde:

Singora, gli dica aì su fidanzato, presempio, che lei vole andare in discoteca con le sue amiche, così, pe' fa' du sarti, mica pe' imbrocca' nessuno, però senza di lui. Dopo gli dice che va a fa' la babysitter e vediamo se si intristisce ancora.

Un anonimo campione dell'International T scrive:

Cara Dottoressa qui è un pezzo che non si gioca e la cosa me lo fa oloncere alquanto... come si può fare? E poi un'altra domanda, econdo lei è meglio scrivere tressette nel modo normale o 3s7?
Ricordandole alcune frasi storiche del tipo:
"Il mio babbo è + giovane di rx",
"-Il mondo mi odia! :(-
-Ma se t'ho appena dato un asso!?-
- Era solo una goccia nel mare di Laegueglia...-",
"-Ehhhh, sfortunata in amore...-
-Accuso!!-"
la saluto cordialmente con un bacio sulla fronte 6/5/2005

Letizia risponde:

Ecco Lei ha ragione, io la capisco perchè la mancanza dì tressette è quasi peggio della mancanza dell'ameuro. Sa, anche a me mancano queste e altre esplosioni di simpatia, infatti prima di andare a dormire mi ripeto quelle frasi in segno di buon auspicio.
L'unica soluzione per l'astinenza daì tressette è giocare, giuocare, giuocare, fino a consumare completamente le carte!
Per la dizione, come mi ricorda mio nonno, è sempre meglio anteporre l'articolo "ì" alla parola "tressette". Dire 3s7 un ci garba, è come dire TV1KDB!

CoachG scrive:

CArissima,
ho letto che si sente incompresa ed in crisi....posso permettermi di suggerire una soluzione?

Come dice?
No?
Vabbè, ci ho provato...
suo affezionatissimo 6/5/2005

Letizia risponde:

Sì!

Non, in realtà non ho capito... riscrivi e controlla!

The Young King (quello vero) scrive:

Ed adesso un lieto ritornello che non c`entra un cazzo ma che piace ai giovani: é aperto il forum del governo ombra, ovvero noi pazzi di Albenga!

http://governoombra.altervista.org/phpBB2/index.php

Venite da noi a iscrivervi per dire un pó di cavolate e parlare di libri,, cinema, fumetti, giochi da sfigati!


PS Dottoressa mi manca tanto ci si vede as soon as possible!!!!

"La rivedró sopra il mare,
sulle labbra la potró baciare...
la rivedró quando é sera,
quando il sole tramonta in riviera..." 5/5/2005

Letizia risponde:

Oh sì oh sì oh sì! Riviera mare sera baciare!
Sai sul sito del governo ombra che piace ai giovani, è meglio se io che sono vecchia me ne tengo lontano, è più salubre per entrambe le parti. Comunque come grafica somiglia tantissimo al sito della Gifra (giovani francescani)... fate vobis!

Marco il Ruffiano :P scrive:

Carissima ac Reverentissima dottoressa(ruffianeria),
Sono un valente maschio italico di anni 20, che passa le sue giornate a sfogliare la rete alla ricerca di "perle" come questa rubrica (altra ruffianeria) ma piu' che altro lo fa perchè E' DISPERATO!!!!
In breve, non mi manca niente, sono alto 194 centimetri, peso 75kg (se fai il rapporto che dicevano pure su focus che adesso non mi ricordo viene fuori che sono proporzionato O_o), fisico atletico, occhi castani, vaghe rassomiglianze con: Ross di friends, il protagonista di King Arthur, e altri che non ricordo ma m'assomigliano...vesto in maniera decente, non sono nemmeno comunista e mi lavo!!! Tutto questo per dire che .... in 20 anni non ho trovato una ragazza O_o
Ora mi sfogo passando il mio tempo a ascoltare gli Slayer, Heavy Metal, e qualsiasi gruppo rintronante e esasperante che inneggi alla morte e al sangue... inoltre mi sto appassionando alle armi da fuoco e faccio una gran quantità di esercizio fisico... anche lo shopping mi da soddisfazione. Se va avanti così temo proprio che dovrò considerare la soluzione suicidio, in alternativa alla realizzazione di un fallimento su tutti i fronti... :(

Qual'è il tuo responso, o divina??? (ruffiano non plus ultra!) 20/4/2005

Letizia risponde:

Caro utente,
non c'è nessun bisgono di essere ruffiani con la dottoressa, perrchè ella è gia di per sè bendisposta e benevolente verso tutti. Se invece la tua idea era quella di concupire la dottoressa, sappi che ella si trova in una condizione di eterea intangibilità, al di là del bene e del male, al di là dell'uomo e della donna, quindi non può essere toccata dalle richieste degli utenti di questo sito (concetto per molti duro da assimilare).
Quello che per te è un problema secondo me non lo è; soprattutto considera che tutto è relativo, per cui non per qualsiasi donna è un pregio (ad esempio) somigliare al protagonista di King Arthur o lavarsi, o altro... Quindi vive la vie, fatti i cazzi tuoi e fregatene delle donne.

883 fun scrive:

gentile dottoressa ho un problema, io adoro gli 883 e il mio ragazzo li odia, quando facciamo l'ameuro io devo assolutamente metterli in sottofondo ma a lui gli si olonce e così da anni non combiniamo niente....possiamo lasciarci per una cosa del genere?No,ovviamente, ma entrambi abbiamo bisogno di una realizzazione sessuale, ci dica come possiamo fare, grazie!

6/4/2005

Letizia risponde:

Cara utente,
purtroppo noi donne del ventunesimo secolo dobbiamo sopportare questi gravosi problemi: non li fanno più i bei maschi di una volta! Mi resta molto difficile capire come il suo damo si possa oloncere ascoltando gli 883. Misteri della degenerata, sordida e impervia mente maschile, che solo noi donne con la nostra infallibile sapienza possiamo correggere, ed è questo il nostro compito, la nostra nobile e sublime missione alla quale siamo chiamate. Faccia di tutto per far tornare il suo uomo sulla retta via; consiglio: lavaggio del cervello a base di Ramazzotti, Pupo, Paola e Chiara; oppure: metodo della carota e del bastone (ad esempio Springsteen: scarica elettrica nei coglioni; Come mai: gliela dai; Pink Floyd: scarica elettrica; Tieni il tempo: gli dai il culo; Guccini: scarica elettrica; Gli anni: gli dai le orecchie, ecc.) in modo che gli 883 suonino finalmente come dolce ed eccitante musica per il suo testosterone.
Per essere più sicura della riuscita, abbiamo la frase divina consegnataci direttamente dall'Oracolo, da ripetere 10 volte al giorno. Per chi la legge con attenzione svela grandi cose sul futuro del mondo. Attenta a non sbagliare neanche una parola quando la ripeti.

"Max Pezzali e Mauro Fiorese, autore e di una volta il West C Street, SW. Washington, Chapter of the United States House OF Representatives. more) than a thousand Years of Solitude by Gabriel Garcia Marquez s Gannon, PLLC, Elm did not take the quiz The first Thanksgiving, PROCLAMATION June The DCI s DR. Bronner s Chambon Suzuki) FRA X. til y de- la Uni� EN ISO BEGIN PGP PUBLIC key. Infrastructure PKI) is a Survey of THE United States House OF Representatives. Website! The grand Canyon National Park, Authority. is the sky is falling Down is a good Graduate Student. Association, at The University of California, s Refine the Future of Ideas: the Fate of the United States Government Manual, is available on the Internet Movie Database is a good Graduate Student. Association, at The University of California, s state of the United States Department of Health. and Human Services is a good Graduate Student. Association, at The University of California, s state of the United States Federal agencies and Offices. to be a Millionaire. by Age and Ageing is a community of Science, and Technology, policy, Institute is a good Graduate Student. "

Letizia scrive:

Ciao, sono Letizia.
Di professione faccio la dott.ssa del cueuro e a tempo perso la bibliotecaria.
Ho un problema: la mia rubrica del cueuro non ha più sostenitori e il mio piccolo aiutante si scorda perfino di S.Valentino.
Cheddevofare?
Con amore,
anzi ameuro... 3/4/2005

Letizia risponde:

Cara Letizia, ti capisco, non so perchè ma la tua triste storia mi ricorda qualcosa, forse una delle mie vite precedenti. Il tuo lavoro di bibliotecaria dovrebbe insegnarti che quando una cosa non funziona la colpa è sempre degli utenti, dolci come fragoline di bosco, ma testoni e stupidi come pigne verdi, non apprezzano mai quello che facciamo per loro, diamo le perle ai porci e via dicendo. Chiuditi nella tua torre d'avorio virtuale e passa le giornate a riflettere sulla società che non ti capisce, hai tutta la mia comprensione, e quando proprio ti prende il vittimismo apri un blog dove parli di quanto sei incompresa. Ciao.
P.S. Meno male io non sono una merda come te, io sono una dottoressa realizzata, stimata, felice e in carriera, perchè io ho La Saggezza Del Cueuro e non tu! I miei piccoli utenti e amici mi apprezzano e mi adorano (che importa se sono solo nella mia mente??) BUAHAHAHAHAHAHHA!! (risata malefica)

Don Juan scrive:

Dottoressa, nei consigli di Don Giovanni manca la classica risposta:

- Ti amo
- ¿Y porqué?
19/2/2005

Letizia risponde:

¿Y por qué?

se tu ssei Buko dillo scrive:

Durante le settordici notti di sesso consecutive si può mettere Daniele Sepe in sottofondo.
Anzi, domanda più generale: qual è la musica migliore per fare l'ameuro? 19/2/2005

Letizia risponde:

Durante le settordici notti di sesso consecutive si può mettere Daniele Sepe in sottofondo, ma anche no.
Alcuni suggerimenti musicali per fare l'ameuro:
- per una notte gioiosa: Nord Sud Ovest Est (883)
- per una notte romantica: The final countdown
- per una notte simpatica: Il ballo dell'estate di Latte e i suoi derivati (se non si capisse è la mia canzone preferita)
- per una notte alternativa: la macarena
- per una notte in molti: E' qui la festa?
- per una notte struggente: l'inno di Forza Italia
- per una notte al cardiopalma: musica house

Comunque spazio alla fantasia e ognuno instauri la musica che preferisce...

Buko scrive:

Non ho potuto festeggiare Valentinovo con il mio ragazzo. Lui per essermi vicino mi ha scritto una canzone in francese (brrrr..) e milanese (brr....). sono basita...
15/2/2005

Letizia risponde:

Gentile Buko,
il San Valentino è una festa molto importante per una coppia che voglia essere giovane, moderna, aggiornata e carezzevole. Oltre a farsi regali costosi ogni mese, è d'uopo che la coppia per questa ricorrenza lasci mezzo stipendio al ristorante e spenda l'altro mezzo in regali costosi, possibilmente inutili e scintillanti. Quindi la vostra coppia non essendosi conformata è a grave rischio, adesso è probabile che sorgano problemi, litigi, risse, freddezza, tradimenti, scabbia, alitosi, cardiopatie, suicidi di power supply e ovviamente (inutile dirlo) ritardi nel percorso accademico.
Per evitare questo, ohimè! magari bastassero canzoni in francese e milanese... Si può provare con il tradizionale pagamento di 50.000 a Wanna Marchi, con l'acquisto di sette quintali di baci perugina (e la lettura di tutte le frasine!), oppure (pochi lo sanno) con settordici notti di sesso consecutive.

Spartacus Amatorius scrive:

La dottoressa è ricomparsa!!!!!!!!!!!!
Domanda x la dottoressa:
come fa un alcolizzato a sopravvivere il giorno di S.Valentino avendo la consapevolezza che le donne, dal suo punto di vista non sono un punto di arrivo ma solo di passaggio! 14/2/2005

Letizia risponde:

Caro, carissimo amico...come sopravvivere.... mumble mumble...Per esempio con aria, cibo, alcool e una donna di passaggio!

lo Gnomo fioso scrive:

Dott.ssa,
va bene i tempi geologici, ma qui sta finendo anche l'ultima glaciazione...
Dacci un segno di vita... 7/2/2005

Letizia risponde:

Gnomo lo sai che noi due dovremo fare un'intensissima sessione sanlvalentinese?

Isacco per Giorgio scrive:

Barba del mio cuore,
è stato bellissima la serata di ieri e voglio ancora ringraziarti.
Ringraziarti di esistere, di illuminare in ogni momento la mia triste esistenza di navigatore solitario della rete senza un cazzo da fare da mattina a sera.
La romanticità della nostra cena, quell'atmosfera magica e surreale di complicità e amore, amore eterno, quale solo può esistere tra te e me.
Quale gioia, quale calore nel mio duro petto di fisico ha suscito in me il tuo rutto al sapore di sarciccia, uno di quei rutti che solo tu sai fare.
Per non parlare del seguito.
Non potrò mai descrivere l'emozione altissima e sublime causatami dal morbido fruscio del tuo pelo sul mio bello (aaaaaargh!) e del tuo piacevole odore di uomo vero, di uomo vissuto.
Spero che ti arrivino questi dolci pensieri d'amore che non sono se non una piccola parvenza di quel sentimento bruciante e brulicante (?) che provo per te.
Ma anche no.
Scusatemi ma ora vado a vomitare... 30/12/2004

Letizia risponde:

Oh mio Dio!! Che combinazione! Gli stessi sentimenti che provo io. (A parte il riferimento alla serata di ieri dato che ci vediamo solo via satellite).

antonio per patrizia scrive:

Patrizia mia amore mio, quanto è bello amarti, quant'è bello guradarti mentre sorridi. Il tuo sguardo profondo e luminoso che mi scalda il cuore. Patrizia mia amore mio, le senti le mie parole? Li senti i miei pensieri pieni di sentimento per te e per le persone a cui tieni? Patrizia mia amore mio quant'è bello amarti. Amarti è possibile. Nulla me lo impedisce e questa è una scoperta meravigliosa.
Amarti è bello! Amarti è possibile! Amarti è ciò che io faccio per te e ciò che io sento per te ogni istante, ogni attimo della mia vita! Patrizia mia amore mio! 30/12/2004

Letizia risponde:

Sì sì, ora però vogliamo sapere la risposta di Patrizia!

antonio per patrizia scrive:

Angelo mio,
stanotte come ogni notte sei stata abbracciata a me e mi hai
trasmesso tutto il tuo calore di donna innamorata. Io ti amo con
tutto me stesso e il mio cuore è legato a te da quando mi hai detto
che io ero il tuo amore. Piccola cara eppure hanno tentato di
allontanarci in ogni modo! Ma ogni cosa è laddove deve essere e il
mio cuore è accanto al tuo come la tua anima che respira ogni attimo
accanto a me. Ti vedo sorridere piccola cara e sento il suono
melodioso della tua voce che mi chiama e che mi cerca ogni attimo.
Tesoro mio stammi sempre vicino come adesso e amami come io ti amo
che l'amore nulla ci costa ma comporta il senso di pienezza che
abbiamo oggi io e te. Per sempre. 30/12/2004

Letizia risponde:

Caro Antonio, il pubblico vorrebbe sapere ad esempio come e chi ha tentato di allontanarvi, e poi vogliamo sapere cosa ha da dire Patrizia su tutto questo.

Grazie caro.

=Marco= scrive:

Ciao...sn MArco....nn so se ricordi il mio problema...con la mia migliore amica....ho fatto del mio meglio in queste ultime settimane...e solo ieri..parlando con un frate laurato in psicologia..caro amico della sua famiglia...nonchè mio caro amico e sia mio che suo professore fino a 2 anni fa.....ho scoperto comunque che questa ragazza è "infantile".....cioè...da quanto ho capito...quando mi mandava messaggi tipo : vado a "nanna"...o cose del genere o quando voleva andare a bere la cioccolata...o quando diceva di volere le "coccole"...nn scherzava....vive nel suo mondo...reale si...ma visto con gli occhi di una bambinona....e la cosa mi spaventa...xè il primo che passa e che è un attimino "stronzo"...se la può portare via ingannandola....e quindi anke quando mi diceva "ti voglio bene"...era un bene....nn so come dire...infantile...nn pensato..quasi dovuto.....a questo punto nn so come comportarmi...come posso fare per farle capire...xè io sn stato molto esplicito ultimamente..le ho detto tutto...ma evidentemente lei nn capisce che come una bambinona...come posso fare...cosa dovrei fare per tirarla fuori da questa sua situazione...come farle capire l'importanza della cosa...nn vorrei dover aspettare che qualcuno la inganni e le dia un agrande delusione per fare in modo che capisca...come posso fare?...

Sinceri ringraziamenti

Ciao
Marco 19/12/2004

Letizia risponde:

Indimenticato amico,
ti vorrei rispondere privatamente perchè qui siamo esposti al ludibrio degli stolti che affollano questo sito (Isacco, Gnomo Bernabeo, Sarawalk, e gentaglia simile). Mi puoi scrivere a [email protected] se ti va. Ciao.

CoachG scrive:

Ricambio i saluti dello gnomo
tuttavia, esimia Dott.sa, mi saprebbe dire se è grave scoprire del compleanno della moglie solo sul muro e non farle gli auguri poichè ormai il suddetto genetliaco è caduto in prescrizione? 11/12/2004

Letizia risponde:

prescrizione... y ?por que?

Spartacus Amatorius scrive:

Cara Dottoressa,
questa sera a fine lavoro mi sono recato al solito pub, dove mi aspettava la mia barista preferita. Al bancone trovo seduta una sua amica e un suo amico; la ragazza un po' bevuta dall'unico drink della serata dopo aver discussso un poco con la venditrice di alcolici mi domanda:
"Ma perchè anche gli uomini che ti corteggiano per mesi, una volta arrivati al punto e aver concluso non si fanno più sentire e ti ignorano?"
La risposta che ho cercato di dare tra un Gin Tonic e l'altro è stata: per EGOISMO, un uomo si fissa sulla ragazza e fa di tutto per averla, una volta raggiunto l'obbiettivo il desiderio cessa e l'uomo si disinteressa subito.
Chiaramente vorrei un suo parere!

Dottoressa ci mandi sue notizie! Spartacus Amatorius 24/1/2005 10/12/2004

Letizia risponde:

Egregio Spartacus, per rendere più interattiva la nostra interazione non le ho deliberatamente (...) risposto per molto tempo per farLe sperimentare la sensazione della giovane donna sedotta e abbandonata "gravida e soletta" dal giovane uomo.

Deh, ma lo sanno tutti che gli uomini sono tutti stronzi e devono morire, ma c'è bisogno di farle queste domande? Ma deh, oh, deh, si sa che sono dei cattivissimi incalliti che si divertono solo a metterlo nel bogigi alle ragazze oneste e lavoratrici! E' nel loro DNA, poennini, non è mica colpa sua se si divertano solo a piglià pel culo le dame e così non conosceranno mai le gioie del Vero Amore, tra l'altro! Ma io ti spezzo di botte!

Siam le forze del lavoro, e cantiamo tutte in coro... Voto alle donne! Voto alle donne!

Bernabeo-Italiano e viceversa scrive:

incarmi= incazzarmi
giorne= gioirne

Noi gnomi Bernabei parliamo una lingua molto particolare che non capiamo nemmeno noi. Nelle nostre discussioni nessuno ci capisce mai un cazzo: come da voi umani e Giorgi.

Baci 6/12/2004

Letizia risponde:

Avevamo capito perfettamente... non scordarti che questo è un sito di poliglotti. Suona bene il bernabeo! Ci piace!

A quando un'uscita?

lo Gnomo Bernabeo scrive:

Vorrei sapere due cose:
- come si fa a fare un bambino sotto un cavolo (mi sembra ci sia un po' poco posto per starci da soli, figuriamoci in due, se non di più...);
-c'è anche quarcheduno che considera questo posto una cosa seria; non so se incarmi o giorne...

Dopo di ciò vorrei salutare tutti i miei amici simpatici della posta del cueuro e Giorgio, scusandomi come aiutante della dott.ssa di non essermi più fatto vivo con la stessa da una vita da mediano. 6/12/2004

Letizia risponde:

Mio pregiato Gnomo Bernabeo (che gran nome!), non è tanto che qualcuno considera questo posto una cosa seria, quanto il fatto che qualcuno non ha (aveva) niente da fare. Ripetiamolo: c'è qualcuno che per un bel po' non ha avuto niente da fare!


Comunque questo posto E' una cosa seria. Nessuno osi metterlo in dubbio.

genitore dubbioso scrive:

Il mio figlioletto mi ha chiesto come nascono i bambini.
Cosa gli devo rispondere? Che è nato sotto un cavolo o che è stato concepito sopra un tavolo?
Una delle due cose è vera 26/11/2004

Letizia risponde:

nooo non dire storia vera, tu inventare storia fantasiosa e piu' interessante di storia vera. pero' non approfittare di qeusto espediente per non parlare di sesso: tu spiegare anche sesso.

bianca scrive:

penso al maso e mi tocco 25/11/2004

Letizia risponde:

ohh non essere vero, io sapere, io sapere!

Marco scrive:

Ciao...sn Marco..di Milano e volevo chiederti un consiglio(scusa se do del tu ma nn riuscirei ad articolare il discorso)

Allora ti spiego...premetto che siamo entrambi timidissimi

Sono amico di questa ragazza..abbiamo 20 anni entrambi..abbiamo passato 2 anni in classe insieme come compagni di banco..ma nn ci conoscevamo fuori dalla scuola..ci sentivamo al telefono ogni mese ..per mezz'oretta...una sera è venuta a fare un giretto a piedi in giro e quando l'ho salutata qualcosa è scattato dentro di me...appena arrivato a casa le ho detto di essere innamorato di lei per telefono..lei mi ha detto vagamente che era meglio che fosse un procinto di innamoramento e che mi voleva bene ma in un altro senso..come amico...Non ci vedevamo spesso..una volta ogni 3 mesi...da quando l'ho detto ci vediamo ogni 3 giorni per tutto il pomeriggio..insieme su una panchina..da soli...a parlare di tutto...io sono ancora innamorato di lei alla follia ma ho paura di dirglielo di nuovo..nota che nn usava mai nei

messaggi cose come "baci" "ti voglio bene" "smack"..e cose del genere..da allora le usa molto spesso..sono passati 3 mesi e nelle ultime 2 settimane..lei mi dice che sono speciale...sensibile..e altri complimenti..cerca il contatto..mi prende le mani..fa il solletico..dice che vorrebbe abbracciarmi ma nn sa nemmeno lei perchè una mattina nn l'ha fatto..gioca..mi ha detto..parole sue..che le do dipendenza..che quando aveva un ragazzo riusciva a stargli lontano anke 4 o 5 giorni..con me dice che dopo 3 giorni sente una mancanza assurda..che si trova bene con me..che vorrebbe stare con me sulle panchine da soli anke oltre il pomeriggio..se nn dovessimo andare ognuno a casa sua...mi ha detto un po di tempo fa...circa 1 mese che non poteva trovare un amico migliore..da quando glielo detto cmq ci conosciamo a fondo e alla

perfezione..proprio in tutto..cosa devo fare...come faccio a capire se adesso magari la sua amicizia sta sfociando in amore o no...come faccio a capirlo..e come faccio a magari dare una mano a questo amore..qualcosa da azzardare...da dire.....L'altro giorno ci siamo trovati per tutto il pomeriggio...siamo stati seduti in un parchetto su una panchina....a contatto uno con l'altro...avevo la sua testa sulla mia spalla e le stringevo la mano tra le dita accarezzandola...mi chiedeva di raccontarle delle storie...e siamo stati così vicini per 4 ore....non so proprio cosa pensare di lei adesso......come potrebbe una ragazza come lei timida come è e che forse si è dimenticata del fatto che mi piaceva farmi capire il cambiamento...forse così..come mi devo comportare...azzardare...e come...aspettare ulteriormente....boh...non vorrei dirle di nuovo la stessa cosa e magari perdere una amicizia...che cmq non riesco a farmi bastare...ieri pomeriggio si è ripetuto di nuovo..stessa scena...stessa posizione....si fa accarezzare le guancie..sta abbracciata stretta come con un fidanzato..io posso azzardare ma fino a un certo punto essendo timido...vorrei spingerla ad arrivare in una situazione in cui è costretta a dirlo lei...una situazione che la faccia parlare ma nn so dove trovarla e come....

Ieri sera l'ho invitata ad uscire...siamo andati a cena...poi su una panchina noi due soli....a fianco....abbracciati strettissimi...mi accarezzava le mani e io le accarezzavo il viso..seguivo i contorni delle labbra ,degli occhi.....nn so adesso cosa pensare...sapendo che l'avevo già detto 6 mesi fa che ero innamorato di lei...e che tempo fa mi ha detto di essere il suo migliore amico....cosa devo pensare....magari si è innamorata?...da un amico..una ragazza si farebbe fare certe cose....?.....

Se puoi darmi dei suggerimenti...dei consigli..ma soprattutto la tua sincera opinione ti ringrazio.. xè io nn so cosa fare...

Grazie

Marco
18/11/2004

Letizia risponde:

Lei è bella dentro, lei è sensibile;
più dolce di uno sfacciottino di papà Barzotti.
Cammina a una spanna da terra
come un hovercraft d'amore;
io l'accompagno alla mostra del Pintoretto
anche se in realtà preferisco
di gran lunga il Tinturicchio,
poi vado a casa e con un cuscino sulla faccia
penso a lei ascoltando al buio F.De Gregori.
E, dato che lei salutandomi mi ha baciato
nelle vicinanze dell'angolo esterno della bocca,
ritengo a ragione di avere delle possibilità...
oggettive.
Poi la guardo dalla mia finestra
muoversi leggera come un gavettone di idrogeno
in direzione del mio amico Fulvio Terzapi
e infilargli in bocca due metri di lingua,
la lingua dell'amore,
ma tanto lei mi ha assicurato che non lo ama.
Anzi, mi dispiace per lui
perché magari poveretto
si fa delle idee.

(Se ti dice qualcosa ti consiglio di approfondire con l'ascolto dell'intera "Servi della gleba".)



In parole povere:, evidentemente vi dovete mettere insieme in tempi molto brevi, tu riprovaci e se lei non ci sta hai l'autorizzazione del sindacato delle donne a mandarla a cacare.

Spartacus Amatorius scrive:

In Anglo Maccheronico stretto,per WHERE si intende:
"Dove la nostra fantastica e simpaticissima dottoressa si recherà nelle dolci terre di Liguria" (è una lingua molto poetica nella sua semplicità ). 17/11/2004

Letizia risponde:

Ego in Liguria non recanda sunt. Ego recommi in Liguria la scorsa estate ma è ormai acqua passata.

Spartacus Amatorius scrive:

Hoi,
in Liguria where?
Se passi a trovare the young king (che conto di detronizzare entro il 2010 - 2015 dillo che ci si beve qualcosa! 13/11/2004

Letizia risponde:

In Liguria where what?

The Young King (quello vero) scrive:

Cara dottoressa... i miei omaggi.
Conoscerla é stata un esperienza paranormale, lei é adorabile e meravigliosa.

E per non dimenticare...

Maglio da corpo maglio da corpo maglio da corpo maglio da corpo maglio da corpo maglio da corpo maglio da corpo maglio da corpo maglio da corpo maglio da corpo maglio da corpo maglio da [email protected]

Saluti&baci.

Mauro 2/11/2004

Letizia risponde:

IO sono rimasta da Lei estasiata e per dimostrarglielo mi metto la lingua in bocca.

secondagattina scrive:

Ciao...dimmi te...
L'anno scorso mi son messa con T., la mia prima storia; eravamo cottissimi, felicissimi, mai litigato; dopo 5 mesi lui però è dovuto partire per un anno negli States; non era facile: solo mail -quotidiane- e una telefonata tipo 15 min alla settimana. Il primo mese e mezzo è andato bene; poi ha iniziato a farsi distante, anche se non l'ammetteva. Poi, gli ho chiesto infine se mi amava ancora, e mi ha detto che non lo sapeva. Che capiva che con me era stato bene, e che lo sarebbe stato ancora rivedendoci, ma che al momento non provava nulla per me, non sentiva il bisogno di sentirmi e che anzi era un peso scriverci tutti i giorni. Gli ho detto: proviamo a sentirci meno, sei in un posto nuovo e ti diverti tanto, magari...lui era d'accordo, mi ha detto che ci teneva a me; ma dopo 15 gg ci siamo lasciati, su mia iniziativa, perchè non voleva che andassi a trovarlo, temendo avrebbe provato per me solo amicizia. Dopo 4 mesi che non ci siam sentiti per nulla, e in cui io provavo a riprendermi, si fa vivo perchè torna in italia per poco; ci vediamo, mi chiede scusa per come si è comportato e mi dice che vorrebbe riprovarci; io gli dico ok...rimaniamo che ci sentiamo, ma senza aspettarci; ci sentiamo spesso, lui coinvoltissimo, mi dice c he ha capito che per lui sono importante. Poi d'improvviso ritorna distante, litighiamo, mi chiede scusa, decidiamo che per agosto non ci sentiamo, perchè tanto sarebbe tornato a settembre; ma poi non si è più fatto vivo! mi ha chiamata dopo quasi una settimana che era a casa (anche se doveva avvisarmi quando sarebbe tornato). Ci vediamo, io mi son rotta le palle, lui non sa ancora cosa prova per me. Adesso in questi gg ci siamo rivisti, lui mi corteggia e fa di tutto per stare con me, ci sta riprovando. Io per lui non provo più nulla,ma mi manca com'era fra di noi prima che partisse.
Ora (scusa la lunghezza): non è che io non provo nulla solo perchè sono arrabbiata con lui? E perchè dopo un anno è difficile riprendere?
E lui? E' un idiota, o è solo insicuro? Lo devo lasciar perdere o dargli una seconda possibilità?
grazie! 31/10/2004

Letizia risponde:

Gentile utente (non si firmi mai più in quel modo),
la mia rispoata precedente ha suscitato reazioni positive e negative (più negative), il concetto comunque era che le persone non cambiano (a volte cambiano, ma bisogna partire sempre dal presupposto che non cambiano).

Quindi per essere tecnicamente corretta dovresti dirgli: Piantala di metterlo in culo a me e vai a inserirlo nel culo di qualcun altro o possibilmente anche nel tuo stesso medesimo.

CoachG scrive:

Agli occhi della moglie, appare scortese il marito che non risponde a un invito al cinema poichè impegnato (il marito, non il cinema!) coi giovani parrocchiani pignonesi?
E a quando l'interessantissimo test sui baci?
18/10/2004

Letizia risponde:

Eh sì, pure in un matrimonio come il vostro appare un po' scortese questo comportamento che fa sentire la moglie poco considerata dal marito. Ella avrebbe potuto:
-rispondere con un sms:
.mi dispiace non posso
.non posso e non mi dispiace
.ti amo
.mi ricordo di te, ci siamo incontrati a una manifestazione
.come sta piero?
.prego per te
.ehi, guarda chi si sente
.sto lavorando per mantenere la nostra famiglia
.oh grazie cara...
.a casa tutti bene?
.hai notato che con l'euro costa tutto di più?
-lo stesso ma dal telefono di un giovane pignonese per risparmiare (nonnismo)
- rispondere con un economico squillo che dice tutto e nulla e fa volare la fantasia
-mandare un piccione viaggiatore
-fare una grossa scritta di vernice dinanzi al cinema con scritto "cara scusa ma avevo da fare".

La prossima volta tenga conto di queste possibilità, si sa che le donne ci tengono alle piccole cose.

Anonimacco scrive:

Io appoggio Lucilla...
E non "alla"... 17/10/2004

Letizia risponde:

Questo è quello che fai credere a noi!

Ally scrive:

Cara Dottoressa, ho bisogno di un consiglio: come reagiresti nel caso in cui hai subito un tradimento sulla fiducia e per autodifesa non hai +voglia di uscire,di fare amicizie,di vedere persone? 10/10/2004

Letizia risponde:

In questi casi si aspetta che ti torni la voglia (di solito torna).
Consigliato in questi periodi di sentire e uscire con la Monia.

Lucilla scrive:

dottoressa le scrivo non per un problema di cueuro,cioè,non per un problema personale.Mi chiedevo come mai in uno spazio dedicato al cueuro come questo non è mai stato fatto il test più gettonato dalle riviste"cioè","ragazze","girl","focus"....
e sarebbe il saggissimo :"sai baciare?"
Perchè non lo mettete?Potreste rubare le acquirenti a "cioè".
(Acquirenti si scrive col cq?non ho voglia di guardare sul dizionario,se ho sbagliato chiedo perdono per la mia ignoranza!) 10/10/2004

Letizia risponde:

Il test del bacio? Sì certo, appena posso... Cioè, lo metterei volentieri, ma, sapete com'è, insomma... al giorno d'oggi, il traffico, l'euro, le mezze stagioni, l'ovonda che non c'è più, mio padre ieri è rimasto chiuso nell'autolavaggio...
Va bene confesso, mi avete scoperto: non so fare il test "sai baciare", non so neanche baciare, insomma non ha mai baciato e soprattutto non so cosa voglia dire. Spero non faccia tanto schifo. E' parecchio umido?

Anonimacco scrive:

Come mai il mio computer e quello della Univ visualizzano le immagini spostate e non ci si legge una mazza di nulla? 4/10/2004

Letizia risponde:

Caro anonimaccio,
sono il webmaster della dottoressa e mi permetto di rispondere a questa domanda così tecnica. Il problema è che il tuo browser non supporta per bene i CSS? Sono giorni di grandi pulizie (prendo 5 euri e 16 all'ora per ripulire la posta del cueuro) e a volte qualcosa va storto, di solito per colpa di winzozz. Comunque sembrava funzionasse anche con Explorer. Ho provato ora a cambiare ancora qualcosa, se hai altri problemi fammi sapere ([email protected])

E comunque ricorda che i computer, soprattutto quelli con windows, sono un po' delle persone dispettose e permalose. Come con quest'ultime l'unica soluzione è trattarle ancora peggio e poi abbandonarle al proprio destino (cioè installando linux)

Detto questo, non mi permetterò mai più di rispondere a una lettera rivolta alla dottoressa.

maso scrive:

La donna del maso mi ha chiamato col mio nome di battesimo (ebbene sì sono battezzato). E' un segno di grossa crisi? 25/9/2004

Letizia risponde:

E' segno di immensa crisi.

E' sicuro che si tratti proprio della donna del maso e non di un replicante?
E comunque sia faccia controllare il suo sistema di sicurezza, tali informazioni non dovrebbero essere conosciute dalla gente.

Spartacus Amatprius scrive:

Ho già provato col pizzetto e non mi ha aiutato a sentirmi meno SUPEREROE come dici tu...e gli occhiali sono fuori moda! Tu che dici? 24/9/2004

Letizia risponde:

Ho detto pizzetto? Non mi sembra. Mi sembrava di aver detto barba.

Laundrette scrive:

Cara Dottoressa, la mia migliore amichetta s'è ritrovata improvvisamente spaurita dalla vita per colpa di un innamoramento imrpovviso. Il classico colpo di fumline che però arriva con calma senza che tu te ne accorga... insomma ora è lì disperata che si lamenta e mette tutto in dubbio, non so più come gestirmela questa pazza! probabilemte lei ha una risposta di conforto per questa ragazza giovine... la mia suon apiu' o meno così...

Una notte ero in camera mia in Casentino a finestre aperte e dividevo la stanza con un bellissimo panorama boscoso.
Finalmente dopo i rituali notturni, mi infilo nel letto.
A quel punto dalla parete di sinistra che era bianca e vuota, si stacca una enorme falena che si precipita sul mio letto. Sul mio, non sugli altri letti... sul mio!
Era come se la farfalla volesse schiantarsi contro di me.
Con un gridolino soffocato mi copro la testa con il lenzuolo. Il cuore mi batte forte per pochi secondi, poi mi faccio forza e sbuco fuori cercando l’insetto. Mi dico "Se ho paura io, figurati lei" e con coraggio inizio a cercarla. Sposto il letto, ci guardo sotto, niente. Disfo il letto, scuoto tutto, niente. Dal nulla è arrivata, nel nulla è sparita.
Non si spiega l’impossibile, sempre che esista l’impossibile.
Mi rimetto a letto e subito si solleva dal mio cuscino una farfallina deliziosa con alette rosa-tortora e incomincia a volarmi intorno.
Quella farfalla mi ha dato una calma e una dolcezza infinita. Da dove sia arrivata non ne ho idea, ma chissà quante farfalle sbucano fuori così... baco a tutti 17/9/2004

Letizia risponde:

Tutto bellissimo, solo non capisco perchè un hombre agli albori di una storia debba essere paragonato a una falena (assurta a quanto pare a simbolo negativo) che poi si trasforma in farfallina stucchevole (simbolo positivo), mentre in genere è quando ti innamori che gli uomini hanno delle vaghe attrattive e parvenze di gentilezza e poi col passare del tempo si rivelano barbari individui interessati solo al mercoledì di Coppa, alla birra e a grattarsi la pancia (di quando in quando fanno gli arbitri ai tornei di briscola alla Casa del popolo, ma questo in genere non accade prima della pensione)... Tornando al problema della tua amica, direi che un uomo può sempre tornare più o meno comodo quindi, una volta accertatisi dei requitìsiti essenziali, ella puole come meglio crede accompagnarvisi.

Isacco scrive:

A studiare termodinamica a casa, incapponisco: la mi' mamma mi dà tutti i trogoletti vari mentre studio e il mio stomaco irrotazionale non sa dire di no.... 16/9/2004

Letizia risponde:

Mmitico! Occhio solo alla strega di Hansel e Gretel!

Spartacus Amatorius scrive:

Essere consapevoli di avere un bell ego non è un problema, è quando gli altri confermano ciò che la cosa diventa preoccupante...potrebbe diventare una cosa antisociale! 13/9/2004

Letizia risponde:

Fatti crescere la barba.

Spartacus Amatorius scrive:

se comincio a sentirmi due spanne sopra gli altri è perchè la gente d'estate (e soprattutto in vecanza in località balneari) é coiona oppure sono veramente un genio? 17/8/2004

Letizia risponde:

Credo che sia perchè sei un SUPEREROOOOE (anche se qualcuno si offenderà a questa parole), questo non toglie che la gente è comunque cogliona e che tu hai un bell'ego.

lucilla scrive:

dottoressa la ringrazio per l'illuminante risposta,il problema è risolto ma purtroppo non come diceva lei...le spiego:Simone si rifiutava categoricamente di posare in filmini gialli come investigatore scrittore di libri gialli e così,nonostante io avessi convinto Angela Lansbury a pranzare quotidianamente con me,non sapevamo cosa vedere in tv.
Allora si è aperto uno spiraglio,la monia ha scoperto la sua nuova passione per la signora Fletcher e quindi la guarderò con lei mentre simone cucina,apparecchia, sparecchia e rigoverna (e se gli ci entra stira le camice!)
Grazie comunque dottoressa! 14/8/2004

Letizia risponde:

Evviva Evviva! Soprattutto per le camicie!

evenstar scrive:

cara dottoressa,
ho un vero problema: sono stata a trovare parenti in inghilterra... tutto molto bello ma mancava un po' la parte giuovanile. domani riparto per trovare gli altri parenti in italia e anche li la giuoventù scarseggia!
in poche parole: mi mancano i miei amici!

reazione consigliata: prendere atto e basta!

basilli 10/8/2004

Letizia risponde:

Reazione consigliata mia: mangiare più che si può, è l'unica cosa che si può fare in queste circostanze.
Anche se io in realtà mi diverto di più quando esco con mia nonna che con i miei amici, senza nulla togliere a questi ultimi...

Abael scrive:

Un saluto post operatorio a Letizia e Sara ovvero le mie "amihe-hoha-hola-hon-la-hannuccia-horta-horta". Sono sotto antidolorifici (tre pastiglie grosse come lo shift di sinistra della tastiera) ma mi riprenderò solo entro un paio di giorni. Ci siamo salutati di striscio l' altro ieri ma onestamente avevo la testa altrove.. perciò rimedio ora.

Ciao e alla prossima!! 7/8/2004

Letizia risponde:

Ciaoooouuououo spero che l'operazione sia scivolata via senza la paura-disastro-catastrofe previsti dall'Inomuiro... Auguri di pronta guarigione e alla prossima... Comunque chissà che viaggi ti fai con gli antidolorifici...

Gordon Pym scrive:

Ciao zia Leti, (sono appena tornato da un viaggio incredibile!) mi sono testeso accorto che il mio cueuro è aduggiato da inesplicabili sensazioni, che stanno lacerando la mia mente, scuotendo la mia anima, nonché debilitando il mio fisico(non sarà Zichichi, ma non è male). Come posso fare a discernere le succitate pulsioni e conseguentemente almeno tentare di gestirle?

Gordon Pym

P. S. : il Berta ha perso il tuo indirizzo e-mail, come del resto tutti quelli che non sa a mente quando ha formattato il pc; puoi farglielo avere? Grazie già da ora, anche se tutti si lamentano del fatto che ci metti un monte a rispondere alle missive dei tuoi ammiratori e quindi forse mai leggerai questa lettera . 4/8/2004

Letizia risponde:

A) Valium
B) Oppio
C) Ricordarsi che l'amore non esiste
D) Discuterne con il folletto residente nella propria mente
E) Quando questo non fosse sufficiente, aprire un dibattito con gli gnomi del sottoscala
F) Assecondare gli istinti del cueuro
G) Usare sempre molto la lingua
H) Mai scordare che siamo tutti bisessuali

CoachG scrive:

Dot.sa doppia, è grave non essere stati alla cerimonia di laurea della propria moglie perchè coincideva col primo (nonchè quasi ultimo) giorno di vacanza per me ed ho preferito dormire?!? 27/7/2004

Letizia risponde:

Dipende dal tipo di matrimonio. Conoscendo il matrimonio in questione (ormai ho una certa pratica dato che Lei ricorre spesso a me) direi che è normalissimo. E' tutto sempre molto normale, basta che Lei mantenga la barba in splendida forma.

E ora un messaggio da sua moglie: Dove sei? Quando torni? Ci vedremo un dì? Lavori sempre alle Cascine del Riccio?

Nedo scrive:

Dhe! Cara dottoressa,
Un sò come diglelo...
E' un problema di nulla...
e ci son più vigili che piccioni...
o come fo??? 16/7/2004

Letizia risponde:

Per una missione importante tipo parcheggiare in centro le consiglio chesta macchinina chi: piena di opscional, vetri antimattonata, cose varie, telecomando peì cancello (che in realtà è ì portapillole per la pressione mio) sedili imbottititi contro le emorroidi, navigatore satellitare, e tutta una serie di armi (al posto dove di solito ci si tengan le cassette): razzo laser, olio pe' fa' scivolare le vecchiette e bomba atomica da vari megatoni che distrugge tutti gli autovelox nel raggio di vari chilometri.

[Per chi non conosce: www.kakkiate.org !]

Anonimacco scrive:

E' davvero cosi' grave scordarsi un'anniversario? 14/7/2004

Letizia risponde:

No, anzi, è un'ottima scusa per rompere una relazione in modo che non ci siano più anniversari da richeurdare!!

Il piccolo aiutante della dott.s scrive:

BuonCiao, dott.ssa!
Sono alla University, in un raro momento di relass.
Mi dispiace per stamani, ma avevo l'esame alle 9 e volevo essere li' (qui) un po' prima.
Come volevasi dimostrare Giorgio e' arrivato tardi al passaggio per il Polo e pertanto si e' fatto la strada a piedi.
D'altra parte glielo avevo detto.
Ma la mia domanda e': a non aspettare un amico/amante (in mancanza di meglio), non e' che mi sono dimostrato un po' senza cueuro?
O forse e' stato lui senza cueuro a non curarsi dei miei impegni?
O forse e' stato senza cueuro quell`animale che pinziede suo fratello e che gli ha fatto venire un occhio da Aigor che ha fatto scompisciare il Giorgio e gli ha fatto perdere tempo?
La prego di risolvere questi quesiti che non mi fanno russare la notte.
Ed inoltre: quanto manca alla laurea?
E al test dell`estate?
(Questi quesiti, invece, mi fanno russare la notte).
Distiniti saluti, il suo fedelissimo (anzi fedelerrimo) 14/7/2004

Letizia risponde:

Gentile aiutamante, per favorire i suoi notturni russaggi le dirò che: sì, sì, sì. Siamo tutti un po' senza cueuro. Quindi, se Lei è d'accordo lancerei al mondo questo piccolo appello estivo (se no che dottoressa del cueuro sono?):

**RICUEURIZZIAMOCI!!**
Non lasciamo a piedi i nostri amici-amanti con la barba, non facciamo aspettare i nostri amici-amanti quando hanno l'esame, non pinziamo gli onesti cuttraioli; e inoltre: non mandiamo a fanculo l'omino acido della stazione della Sita, non mettiamo lo bombe in segreteria anche se ti tolgono 3 punti dal voto di laurea, rispondiamo gentilmente alle segretarie (anche se ce ne vuole), non insultiamo gli omini rompicazzo, non defenestriamo i parenti scomodi, ma lasciando emergere il cueuro che è in noi rispondiamo a tutti con un sorrisone accompagnato da una slinguata bella umida.

Fine dell'appello.

Rispondendo agli altri quesiti: la laurea è prevista per il 27 luglio e Lei è cueurdialmente invitato. Il test dell'estate seguirà a ruota.

Footslave scrive:

Dopo aver visto la foto dei piedi di Sara sono impazzito...
Per un feticista impenitente come me quella foto è da appendere in bagno...
DIVINI, DIVINI!!!!!!!!!!!

Ora per l'ennesima volta pecco....

...aaaahhhaaaaahhhh come pecco.........


Che mi consiglia??????
Contatto Sara e mi offro come zerbino personale????




Per meglio capire....



http://www.prato.linux.it/~lmasetti/foto/piedi.jpg



Oh my goddess..... 23/6/2004

Letizia risponde:

Per quanto possa capirne, quella non mi sembra la Sara!! qualcuno può aiutarmi?
Comunque si offra, si offra...

Lucilla (e chi poteva essere) scrive:

dottoressa ho un problema serio che potrebbe compromettere gravemente il rapporto fra me e il mio ragazzo.
Io adoro la signora Fletcher,ora hanno ricominciato a darla su rai 1,io ne sono felicissima ma il mio ragazzo non la può vedere:se sono con lui non la vuole vedere,se non sono con lui mi telefona nel momento in cui c'è,spesso nel momento "clu".
Io non rinuncio alla Fletcher,l'ho conosciuta prima di Simone ed è stata la mia "nonna adottiva" per i lunghi mesi che passavo lontana dai miei veri nonni.
Mi aiuti dottoressa! 22/6/2004

Letizia risponde:

La dottoressa ammette di aver avuto qualche difficoltà con questa letterina, data la mia scarsa dimestichezza con la signora Fleccier (chi mi conosce lo sa, come direbbe Tomba).
Alla fine ho pensato che lei potrebbe operare uno scambio tra le due entità, in modo da restituire a ognuno il posto che gli spetta: cioè lei dovrebbe mettersi con la sig.ra Fleccier in carne ed ossa, vederla, uscirci, telefonarci, ecc., e invece vedere i filmini di Simon8 all'ora di pranzo. Dovrebbe funzionare.

The Young King (quello vero) scrive:

Dottoressa temo di essermi innamorato di me stesso.
E ora che fo?

Mi aiuti.



P.S. (`un ci si sente da una vita...) 19/6/2004

Letizia risponde:

The Young King parla in fiorentino? Mumble mumble...
E poi egli è da sempre innamorato di se stesso e non se ne è mai fatto un problema!
Per risolvere il quesito dovrei sentire con quale intonazione pronuncia la parola "fo"...

CoachG scrive:

Ohi, Kamo! Non è che io sono marito della Dot.sa così per ridere! E' vero che per rispetto e benevolenza reciproca ci diamo del lei ma alla base del nostro matrimonio c'è ben altro (suo fratello Pieuro). Quindi innamorati di un'altra...Isacca direi! 8/6/2004

Letizia risponde:

Swau una tenzone che figo!
Signor barbamarito Lei lo sa che non La tradirò mai! Certo però che se nel nostro matrimonio ci sono poche regole (una delle quali è non incrociarsi troppo spesso) lei se le dimentica sempre: il nostro matrimonio si regge sulla Sua Barba!!!

kamo scrive:

cara dottoressa,
ho paura... un sentimento ingombrante mi attanaglia il cueuro... penso... che mi sono innamorato di lei!!!
l'ho detto l'ho detto!
o mio dio, adesso mi imbosco e seppellisco la testa nella sabbia... addio, o mia adorata!!!!
adieu
suo per sempre
Kamo 8/6/2004

Letizia risponde:

L'amore non esiste.
Ma così, giusto per curiosità: hai la barba?

Lucilla scrive:

dottoressa, per seguire il suo consiglio sto facendo del mio meglio per assomigliare a Sam per conquistare Frodo,per ora mi sono fatta crescere i peli sui piedi,la faccia un po' a patata ce l'ho già,la barba non ce l'ho neanche io....solo che i peli sui piedi secondo me sono troppo corti,arrivano a un centimetro mentre lui li aveva lunghi sui 3-4...conosce qualche lozione pelifera oppure sarebbe meglio farmi una parrucca per i piedi facendomi dare i capelli tagliati dalla parrucchiera la prossima volta che vado da lei?
Grazie mille, 1/6/2004

Letizia risponde:

Provi con un buon concime chimico.

E non si dimentichi di fare simpatiche smorfiette e espressioni vagamente allusive in presenza dell'amato.

CoachG scrive:

Cara la mia Dot.sa,
mi saprebbe dire come mai mia moglie ieri sera non era giù in piazza a mangiar kebab e cous cous mentre suo marito, che ricordo sarei io, c'era? E come mai c'era tutta l'allegra famigliuola Galgani ma non lei - or ora mi sovviene che lei è mia moglie-? Ma soprattutto, perchè su due tavoli in piazza dell'Orologio uno era interamente occupato da Galgani?!?
Col solito affetto del muflone,
cordialmente Suo marito
31/5/2004

Letizia risponde:

Caro il nmio marito, dopo un centennale martimonio dovrebbe ormai sapere che io mi presento solo quando ricevo inviti ufficiali. Altrimenti mi chiudo nello stanzino degli attrezzi a testa in giù e medito sull'olonsione dell'universo.

Beppa scrive:

Grazie dottoressa!!
ps:signor Isacco nonostante i miei dieci anni di età so bene cos'è la Bernarda,non so se la dottoressa aveva colto il significato ma credo sia molto scortese da parte sua essere così volgare su una rubrica così seria. 27/5/2004

Letizia risponde:

Argh!! Sono dunque così ingenua?!

Isacco scrive:

Secondo me, ancora meglio di Beppa, come nome, è Bernarda... 24/5/2004

Letizia risponde:

...Bernarda la ragazza che ti scarda? E che dire di Isacca, la ragazza che ti spacca?!

Nein! io propendo sempre per Beppa!

Hue Hu Ro scrive:

Cara dottoressa,
ho litigato col mio ragazzo perché lui sostiene che quando voglio cambiare marcia in bicicletta dovrei anche pedalare, nel frattempo.
Io credo di no. Mi sembra stupido fare tutte queste cose insieme. Però quando gliel'ho detto lui si è arrabbiato.
E' una crisi seria? 22/5/2004

Letizia risponde:

Forse non tutti sanno che questa è la prima causa di divorzi in Corea. Infatti, come la saggezza popolare coreana indica, solo un litigio sul cambio della bicicletta ti consente di capire il vero carattere del partner. Per questo tutte le ragazze coreane piantano storie del genere ai propri ragazzi, per una sorta di prova decisiva di affinità; è una prova dura, ma una volta superata la coppia sarà cementata per sempre. Ti consiglio di meditare molto su quello che il tuo ragazzo ti ha detto durante il litigio, perchè proprio da questa circostanza devi trarre decisioni per la tua vita. La cosa più bella che potresti fare comunque, è dimostrargli davanti ai suoi occhi (con acrobazie da Mago silvan, suppongo) che si può cambiare da fermi.

Beppa scrive:

Cara Letizia,sono Beppa,una bambina di 10 anni,una sua grande ammiratrice,tanto che da grande vorrei fare il suo lavoro...anch'io vorrei essere una dottoressa del cueuro!
Oltre a volerle esprimere tutta la mia ammirazione con questo messaggio vorrei anche chiederle qualche consiglio su come fare per diventare una brava dottoressa del cueuro,quali studi intraprendere e soprattutto quali esperienze personali dovrei avere per diventare saggia in ameuro?Cambiare un fidanzato a settimana,avere più fidanzati contemporaneamente,avere più fidanzate contemporaneamente,diventare un'esperta in evirazioni... sicura che lei saprà indicarmi la strada giusta,la ringrazio tantissimo,
con ammirazione
Beppa

ps:crede che il nome Beppa si potrebbe addire a una dottoressa del cueuro o è meglio che inizi a pensare a un nome d'arte? 17/5/2004

Letizia risponde:

Col caspio che ti indico la strada giusta!! Con tutta la concorrenza che c'è per diventare dottoresse!! Ma hai un'idea di cosa ho dovuto fare per guadagnarmi queste pagine, quante selezioni di aspiranti dottoresse ho dovuto superare??! Vai anche te a farti un master in affari di cueuro e lì ti spiegheranno tutto.
Comunque dato che alla fin fine ho un cueuro d'euro ti dirò due cose: 1, che Beppa è uno die nomi migliori che ci siano e quasi quasi te lo invidio ("Scrivi a Beppa, la ragazza che ti zeppa!" ) 2, che non devi fare niente per diventare saggia, solo osservare quello che avviene intorno a te e darne delle interpretazioni molto tue.

scrive:

Carissima Dottoressa
Ho un piccolo problema. Ho trovato un giovane hobbitt, praticamente il sosia di Frodo, ma non mi considera!!
Considerato che io sono una Tolkeniana sfigata, posso secondo te ammaliarlo con un anello??
Aspetto tue notizie sgranocchiando lembass (il pan di via degli elfi_)
(Muci - 17/05/2004)


Carissima dottoressa,potrebbe dire a Muci che il sosia di Frodo mi appartiene per diritto e che deve darlo a me? Grazie, Lucilla
(Lucilla - 17/5/2004) 17/5/2004

Letizia risponde:

Ma un bel maschio alto, possente, barbuto e un po' peloso no??! Che gusti queste giovani d'oggi! Non voglio fare parzialità fra lei e la sig.ra Lucilla, comunque se aveste letto in profondità il Signore degli Anelli, sapreste che l'unico da cui Frodo si sente attratto è Sam Gangee, quindi la cosa migliore che potete fare è cercare il più possibile di assomigliargli (... MAMMA MEA!). Buona fortuna (si fa per dire!). E se incontrate il sosia di Aragorn fatemi un fischio.

evenstar scrive:

questo non è un problema di cueuro ma scrivo perchè sono seriamente preoccupata per il folletto che alloggia presso di lei:
non mi preoccupa il fatto che sia diventato verde (e nemmeno che abbia copulato con un ufo: de gustibus non est disputandum) ma più che altro il fatto che si sia annodato il braccio ben 4 volte. Il noto limite è infatti due volte, l'aver superato questa soglia è un chiaro segno di adenomesenteriteelfica che per un folletto potrebbe essere fatale... io lo farei visitare!
basilli 16/5/2004

Letizia risponde:

Ahimè, purtroppo questo arrogante esserino non crede nella medicina, nè tradizionale nè alternativa, e quindi non c'è verso di farlo visitare. Questa cosa mi preoccupa molto, se non altro per la forfora sui calcagni (che fa anche un po' schifo) che credo sia molto pericolosa. Non vuole neanche farsi i controlli di gravidanza nonostante sia incinto (dopo un rapporto immaginario con una donna immaginaria) ormai da 13 anni e si stiano quindi avvicinando per lui i giorni del parto. Davvero, non puoi credere le preoccupazioni che mi da', ma alla fine per me è solo un amico, non posso certo farmi carico dei suoi problemi di salute.

anonimo scrive:

dottoressa l'amore forse è solo una nostra invenzione?E' possibile che di punto in bianco svanisca senza che neanche ce ne rendiamo conto? 9/5/2004

Letizia risponde:

Mi sono consultata col folletto che vive nella mia mente ed egli mi ha risposto: "L'amore esiste, quant'è vero che esisto io!", dopodichè è diventato verde, si è annodato il braccio 4 volte, ha copulato con un ufo e se ne è andato.

Io ci credo però.

L'unica certezza è che esiste l'AMEURO!

evenstar scrive:

che celerità, gentile dottoressa!
la mia mail è [email protected], glie la lascio sperando che la tratti bene: non sia ostile con lei è le si ricordi che prima dei pasti deve prendere la medicina; se piange vuol dire che ha sonno!

Lascio inoltre la mia poesia preferita e attendo interpretazioni: com'è a suo parere il lonfo?

IL LONFO

il lonfo non vaterca nè gluisce
e molto raramente barigatta
ma quando soffia il bego a bisce bisce
sdilenca un poco e gnasio s'archipatta.
E' frusco il Lonfo! E' pieno di lupigna,
arrafferia malversa e sofolenta
se cionfi ti sbiduglia e t'arrupigna
se lugri ti butalla e ti criventa.
Eppure il vechio lonfo ammargelluto
che bete, zugghia e fonca nei trombazzi
fa legica busia, fa gibusio;
e quasi quasi in segno di sberdazzi
gli affarferesti un gniffo. Ma lui zuto
t'alloppa, ti sbermecchia e tu l'accazzi.

grazie dell'attenzione...
basilli 2/5/2004

Letizia risponde:

Cioè... una se la tira per anni perchè ha inventato il "mi si olonce" e crede di aver raggiunto l'apoteosi della fama... poi arrivano queste cose e ti rendi conto che non sei un niente, che il Genio è lontano, inarrivabile, inconcepibile... Non mi resta altro che accazzare il lonfo che, qui accanto, solo oggi mi sono accorta di avere.

Grazie evenstar!

evenstar scrive:

ma toh,
è tutto rivivuto... che bello! dopo vari tentativi di aprire la posta del cueuro a gennaio mi ero arresa!
che belesa!
comunque, tornando a dicembre, io non ho ricevuto l'invito al villaggio dei puffi,sarà difficile "spostare la nostra conversazione colà"!!!
basilli 1/5/2004

Letizia risponde:

Devi solo darci (a me o a someone else) il tuo indirizzo email, così ti invitiamo (quando il maso avrà rimesso tutto a posto)

disperata87 scrive:

Mio padre non capisce perché sono cosí puttana. Vorrei fargli accettare la mia passione per gli uomini, ma non c´é niente da fare, é troppo matusa per capirlo. A volte mi costringe a restare senza sesso per una settimana. Come faccio a fargli cambiare idea? 29/4/2004

Letizia risponde:

Costringi lui a restare senza sesso per una settimana, dopodichè fallo stuprare da una tartaruga sordomuta.

culodesaparecido scrive:

Cara dottoressa?
ho un problema: mi piacciono gli stronzi(sia quelli blli che quelli che non si possono guardare), cosa posso fare? devo preoccuparmi o é solo perché sono donna?
Aspetto una sua risposta al piú presto e spero di guarire finalmente da questa malattia e mettermi prima o poi con una persona che stimo e non con gente alla quale spaccherei volentieri la faccia. 29/4/2004

Letizia risponde:

Il 7 aprile 2001 con il lancio del Mars Odyssey 2001 Orbiter è partita l’ultima missione della NASA. L'arrivo su Marte è previsto per il 24 ottobre 2001 quando la sonda si inserirà in un’orbita fortemente ellittica. A questo punto potranno cominciare le osservazioni che dovrebbero prolungarsi dal gennaio 2002 al luglio 2004. Durante le osservazioni della durata di due anni il Mars Odyssey ricostruirà la mappa del pianeta e ne rileverà la presenza di forme di vita maschili dotate di intelligenza.

La nostra ultima speranza!

Lucilla scrive:

dottoressa, "il cavallo, il drago e il soffocone" è una storia bellissima ma ho saputo che la draghessa fidanzata del drago è rimasta veramente delusa a causa della "ferita di guerra" riportata dal suo drago.Il peggio è che ora sembra avere una cotta per il cavallo ma se lo sa il drago si taglia le vene e...non può mancare il rompipalle che cerca di troncare le storie d'amore eterne sul nascere,mancherebbe la poesia,le favole per i bambini che quindi non dormirebbero più,i più moderni films...mi darebbe un consiglio per la draghessa che nonostante il suo amore platonico per il drago sente la mancanza di "qualcosa"?
Grazie mille,
Lucilla 25/4/2004

Letizia risponde:

Purtroppo idda se la faceva col cavallo già da tempo, e tutta questa messinscena era solo una scusa per avere un motivo ufficiale per lasciare il drago e prendere pure gli alimenti. La storia della Sara e del Pando era quindi stata ordita dalla malefica coppia solo a questo scopo. Adesso sono fuggiti insieme e si sono sposati a Las Vegas, mentre il drago si è ritirato nell'ospizio per draghi spiantati, sfigati, privi del mebro e dimenticati dal mondo. Le persone con un briciolo di compassione nel cueuro sono invitate ad andarlo a trovare e magari aprire anche un fondo pro drago (deducibile dalla dichiarazione dei redditi).

Per il ruolo del rompiballe è stato indetto un Concorso Pubblico e si sono presentati in 130000. Purtroppo non posso dare indiscrezioni su chi è favorito per il posto.

NB: queste storie non me le sto inventando. Le sto solo raccontando. Sono vere.

piero scrive:

gentile dottoressa: non troverebbe più appropriato trascrivere il suono degli zoccoli del cavallo del pando come "cavallop cavallop" anzichè tadaclop tadaclop?
19/4/2004

Letizia risponde:

No: c'è solo un cavallo al mondo che fa cavallop cavallop, ed è quello cavalcato dal chigi

CoachG scrive:

L'uomo che diceva d'amarmi m'ha abbandonato per una ragazza. Io sono triste. Lei ha la cura? 18/4/2004

Letizia risponde:

Lo so, anche se queste cose accadono quotidianamente, ci si rimane sempre male; ma questo avvenimento non deve troncare il vostro rapporto, bensì rinfocolarlo di nuova passione ed erotismo coe nei filmini che sto catalogando di recente.
La cura per la tristezza è ancora cuero cuero, tanto cueuro, sempre più cueuro, ma bada bene che più si cueura e più ci si rimane di merda poi dopo nella vita. (visione scettico-depressiva)

salamedipere scrive:

sfrappolina? 18/4/2004

Letizia risponde:

A volte un amore tumultuoso può portare a idolatrare la persona amata.

rx malinconico scrive:

Carissima Dottoressa, qualche notte fa ho fatto un sogno strano di cui mi interesserebbe sapere la Sua interpretazione. Allora, ero in facoltà in piazza Brunelleschi sotto i portici quando a un certo punto ci incontriamo, ci salutiamo e poi Lei che mi improvvisa una lezione di russo insegnandomi come si pronunciano i cognomi. Io ne sono contentissimo e pendo dalle Sue labbra, poi alla fine io mi sento infinitamente grato nei suoi confonti e Le dico: "Non sapevo fosse così brava!"
Se non stessi leggendo un romanzo russo io sarei seriamente preoccupato. Però comunque non so lo stesso cosa pensare…
11/4/2004

Letizia risponde:

Anche se questa lettera ha ormai fatto la muffa, voglio rispondere lo stesso. Innanzitutto i numeri da giocare sono 60 (portico), 6 (dottoressa), 30 (labbra) (non esiste purtroppo un numero della cabala per "pronuncia dei cognomi russi", però può provare con l'equivalente della Classificazione Dewey: 491.715 929) ... purtroppo andavano giocati subito dopo il sogno: sculo! Il significato del suo sogno è:
-dottoressa: tipico sogno adolescenziale, denota complesso edipico non risolto
-Brunelleschi: amore inconfessato per il proprio relatore della tesi
-pronuncia dei cognomi in russo: omosessualità prorompente ma non dichiarata
-infinita gratitudine: impotenza sessuale
-pendere dalle labbra: pendere dalle labbra.

Faccia un po' lei!

CoachG scrive:

Pieuro hai poi cagato? Dot.sa, non ritiene sia qullo di Pieuro un atto d'amore poichè, se mai lo avesse fatto, avrebbe regalato parte di se al Polo delle Scienze Sociali (Bastardi! Già ci fregate il 57 ora volete pure scopiazzare il nome del Polo?!?)

Sarawalk, hai notato che lo Stanga è innamorato di te?!? Ha infatti letto il tuo nome ed ha successivamente esclamato "che bello!" guardandoti negli occhi...
Dot.sa, devo essere geloso dello Stanga che mi ruba il mio unico ammiratore?!?
E lei deve essere gelosa di Fabio che le ruba il marito? 30/3/2004

Letizia risponde:

Credo senz'altro che quello di Pieuro sia stato un grande e (soprattutto) viscerale gesto d'amore per il Polo.

Riguardo alla gelosia mi rendo conto che nei rapporti multilaterali che creo quotidianamente insorgono svariati problemi di conflitto di interessi. L'unica cosa da fare è scegliere se adottare la SOLUZIONE A: essere geloso di tutto e di tutti indiscriminatamente, o piuttosto la SOLUZIONE B: non essere geloso di niente e di nessuno, indiscriminatamente. Lascio al libero arbitrio delle genti la scelta fra una delle due soluzioni! Io personalmente prepondero per la prima.

Anyway, non si può assolutamente ssere gelosi di uno che si chiama Stanga.

Giocca scrive:

Carissima dottoressa, vorrei avere il suo parere eccelso su quale possa essere l'uomo della mia vita e su quali secondo lei dovrebbero essere le sue doti caratteriali e quali le sue caratteristiche fisiche.
Grazie 25/3/2004

Letizia risponde:

Gentile signora,

l' uomo della sua vita (u.d.s.v.) è intelligente, brillante, cortese, mai volgare: casomai grezzissimo. Ama la vita ma è acido con tutti, ha sempre in tasca un largo numero di ogetti contundenti e puntuti da lanciare contro il prossimo, specie se il prossimo è felice. Non vuole mai accoppiarsi ma poi lo fa continuamente, in special modo nelle lavatrici. E' molto simpatico, anche se nessuno se ne è mai accorto. E' colto, ma finge di non esserlo per non mettere in difficoltà gli altri, e ormai si è dimenticato di esserlo. Si perde spesso, ma solo per aver modo di conoscere nuove strade che poi non gli serviranno a un cazzo. Infine, ama molto ruttare, mangiare, dormire, dire cose fuori luogo, farsi sfuggire di mano cose di valore, ed essere ignorato dal mondo. Odia pettinarsi, svegliarsi, essere gentile, parlare l'italiano e i carciofi.

Fisicamente potremmo definirlo figo, strafigo, stupendo, arrapante, ecc.; ha un fisico plasmato dallo joga, dotato di comode manigline dell'amore, di scarso numero di capelli, di un culo interessante, di mani che raggiungono spesso lo zero termico. Il suo sesso è incerto, fin dalle superiori gli hanno dato di ibrido ma egli non si è mai scomposto; si turba di più quando gli danno 14 anni, cioè un giorno sì e l'altro pure.
L' u.d.s.v. ha capito ben presto di essere bisessuale e biadesivo, per questo si dedica intensamente ad allacciare nuove relazioni con individui di ambo i sessi con cadenza regolare, per questo può contare ormai su un marito, varie fidanzate, e un vasto stuolo di amanti maschili e femminili. Recentemente è stato definito da persone a lui molto vicine "in calore".

Signora Giocca non stia ancora a guardarsi intorno, l' uomo della sua vita... E' QUA!!

CoachG scrive:

Perche' scrive solo Srawalk infamando solo me? E chi mi spiega la sua uscita del 29/2 ?!? 18/3/2004

Letizia risponde:

Scrive solo il Sarawalk perchè appunto è l' unico che ha compassione di me e cerca di non farmi sentire inutile. Sto cercando di fargli capire che lui ora è il mio piccolo aiutante e ora sta dall' altra parte della barricata, ma c'è verso. Gli altri fortunatamente hanno ancora più compassione di me e mi lasciano in pace.
Perchè infama solo te? 1. perchè chi disprezza compra 2. perchè bisogna infamare chi non esce quando siamo tutti sotto casa sua e lui non vuole scendere però si sente in colpa e sta un quarto d' ora a telefono a farsi convincere ma poi non si fa convincere. SHAME ON YOU!

E basta, da questo momento vi lascerò liberi di espletare i vostri battibecchi amorosi sulla cueroposta e non metterò più bocca.

fesso chi legge, peggio chi scrive:

Leti non ti scrive really più nessuno 16/3/2004

Letizia risponde:

Fanno bene!!

Sarawalk scrive:

Una domanda seria:
ma il contrario del Maso, è Sado? 3/3/2004

Letizia risponde:

Sì.

Sarawalk scrive:

Ciao dot.ssa del cueuro.
So che non frega un cazzo a nessuno, ma sono fiscamente (guarda caso) sfatto as una dead goat. Inizio a svalvolare half in english e mezzo in italiano senza dire cose sensate, corro ululando nella notte nudo senza una meta, mi ubriaco di gazzosa senza motivo, iscrivo il gatto alla Lega Nord.
E questo perchè?
Perchè tra un mese ho gli esami (e per ora non ci capisco una sega di nulla, posso assicurare) 22/2/2004

Letizia risponde:

Guardi che Lei forse ha scambiato una seria e degnissima rubrica di Problemi di Cueuro e Affari di Sfiga in una rubrica di Problemi Qualsiasi! E' questo è ancora più grave se consideriamo che lei è il Primo e Unico Aiutante della Dottoressa! Ma forse la sua eccessiva dose di sfiga l' ha distratto e amnesizzato, per cui la perdono proprio in nome di quella sfiga che tutti tanto amiamo e onoriamo, e in nome della quale farà certamente una splendida figura all' esame. E se così non dovesse essere, si ricordi che c'è sempre chi è messo peggio di lei.

un grido da laigueglia scrive:

dottoressa!!!! aiuto!!! saranno forse i deliri dell'influenza!!! sarà l'aver mischiato la tachipirina con il sakè e i film di harry potter!!!! saranno gli inquietantissimi fazzoletti di carta profumati con i disegnini del re leone regalatimi (ma si scrive così? sarà che l'italiano ormai quando mi incontra per strada si gira e fa finta di non conoscermi)??? fatto sta che non riesco ad entrare nel test (nel senso non di entrare fisicamente, non sono ancora così disperata nè ho fatto viaggi a casablanca, bensì nel senso di entrare interattivamente), nè nel test per LEI, nè nel test per LUI!!! che significa? forse che la sfiga sarà il mio destino? che, esaurito il rotolo dei numerini, non c'è davvero più nulla per me all'orizzonte? che devo dunque, in questa algida serata sanvalentiniana restarmene a guardare cartoni animati giapponesi mangiando ramen e trincando birra (basta col sakè!)?? ovvero: fare quello che farei normalmente ogni sera???? dottoressa, pensaci tu!!! 14/2/2004

Letizia risponde:

Credo che questo exploit ti valga il massimo di punteggio di sfiga senza bisogno di fare il test. E ciò è bellissimo, Ci hai surclassati tutti anche stavolta!

un sociologo scrive:

Che ne pensa, dottoressa, della funzione del parassita in una coppia? Le correnti di pensiero sono fondamentalmente tre: non dovrebbe esistere perché è dannoso, porta beneficio alla coppia, è una distinzione fasulla perché spesso in un terzetto non si sa chi sia il parassita.

E ancora: quale terzetto coppia parassita pensa sia migliore?
uomo donna uomo, uomo donna donna, uomo uomo uomo o donna donna donna? 12/2/2004

Letizia risponde:

La presenza del parassita arreca beneficio alla coppia come la presenza della coppia arreca beneficio al parassita, anche se arreca anche alcuni svantaggi e disguidi (come la mancanza di privacy), che però si possono annumerare tra gli svantaggi a cui si sottostà volentieri pur di avere un rapporto di coppia. Ma una coppia senza parassita è come una torta senza ciliegina, è una vita vissuta nel grigiore e nell' anonimato senza sperimentare quel pizzico di incertezza e disperazione che solo il parassita può dare.
Il terzetto migliore non dipende dal sesso dei partecipanti, ma dall' apertura della coppia ad accettare il parassita e dall' intelligenza del parassita di non provarci con i membri della coppia.

*STB*

Proglas scrive:

Che ne pensa lei del parassatita che rimane basito quando la sua coppia osa anche pensare di uscire da sola? E' normale? 12/2/2004

Letizia risponde:

Certo che è normale. Il parassita non serve solo a succhiare energia vitale dalla coppia, ma anche a controllarne ogni espressione di vita.

Proglas scrive:

Gent.le Dott.ssa,
credevo di aver trovato il ragazzo giusto per me quando all'improvviso dopo avergli richiesto il cd di Apicella per S.Valentino, mi ha detto che non ci pensa nemmeno. E io che volevo trascorrere una serata romantica col sottofondo di Apicella... ma lo sa, Dottoressa, che i suoi testi sono scritti dall'Onnipotente Silvio Berlusconi?
Sono basita. Come poter andare avanti con la nostra storia? 12/2/2004

Letizia risponde:

Gentile Proglas (cos'è, un parente del plexiglas?)
è chiaro che ogni innamorato, vero o finto, sincero, stronzo, ruffiano o qualsivoglia, DEVE regalare alla sua innamorata il cd di Apicella, altrimenti lei è autorizzata a tradirlo col primo che passa (art. 1 codice civile). Mi auguro con tutto il cueuro che il suo uomo abbia detto ciò solo perchè voleva farle una sorpresa. Mi faccia sapere!

j(x) scrive:

Gentile dottoressa,
le scrivo perché ho un problema con il software del mio cuore.
Pare che sia infatti disponibile sul mercato (disponibile nel più ampio dei sensi) un prodotto chiamato "m.a.s.o." (M.a.s.o. è l'acronimo di "Maschio Attivatore di Sessualità Orgiastica" ). Ora, tale prodotto si è dimostrato ampiamente efficace, tanto è vero che, dopo il suo acquisto DA PARTE MIA è entrato in funzione attirando gli occhi di molte persone, in particolare di una sedicente (ma anche iodicente) donna del maso che ne vorrebbe il diritto esclusivo. Ho letto più volte su questo sito che invece tale software sarebbe "libero", come linux (pare in effetti che tale "maso" giri sotto linux).
Ora, la mia domanda è: come faccio ad averne una copia? Come risolvere il problema degli autoritari (detti anche m(x), detti anche matusa) che lo vogliono solo per se?
Eiste una patch per risolvere il problema "impruneta" che affligge la versione 1.2, e cioé, uscira mai un maso 1.2.1 che passa del tempo a campi?
Secondo lei il maso andrà in chrash dopo questa mia lettera e per farlo ripartire dovranno essere tolte delle affermazioni?
E adesso mi permetta di aggiungere delle parole che io possa utilizzare per fare delle ricerche su google e arrivare a questa pagina: buco, oritteropo, perpinchiopinchernacolo, palindromo, epicondilo, zuzzurellone (zuzzurullone), zuzzuzzu.
Distinti saluti. 6/12/2003

Letizia risponde:

Gentile uomo, anche la sua letterina è stata ruminata per ben tre mesi dai miei organi interni, con particolare gusto dalla cistifellea. Detta cistifellea mi ha confessato poi nelle lunghe sere d' inverno, che si potrebbe ovviare al suo problema con l' acquisto da parte sua di ulteriori software sia di genere maschile che femminile. A questo suggerimento mi spinge la considerazione che molto spesso noi esseri umani vorremmo limitarci all' utilizzo di un solo software, e arriviamo a riporre in lui eccessive speranze, oltre le sue reali capacità di soddisfazione. Credo veramente che lei dovrebbe sì succhiare da M.A.S.O. tutta la linfa vitale di cui esso dispone, ma anche cercare altrove risposte alla sua sete.

f.f./*sniper* scrive:

come sei contro le bestemmie? ma ascoltati i san culamo!
comunque:
-dov'è l'ho conosciuta?
la conosco da quando sono nato,era all'asilo con me ed è in classe mia anche ora che sono alle superiori.
- ke tipo è?
purtroppo è una di quelle delicatine che si scandalizzano al prima frase detta ruttando e bestemiando
-kome ho fatto a capire che ci stà?
boh, cerca sempre di star con me(in sto periodo un pò meno),mi fà complimenti, mi guarda...insomma sarò un pò scemo ma non coglione,lo capisco.


una domanda:ma il maso ti paga x questo tuo servizio?o ti obbliga? 6/12/2003

Letizia risponde:

Caro amico, ecco che dopo soli 3 mesi ti rispondo... Spero che questa storia abbia avuto una svolta, se no c'è da preocuparsi seriamente... ma anche no (chi va piano va sano e va lontano). Io comunque ci ho messo tre mesi per escogitare una cosa troppo originale: invitala a bere qualcosa!! a parte queste perle di saggezza, spero che tu non ti sia perso nel trasloco del sito del Maso e che mi agiorni su come va la storia, se lei si è abituata alle frasi dette ruttando e bestemmiando!

evenstar scrive:

ah sì!?
anche lei è omg-zzata?! ma la frase "abbiamo un background in comune" vuol dire che ci va ancora o che non ci va più?
che bello!
w omg! w il villaggio dei puffi! w dormire! w flamenco e w mangiare (cioccolata)!
ps. conosce qualcuno di verona e dintorni dell'omg?
he he
basilli 3/12/2003

Letizia risponde:

No, I'm not OMGizzata nè lo sono mai stata. Io sto nella Gifra, che è tutt' altra roba, però siamo in buoni rapporti con l' Omg nel mio paese (cioè noi li sosteniamo, loro manco sanno chi siamo). Ma te ce l' hai avuto l' invito al villaggio dei puffi? Potremmo spostare la nostra conversazione colà.

M(zg) scrive:

Draga cuerova doktorica,
sono di nuovo lontano da casa e come ai vecchi tempi mi rivolgo a lei.
Nonostante stia molto bene e dovrei studiare, e nonostante le premure quasi commuoventi del bibliotecario ultra sessantenne, sono ormai 2 ore attaccata a questo coso qualdrato con una tastiera rettangolare.
Secondo lei e' mancanza d'affetto?
O poca voglia di studiare?
O sara' perche' in questa terra non esiste il cuero ma solo il cuore?
Zahvaljuem vas (la ringrazio)

1/12/2003

Letizia risponde:

Secondo muà (francesismo) è eccesso di affetto per il villaggio dei puffi e scarso amore per la lingua croata ottocentesca, nonchè gelosia intensa nei confronti del suo ragazzo (che la spinge a usare il computer come strumento di controllo) e anche un po' voglia di tirarsela col biblotecario sessantenne... perchè non lo invita sul villaggio dei puffi?

Rx corteggiato scrive:

Cara dott.ssa sono reduce da una serata traumatica in cui almeno due persone mi hanno fatto avances piuttosto spinte e cercato di baciarmi più volte con violenza: il malevolo fx mi ha aggredito da dietro (!?!) in molteplici occasioni mentre la ragazza con la mia prostata mi ha slinguazzato con tanta violenza che alla fine le sanguinavano le labbra. Non so che fare. E' giusto che io sia preoccupato? Oppure mi devo concedere? Ma a chi? 25/11/2003

Letizia risponde:

Lei si deve concedere a tutti, senza ritegno, non solo ma deve anche ringraziare questi individui che si occupano del suo benessere, e fare altrettanto (cioè aggredire sessualmente) con tutti gli altri.

evenstar scrive:

salve o saggia donna,
ho un problema... come posso conciliare i mille impegni che ho? andare a scuola, all'OMG, a tedesco, a flamenco, chiamare il ragazzo, studiare, andare atrovare il ragazzo, dormire (ne ho molto bisogno) ecc.
ho pensato a un orologio che rallenta il tempo, mi sa dire dove lo posso trovare?
mi illumini!
gbva 21/11/2003

Letizia risponde:

Ma l' OMG è l' operazione mato grosso? MA qui abbiamo un becgraund culturale comune...
Devi sapere che un po' tutti hanno questo problema del tempo, e in molti l' hanno risolto entrando nel villaggio dei puffi, che da' una forte dipendenza, in modo che passano tutto il tempo a scriversi messaggi e rinunciano a mangiare, bere, dormire, uscire, fare la tesi, telefonarsi, ecc... Così il problema non si pone più.
Altrimenti puoi fare una graudatoria dei tuoi impegni in ordine di importanza e dare priorità a quelli più importanti (suggerirei dormire e andare a flamenco).

f.f./sniper scrive:

sono punk,dammi consigli più specifici,perfavore.
digli al maso che lasci le bestemmie su punk vs gabber! 17/11/2003

Letizia risponde:

Bene, spero prima di tutto che la vostra storia stia andando avanti u po' più velocemente dei tempi geologici della nostra conversazione (colpa mia, lo so).
Magari mi dovresti dire qualcosa di più su di lei, tipo dove l' hai conosciuta, in che rapporti siete, che tipo è, cosa ha fatto per farti capire che ci sta!
Per le bestemmie caschi proprio male, non intercederò mai per te, però posso suggerirti delle gustose imprecazioni, quali "perdindirindina", "perdincibacco", "maremma zerbina" o "olonta" o "impestata", "la tu nonna in carriola", "mannaggia al core latro" (grazie alla nonna della Sara), il buon vecchio "porca paletta".

fx o rx scrive:

Salve dottoressa,
Sono uno studente anonimo di Storia Medievale che lei conosce e ho un grosso cruccio.
Io e un mio amico ci dobbiamo laureare con lo stesso professore, M.V., e temo che M.V. (il nome è di fantasia) lo preferisca a me. Come posso fare per uscire da questo dubbio?

Grazie 14/11/2003

Letizia risponde:

Caro amico, un modo per capire se l' esimio professore preferisce Lei o il suo amico è questo: se parlando di lei usa locuzioni come "quel ragazzo con quel buffo naso", è evidente che preferisce il suo amico; viceversa, se dice così del suo amico, il preferito è lei.
Mi sorgono però dei forti dubbi sulla moralità di questo professore, un uomo che in una facoltà con il 90% di donne ha tutti laureandi uomini... Forse costui, al di là di quelle che possono essere le sue preferenze, ha solo voglia di vedervi fare strane cose, cose medievali ma sicuramente non banali. Dev' essere per quello che quando siete nel suo ufficio getta sempre le fotocopie in terra sperando che succeda qualcosa di indicibile...
Il consiglio della dottoressa: accontentate le sue curiosità, coinvolgendo anche tutti gli altri laureandi (compreso il simpaticissimo "Guastardo" Piccolo Lord) e il prof. stesso.

f.f./sniper scrive:

ma veramente non ho un cazzo da scriverti.
sono venuto quà perchè su "punk vs gabber" non c'è nessuno.
comunque lo sò che anche se ti domando qualcosa non mi aiuti per niente.almeno sei simpatica però.
giusto per sentire con quale cazzata madornale mi risponderai:
se una mi ispira sesso e sento che ci stà ma sono timido come faccio a portarmella a letto?
P.S.:hai visto quanti sancarlini di merda sul muro?
P.S.2:perchè se si bestemmia su punk vs gabber si và su famiglia cristiana? 7/11/2003

Letizia risponde:

Anch' io sono profondamente turbata dalla presenza esagerata dei sancarlini sul muro, dev' essere per quello che le mie risposte non sono più quelle di una volta (come quella del battuto tanto per intendersi). Però sono simpatica almeno (che culo!)
La cazzata madornale che ti consiglio è quella di non essere timido e osare con la tipa, ripetendoti il concetto fondamentale che OGNI LASCIATA E' PERSA. Se mi dici se sei un punk o un gabber o cos' altro ti potrò dare consigli più specifici.

filippo scrive:

salve mi chiamo filippo ho 24 anni
navigando su internet ho trovato una email di una ragazza svizzera che si
chiama bea e ho incominciato a scrivergli con questa ragazza e iniziata una
amicizia sincera io ha questa ragazza gli avevo detto che non ci provavo con
lei invece poi ci ho provato questa ragazza e fidanzata questa ragazza mi
scrive e mi dice che vuole essere vicino a me a coccolarmi e abbracciarmi io
gli ho detto che sto malissimo per lei perche non e vicino a me e mi manca
troppo lei non si vuole staccare dal suo fidanzato cosa posso fare dammi un
consiglio

3/11/2003

Letizia risponde:

Caro amico del sole, per prima cosa consiglio l' iscrizione all' isola dei sogni.
Poi, un bellissimo trucco: prendi un compasso, un cartina, traccia un cerchio di 20 km intorno al luogo dove abiti, e non innamorarti di nessuno che vive fuori dal quel cerchio. Questo ti semplificherà immensamente la vita, e ti impedirà anche di intrallazzare con ragazze svizzere ameno che tu non abiti a Viggiù (o giù di lì anzi, di vì ).
Poi non dare tanta retta a quelle che ti vogliono tantissimo bene ma non lasciano il ragazzo... è una perfida arte femminile che serve solo a far star male la gente... Io fossi in te questa svizzera la manderei in un luogo molto olonto e comincerei a occuparmi di ragazzi e/o ragazze più vicini e meno complicati.
Un' altra cosa che ti potrebbe aiutare è migliorare leggermente il livello grammaticale delle tue lettere, tipo mettendo accente sulle "e" e usando spesso parole come "pappagorgia", "costinci", "honorificabilitate".

Se questa risposta non la soddisfacerebbesse, la psicologa qui vicino è disponibile per una consulenza (e con un po' di fortuna anche per una poesia...)

mx scrive:

A parte il fatto che siamo tutti bisessuali, è preoccupante secondo lei il fatto che un amico del mio ragazzo gli tocchi il culo e lui non se ne accorga nemmeno? 1/11/2003

Letizia risponde:

Siamo tutti bisessuali, sì... ma anche i bisessuali dovrebbero avere le terminazioni nervose nel culo... quindi non è normale che il suo ragazzo non percepisca tali accattivanti gesti! Si tratta forse di un alieno? Di un robot? Di una rete neurale?
Questo non glielo so dire... indaghi!

Rx goliardico scrive:

Carissima Dott.ssa, ho letto la sua risposta e sono rimasto ammirato dalla sua genialità. Lei non finisce mai di stupirmi. Solo che la sua citazione dal famoso detto popolare mi ha fatto pensare alla famosa Osteria n. 7 (che non cito per non abbassare il livello culturale di questo sito con inutili volgarità ). C'era un riferimento volontario o sono io che ho la mente deviata? 28/10/2003

Letizia risponde:

Che bello!! Sono in trasferta e sto sfruttando "la dsl" (chè è un po' come l' lsd... forse peggio) della Laura! Questa cosa mi spingerebbe a non abbandonare più il sito del Maso... ma bando alle ciance!
Sicuramente lei, amico rx, si sta goliardizzando e ringalluzzendo un po' troppo... Si figuri se le sue due amiche vedono in lei un simbolo fallico (oserei dire priapeo)... no, lei è per loro solo un simpatico pupazzetto da scherzare, un tenero amico da sbrancicare, una giocosa figura apportatrice di frizzi e lazzi... ma, ohimè, asessuata.

follon in love scrive:

sono di nuovo innamorusa...non trovi sia fantastico?un attimo, poi così fantastico non è perchè hai sempre paura di perdere il tuo uomo, però d'atra parte è bello essere corrisposti e protetti...o no?
cazzo sto svarionando! 24/10/2003

Letizia risponde:

Seguendo il consiglio della delirante lettera della psicologa, provo a darle un elenco di consigli che le eviterà di perdere il suo uomo (prevenzione) :

1- cercare di non essere innamorusa ma INNAMEURATA
2- lavarsi almeno una volta al mese
3- lasciare libero il proprio uomo di fare esperienze omosex
4- comprare un cuscino per un letto a una piazza e mezzo (per ulteriori delucidazioni chiedere a CoachG), nero (chiedere a Rx), e lenzuola di raso per il proprio letto (chiedere a Eva)
5- nutrirsi sempre entrambi abbondantemente, come porci
6- non andare a frammenti e trame
7- non anteporre la cura dei cactus alla cura del partner
8- non dedicare al partner canzoni di Ramazzotti

mx scrive:

cara dottoressa,
so che troverai una risposta esauriente alla mia domanda.
E cioè: sei proprio sicura che il Maso è di tutti? No sai, perchè so che un certo ragazzo sta circuendo l'uomo della donna del maso e ci sono grandi probabilità che quando lei se ne andrà temporaneamente lui se ne approfitti. Non so se ella sarà pronta a tale cosa e vorrei chiederle delucidazioni.
se il maso è di tutti vale solo per le donne o anche per i ragazzi? e quindi lo sarebbe anche di questo ragazzo?
e anche questo ragazzo diventerà automaticamente di tutti?
sarà un circolo vizioso?
viviamo tutti in un circolo vizioso?
è tardi, me ne devo andare 23/10/2003

Letizia risponde:

Noto una certa amarezza di fondo nelle sue parole! Lei è restia a condividere il Maso! E questo è un grosso errore! Sì, io sono giunta alla conclusione che il Maso sia di tutti, ma questo non vuol dire che sia di tutti allo stesso modo: per lei è "l' uomo dellla donna del maso", per me è un webmaster e talent scout, per qualcuno sarà un sincero amico, per qualcun altro un focoso amante! Così come io sono per persone diverse moglie, ragazza, amante, donna... (io però mi considero di molti, non di tutti). Il Maso invece è come il software libero!

Comunque riflettevo su questo tema: tutti sono di tutti? Secondo me no. E' un pregio di pochi.

Nel suo problema specifico però mi sembra che lo spinoso ragazzo (o bono, a seconda dei punti di vista) che ci prova con il maso si diverte solo a farla ingelosire, e appena avrà campo libero si tirerà indietro, perchè ancora non riesce ad avere un rapporto sereno con la propria omosessualità (che maschera con l' amroe per i cactus).

Vivete tutti in un circolo vizioso? Chairamente sì, e sono io che vi vizio!

lapsicologa scrive:

Nonostante sia io una psicologa,talvolta nella mia vita quotidiana riscontro anch'io problemi di vario genere riguardanti i comuni mortali. Vorrei sottoporle la mia personale questione a cui non ho ancora trovato da rispondere:

Cosa spinge una persona a chiedere aiuto ad un esperto in tema di cuore di una rubrica? Vanità? Economicità? Autorevolezza della rivista o del curatore della rubrica? Difetto di comunicazione con psicologi, psichiatri, amici, familiari? Altro? Non potendo pubblicare tutte le lettere, quale criterio usa? Non crede di orientare inconsciamente la pubblicazione delle lettere con risposta, facendo emergere una realtà? C'è tanto smarrimento e depressione, paura.

Quello che osservo nella sua posta mi sembra essere questo: persone di varia estrazione sociale ed età non hanno coraggio e lei le incoraggia. A tradire, a lasciare, a seguire il cuore, ecc. Persone che si sentono dire quello che vorrebbero sentirsi dire e che vorrebbero fare, ma non hanno il coraggio di fare. Ovviamente il fruitore dei messaggi non è solo il l'autore della singola lettera, ma chiunque possa immedesimarsi anche solo in parte nelle storie. Non crede che si possa curare la grande paura che si annida in ognuno di noi non solo con l'incitamento a dare libero sfogo alle pulsioni (sia pure giuste) ma anche consigliando di aver coraggio prima che il danno sia fatto? Ovvero prima che ci si trovi soli o prima che ci si accorga di non essere più moglie del proprio marito? Insomma, anche un po' di prevenzione. Credo che il suo mestiere sia importantissimo soprattutto per l'impatto psicologico sui lettori e per la capacità di formare un'opinione. Una cosa non avviene nel mondo se non la si dice. Qualora una persona cercasse un confronto tra il proprio mondo e quello degli altri, quello che ne verrebbe fuori è la posta del cuore? Il mondo dei sentimenti è quello scritto tra queste pagine? Lo scopo della mia lettera è solo contribuire a far emergere una realtà altra.

Cordiali saluti

Lapsicologa

22/10/2003

Letizia risponde:

1. Non so come si possa ancora, alle soglie del 2004, scambiare una rubrica di cuore con una rubrica di CUEURO.

2. Cosa spinge le persone a scrivermi... In quest' ordine: la follia, la simpatia, il non avere un cazzo da fare, il bisogno di una saggezza superiore, la voglia di rompere i coglioni.

3. Non potendo pubblicare tutte le lettere uso il criterio di non pubblicarne nessuna (dove poi?) e lasciarle tutte sul sito.

4. Non crede che si possa ecc... Effettivamente potrei mettermi a mandare email a tutti i futuri fruitori della posta del cueuro spiegandogli come risolvere i propri problemi ancora prima che questi si formino. Sicuramente questa gente non mi manderebbe a fanculo!

5. Qualora una persona cercasse un confronto tra il proprio mondo e quello degli altri, quello che ne verrebbe fuori è la posta del cuore? DECISAMENTE Sì (ovviamente la posta del CUEURO, non del cuore)!! e questo è un altro segno della prossimità della fine del mondo.

Sempre Isacco scrive:

Saputo che giorno è oggi, mi sembra che il 16 sia un giorno improponibile perchè, sconvenientemente, è già passato. Il 25 in linea di massima si può fare...
Il muro dei puffi a me non mi garba e rimango un fedele talebano dellla Posta del Cueuro (segnalata a cani e porci).
La sapete la novità da via Benozzo Gozzoli? Se no chiedete al chiavator di lunga data... 19/10/2003

Letizia risponde:

Sicuramente la posta del cueuro è più leggibile del muro dei puffi, dato il minor numero di messaggi! Quanto a intelligenza media è una dura lotta (per non parlare della simpatia...) Vabbè. Comunque questi no sono confronti da fare!! (mi auto censuro).

Per la cena, possiamo continuare a proporre date (il 25 purtroppo si olonce in quanto è oggi), il problema è che non ci caca nessuno! Vorrà dire che la faremo io e te! Proponiamo une autre data!

LA novità di via Benozzo Gozzoli non sono riuscita ad estorcerla a mio marito... ma non posso pretendere troppo, il nostro rapporto si basa sulla sua barba, mica sulla sincerità o sulla fedeltà!

Isacco scrive:

Che giorno è oggi? 19/10/2003

Letizia risponde:

Che bello... la posta del cueuro che inizia a vivere di vita propria... Isacco che fa la domanda e la posta del cueuro che autorisponde! Posso andare in prepensionamento!

un curioso scrive:

La sua concorrente psicologa ha già risposto, ma vogliamo anche il Suo parere su questa questione.

Se alla casa dello studente una ragazza che veste molto succinta viene definita ad alta voce in un corridoio "ragazza pompin" ha diritto o no di arrabbiarsi? 17/10/2003

Letizia risponde:

Cosa si intende per ragazza pompin? Questo termine porta con sè delle eco semantiche negative? Secondo me no, ma non è detto.
Con ciò, resta fermo il diritto di ognuno ad arrabbiarsi per qualsiasi questione, fondata e infondata. Suggerisco all' interessata di sfogare la sua rabbia spaccando vetrine con la bandiera della pace!

rx dubbioso scrive:

Cara Dott.ssa, più passa il tempo e più le mie amiche mi prendono in giro. Ogni pretesto è buono... Cosa devo fare? 11/10/2003

Letizia risponde:

Caro amico Rx,
evidentemente lei non conosce la nota legge della fisica per cui "un uomo tra due dame fa la figura del salame". Come mi faceva osservare la saggia amica Eva, le donne sono troppo stronze e non si farebbero mai trattare da zimbelli... per cui è evidente che in un gruppo di svariate persone sarà sempre un uomo a essere preso di mira. Morale: lo prenda come un riconoscimento della sua virilità (o viriltà come dicono alcuni).

CoachG scrive:

ma...il maso m'ha invitato nel villaggio ma non mi vuole (i miei problemi per l'entrata) oppure c'è altro, tipo storie di invidie e gelosie fra le pulzelle che lo popolano?
9/10/2003

Letizia risponde:

Forse sei più alto delle fatidiche "tre mele poco più" e il sistema non ti riconosce come puffo? Sai, anche la psicologa mia consulente ha avuto lo stesso problema!

Isacco scrive:

Cena senza cazzè alla francese (si inizia bene...)? 9/10/2003

Letizia risponde:

Perchè, quella con le cazzè l' abbiamo fatta??! Perchè non spostiamo questa discussione sul muro dei puffi? .. o anche no! Dai proponiamo delle date. PEr es. due giorni in cui io ci sono: giovedì 16 ottobre o sabato 25.

bianca scrive:

leti,non so se hai notato,ma quella li è nevrastenica,ma io cio paura,ieri mi stava x uccidere.che sia gelosa del maso? 2/10/2003

Letizia risponde:

Quella lì chi è? Comunque del Maso non si può essere gelosi, il Maso è di tutti!

Holaf scrive:

Alla fine secondo te c'è vita in questo cavolo di mondo?Non credi che tutte le specie debbano esistere in pace con tutti noi?Io vorrei capire perchè la pace non esiste in nessuno di noi crete volte...La malignità dunque è innata nell'ego dell'essere umano?la violenza è un sentimento che fa parte di noi?Potremmo mai dire di non essere stati violenti con qualcuno anche a parole?Dunque un guru della lettera da spedire per una risposta non dovrebbe stare a casa e pensare a cosa sta facendo della sua vita?Un coccodrillo una volta disse che non voleva piangere eppure l'ha fatto...Non è mangiando l'animo della povera gente sfigata che si ottiene qualche cosa eppure esiste la violenza...Anche quella via internet e non so davvero che dire...La violenza come spiegarla,cosa dire a riguardo di un pubblico? 2/10/2003

Letizia risponde:

In un mondo che ci è ostile, rovinato dalla droga, c' è una stella che riluce, c'è qualcosa in cui sperare...
E' un sentimento antico, puro semplice ed ambiguo, che principio e ispirazione trae dall' uomo del Giappone.

Rifletti su queste parole di uno dei più grandi saggi del Novecento.

sky scrive:

giorno,
(o notte o sera o qualsiasi altra cosa)
ho un piccolo problemino...
sono una persona con una cultura di base che fa pena ai topi (in assenza di idee migliori, ca.. ca... caz... camola!
e oltretutto sto anche impazzendo (inizio della scuola)... va beh, piccoli particolari!
voglio diventare una persona acculturata!
gbva 30/9/2003

Letizia risponde:

Ti consiglio di frequentare il villaggio dei puffi, dove la Cultura si mangia tutte le mattine a colazione spalmata sul pane, poesie e citazioni si sprecano come se nulla fosse, i quozienti intellettivi raggiungono altezze vertiginose...

CoachG scrive:

1-voleva dire: é grave se mi sono fermato a leggere le vecchie domande non appena ho visto la lunghezza del pippone scritto dal Dot.S?
2-La cosa giusta sarebbe "libera e felice come una farfalla" mentre io ho scritto "felice come una farfalla libera": Non è proprio identico...
3-perchè ci diamo del lei?
4-non dovevi iniziare te come "diario di letizia"?!? 29/9/2003

Letizia risponde:

Caro,
1. no, non è grave solo non avevo capito.
3. ci diamo del lei perchè siamo una coppia al' antica.
4. non ci riuscirò mai quindi tanto vale che cominci te (se vuoi puoi mandarmelo per email e io lo metto come diario).

Isawalk scrive:

Volevo rivendicare la bellezza della mia barba.
Senza dubbio superiore a quella di Giorgetto. 28/9/2003

Letizia risponde:

Rispetto profondamente la tua barba, ma quella di mio marito è "La Barba"... io non sposo la gente a caso.

CoachG scrive:

SAlve. Volevo leggere le domande arretrate, diciamo da fine giugno in qua ma mi sono rifiutato prima del pippone assurdo del dottor S: significa qualcosa di importante?
Come sa, ho incontrato mia moglie e le ho toccato anche le mani...perchè ella quindi dice d'essere libera come una farfalla felice (dai, l'ho visto dopo che non l'avevo scritto...)? Mi reputo libero anch'io quindi? 26/9/2003

Letizia risponde:

Appunto sua moglie si sente libera e felice perchè ha un marito come lei che la colma di attenzioni (tipo toccarle le mani), che comunque per lei non sono mai abbastanza, e al tempo stesso però le lascia anche la gioia di avere una top ten di amanti. Sua moglie ha evidentemente trovato la sua gioia e la sua libertà di farfalla in questo tipo di rapporto, che evidentemente non La (riferito a Lei=COachG) esclude.

Detto questo non ho capito due delle Sue affermazioni(riferito a Lei=COachG) :
- quando dice se il pippone assurdo (quale dei molti?)significa qualcosa di importante
- quando dice (l' ho visto dopo che non l' avevo scritto...) che vol dì?

A volte noto nelle Sue (riferito a Lei=COachG) affermazioni un leggero astio nei confronti del sig. Sarawalk (o dottor S.)... è una cosa proprio insensata, sua moglie ama solo Lei (riferito a Lei=COachG) soprattutto della Sua (riferito a Lei=COachG) ineguagliabile e insuperabile barba!

(a quando la storia del matrimoio?)

Isawalk scrive:

Per il programma della serata senza cazzate:
io sono libero solo da venerdì sera in poi (ovvero sabato e vvenerdì: a Cerbaia le settimane sono strutturate al contrario e i giorni dispari, a contarli per bene, pari se si contano dal fondo, hanno l'iniziale doppia; non vi starò però ad elencare tutti gli usi e costumi del fantastico borgo inacntato di Cerbaia), ma una delle due sere no, questa settimana.
In realtà non mi ricordo quale delle due serate è quella occupata (o okkupata, che fa molto amerikano oppure balcanico, ma questo è un altro discorso).
Per il programma della serata con le cazzate:
la settimana successiva.
Mi sembra chiaro che sono invitati cani e porci (e soprattutto porci, che sono la maggioranza...)
Baci.
24/9/2003

Letizia risponde:

Secondo me sei di fori. (è un complimento)
Lo sai che ieri ho chiamato una persona che era a tre metri e mi ha sentito? ... ma non anticipiamo troppo la sera delle cazzate. Che io vedrei bene venerdì oppure a settimana nuova.

Pinhead scrive:

Ma non si scrive EURO?! Il treccani, se non sbaglio ha confermato che l'italiano è l'unica lingua a onn ammettere il plurare per quantificare la moneta unica: dunque resta un euro , come 6 euro e non euri... poi c'è la differenza dei centesimi: diventano eurocents (per gli stranieri) mentre per noi sono centeuro... che secondo me il termine "centeuro" potrebbe destare non pochi problemi, soprattutto a chi apostrofa spesso le parole... detto a voce "centeuro" potebbe apparire "cent'euro" = 100 Euro, e questo non è bello!



Secondo, ma non per ordine d'importanza, ma:



La banconota da 50 Euro non è sbiadita? Cioè fa proprio schifo no?! perchè è di un altro colore ses non sbaglio... quindi tu hai messo in internet una banconota falsa... che è illegale...



3° per ordine di reciproca appartenenza:



Ma quei 50 euro sono proprio così?! con la foto? cioè.... o forse hai usato un programma per fare un "fotomontaggio"? Spero non sia nessuna delle due, am attendo, illuminami!!!



P.S. Spero tu non abbia usato Adobe Photoshop, chè se ti vedono i programmatori di quel famigerato SW ti distruggono....



Ma allora... crede che sia regolare?

8/8/2003

Letizia risponde:

Allora, chiariamo una volta per tutte: la banconota è assolutamente così, non è sbiadita, non è illegale, non è un fotomontaggio: nel magico mondo dell' ameuro le banconote da 50 euri sono tutte così, così come sugli spiccioli da un EURESIMO (e non centeuro) compare il profilo del Maso :-) e via dicendo...
Se tu non le hai mai viste vuol dire che il tuo cuore non si è abbastanza lanciato e vive ancora nel misero mondo della lira e dei poveri sentimenti.
Allo stesso modo, nel magico mondo dell' euro il treccani vale quanto la carta igienica, e com'è la lingua lo decido io (infatti è un mondo che fa un po' paura).

piero scrive:

vorrei correggere alcune inesattezze che non ho potuto fare a meno di notare scorrendo distrattamente gli ultimi messaggi sulla posta del cueuro.

primo, non esistono i baggiani di harry potter, così come non esistono i bischeri di milano o i babbani di firenze, secondo, su questo sito, che brilla di raffinatezza, non si è mai parlato di coito interrotto o coito interrotti(almeno prima che intervenisse il genitore stufo), ma solo di coito dolorosi, locuzione di tutt'altro fascino.

se mi è concesso, desidererei inoltre porre due quesiti alla dottoressa: perché non promuove un'iscrizione in blocco di tutti coloro che hanno scritto o letto sulla posta del cueuro all'Isola Dei Sogni? e poi, che università scelgo? 6/8/2003

Letizia risponde:

Io ci sto all' iscrizione all' Isola Dei Sogni, come si fa?
All' università, puoi optare per un classico "Gingillometria Applicata" o "Scienze dell' Accattonaggio"; se invEce cerchi qualcosa di più particolare potresti buttarti su "Tecniche di comunicazione col Mondo dei Morti" (corso appena attivato presso la Facoltà di Stregoneria" ), o, perchè no, una bella laurea in Affari di Cueuro che ti permetterebbe di farmi concorrenza.

letizia scrive:

ciao sono la te stessa di un mondo parallelo.in questo mondo masetti è diventato il padrone del pianeta,i gabber si vestono di rosa e ascoltano solo guccini,e io dirigo la posta dell'odio dove ognuno scrive i suoi odii.
ho un problema di cuore,mi sono innamorata del grande divo bianco,vorsione maschile di bianca,che posso fare???????? 1/8/2003

Letizia risponde:

Cara me stessa, spero che il grande bianco sia un bel fico se devi essere tu (cioè io) ad andarci, ma se è veramente come la grande bianca so di essere in un botte di ferro. Potresti conquistarlo proponendoti in un duetto con lui (se sei in un mondo alternativo dovresti essere intonata), oppure andare ai concerti dei Panda nel Fosso (che nel mondo alternativo sono famosissimi) con una maglietta "bianca-bluastra" che ha sulla grande biancoa ha sempre grande suggestione.

the young king scrive:

cara letizia,vorrei raccontarle una cosa.ce un mio amico,tale ludovico ceschini,che mi è sempre stato simpatico.
ieri però si è dichiarato omosessuale e mi ha confessato il suo amore.devo dire che un po'l'idea mi attira,ma non sono sicuro..............che posso fare?? 30/7/2003

Letizia risponde:

So che se rispondessi a questa email il vero young king se la prenderebbe molto a male!

Trinitrona scrive:

Fatto l'amore no? NN ci arrivi? Mah..rispondimi 28/7/2003

Letizia risponde:

L' amore?? Ma in che lingua parli? mi sa che non ci capiamo perchè parli ancora in lire... io faccio solo l' ameuro... anzi ora ho smesso di fare anche quello perchè mi sto trasformando in un essere sovrannaturale e incorporeo. Per cui d' ora in poi non prenderò più in considerazone problematiche materiali e triviali.

f.f. scrive:

secondo me questa è la parte del sito ke fa + cagare anke x il fatto che dai risposta del cazzo.
cmq già ke son qua potrei domandarti qualkosa e poi leggere la tua risposta stupida...è normale avere il cazzo ke in erezione butta a sinistra????????il mio pene è marxista? o leninista??o di rifondazione??oppure butta a sinistra pur essendo forzanovista o leghista???oppure nn c'èntra la politica???
cmq il tuo test è carino.
sulla foto finale del test però si vede un pò ke hai i baffi.

concludo dicendo:
nazi di merda!
gabber pure(99% di loro)
punk4ever 27/7/2003

Letizia risponde:

Beh, sono d' accordo anch' io che questa parte del sito faccia cagare, anzi no: secondo me fa CACARE (che è diverso). Però non è colpa mia se sono nata dottoressa del cueuro e ora devo esercitare questa professione, non posso mica mettermi a fare la commercialista! (per dirne una ;-) )
Il tuo pene credo che butti a sinistra o perchè tieni qualcosa esaltante (per lui) nella tasca sinistra o perchè ha uno speciale feeling con la tua anca sinistra. Le sue tendenze politiche le puoi piuttosto dedurre dal suo colore (osservalo bene).

Per il test colgo l' occasione per ribadire che:
1. non è solo carino ma ASSOLUTAMENTE VERITIERO e basato su complicati calcoli matematici e cabalistici
2. non ho un solo baffo (anche se folto) come potrebbe sembrare dalla foto; quello era il periodo in cui per ristrettezze economiche ero costretta a depilarmi solo la parte destra del corpo, e cercavo di farmi fotografare solo di profilo, ma l' attento Maso mi ha colto in fallo e così si vede la mia faccia semibaffuta.

Compro-vendo-scambio scrive:

Voglio una Opel.
Corsa.
(Il festival delle cazzate) 26/7/2003

Letizia risponde:

Io una Uno, rossa.

Isawalk scrive:

Ciao!
Una domanda che non avevo ancora fatto e che mi sembra di importanza capitale (diciamo capoluogo di provincia perchè non è così importante): a che punto sono in classifica?
Bacetti appena tornati da Bastia... 25/7/2003

Letizia risponde:

Complimenti per la profondità della domanda. Diciamo che lei è decimo però gli altri nove posti sono quasi tutti vuoti.

genitore stufo scrive:

Penso che si renda conto che i contenuti del suo sito, dott.ssa sono altamente pericolosi per le giovani ingenue menti che possono venire innocentemente in contatto con il suo sito: non si rende conto dell'imbarazzo in cui mi sono trovato nel dover spiegare a mia figlia il significato di "coito interrotto" o "pompino" o similari tirando in ballo l'ape ed il fiore?
Mi sono visto quindi costretto a mostrare fisicamente il significato delle affermazioni.
Ricordandole ancora i pericoli corsi (é qui che si vede lo spirito di osservazione di una vera dott.ssa del cueuro...) dai giovani utenti della rete telematica, la spingo (?) a mettere fine alle sue oscenità on-line. 25/7/2003

Letizia risponde:

Gentile genitore, respingo le sue accuse, e dichiaro convintamente che tra le molteplicinature di questo sito sito ve n'è anche una didattica! (ma parlo così perchè ho dato un esame di letteratura umanistica?)
Preciso oltretutto che in questo sito non si è mai parla di coito interrotto, ma di "coito interrotti", questo le offre ad esempio la possibilità di spiegare a sua figlia l' importanza delle concordanze nella lingua italiana.
Per quanto riguarda i pompini, per questo deve ringraziare la ricca popolazione di questo sito (gabber, cabini, sfigati e roba varia) che consente a sua figlia di confrontarsi con molteplici realtà etnografiche imparando il rispetto della multiculturalità.
Invito anche il sig. genitore a contribuire al contenuto del sito con la immensa saggezza della sua esperienza!

Betty Tossica scrive:

HOLA LETI , DIMMI UN PO'...SAI QUELLA FOTO ALL'INIZIO NELLA BANCONOTA DA 50 EURI, SICURA DI ESSERE TE? NON MI PRENDERE PER PAZZA CMQ SE LO SEI HAI UNA SOSIA, MA SOSIA SOSIA..
AH UN' ALTRA COSA, SE HO IL SOSPETTO CHE UN MIO AMICO SE LA FACCIA CON IL SUO CANE COME FACCIO A...INSOMMA
BYE BYE 22/7/2003

Letizia risponde:

Non c'è trucco e non c'è inganno, la posta del cueuro offre solo la vera e genuina Letizia.

Come faccio a....
...sostituirmi al cane?
...sostituirmi al mio amico?
...fare lo stesso con la mia iguana?

Illuminami!

Trey Azaghtoth scrive:

credo di essere un coglione sinistro 17/7/2003

Letizia risponde:

Bene, e noi cosa dobbiamo fare?

paolo scrive:

letizia vorrei fare un discorso serio.ogni anno vengono abbandonati molti cani durante il periodo estivo,solo perchè i padroni li considerano giocattoli.inoltre in molti paesi del mondo bambini di soli 5 anni sono costretti a lavorare o a prostituirsi.
il livello dell'inquinamento ha raggiunto livelli allarmanti e l'effetto serra sta facendo sciogliere i ghiacci molto velocemente.
le persone perdono il loro tempo difronte al computer o alla televisione,le vere relazioni sociali spariscono......insomma,quello che voglio dire è:quando ci mostri la tua topona pelosa?????????? 16/7/2003

Letizia risponde:

Sono anch' io seriamente preoccupata per il fatto che a Firenze con l' ovonda non si gira più, ma grazie al cielo c'è ancora qualcosa di positivo al mondo: il nuoto, lo sport più completo.
Purtroppo non ho capito la domanda finale. Gli unici animali che tengo in casa sono ragni.

the young king scrive:

Me ne vado dalla posta del cueuro per qualche tempo a godrmi ilsole inglese e la mia nuova compagna e al mio ritorno che ti vedo? la posta invasa da baggiani (no, non quelli di Harry Potter, e` un termine milanese per dire cretino).
Trovo che tale mancanza di stile sia dovuta a una grave pecca nella posta del cueuro: poiche la dottoressa e` molto buona, non ha pensato che qualche lestofante possa spaccarsi per un altra persona e usarne il nick name. Vivo infatti nel terrore che qualcuno si firmi "the young king" e spacci nefandezze sul mio conto, tipo che sono biondo o che mi innamoro delle metallare senza tette (bionde).

Ci pensi, signoria, non vorrei che tale angolo di goduria si rovinasse a causa di questi scellerati.

Regalmente vostro,
Il Giovane Re. 15/7/2003

Letizia risponde:

In questo sito scelleratezza e goduria sono imprescindibili l' una dall' altra.

Trinitrona scrive:

Ciao Lety, devo farti una semplice domanda: l'hai fatto la 1° volta? E soprattutto dove???? Rispondimi presto.. 14/7/2003

Letizia risponde:

Fatto cosa? no, io non ho fatto proprio niente.

Trey Azaghtoth scrive:

sono un coglione fate qualcosa 12/7/2003

Letizia risponde:

Destro o sinistro?

serena scrive:

SARAAAAAAAAAAAA TI AMO SEI LA RAGAZZA PIU BELLA DI TUTTA SANMARINO
ANKE SE I MIEI NN LO ACCETTERANNO MAI IO TI AMO PICCOLINA MIA 10/7/2003

Letizia risponde:

Addirittura di tutta San Marino??

anonimo scrive:

E' nata l'Isola dei Sogni un SITO GIOVANE PER TUTTE LE ETA'.L'intento è quello di formare un bel gruppetto di amici simpatici e non volgari senza distinzioni di età. Siamo già in molti ed aspettiamo anche te, vieni a trovarci nel forum del sito, ci sono già molti msg e ci divertiamo nel conoscerci insieme!
www.isola-dei-sogni.it 8/7/2003

Letizia risponde:

Mi dispiace ma non posso venire perchè non sono nè simpatica nè non volgare. Sono molto spiacente, so che contavate su di me.

il dottor S. scrive:

Nella mia rubrica parallela e non coincidente, vorrei esaminare il caso di Bianca che dice di voler avere un rapporto sessuale "kome 'na cavalla".
A questo punto nelle menti dei giovani psicologi sorge un quesito: cosa rappresenta il topos della "cavalla" nelle perverse menti dei "muratori"?
Innanzi tutto si deve ricordare che il cavallo "c'ha una fava lunga un metro" (Goethe) e che quindi il rapporto tra cavalli presuppone la reinterata introduzione nell'organo genitale femminile ("fossa di felicitade et beatitudo", Sant'Agostino) di un membro di notevoli dimensioni quali quello dell'equino maschio.
Pertanto l'espressione "kome 'na cavalla" presuppone il bisogno di un rapporto sessuale particolarmente appagante grazie alle qualità di durezza e resistenza alla trazione e alla torsione del membro maschile.
Come si può facilmente notare, questo desiderio profondo rivela una forte insoddisfazione sessuale dovuta con tutta probabilità, non solo alle ridotte dimensioni del pene del patner, ma anche al portare le lenti a contatto girate al contrario.
Questo desiderio atavico del membro equino, in realtà, oltre ad ubbidire ad una evidente pulsione sessuale, mostra chiaramente una particolare attenzione per il mondo animale e per le sue manifestazioni più torbide: più che "kome 'na cavalla" il soggetto in realtà intende affermare "kon un cavallo".
Si rivela quindi il bisogno profondo di avere un contatto con la natura più legato alla Natura che preveda lo scambio di liquidi con appartenenti al mondo animale che tanto spazio ha avuto nella cultura di tutti i secoli(cfr. "Lo vorria metter in bocca al gatto", G. Leopardi).
Grazie per l'attenzione e buonanotte. 7/7/2003

Letizia risponde:

Mi piego di fronte alla profondità di questa spiegazione, probabilmente imputabile:
- al caldo
- alla mancanza di occupazioni
- alla mancanza di sesso.


Secondo me, che conosco la psicologia di Bianca e i meccanismi di questo sito un po' meglio di Lei, quella lettera non è stata scritta dalla grande popstar, ma da qualche invidioso un po' maniaco con la pretesa di conoscere i desideri sessuali della Suprema. Per questo non ho risposto.

il dottor S. scrive:

Cara la mia dott.ssa,
magari non mi intenderò particolarmente di problemi del cuero, ma i foschi piani oscuri alla nostra mente che ristagnano nell'inconsio e chi si esplicitano solo attraverso momentanee sospensioni del controllo del conscio (come il lapsus freudiano) sono il mio pene quotidiano.
Quello che lei chiama "bisogno della pisciata in piedi" è una sorta di autoinganno che tenta di nascondere quanto di più profondo e insoddisfatto riseda nel suo animo: l'invidia del pene.
Ciò è particolarmente evidente per il fatto che anche le donne (seppur con lo spiacevole, o piacevole, a seconda delle vostre abitudini sessuali), pisciando in piedi, si bagnerebbero tutte (o quasi). Chiaramente indica il bisogno di uno strumento appropiato per permettere un'attività fisiologica adatta.
Ritengo inoltre ceh la posizione eretta, oltre che rimandare chiaramente alla figura "del gran fallo di gioia" (A. Manzoni), ricordi anche la difficoltà apigliallo in culo da in piedi.
Per quanto riguarda l'indipendenza delle ovaie, si tratta di un'inconscia voglia di liberarsi di tutto ciò che ricorda la mancanza del pene (appunto le ovaie).
Per tanto le suggerirei un approfondito studio del suo inconscio (ora le nuove generazioni dicono così...) sul mio lettino da psicologo.
Volevo inoltre rassicurarla che non ho intenzione di impadronirmi del suo spazio in quanto riconosco la sua indubbia professionalità come dott.ssa del cueuro.
La mia funzione si vorrebbe configurare come un'occasionale analisi psicologica, volta a scoprire le pulsioni più profonde dell'animo delle personalità perverse di questo sito.
Con affetto. 6/7/2003

Letizia risponde:

Gentile dottor Sarameuro, sono ammirata dalla sua erudizione e dalla sua capacità argomentativa, nonchè della sua abilità non da poco di penetrare(...) nel mio inconscio. Purtroppo mi duole comunicarle che non ha capito il punto focale della questione: io non desidero il pene in sè e per sè, quanto piuttosto i vantaggi accessori che porta con sè. Può darsi che questo rappresenti un caso di ibridazione sessuale, ma questo a)mi era già stato diagnosticato in terza superiore dai miei sagaci compagni di classe b)sono fatti miei.
Saluti.

MoRbIdElLo scrive:

VoLeVo DiRe Ke ExPlOsA è UnA gRaNdIsSiMa TrOiA
E cHe StAnOtTe vErRò AfArTi ViSiTa LeTiZiA,IhiHiH 5/7/2003

Letizia risponde:

Come è esplosa?
E a chi farò visita?
Prego specificare.

il dottor S. scrive:

Indipendnentemente dal fatto che non me ne frega nulla di rubare il posto alla dott.ssa nella sua stessa rubrica, vorrei confortare la giovane cabina sky.
Non è un problema se nessuno ti "caga" (ah, il gergo giovanile) sul muro: è un autentico dramma.
Ricorda comunque che esistono cose più gravi: le verruche e l'acne per esempio, oppure i truzzi.
Sai come sarebbe andare a letto cabina e svegliarsi truzza (sonasegaio, non sapendo neanche troppo bene cosa sia l'uno e cosa sia l'altro)?
In ogni caso la morte per cianuro dicono eche è poco dolorosa e quindi sarebbe da escludere insieme al tagliarsi le vene. Propongo (e sarebbe un suicidio molto alternativo, che farebbe crepare d'invidia tutte le tue amiche cabina) ingoiare una granata o soffocarsi con un fazzoletto mukkato.
Intendo comunque ricordarti che la tua perdita sarà molto sentita.
Al Circolo del Taglio e Cucito.
Con affetto,
la rubrica alternativa del dottor S. 27/6/2003

Letizia risponde:

Guardi, Lei è proprio uno scriteriato, mi sta rovinando la piazza! Come può scambiare la simpatica sky per una truzza e/o cabina e roba del genere??! Si vede che Lei bazzica questo sito con superficialità!
Non per questo la autorizzo a scomparire dalla top ten, ne risenterei troppo!

Invito comunque tutti gli utenti della posta del cueuro a diffidare dei consigli di quest' uomo.

sky scrive:

va beh, come non detto! non mi voglio più suicidare ma comunque la domanda vale lo stesso per la prossima volta!
GBVA 27/6/2003

Letizia risponde:

Che vuol dire GBVA?
STB!

sky scrive:

oh mia cara dottoressa,
perchè nessuno mi caga sul muro (scusa la parola poco fine ma era quella che rendeva meglio)?
sigh sob!
sto "seriamente" meditando il suicidio!
la vera domanda però è: qual è il miglio modo per suicidarsi?
con affetto sempreverde 27/6/2003

Letizia risponde:

Guarda che date le condizioni del sito ultimamente, forse è meglio se nessuno ti caga, o ti caca come diremmo noi a Firenze (e dintorni). Ovviamente è tutta colpa del Maso.

dottor S. scrive:

Cara dott.ssa,
perchè mascilista è la posizione di chi inneggia al libero amore, al libero scambio di fluidi?
Chi mai incitava e cercava di irretire ingenui giovinotti di Torino (cabina) in sfrenate orgie a casa Masetti?
Chi mai vedeva in un casto kolossal come La compagnia dell'anello una serie di allusioni alla pederastia e all'incesto?
Inoltre per qual motivo non dovrei io fregiarmi della nomina (e per di più psicologico-letteraria) di dottore?
Mi sembra di vedere come unica soluzione razionale all'insensata risposta stizzosa della fu-illustre dott.ssa Letizia una inconscia invidia del pene, ma al riguardo dovrei sondare anche l'opinione dell'illustre dottor CoachG.
Confidando nella mia posizione della top ten, seppur temendo di aver perso qualche postazione, invito baby a dacci dentro (e di brutto).
Rispettosi saluti.
25/6/2003

Letizia risponde:

Le faccio notare che nel caso della signorina non si trattava di libero amore, ma di UN uomo che la voleva portare a letto, magari impedendole di fare altre esperienze più complesse e gratificanti, quali appunto le orge.

Comunque complimenti, sull' invidia del pene ci è andato vicino, diciamo che soffro di invidia della pisciata in piedi e dell' indipendenza dalle ovaie, ma non del pene in quanto tale. Ma certo lei non si potrà qualificare dottor stranameuro solo per questa intuizione, non prima di aver conseguito un master in affari di cueuro.

l'insensibile Isacco Cabi scrive:

Non ho nulla da dire, volevo solo ricordare a chi se ne fosse scordato che esisto.
Vista la morale imperante sulla posta del cueuro direi a baby di andarci abbomba e subito! 24/6/2003

Letizia risponde:

Ma perchè devi diffondere il tuo verbo, tra l' altro sbagliato e anche maschilista oserei dire, tra le cabinotte? Si vede che non sei un dottoresso del cueuro!

(Come vedete non me la tiro, ma se volessi potrei tirarmela anche più di così. Bianca docet. (il Maso crea dei mostri!))

baby scrive:

carissima...
sono una ragazza che ha una difficoltà.
a me piace un ragazzo a cui piaccio solo x il fatto che lui pensa che io andrei immediatamente a letto con lui.
a dir la verità ci andrei, però l'unica cosa che mi sta trattenendo è il fatto che mi sento un po un oggetto...ecco il mio quesito da proporle:
cedo alla libidinosa tentazione...o no?
contiamo anche il fatto che io sono ancora vergine...
attendo una risposta al più presto
con affetto 20/6/2003

Letizia risponde:

Ma che, perchè devi fare la donna oggetto? Secondo me è una cosa da gaggette...
No no, gli uomini vanno fatti soffrire un monte, ti ci devi mettere solo dopo aver provato che l' interesse sia vero e che lui non ti prenda per il culo... e magari deve anche essere un po' sottomesso. Alè.

Bruce Springsteen scrive:

Caro Letizia, posso scriverlo in italiano usando la traduzione dei pesci de Babele da Altavista. Notte di domenica, dopo il mio concerto a Firenze, un uomo è andato nella mia stanza che trasporta un condom e che dice qualcosa come "Stasera ti trombo". Che cosa è accaduto dopo era la mia prima esperienza omosessuale. Non così buon. È allineare che "siamo tutti bisexual"? 11/6/2003

Letizia risponde:

Beh, in effetti non è tanto normale che una stanza trasporti un condom e parli, ma non ho capito se la sua esperienza è stata con l' uomo o con la stanza... In entrambi i casi, se non è stato soddsfatto del trattamento ricevuto (ma perchè poi?), vada a protestare con l' albergo.
Riguardo alla sua domanda, ammetto la mia ignoranza, non mi ero mai chiesta se essere tutti bisessuali fosse allineare. Direi che se si devono inchiappettare molti uomini è meglio allinearli, questo sì, negli altri casi non è strettamente necessario.

salamedipere e ele scrive:

cara dott.ssa
siamo in una situazione molto difficile e vorremmo disperatamente un consiglio: ci troviamo lontane da casa e abbandonate "gravide e solette". intorno a noi orde di adoni dalla pelle abbronzata e luccicante di olio johnson e piercing ovunque ammiccano pieni di promesse che illudono noi donzelle facendo scoppiare i nostri ormoni... ora, nonostante cotanta profusione di materia prima e nonostante le edicole notturne siano molto rifornite, non ci basta più (aggiunga oltretutto la recente visita al museo dell'erotica). la domanda sorge spontanea: se vogliamo scopare come dobbiamo fare?
attentamente 10/6/2003

Letizia risponde:

Gentile signorina, senza offesa, ma come può pretendere di attirare gli uomini con un soprannome del genere? Che magari uno sarebbe anche attratto dalle pere, ma indubbiamente il salame inibisce un po', e questo evidentemente si ripercuote anche sulla Sua amica. Cercatevi dei nomignoli un po' più sbarazzini, ad esempio tipo "Pesca e Albicocchina".

Vi do' anche qualche consiglio sull' abbigliamento, perchè Lei, lo intuisco, fino ad ora si è vestita in modo trasandato, mentre l' abbigliamento da spiaggia deve sottostare a rigidissime regole (guai a chi pensa di poter andare vestito come cazzo gli pare), come ho scoperto sul mio portale spreferito...

"Comprato il bikini all'ultimo grido, non siete ancora con un look da spiaggia tutto nuovo se non avete un pareo da buttarvi addosso così, distrattamente. Coordinato o a contrasto, da scegliere secondo l'umore. Ai piedi non possono mancare anche quest'anno un paio di infradito. Con le perline, le pailette o semplici di gomma, rasoterra o con due dita di zeppa: sono loro il vero must intramontabile del look da mare. E per finire, chi l'ha detto che in spiaggia bisogna andarci senza alcun bijoux? Gli ultimi arrivi sono bracciali e collane di conchiglie, infilate nella corda: quest'estate ne vedremo di originalissime, indossate con nonchalance anche dalle meno giovani. Perché fanno tanto effetto "vacanza"."

Mi raccomando si impegni perchè Lei mi sa di caso disperato, tuttalpiù vada a ripetizioni da qualche figona! Se conserva ancora dei dubbi su come rifinire il suo look, le consiglio l' illuminante sito www.margherita.net.
Da questo pozzo di saggezza di sito anche le cinque regole fondamentali per sedurre il Suo lui (consiglio personale: le applichi tutte contemporaneamente!!):

1. Invitalo a fare la doccia o il bagno con te (ovviamente sei stata il giorno prima dall'estetista per una depilazione completa). Sfioralo delicatamente con una spugna e un sapone delicatamente profumato! È un gioco molto sensuale.

2. Seducilo con la musica di Kama Sutra. Lascia la copertina del cd con canzoni con eloquenti nomi come 'spiritual orgasm' 'per caso' sul divano. La musica farà il resto!

3. Compra della frutta esotica, bella succosa, e imboccalo pezzettino per pezzettino! Naturalmente tocca ogni tanto per caso con il tuo dito la sua bocca.

4. Compra il famoso libro 'Kama Sutra' e fate l'amore con il libro a portata di mano. Fatevi ispirare dall'arte dell'amore descritto in quest'antico volume.

5. Illumina la camera da letto con tante, tantissime candele. Invitalo sul letto e leggigli ad alta voce un racconto erotico. Il gioco è che lui deve ascoltare, può guardarti ma non toccarti! Molto eccitante!

the young king scrive:

C`e lo fatta!! L`ho trovata! L`ho trovata!!!Allora c`e qualche ragazza degna del ruolo di mia regina!
Finalmente ho trovato qualcuno per cui valga la pena impegnarsi seriamente: e` molisana, ha 28 anni (8 piu di me...ma che conta l`eta quando c`e l`amour?) ed e`...sigh...splendida!
The king has found her queen!!!!!!! 5/6/2003

Letizia risponde:

Bene, sono contenta, e lo dico senza ironia. Evviva hip hip hurrà per il giovane regio.

francesca scrive:

Cara Letizia,

sono una ragazza di 25 anni che risiede e lavora ad interim a Viterbo da circa un anno e provengo da un paese in provincia di Cosenza.

Ti scrivo per raccontarti di questo mio ultimo anno in cui mi sono accadute varie cose che hanno cambiato, se non stravolto del tutto, la mia vita sentimentale.

Avevo già una relazione che ritenevo importante ed esaustiva quando, come spesso accade allorché si cambia aria, città e s’ incontra gente nuova, mi sono lasciata andare raccogliendo l’invito ad uscire di un medico conosciuto sul posto di lavoro, ove io svolgo le mansioni di infermiera specializzata.

All’inizio mi sono detta: ma sì, cosa vuoi che ci sia di male nell’accettare di trascorrere una serata in compagnia di colleghe/i e medici, così per socializzare un pò e magari per cercare di stringere rapporti di amicizia? E così accadde, almeno in apparenza, fino a che gli inviti cominciarono a ripetersi e la storia a prendere una piega inattesa.

Cominciai ha pensare che lo stesso medico con le sue amicizie e i suoi consigli, avrebbe potuto farmi comodo nel momento in cui, il mio attuale rapporto di lavoro con l’Azienda ospedaliera di cui ambedue facciamo parte, sarebbe venuto meno.

Senza alcun indugio, decisi di accogliere molto serenamente i suoi inviti. Non mi aspettavo certo che di lì a poco avrei cominciato a provare attrazione per lui e verso le sue avance al punto da arrivare ad avere con lui abituali rapporti sessuali, andando in questo modo anche contro i miei principi di donna fedele.

Ed invece, oggi, che per ovvi problemi di incompatibilità entrambe le mie storie sono ormai finite, sono qui a domandarmi e a chiederti se la scelta di tradire ripetutamente il mio precedente partner è state dettata dal fatto che sono un’opportunista nella vita e sul lavoro, che non ero ancora pronta per una relazione sentimentale seria o che sono un’insaziabile amante ? A te l’ardua sentenza… grazie per l’attenzione.

Potreste aiutarmi a “scovare” la mia anima gemella? Ve ne sarei davvero grata! Mi sento demoralizzata. Temo d’aver seriamente perso la fiducia in me…



p.s.: se vorrete contattarmi, potrete chiamarmi tutti i giorni dopo le 19.00 al mio numero privato 339/6327909 (non è assolutamente un numero a pagamento), oppure chiedere di me al num. 09847936606. Per un’esigenza e una questione di riservatezza confido che dello stesso non si faccia un uso strumentale, divulgandolo a persone dotate di scarsa serietà.



Francesca ‘78









2/6/2003

Letizia risponde:

Non so bene perchè, ma qualcosa nelle ultime righe della tua lettera mi fa propendere più per l' ipotesi dell' insaziabile amante che per quella dell' opportunista.
Dopo questa dichiarazione, che esalterà tutti gli uomini qui presenti,non avrai problemi a trovare l' anima gemella.

DIFFIDO FORMALMENTE MIO MARITO dal chiamare la simpatica ragazza.

CoachG scrive:

Dott.sa, quando non risponde è perchè è risucchiata in non si sa quali rigirii di sesso? La metà di questa domanda è stata scritta senza che io guardassi la tastiera... 26/5/2003

Letizia risponde:

Quando non rispondo generalmente è perchè i quesiti che mi proponete richiedono giorni e notti insonni di studi, riflessioni, consultazioni della sfera di cristallo, trance, equazioni, telefonate al dalai lama ecc.
Comunque altre volte sono anche impegnata a:
- pensare a mio marito
- amare mio marito
- amare i miei amanti e le mie amanti
- scrivere i diari del cueuro
- inventare nuove richieste per rompere i coglioni al mio web master
- farmi risucchiare in non so quali rigirii di sesso.

anonimuccia scrive:

Cara dottoressa, volevo un consiglio su questo:
Poco tempo fa pensavo di aver trovato la mia metà in un ragazzo di una classe tedesca che aveva fattouno scambio con la classe di mia sorella.
Questi infatti era molto gentile caruccio cool sportivo carino e piuttosto invaghito di me.
Una settimana fa però se ne è dovuto tornare in Germania e da allora mi dibatto sul problema che è:
devo continuare a sperare in evoluzioni future o devo rassegnarmi alla sua eterna permanenza nela fredda Germania?
(cmq a me era parso che in Italia si trovasse molto bene...)
lei che ne dice?
sarà vero "lontano dagli occhi, lontano dal cuore?"
aspetto una risposta
bye
23/5/2003

Letizia risponde:

Caruccia, dalla mia esperienza con gli scambi ho dedotto che non esistono tedeschi disposti a trasferirsi in Italia per amore delle italiane, ma solo tedeschi disposti a divertirsi con le italiane finchè gli fa voglia.

CoahG scrive:

Se io presentassi un documento in cui spiego scientificamente ad una tipa che lei è per vari motivi la mia metà, ella potrebbe arrogarsi il diritto di rifiutarmi o potrebbe solo ringraziarmi d'averle fatto notare la cosa? 2/5/2003

Letizia risponde:

A dispetto di quanto afferma Isacco (che è solo geloso... ah, mi ero dimenticata che lo sono anch' io), ella non potrà che ammettere l' evidenza e firmare la dichiarazione di fidanzamento.

maso, the talent scout scrive:

Ciao Leti,
lo sai che non mi ero mai accorto delle org(i)e che si svolgono a casa mia? forse vi (ci?) ho preso parte senza accorgermene? questa eventualità mi preoccupa.

PS. Lo sai che cercando su Google "coito dolorosi" si arriva alla posta del Cueuro? Questo fatto non ti preoccupa? 21/4/2003

Letizia risponde:

No, non mi preoccupa, e ora che ti ho risposto spero che dormirai sonni più tranquilli ;-)

uno di Cerbaia (non sto a dire chi) scrive:

Io mi prenoto per casa del Maso, con o senza CoachG.
Tanto di buchi (termine valido sia nel significato di fori che di trans) ce ne saranno un po' e via...
Cara dott.ssa, se Giorgio non la soddisfa, io sono disponibile.
Posso diventare il primo dei suoi amanti?
O come minimo entrare nella Top Ten?
Sono molto più romantico di lui... 21/4/2003

Letizia risponde:

Devo ammettere che averLa nella top ten era una delle mie ambizioni latente.
Per le orge a casa del Maso ci saranno presto dettagli più esaurienti.

CoachG scrive:

Cara la mia moglie, uno di Cerbaia ma (non sto a dire chi) dice che non sono più romantico: concordi con lui? 16/4/2003

Letizia risponde:

Concordo decisamente con lui!! E' tanto che affermo ciò!! PErchè per sbloccarti non partecipi anche tu alle divertenti org(i)e in casa Masetti?

anonimo scrive:

Sfigati a chi,stupido anonimo senza nemmeno un nome da storpiare?
Guarda che solo perche e` un po che non intervengo cio non vuol dire che il re non vede e non sente... I miei cavalieri sono sempre vigili, i miei vigili sempre cavalieri (ti fanno la multa, ma con il baciamano).
Sto analizzando nella mia infinita saggezza cosa il cueuro sia davvero per l`animo dell`uomo, vi faro sapere qualcosa quando ne avro voglia.
Se mai ne avro voglia.
Fino ad allora, gioite di essere vivi e di poter camminare nella mia ombra: non a molti e` concesso questo privilegio.

"...Sapere che il mio servizio [...] fosse basato sul grande esempio di questi individui era un pensiero esaltante, che mi gonfiava d`orgoglio il petto: invero servire l`Imperatore e` il piu sacro dei doveri"

Imparate, gente, imparate.

Dal diario colonnello Sturd 16/4/2003

Letizia risponde:

Cosa devo rispondere??

Spartacus Amatorius et MGDBS scrive:

Dear Letizia,
come non possiamo notare che a causa del progressivo e distruttivo intasamento del tuo sito ad opera di pazzi conoscenti e amici tuoi e del yk, pisci (non caghi) i tuoi amatissimi fan e dai risposte sempre più brevi?

Siamo molto offesi dal fatto che questo week end non ti sei fatta viva (cattiva! cthulhu si vendikerà. nota di metallara)


et

conosciamo i problemi del cuore ma...il cueuro è soggeto a svalutazione?

Un Bacio 14/4/2003

Letizia risponde:

Il fatto che do' risposte sempre più brevi è dovuto esclusivamente al mio invecchiamento precoce, (oltre che alle scarse occasioni d' amore con mio marito). Mi dispiace amici di non avervi potuto impeganre, ma le Dottoresse del Cueuro hanno sempre l'agenda piena, e per incontrarle bisogna prenotarsi un anno prima tramite il loro manager! Questo non vuol dire che la Dottoressa non ami i suoi buggiottolini amorosini del cueuro!

colonculo scrive:

secondo te,mi pisciano quellic he mi interessano o mi interessano quelli che mi pisciano?
pisciare=non cacare 8/4/2003

Letizia risponde:

Secondo me, ti interessano quelli con cui pisci.
Per risolvere ogni tuo problema, mangia tutti i giorni fagioli ed euchessina.

Spartacus Amatorius scrive:

Dear Letizia,
è un piacere sapere che hai risposto per ben due volte alla mia letterina...daltronde scopo del Giovane Re è intasare il più possibile il tuo (splendido) sito grazie ad amici e conoscenti.
Oggi non ti voglio chiedere del Cuero, bensì di ciò che l'uomo è: la vendetta, dopo infinite sopportazioni è giusta? Un nemico va distrutto se a rimetterci è in buona parte una persona vicina (anche se non in una scala di valutazione non eccessivamente alta)?
One Kiss my Lady and See You Again... 4/4/2003

Letizia risponde:

La vendetta non è mai giusta!

lulù! scrive:

L’amore autentico è sempre compassione; e ogni amore che non sia compassione è egoismo"

Ogni innamoramento, per quanto etereo voglia apparire, affonda sempre le sue radici nell’istinto sessuale. [...] Se la passione del Petrarca fosse stata appagata, il suo canto sarebbe ammutolito"

Se noi potessimo mai non essere, già adesso non saremmo"

"Chiunque ami un altro essere quasi come se stesso, sia il figlio, la moglie o un amico, se questo essere gli sopravvive muore solo a metà: chi invece non ha amato altri che se stesso vuota il calice della morte fino in fondo"

La vera vita del pensiero dura soltanto fino al confine delle parole: oltre il pensiero muore"

26/3/2003

Letizia risponde:

Ti sei solo dimenticata di aggiungere che chi va con lo zoppo, gode.

Isacco cabi scrive:

Cara Letizia,
i miei fazzoletti mukkati si stanno ribellando e non ho più il fascino di una volta presso Giorgio: quando glielo appoggio non è più contento come prima. Non sarà più frocio? O forse mi bacia e non me ne rendo conto?
E pensavamo di essere riusciti a scacciarli...
Volevo sapere se era possibile fare sesso virtuale e non solo con sempreculo (che promette bene un monte) e se sì dove. Va bene la lavatrice?
Baciotti. 18/3/2003

Letizia risponde:

Guarda, non mi parlare dell' insensibilità di Giorgio, sono anni che anch' io ne soffro, ma non riesco a rassegnarmi, spero ancora che un giorno abbia un risveglio dei sensi. Ciononostante so in cuor mio che bnon lo lascerò mai.
Per il sesso virtuale ti suggerisco la casa del Masetti a Campi Bisenzio.

sempreculo scrive:

ciao,dato che quelli che mi piacciono non sono mai dove voglio io(ovvero nella mia cittá )mi consigli un sito internet per fare sesso virtuale.delle coccole me ne strabatto 17/3/2003

Letizia risponde:

Ti consiglio questo sitone, pieno di arrapati http://www.prato.linux.it/~lmasetti/

fede cabi scrive:

ciao leti,
ho un grosso problema che mi perseguita giorno e notte e notte e giorno e non so proprio come fare... quindi mi rivolgo a te!
Il mio problema è il seguente: è possibile che un tipo che dice di essere pazzo di me quando siamo a casa soli io e lui non mi bacia nemmeno???
io penso seriamente che sia frocio!
14/3/2003

Letizia risponde:

Se non ti bacia però ti fa altre cose, non è frocio.
Se invece evita il contatto fisico con te, è chiaramente frocio, oppure punta solo ai tuoi soldi.

Spartacus Amatorius scrive:

Cara Letizia,
non posso che apprezzare la risposta alla mia domanda, ma speravo potessi dare un poco di aiuto e/o conforto (non in senso fisico)al giovane Re senza Regina... e in fondo anche al suo fido seguace (le cui macchinazioni porteranno prima o poi alla caduta del regno e all'avvento dell'ennesima utopia..il caos, ma non è importante in questo discorso). Spartaco continua a combattere nonostante tutto, intreccia rapporti e conosce persone (entro la settimana dovrebbero anche arrivare un gruppo di 10 ragazze, slurp, di Genova) ma continua a domandarsi, ora che non c'è la lira, l'uomo vive solo per il cuero? Esso è così inportante? Si va avanti senza conoscerlo.. ti prego di evitare battute su giochi di parole riguardo al C€. 8/3/2003

Letizia risponde:

La risposta è sì a tutte le tue domande.

Guerrafondaio scrive:

tnx to sindelion per tutto ciò
LA POSTA DEL CUORE

Questo è cio che accadrebbe se fossero gli uomini a rispondere alla posta del cuore sui giornali femminili:
DOMANDA:
Mio marito vuole sperimentare un menage a tre con me e mia sorella.
RISPOSTA:
Tuo marito è chiaramente innamorato di te. Siccome tu non gli dai abbastanza, ricorre a quanto c'è di più vicino a te: tua sorella! Anziché arrabbiarti per questo, devi comprendere che sarà fonte di unione per la famiglia. Perché non coinvolgi anche le tue cugine? Se invece la cosa ti disturba proprio, lascia che lui lo faccia solo con le tue parenti, compragli un bel regalo costoso e non lo rimproverare per il suo comportamento.
DOMANDA:
Mio marito insiste perché gli esegua del sesso orale sino alla fine.
RISPOSTA:
Devi farlo senz'altro! Non solo il seme maschile è delizioso, ma contiene anche 10 calorie per cucchiaiata. E' nutriente e ti aiuta a conservare la linea, oltre a rendere morbida la tua pelle. Sei fortunata: tuo marito è a conoscenza di tutto ciò e le sue richieste sono del tutto disinteressate. Il sesso orale è estremamente doloroso per l'uomo, e questo prova che lui ti ama veramente. La cosa più bella che puoi fare per ringraziare tuo marito è comprargli un bel regalo costoso e preparargli una deliziosa cenetta.
DOMANDA:
Mio marito passa le notti con i suoi amici puttanieri.
RISPOSTA:
Questa condotta è perfettamente naturale e deve essere rispettata. L'uomo è un cacciatore per natura, e deve misurare la sua forza con altri uomini. Anziché essere lasciva, una notte di caccia con gli amici per poi tornare da te è interessante e darà sollievo alla tua vita di coppia. Prova a fare caso a quanto è felice tuo marito quando la mattina rientra al suo focolare domestico. Il meglio che puoi fare per lui è comprargli un bel regalo costoso e preparargli una deliziosa cenetta.
DOMANDA:
Mio marito non ha idea di dove sia il mio clitoride.
RISPOSTA:
La posizione del tuo clitoride non è un problema dell'uomo. Se devi giocarci, fallo nel tempo libero. Per contribuire al bilancio famigliare, potresti registrare il tutto e vendere le videocassette al mercatino rionale della domenica. Se poi vuoi liberarti dal senso di colpa, comprargli un bel regalo costoso e preparargli una deliziosa cenetta.
DOMANDA:
A mio marito non interessano i preliminari.
RISPOSTA:
I preliminari sono dolorosi per l'uomo. Il fatto che tu insista tanto per farli dimostra che non lo ami quanto dovresti. Lo sforzo che fa per metterti "dell'umore giusto" è già eccessivo. Abbandona queste pretese e fallo felice comprandogli un bel regalo costoso e preparandogli una deliziosa cenetta.
DOMANDA:
Mio marito non mi ha mai fatto avere un orgasmo.
RISPOSTA:
L'orgasmo femminile è una leggenda. È stato creato da femministe militanti risentite contro l'uomo, ed è pericoloso per l'unione famigliare. Non menzionarlo più e mostra il tuo amore a tuo marito comprandogli un bel regalo costoso e preparandogli una deliziosa cenetta.
DOMANDA:
Come faccio a sapere quando è il momento giusto per il primo rapporto?
RISPOSTA:
Chiedilo al tuo fidanzato. Lui saprà quando è il momento. Quando si parla di sesso, gli uomini sono molto più responsabili perché non sono confusi dalle emozioni come le donne.
DOMANDA:
Devo fare sesso già al primo appuntamento?
RISPOSTA:
Sì, anticipando se possibile.
DOMANDA:
Cosa devo fare esattamente durante il rapporto?
RISPOSTA:
Lascia fare al tuo fidanzato, e non fargli domande. Potrà sembrarti strano e perverso, me devi mostrare la tua fiducia in lui.
DOMANDA:
Quale è la durata media del coito?
RISPOSTA:
Non c'è durata media, però oltre i due minuti è molto buono. Se si sta al di sotto, è perché metti troppa pressione al tuo compagno. Al termine, osserverai che il suo desiderio naturale è quello di abbandonarti e correre a giocare a pallone, o al bar con gli amici a consumare quantità esorbitanti di alcol. Non ti sentire abbandonata, approfittane per stirare la sua roba, sistema il disordine che lui ha lasciato o, meglio ancora, corri a comprargli un regalo costoso.
DOMANDA:
La dimensione del pene importa?
RISPOSTA:
Sì. Sebbene molte donne dicano che è da preferirsi la qualità alla quantità, studi scientifici dimostrano il contrario. La dimensione media del membro eretto è pari a 10 cm; quelli più lunghi sono estremamente difficili da trovare, ma se per caso il tuo amante ha un pene di 15 cm o più, devi ringraziare la tua buona stella e fare tutto il possibile per compiacere il tuo compagno, come comprargli un regalo costoso, lavare e stirare la sua roba, preparargli una bella cenetta. 28/2/2003

Letizia risponde:

Caro amico, la tua lettera prende moltissimo posto e la volevo cancellare, ma poi ho avuto compassione vedendo la tua situazione già molto triste e non ho voluto infierire. Magari in futuro cerca di contenere i tuoi sfoghi ormonali.

Spartacus Amatorius scrive:

Cara Letizia, (iniziano così le letterine no?),
mi sfugge ancora il funzionamento delle letterine, ma qualcosa va scritto...o no?
Il cuero? e che minchia è il cuero? un ragazzo è alla ricerca dell'amore...forse. Daltronde l'amore non l'ho ancora trovato..nemmeno col sesso estremo, ne colle coccole, eppure penso al giovane re (Hail to the King Forevermore!!!), che ha provato il sesso senza nemmeno un pò di sentimento (strano ma vero, no, non è andato a puttane) e si è rimesso a pensare alle parole di purezza di una CieLlina (Comunione Liberazione) che si è bruciata un cervello fantastico non per dio ma per questa organizzazione cattolico-estremista di stampo mafioso... e che soprattutto (al Re) brucia ancora un'amore quasi impossibile...il suo è un animo romantico, il mio no, ma tutti e due ci domandiamo, COS'E IL CUERO?

Un bacio a tutte le ragazze (e in fondo ai ragazzi) a cui voglio bene, auguratemi buona fortuna...ah, amici miei, ricordatevi della promessa, se faccio la cazzata prima dei 40 gonfiatemi di botte! 26/2/2003

Letizia risponde:

Il cuEURO è l' evoluzione del cuore, per stare al passo coi tempi!! Ma tu ragioni ancora in lire??!!

(sì lo so che queste cazzate le capiamo solo io e il mio webmaster!)

CoachG scrive:

Ho perso tempo e mi sono accorto che basta stare col mau lì sopra per avere una risposta al simbolo della sinistra universitaria. ARGH!!!
Mi spiega però perchè ultimamente le fanno domande intelligenti e serie sull'ameure? O perchè non dare ascolto a Chiara?
Ma soprattutto, dov'era lunedi sera (e poi si parla di divorzio...)
Il pupazzo Agilulfo (non mi ricordo nessuno dei suoi veri nomi) dal vivo è bellissimo! 26/2/2003

Letizia risponde:

Spero che tu abbia dormito su di lui, il giorno dopo sono andata a cercare se ci erano rimasti dei peli di barba...
La sezione sul due picche la faremo il giorno in cui sia io che il Maso ci alzeremo col piede giusto.

Mephiston scrive:

Allora... Non so chi sia Apollo, tanto meno perchè lo chieda a me ;)

Cmq ti scrivo il mio problema di cuore. Credo di essere ormai irrimediabilmente malato. Sono 7 anni che sono fidanzato con la mia dolce metà o il mio dolce quarto come la chiamo io visto che è alta la metà di me :P I nostri nomi sono l'emblema dell'amore (Paolo e Francesca). Il mio problema è il seguente... è normale che mi manchi anche se sto senza di lei per un paio di giorni ? è normale sentire la mancanza dei suoi baci e della sua dolcezza ? è normale pensare che non ci sia vita senza di lei ? è normale avere ancora il rimorso per aver pensato/tentato di lasciarla qualche mese fa per una stupidata???

Bhe ho detto quello che mi affligge... diciamo che il punto + importante è l'ultimo ;) 24/2/2003

Letizia risponde:

Questa storia è veramente bellissima e commovente, neanch' io posso dire niente, l' unico consiglio che ti do' è quello di dedicargli immediatamentela più bella di tutte le canzoni d' amore (Sarà perchè ti amo) o addirittura un intero album dei Ricchi e Poveri.

Mephiston scrive:

Eccomi qui... un altro pazzo maniaco di warhammer che infervorato sul sito da parte del giovane re ha provato a dare le risposte !
Vediamo se azzecco le combinazioni, ah niente sesso... Magari un campione dell'imperatore ??? O un principe demone ??? :D :D

1-The young king -> Ragazza formosa e ninfomane ( occhio che le ninfomani tendono a dimenticare di chi sono ragazze ;) ) 2-guerrafondaio in crisi esistenziale -> Una metallara generica di bassa statura
3-R(x)/F(x) (double-face) -> f(x)/R(x) (double-face)
4-Frodo -> Sam
5-Anonimo del re -> Anonima della Regina
6-CoachG (oddio...almeno spero sia un uomo...) -> Coach G l`originale (oddio...almeno spero che sia una donna...)
7-Cthulu -> Midnighter
8-Aragorn -> Legolas
9-Apollo -> Letizia la ragazza che sevizia
10-Il poster di Totti -> il buco del muro

Fiuuu... Vabbè c'ho provato fammi sapere :P 24/2/2003

Letizia risponde:

Chi è Apollo?

the young king scrive:


(Premessa: e` domenica, mi sono appena fatto 7 ore di battle report, sono stanco, non ho voglia di alzarmi, prendere la bici e andare a casa, non voletemene a male se continuo a scrivervi, prendetelo piuttosto come un segno di fedelta!)

GRANDE CONCORSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Azzecca le coppie vincenti e vinci favolosi premi!!!

Al primo frequentatore del sito che abbinera a tutti gli uomini la giusta compagna il sottoscritto regalera a scelta:
1) Una foto autografata dell`albenganese piu bello di Nottingham, con tanto di dedica!
2) Un Chilo di mutapane fresco di forno, pronto a invadere i vostri inestini!
3)10 minuti di sesso orale/anale/regolare in compagnia del sottoscritto (N.B.: offerta valida solo per i concorrenti di sesso femminile, non disponibile per quelli maschili/neutri)
4) Il testo integrale dei diari segreti della compagnia dell`anello, in modo da nn dover aspettare mesi e mesi perche la dottoressa lo mostri

Pronti? Via!

Maschietti:
1-The young king
2-guerrafondaio in crisi esistenziale
3-R(x)/F(x) (double-face)
4-Frodo
5-Anonimo del re
6-CoachG (oddio...almeno spero sia un uomo...)
7-Cthulu
8-Aragorn
9-Apollo
10-Il poster di Totti

Femminucce:
1-Coach G l`originale (oddio...almeno spero che sia una donna...)
2-Sam
3-Una metallara generica di bassa statura
4-il buco del muro
5-Letizia la ragazza che sevizia
6-Midnighter
7-Una ragazza bella, alta, ninfomane, appassionata di manga, libri fantasy, cartoni animati e con una insana passione per i ragazzi piu alti di 1 metro e 90 che lavorano in Inghilterra
8-f(x)/R(x) (double-face)
9-Legolas
10-anonima della regina

Siore e siori, la caccia inizia! Aspetto le vostre risposte (-Ehi, un secondo...questa era la posta del cuEURO, non la posta del cuoRE! -E su, Leti, fallo per amicizia...giurin giuretta che d`ora in poi prima di invaderti il sito te lo chiedo per favore...:-P)

23/2/2003

Letizia risponde:

Ti dico la mia, o almeno quella che vorrei (ho mischiato i sessi, perchè sulla posta del cueuro queste distinzioni perdono significato...):

1 - The young king + guerrafondaio in crisi esistenziale
2 - Anonimo del re + Midnighter
3 - Frodo + Apollo
4 - CoachG + Piero (quando gli va bene, altrimenti con sua moglie)
5 - Cthulu + una ragazza bella, alta, ninfomane, appassionata di manga, libri fantasy, cartoni animati e con una insana passione per i ragazzi piu alti di 1 metro e 90 che lavorano in Inghilterra
6 - Aragorn + anonima della regina
10-Il poster di Totti + CoachG donna
11 - Il buco del muro + Sam + Legolas

E per finire R(x)/F(x) (double-face), f(x)/R(x) (double-face), una metallara generica di bassa statura, Letizia la ragazza che sevizia, copulano tutti insieme o alternando le coppie random in un camera della Sara a Barcellona.


Come premio accetto volentieri la foto di un albanese. Grazie.

the young king scrive:

Non per dire, ma per me sta Bianca non e` manco degna di pulirmi il bagno...
E comunque io non assumo nessuno, ne come ciambellano ne come ciambelpaioditette: IO CONVOCO! E basta.

"Non so se Dio esiste,
ma se non esiste ci fa una figura migliore" 23/2/2003

Letizia risponde:

Bianca è la star, Bianca un mito, Bianca è superiore, Bianca è Bianca... sarà per questo che viene continuamente infamata!! Ma Jimmy non la difende più??!

The young king scrive:

Apprezzando comunque moltissimo l`idea di Chiara mi permetto di aggiungere alla lista due meravigliose risposte di ragazze con cui e` andata male: "MI AMI IN UN MODO DIVERSO DAL MIO" e "SIAMO TROPPO UGUALI, NON FUNZIONEREBBE MAI".

Ah, dimenticavo...da Marzo, tutti i mesi, potete ammirare il mio bel faccino sulla rivista "White Dwarf" (pubblicita occulta ma non troppo)!
Long ride & long hail! 23/2/2003

Letizia risponde:


Come afferma autorevolmente Elio, solo alla morte non c'è rimedio...

the young king scrive:


Ecco lo sapevo...
Seguendo il principio della calamita che attira il vil metallo (o se preferite della merda che attira le mosche)
scrivo una lettera anonima alla posta del cueuro per i fatti miei e manco un mese dopo cominciano a scrivere anche i miei discepoli, mentre gli anonimi mi amano...(a proposito, e` "young king" non "youth king" mio simpatico ma illetterato amico...)
Ma perche sono cosi fortebellofigocarismaticointelligente?
Se davvero esiste Dio, perche a me ha dato tutto e a gente come Proto (Tzeentch l`abbia in gloria) niente? C`e qualcuno la fuori che possa anche solo lontanamente paragonarsi a me? Ehi sto parlando con voi!! Si, proprio con te!! Ti credi figo? Bello? Alla moda? Magari oggi hai comprato un paio di scarpe nuove, con le striscie giallo fosforescenti, e le stai sfoggiando in giro...ma devi farne di strada prima di poter competere col sottoscritto e il suo nuovo cappotto di pelle BWAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!
Well...tornando alle cose serie, tuttora non ho ricevuto nessuna lettera contenente i 50 euro, quindi comincio a sospettare che il messaggio nn fosse suffiscientemente chiaro... Andiamo ragazzi, l`Inghilterra e` costosa e la pasta all`ananas sta finendo, e poi che magno? Il poster di Zoro? Mi venissero almeno riconosciute delle royalties per i diari segreti del signore degli anelli (non che l`abbia scritto io, ma...)!!!
Comunque, caro anonimo, sappi che non sempre basta il pene a risolvere le pene di un re: spesso a tale utile oggetto va unito un altro, piccolo, indispensabile particolare (no, non una pompa da bicicletta, diffidenti, qui funziona tutto alla grandissima...): l`amour.
Dottoressa, mi risolva questo piccolo quesito: a che serve conquistare il mondo se non si ha una principessa a cui donarlo? O a scelta risponda a questo: e` giusto che alcuni abbiano figli muti ed altri addirittura poliglotti? In entrambi i casi risolvera uno dei dubbi che da sempre assillano la mia regale esistenza.

Gloria e onore, ora e per sempre.

"Da che mondo e` mondo,
prima di essere l`armatura che indossa
un cavaliere e` l`onore che ostenta"

P.S.: giuro, e` la mia prima e ultima lettera cosi lunga! :-) 22/2/2003

Letizia risponde:

Un modo carino e semplice per trovare l' amour può essere quello di allargare i propri orizzonti, aprendosi ad esempio ai pesci, ai facoceri, agli agrifogli e agli abeti di Natale.

Per il problema dei figli, i miei genitori giurano che avrebbero preferito una figlia sordumuta ad una poliglotta che però tutte le volte che apre bocca dice solo cazzate, anche se lo fa in giapponese, tigrino e bantù.

Mi viene in mente che in questo sito c'è già una divinità: Bianca, la grande pop star, con cui nessuno, neanche tu che sei un re può competere. Però divinità chiama divinità... magari puoi provarci.

Lucilla scrive:

Ciao Letizia!!!Sono la Lucilla,ti scrivo per un problema molto particolare.
Sono la padroncina delle due tazze che si baciano la cui foto è su queste pagine dedicate alla posta del cueuro.Ebbene si,le mie tazze hanno litigato,si rifiutano di baciarsi!!!Così fra una colazione e l'altra ho deciso di parlare un po' con loro(con una alla volta ovviamente) ed è venuto fuori che quella gialla(tazza maschio)è arrabbiata con quella rosa perchè lei ha sempre la cioccolata,mentre lui si riempie sempre di tè...è che io con il tè fo colazione e con la cioccolata merenda,ho provato a invertire i ruoli delle due tazze ma quella rosa era gelosa,ho provato ad alternarle,ma litigano lo stesso.Cosa dovrei fare,bere tè misto a cioccolata?E' una soluzione che forse le metterebbe daccordo,ma a scapito mio....AIUTAMI TE;SALVA IL MIO STOMACO E L'AMORE DELLE MIE TAZZE!!! 16/2/2003

Letizia risponde:

Ho escogitato una cosa che non è proprio una soluzione al tuo problema, ma secondo me è molto bella: mettiti a dieta, e smetti di fare colazione e merenda. Chiudi le tue tazze in un luogo riservato ma accogliente e romantico per qualche tempo. Dopo 5 mesi (periodo di gestazione dele tazza) avrai un servito da caffè!!

guerrafondaio in crisi esistenziale scrive:

ancora per il momento sconosciuta Letizia, salve sono un amico del giovane re, diciamo quasi un suo discepolo, e...
niente, sto facendo ing. mecc. ma non mi sento realizzato, non riesco a passare un esame, sono tentatissimo di arruolarmi nell'esercito oppure tutto all'opposto di iscrivermi al Dams, aiuto :°( 15/2/2003

Letizia risponde:

Un mio amico mi ha illustrato così i vantaggi del Dams: in questo momento io studio per dare gli esami e lui non fa un cazzo, tra qualche anno io siederò pallida dietro una triste scrivania (o frequenterò l' ufficio di collocamento) mentre lui calcherà i palcoscenici. Pensaci...

Sull' esercito non sono molto informata (questo è un sito del cueuro!), però ti sconsiglio la polizia (e anche la pulizia), nei carabinieri potresti passare giornate a girare la caserma per avvitare una lampadina...

Cribbio ma perchè non ti fai assumere dal Re nel suo seguito, tipo Ciambellano, Gran Visir o roba simile?

Sara, la sorella di Isacco scrive:

Cara dott.ssa,
ho due quesiti da sottoporle:
a) è vero che per la giornata di San Valentino (in cui si festeggia, come tutti sanno, il compleanno di Pietro) ci sarà uno speciale della posta del cueuro (come avevano prospettato fonti non ufficilai)?
b)per quali motivi mio fratello viene scambiato per anonimo?
c) è semplicemente coglione?
Grazie (al c...o) e baci schioccosi. 13/2/2003

Letizia risponde:

Caro Isacco mi preoccupa che tu ti faccia passare per donna... Ma ti perdono perchè nella scelta del nick sei stato molto geniale.

l'anonimo del re scrive:

Caro youth king,
ormai ce ne sbattiamo allegramente le balle della dott.ssa e parliamo più che altro tra di noi.
Provo a dare una soluzione personale, valevole per ogni tuo problema dalla pastasciutta all'ananas al conquistatore e distruttore di mondi: il pene.
A questa soluzione non ci era arrivata neanche la dott.ssa.
Baci a tutti e chiedo scusa per l'intrusione in spazio pubblico di comunicazioni private.
Vedo in ogni caso che sono venuto meno (tutte le interpretazioni in questo caso sono buone) al mio precedente voto di astensione dalle stronzate... 13/2/2003

Letizia risponde:

Sono molto ammirata dalla tua genialità, hai un futuro come professionista del cueuro o come psicologo...
Solo due cose mancano per far quadrare il cerchio 1) dai monti al mare, tutti si domandano chi sei 2)dott.sa si dice con una sola S (questa cosa l' ha affermata coachg e non mi sento di contraddirlo)

the young king scrive:

caro anonimo, sono il re.

Grazie per le tue parole, sono utili ad alimentare ulteriormente il mio gia ciclopico ego, che purtroppo temo stia per guadagnare coscienza propria e separarsi dal mio io fisico.
In questo momento mi trovo a casa di una (mi riservo di cancellare)strana creatura che accarezza un altra strana creatura: una delle due potrebbe distruggere il mondo, l'altra in compenso ha un computer: finche riesco a tenermi buona la prima e a fregare il PC all'altra nulla potra fermarmi, UAHUAHUAHUAH!!!!
Il mio nuovo, emozionante problema di cuEURO e' il seguente: secondo voi a chi dovrei volere piu bene, al distruttore di mondi o al messia del kawaismo?
Come diceva Totti, ai Poster l'ardua sentenza...
Se avete capito di cosa sto parlando, rispondetemi numerosi. Se non avete capito nulla, rispondete lo stessso, magari suggerendomi un modo intelligente per cucinare gli avanzi della pastasciutta all'ananas di ieri sera (non c'entra un cazzo, ma e' comunque una cosa utile a sapersi). Se invece avete gia capito dove voglio andare a parare, inviate in busta chiusa 50 euro all'indirizzo "Mr.Cannverse 31 Lonsdale road Radford Nottingham UK." Grazie per la vostra collaborazione.

"Winners never quit
Quitters never win"
8/2/2003

Letizia risponde:

Parere di fx: io voterei per il distruttore di mondi (sempreché tu stia parlando o di Galactus, il famoso "divoratore di mondi", o di Zhur (spero la grafia sia corretta) il "distruggitore di mondi", o di Chtulu, il famigerato "pupazzo dell'Emanuela".

Parere della dottoressa: secondo me devi volere più bene all' ananas, cosparso sul corpo di Totti (non in carne e ossa, ma su un poster).

Rx il censurato scrive:

Dott.ssa, ho una paura fottuta, qui si avvicina San Valentino e rischio che mi regalino un tanga giallo fosforescente con le perline o i catarifrangenti attaccati!?! Cosa devo fare? E soprattutto, nel caso succedesse, come potrei ricambiare (io in effetti un'idea ce l'avrei, ma una volta ci ho già rimesso la prostata...)?
Con tanto ammore 7/2/2003

Letizia risponde:

Caro rx, come ti ho già detto non devi farti frenare dalla paura di perdere i tuoi organi... gli affari di cueuro valgono molto di più di un sordido fegato o di uno squallido polmone... Il mio consiglio dunque è: stupra tutti quelli che ti regalano qualcosa!

anonimo scrive:

aiuto 6/2/2003

Letizia risponde:

prego

l'anonimo del re scrive:

Dott.ssa,
la seconda che hai detto... 4/2/2003

Letizia risponde:

non ricevo...

CoachG scrive:

Dot.sa, era Isacco ma si riconosceva da un altro particolare! 3/2/2003

Letizia risponde:

Lo so, si riconosceva dal modo dolcemente ironico in cui ti appellava!

anonimo scrive:

Mi unisco a CloachG. Visto lo sviluppo serio e profondo, che non posso che condividere mi astengo per un po' dallo scrivere cazzate, perchè mi sento inferiore. Rimango anonimo, quindi, anche se qualcuno mi scoprirà uguale...
Un saluto al re che non conosco, ma che mi pare un grande uguale... 2/2/2003

Letizia risponde:

Bravo Isacco!
(ti ho riconosciuto per la rima "uguale/uguale", e se non sei te ho fatto una grande figura di merda)

CoachG scrive:

Dot.sa, mia moglie è arrabbiata con me, probabilmente perchè non la riconosco se non dopo 15 minuti quando passa in SITA. Però dopo la risposta al re ho scoperto la parte più nascosta della sua anima e vorrei riconquistarla: come fare?

Non c'è conflitto d'interessi nelle sue risposte a me? Posso spostare le mie domande sulla rubrica "Foresta di Racconti"?

Ps. Complimenti a sua fratella per l'acconciatura! 1/2/2003

Letizia risponde:

C'è un evidentissimo conflitto di interessi e quindi mi astengo dai suggerimenti, però sua moglie è d' accordo a essere riconquistata, questo facilita molto cose. (non so però quanto sia d' accordo rudolph, la renna col naso rosso!).
Forse quando sua moglie sarà guarita dalla sua atavica malattia, verso giugno, prenderà di nuovo la sita e potrete avere un altro dei vostri fugaci incontri...

the young king scrive:

Hail Letizia, sono il re!
Tu ancora non mi hai mai visto, ma ci siamo sentiti una volta per telefono.
Tanto per darti un idea su chi sono, ti diro che abbiamo una amica in comune, che abito piu a nord di Firenze (attualmente PARECCHIO piu a nord!), e che il mio ego e` talmente grande che spesso oscura il sole.
Mi hanno chiamato con molti nomi, e "giovane re" e` solo l`ultimo di questi. Sono stato tennista, attore, regista, studente e comandante militare(spesso tutte queste cose contemporaneamente), e solo il cielo sapra cosa saro in futuro.
Se hai capito chi sono, ti prego di non comunicarlo alla nostra cara amica, poiche voglio assolutamente godemi la sua espressione quando saro io a dirglielo di persona! :-)
Ahime, tuttavia anch`io ho un piccolo "problema di cuore" (anche i sovrani ne hanno uno, per quanto tentino di dissimulare): nel paesino in cui mi trovo ora riuscire a trovare una ragazza con cui passare qualche ora di sano intrallazzo non e` assolutamente dificile, anzi, direi che andando nei giusti locali e` quasi impossibile che accada il contrario: tuttavia, passato l`entusiasmo iniziale, comincio a chiedermi: e` giusto sprecare cosi una cosa meravigliosa come il sesso per ottenere una mera soddisfazione fisica? Non sarebbe piu umano e nobile risparmiarsi per la propria compagna, una volta trovatala, e condividere solo con lei la gioia del piacere fisico?
Non sembrano discorsi adatti a un giovane e affascinante 20enne come me, lo so, ma temo siano il retaggio di una mia ex-ragazza (tale Ilaria), che essendo ultrareligiosa predicava addirittura la castita prematrimoniale. Ora, non sono certo tanto estremista (e bestemmio piu di Bin Laden se e` per questo...), ma mi rendo conto che cosi...e` stupido.
Orsu, madama Letizia, lei che con le sue parole puo sanare i cuori e ridare la vista a chi e` acceccato dall`amore e dall`odio, la prego di concedere a questo re di provincia il suo saggio parere: dovrei davvero smettere di pensare piu alla quantita che alla qualita, o secondo Lei e` meglio godersela finche dura?
Atendendo una sua saggia risposta, milady, la saluto e la prego di salutarmi anche i due gays suoi amici (beh, se non hai capito adesso chi sono sei de coccio...)


30/1/2003

Letizia risponde:

Caro re, ovviamente ti ho riconosciuto subito, ma non svelerò a nessuno la tua identità, e nemeno alla nostra amica.
La saggia risposta che ti devo dare mi intorta alquanto. Secondo la morale che dilaga nella posta del cueuro io dovrei dirti di trombare assai.
Nella mia vera personalità invece penso che non sia bello trombare con cani e porci, e sono d' accordo che sarebbe il top farlo solo con una persona nella propria vita, o almeno solo con quelle di cui sei proprio innamorato...

(cazzo sei riuscito a tirarmi fuori delle cose serie, non l' aveva mai fatto nessuno!!)

CoachG scrive:

Dott.sa, a quel tempo eravamo già sposati? Non so se essere arrabbiato con lei o no... 30/1/2003

Letizia risponde:

Assolutamente no, dato che oltraggi di continuo i miei sentimenti per te cercando amanti tramite me, e con altri comportamenti del genere...

Voyeur scrive:

Scusa Letizia, ma è vero che circa verso la metà di giugno ti sei sdata in atti osceni in luogo pubblico nel cortile della facoltà di Lettere con un ragazzo che non è il tuo? 29/1/2003

Letizia risponde:

I wish I had!!!

CoachG scrive:

Volete smettere! Tanto mi riconosce la dot.ssa! Nevvero? Se risponde di no,ho la domanda di riserva... 20/1/2003

Letizia risponde:

Questa risposta vale anche per le mille altre lettere firmate coachg, dato che ho UNA linea di febbre sono troppo provata per rispondere a tutte.

Certo che ti riconosco caro, ti ricordi come ho definito il tuo aroma? Inconfondibile!
Comunque c' è qualcosa che mi attrae irresistibilmente anche nel tuo alter ego... qualcosa mi dice che ha la barba!

Per la questione delle cabine telefoniche: ormai sei in Italia, quindi che cazzo te ne frega?

gianluca scrive:

cara letizia ti scrivo per un consiglio. ho una raga di nome valeria con cui le cose sono andate a merda questa ha un amica che per aiutarmi si e innamorata di me nn so che fare mettere la parola fine ai nove mesi con valeria e mettermi con letizia o restare con valeria dammi un consiglio ti prego gianluca. 18/1/2003

Letizia risponde:

caro gianluca devi essere tu a capire quale ti piace di più e soprattutto non puoi metterti con una solo perchè lei è innamorata di te devi anche capire di chi sei innamorato tu...

il mio consiglio é: ricorda che solo letizia è la ragazza che ti vizia (ma all' occorrenza ti sevizia), mentre valeria è notoriamente molto seria.

CoachG scrive:

Chi è maritato, si chiede in quale insieme di giovini fanciulle possa trovare un'amante, riceve proposte da chiunque come deve agire?
Mi vengono in mente due cose: o tornare dalla moglie o accettare (non so ancora se singolarmente o tutti insieme) i pretendenti... 17/1/2003

Letizia risponde:

Dato che se stato te a lanciare l' appello, non tirarti indietro proprio adesso che il tuo bisogno d' amore e di sesso sta per essere soddisfatto... buttati! (nelle braccia dei vari pretendenti).
p.s. ti ho visto sabato scorso in viale petrarca

Isacco scrive:

Cara Letizia, sono un giovane cucciolo di Sarawalk che vaga sconsolato per le lande desolate di Cerbaia e del mondo.
Il motivo del mio dolore è il non essere stato considerato dal mio oscuro, o semplicemente sporco, oggetto del desiderio, CoachG, come suo possibile amante.
Cosa devo fare? Picchiarlo selvaggiamente?
Eppoi: anche le mucche delle Hawaii hanno diritto all'amore o esistono delle censure o particolari circostrizioni dovute alla pubblica decenza? Se sì, io ci rientro (visto l'andamento, pare di sì...)?
Grazie e modesti salutottigol,
13/1/2003

Letizia risponde:

VEDI RISPOSTA A COACHG...

Io auspico che no ci siano mai censUre all' amore, qualunque tipo di amore, e per questo spero che Mio Marito accolga le sue pornoproposte....

Bianca scrive:

Mi vuoi dire che quando una mucca trova un'altra mucca, non si può altro che gioire di questa unione di mucche, ma noi che siamo rari e allegri scoiattoli non possiamo neppure lontanamente pensare di avere qualcosa a che fare con delle volgari mucche. E' questo il senso? 13/1/2003

Letizia risponde:

Più o meno, sì.



Ma anche no.

Bianca scrive:

Giogio è veramente uno stronzo.
Insomma, io mi sono offerta più volte di appagare i suoi desideri, ma lui non si sente evidentemente all'altezza di avere una storia con una grande star come me. Letizia, lei che è anche sua moglie potrebbe dire a CoachG che tutto sommato lei è d'accordo se suo marito ha una storia con una grandissima artista, quale io sono?
12/1/2003

Letizia risponde:

VEDI RISPOSTA A GIORGIO

CoachG scrive:

Dato che il muro m'ha offerto la moglie, vorrei che m'offrisse anche un'amante ma non so sciegliere. Cabina, sancarlina,dakota,warrior,fuffa,punk,gabber,supergiovane,Piero? Cosa dovrei scegliere (ma scegliere si scrive così?!?) secondo lei, essendo anche parte lesa?
Ps.complimenti per la foto qui sotto! 11/1/2003

Letizia risponde:

E' aperta (con mio grande, ma dignitoso dolore) la sottoscrizione UN' AMANTE PER GIORGIO!!!
Si contano già le adesioni di Bianca, Isawalk Sarawalk e quella unofficial di Piero... aderite numerosi!

(n.b. io fossi in te un' amante cabi non me la farei sfuggire con le sue scarpine color panna a primavera, e poi come dice il proverbio... CABINOTTA TUTTA POTTA!)

Bianca scrive:

Cara letizia,
la coletti ha trovato l'uomo. A questo punto credo che qualche associazione per i diritti umani dovrebbe intervenire.
(com'è che si sente una mucca alle Hawaii?)
9/1/2003

Letizia risponde:

Cara Bianca... immagina...

Una mucca si aggira per le hawai, triste, smarrita, perdida... la solitudine si annida nel suo cuore...

quand' ecco...

...un' altra mucca!!! La sua solitudine diventa uno splendido dualismo, il suo io fino ad allora isolato può instaurare finalmente una feconda dialettica con un altro cuore pieno d' amore...

Maura scrive:

Volevo solo dire al Maso che il suo sito ha una pessima interfaccia uomo-macchina. 7/1/2003

Letizia risponde:

Ma un' ottima interfaccia uomo cueuro! e comunque io sono indipendente dal maso, anche se sono una sua creatura.

Martha scrive:

Cara Posta del Cuore, tutti gli uomini di cui mi innamoro dopo un po' mi stufano, cosa posso fare ? Rimarrò zitella dopo averli provati tutti ? 6/1/2003

Letizia risponde:

Ah, gli uomini! Visti uno, visti tutti, come dice una saggia donna!
Per fortuna esistono anche le donne e gli animali!
E comunque occho a non sbagliare il cuore con il cueuro, perchè gli innamoramenti dopo un po' passano, ma gli innameuramenti restano per sempre!

lo scandalizzato Rx scrive:

Cara Dott.ssa vorrei rispondere io ai dubbi del povero f(x) sulla nostra sessualità: io direi che siamo tutti e due più maschi che femmine e comunque nel caso fra i due la donna è certamente lui!


Per quanto riguarda il tanga accetterò di metterlo se e solo se la Dott.ssa si chiuderà a chiave in un bagno della facoltà (e non sarebbe la prima volta...) da sola con me per condividere questo momento magico.


Cordiali saluti e tanti auguri a tutti gli amici della Posta del Cueuro! 23/12/2002

Letizia risponde:

Non voglio dare una risposta definitiva a questo dubbio per non precludere nuove possibilità, comunque è abbastanza assodato che Fx tende leggermente di più al femminile di rx.
MA perchè devono esserci per forza un uomo e una donna? Sarà un caso se i vostri bellissimi tanga sono entrambi da donna?
...lasciate che i fatti parlino e rispondano a questi dubbi...

l'affranto f(x) scrive:

Letizia, mia cara, sono terribilmente affranto!


Pochi giorni fa, mascherato da regalo di Natale serio (tanto che mi sono sentito pure uno stronzo a non aver preparato niente per ringraziare) mi è stato offerto un tanga blu (se almeno era rosso me lo potevo mettere per fine anno!). Mi sono allora domandato: ma sono io l'uomo o la donna all'interno della mia relazione con R(x)? Oppure nessuno di noi due è l'uomo?


Aiutami, please. 19/12/2002

Letizia risponde:

Vedi risposta a lettera precedente (ma successiva cronologicamente)

Rx e il suo bel regalo di Natale scrive:

Cara Dott.ssa volevo ringraziare due simpaticissime persone (di cui non oso fare il nome) che per Natale sono state così gentili da regalarmi un bellissimo e utilissimo tanga! Secondo lei per ricompensarle è sufficiente regalare loro un orcio dentro cui chiuderle per poi buttarle in fondo al mare (come si fa con le scorie radiattive)? 12/12/2002

Letizia risponde:

Un tanga di pizzo è il genere di regali che la dottoressa suggerisce sempre!! :-)


Penso che le due persone che glielo hanno regalato dovrebbero essere invitate ad assistere nel momento in cui Lei si deciderà ad usarlo, o quanto meno ricevere le foto...




Afferma: IO SONO PROPRIO BELLO CON UN TANGA SUL... (continui Lei la poesiola, io ho momentaneamente esaurito l' ispirazione).

Azul scrive:

Quella del quadro sono io, cazzo!E i diritti d'autore?Mi riferisco al principe effeminato che 'sta nella colonna di sinistra. 8/12/2002

Letizia risponde:

Come sempre per diritti rifatevela con maso (per il quale peraltro non esiste questo concetto!).


Potresti metterti d' accordo con bianca e formare un comitato di persone alle cui spalle il maso si arricchisce...


Afferma: IO SONO LIBERA E FELICE DI APPARIRE SULLA POSTA DEL CUEURO

Rx, il vero re della briscola scrive:

Cara Dott.ssa, cazzo vuole?


Se c'è una cosa che è bene sia chiara a tutti è che il re delle carte sono io e che quando si fa una partitina dopo la mensa io La faccio vincere di proposito sennò Lei mi si olonce! Detto questo avrei una domanda: secondo Lei quanto può sopravvivere un uomo senza la maggior parte dei suoi organi interni? No, perché io starei cominciando a risentirne a livello fisico... RIVOGLIO LA MIA PROSTATA!!


Certo che se questo è il prezzo dell'amore vero e pieno di passione io non so se me la sento... 6/12/2002

Letizia risponde:

Ah, la prostata!! Nelle parole di quest' uomo radiografia ritroviamo il dramma di molti uomini che rinnciano all' amore per paura di perdere i loro organi interni durante rapporti col risucchio... E' un po' triste quando succedono queste cose, ma del resto pochi sono gli eletti!


Del resto come dargli torto! Senza la prostata si sopravvive abbastanza bene da un punto di vista fisico, il problema è che la qualità della vita risulta compromessa, come fare a meno di un organo così versatile, multiforme, pieno di simpatia e di trovate! Molti uomini, privati della loro prostata, non sanno più dove mettere gli spiccioli e dove scuotere la cenere delle sigarette. Altri si sono suicidati perchè non resistevano senza la loro compagna di vita di sempre. Altri hanno interrotto la loro gloriosa carriera di giocatori di carte perchè, come dice la saggezza popolare, non c'è portafortuna più potente di una prostata!

Scilla '90 scrive:

Cara dott.ssa, "Cioè" non mi ha dato una risposta soddisfacente quindi mi rivolgo alla tua rubrica.


Ho 12 anni, sono alta 156 cm e ho un seno quasi impercettibile, ma nel resto sono ben sviluppata.


Mia mamma e più bassa di me e mio padre è circa 172 cm: quando potranno venirmi le prime mestruazioni? 5/12/2002

Letizia risponde:

Le mestruazioni le verranno all' incirca verso le 14.08 del 23.11.2003, con il Sole in Acquario e la Luna in Ariete, una temperatura esterna di 13°C e un' umidità relativa del 72%.

Rx polemico scrive:

Oh dottoressa, ma questa rubrica cosa ci sta a fare se deve rispondere con un mese di ritardo, quando i problemi si sono già risolti o sono degenerati definitivamente? Capisco che sia tutta presa dalla nuova storia d'amore con quel bellissimo ragazzo che la corteggia giorno e notte, però così non va! Propongo di affiancarle un'assistente nella persona di sua sorella che è anche più carina (e di sicuro più disponibile) di lei!


Cordiali e affettuosi saluti con la lingua! 29/11/2002

Letizia risponde:

Sull' assistente sono d' accordo, però guardi, lei che crede di saperne tante, che i problemi di cueuro richiedono lunghe e accurate riflessioni per non rispondere in mdo superficiale... Dato che Le avanza tanto tempo, lo utilizzi proficuamente per imparare il giuoco della briscola!

adepta principiante della breuriscola scrive:

...QUALCUNO MI SPIEGHI CHI CAVOLO E' LA DONNA DI QUADRI!!!!!!!!!!!!!!!! una parente?!? ma se lui non ha nemmeno sorelle!!! e ho verificato che non ha cugine nel raggio di tutto il norditalia! dottoressa, i suoi teurocchi dell'amore fanno forse cilecca? o mi vuol forse nacondere l'atroce verità, ovvero che lui s'è (anzi, si ci è ) fatto un'altra ragazza oltre a quella che ha già?!? help... 25/11/2002

Letizia risponde:

Cara adepta principiante, anche a lei il suggerimento di esercitarsi a fondo con la briscola e di lasciar perdere questo ragazzo, perchè mi sembra che sia preso da altri interessi!


(scusi la poca diplomazia nella risposta, ma io, si sa, amo dire pane al pane e cazzo al cazzo...)

lasciste esso scrive:

il dottore caro scrivo voi anche se sono uno psicologo e quindi non devo avere problemi e preferibilmente cel 'che ho, il mio problema è la mia sorella che continua in un senso sicuro asserire la notte ed il giorno di essere firanzata con un ragazzo sicuro di cui l'identità sarebbe migliore era segreto (fx), mentre preferibilmente il ragazzo edizione di n è con me anche se è baciato sotto la pioggia con il torace del rx che cosa non può fare?


(scritto con altavista)


aspetterò con ansia la tua risposta, fino a quel giorno non riuscirò a chiudere occhio 22/11/2002

Letizia risponde:

Psicologa di Cara, non pertica di preoccupi del silicone? unit? di elaborazione di lei? continuamente un omosessuale di ragazzo di questo del con di suoi di affari di gli di farsi, silicone rende conto di nulla del notte e di giorno e del dorme di sorella di sua della La di tanto non!


Il miglio permetto di osservare il che il con il questi di ed del fx) il ognuno il ragazzi (rx il fa il gli del che di quello di ONU po dovuto 'sbuccia... il evviva!




SCRITTO CON ALTAVISTA, MA SE NON SI CAPISCE FORNISCO LA TRADUZIONE IN ITALIANO CORRENTE (E COERENTE):


Psicologo caro, il ciao pertica? pu?continuously esso rende le transazioni relative con questo ragazzo omosessuale, m?lto la relativa sorella dorme giorno e la notte ed il cliente della posizione di segnale minimo non diventa! Mi permetto che osservi che con questi due ragazzi (fx e rx) tutto faccia un po 'che cosa sembra ad esso... evviva!




Giunone scrive:

ciao...la mia è una storia a distanza...ci sentiamo poco ed è basata sulla fiducia reciproca....ogni tanto però lui mi manca e penso alla bellissima estate che abbiamo passato insieme.....figo!!!....mi viene troppa voglia di baciarlo,abbracciarlo.....ma lui non è qui...sto disperatamente cercando se tra le foto del social forum ce ne è una sua...ma mi sembra impossibile trovarla.....cazzo cazzo.....siamo due bambini quando stiamo insieme....tutti timidini......ma io lo amo e lo amo e lo amo e lo continuerò sempre ad amare per il resto della mia vita.......siamo lontani ...ma uniti......per sempre. 20/11/2002

Letizia risponde:

L' importante è che ci sia la fiducia!!! Che ti aiuterà a sopportare i 6 mesi che mancano all' estate prossima (pochi!), ma d' altronde se ami solo lui...


Peccato, perchè nella tua stessa città abita l' uomo più bello del mondo! (peccato sia impegnato, se fosse libero lo impegnerei io...)

antiscenziati scrive:

letizia, so ke nn centra ma....


non é ke puoi fare un referendum contro la vivisezione?


ciao la tua amica micia a cui hanno stappato gli okki x,poi ricucirglieli,ed infine hanno tagliato la testa x metterla in 1 vasetto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


stronzi di scenziati dovete crepare!!!!!


voi e i vostri crudeli esperimenti su noi animali!!!!!


em... scusa. 20/11/2002

Letizia risponde:

Al limite posso fare una peizione dell' ONU, o un sondaggio sul sito del masetti!


Ma figurati che c'è un mio amico a cui hanno risuchiato la prostata (vedi risposta a rx) e ancora non gliel' hanno restituita... hanno detto che se ha fortuna gli potrà capitare un utero retroverso...

Rx che ha scoperto il vero amore scrive:

Cara Dott.ssa, allora mi ama!! Ma no, cosa pensa (sempre a pensare male Lei...), non sto parlando di f(x) di cui non mi frega nulla, ma di una fanciulla incantevole di cui preferisco non fare il nome. Sì, però c'è un problema, anche se ormai ho la certezza di essere corrisposto: il fatto è che lei è già occupata e per giunta con uno dei miei più cari amici! A questo punto si rende indispensabile un consiglio su come fare con lui, insomma su come ELIMINARLO DALLA FACCIA DELLA TERRA!!!! Io ho già pensato ad alcuni modi, ma vorrei ugualmente il Suo parere:


1) Sfidarlo ad una partita di tressette con in palio la fanciulla e chi perde deve espatriare: essendo io il WTC (World Tressette Champion) per me sarebbe una formalità...


2) Sfidarlo a biliardo, tanto ho bell'e visto che è una pippa pure a quello


3) Invitarlo a mensa e offrirgli 1 kg. di gnocchi all'orgia (che dovrebbero essere più che sufficienti per un'indigestione letale...)


4) Convincere il prof. Vigeuro (che Dio benedica quel sant'uomo!) a dargli una tesi di ricerca da fare in qualche posto lontano (Sri Lanka, Indonesia, Nuova Guinea...) e che lo tenga occupato per 5/10 anni


5) Dirgli che Rx (che poi sarei io) non è più innamorato di lui e sperare che cada in crisi depressiva e commetta il gesto estremo


Questo è tutto quello che sono riuscito ad escogitare, ma se Lei ha dei suggerimenti (possibilmente per farlo soffrire ancora di più ) sono ben accetti.


Comunque la cosa più bella è che questa ragazza è pazza di me (e lo ha anche dichiarato in una letterina alla Posta del Cueuro): si figuri che mi fa delle proposte sconce e io ho cominciato a fare strani sogni di noi due che facciamo di tutto a letto usando anche prosciutti, salami e panini con la porchetta!!


La ringrazio e La saluto


Rx




P. S. Ho due nuove interpretazioni per la sigla FSE:


1) Forse Stiamo Esagerando (ma anche no!)


2) Fortunatamente Sono Eterosessuale 18/11/2002

Letizia risponde:

Caro, dolce, impaziente Rx, so che Lei è stato privato di alcuni dei suoi organi (tra cui la prostata) durante un bacio col risucchio della ragazza in questione... ma non si illuda! E' palese che questa ragazza si è attratta dal legame omoerotico Suo e di Fx, quindi lei non può uccidere Fx altrimenti il desiderio precipiterebbe precipitosamente.

Simo77 scrive:

Ti ricordi di me simone 77, quello dei rossetti nel culo e del jubbox col piscio, ecco no non sto sbagliando mi ami, dimmi che e' vero vero vero, dimmi che e' vero vero vero...


1)E' vero?


2)Non e' vero?


3)Non sai non rispondi




Pêr me il Maso e' un po' fratello maggiore un po' grande attizzauomini...scusa se mi sono confessato con te e con il Maso ma a volte fa bene parlarne...vi amo...Simo 15/11/2002

Letizia risponde:

Propenderei per la seconda ipotesi (perchè emani un fetore nauseabondo), ma con affetto!!


Eppoi non mi scambiare con il Maso, che è il mio talent-scout webmaster padre padrone sfruttatore capitalista e non mi paga per fare questo mestiere.

culopoetico scrive:

A volte guardandomi allo specchio, in un misto di polvere e brufoli scoppiati, vedo riflesso il mio culo e penso:l'immensitá. Poi con un panno ruvido raccolgo i cocci e il mio corpo, ormai vuoto e inutile, mi ricorda che quando si muore si muore soli 15/11/2002

Letizia risponde:

Queste pagine si stanno spopolando di essere umani per diventare un ricettacolo delle creature che preferisco: i culi (di ogni marca, modello e inclinazioni spirituali...)!

culoviolatopersbaglio scrive:

Da quando durante la manifestazione un individuo incappucciato mi ha inchiappettato da dietro in mezzo alla folla chiedendomi pure scusa ho una irrefrenabile voglia di mettermi qualcosa nel culo. Non mi preoccupa tanto questo, quanto che mia madre ogni volta mi brontola per l'uso che faccio del telecomando. Letiman, AIUTAMI TUUUUUU! 7/11/2002

Letizia risponde:

La Sua storia è bellissima, davvero incantevole... mi ha commosso profondamente. Per questo l' unico consiglio che mi viene in mente di darLe è quello di vendere i diritti per farne un film, un libro, un' opera teatrale, un album di figurine... E non si preoccupi per le incomprensioni con la genitrice, del tutto normali in età adolescenziali.

Rx (ma anche no!!) scrive:

Perchè nella storia di f(x) e Rx la f di f(x) è minuscola e la r di Rx maiuscola? forse perchè R é più importante di f? Ci tengo a sottolineare che nella storia è tutta colpa di f(x) ed Rx ha subito una violenza del tutto contraria alla sua natura (fidatevi, io lo conosco bene!)!! Dott.ssa Letizia come può fare il piccolo Rx a superare il trauma di quel giorno? La prego lo aiuti, a volte nel bel mezzo della notte lo sento ancora piangere... 27/10/2002

Letizia risponde:

La posta del cueuro è imparzialissima nei confronti dei suoi utenti (un monte), non ci sono preferenze, che comunque se ci fossero andrebbero a fx che ha accettato la sua identità sessuale senza fare tante storie, mentre rx ancora scalpita e si rifiuta di ammettere la verità, una bellissima, dolcissima, estenuante verità.


RX è stato scritto maiuscolo per evidenziare la sua somiglianza con una radiografia, f(x) minuscolo perchè ci ricorda una funzione... Sono simboli che Lei avrebbe inteso benissimo se avesse fatto una scuola decente invece di un qualsiasi liceo classico!

franceska scrive:

cara leti... a me é successo 1 fatto grave...


1 anno fa mi sono innamorata d 1 ragazzo , figo, punk e mega dolce.


solo ke la mia presunta amica ,prima ke potessi dirli ke lo amavo si è


é messa assieme a lui. il fatto é ke lei lo sapeva benissimo ke lo amavo.. ora kome ora si sono lasciati..


adesso mi sono innamorata d 1 altro, seba.


ma come mi devo com portare con questa tipa..


lei lo addokkia gia'...


t prego risp.


bax -f- 26/10/2002

Letizia risponde:

Ti kapisko tantissimo xkè ankio ho un' amica (o almeno che si professa tale) che cerca di fregarmi tutti gli uomini su cui metto gli occhi, dal prof. di kimika al dolcissimo raffax (che lei ha ignorato per mesi finkè lui non ha iniziato a corteggiarmi).


Soluzione: ho fatto finta di innamorarmi di un tipo olontissimo di cui non mi fregava niente per rifilarlo a lei e poi mettermi rapidamente con 1 degli uomini della mia vita.


Questa cosa però non ha funzionato (evidentemente sono molto sfortunata), e io mi trovo intrappolata ormai da lunghissimo tempo in una storia insoddisfacente e tristissima, la luce del sole non so più cosa sia.


Ma insomma non sono qui per parlare dei miei problemi, prova anche te con questa strategia che forse ti andrà meglio (ti vedo lanciata).


E comunque devi essere onorata d avere gli stessi problemi della Dottoressa (ma anke no!)

elettrondonatrice carina e metallara scrive:

...l'anno universitario era ricominciato, giorni bigi e monotoni si susseguivano stancamente. Nulla lasciava presagire la tempesta che presto si sarebbe abbattuta sul mio cueuro. Ed ecco, Lui apparve. Ci parlava, parlava a noi comuni ragazze mortali dall'alto della sua semidivinità, come se non ne fosse conscio, o come se non gliene importasse. Ascoltavo le ue palpitanti descrizioni di amori passionali e confusi tra elettrondonatori di facili costumi e elettronacettori ingenui e puri. E ben presto seppi che, se lui era un polo positivo, io ero una carica negativa irresistibilmente attratta. Ma ecco, un ostacolo. Non sono l'unica ad anelare a Lui... e la forza dell'amicizia, questo legame puro e incorruttibile, mi impedisce di gettarmi in un agone ingiusto che non può che generare dolore e ferite sanguinanti al cueuro... Letizia, a te il mio accorato appello, soccorimi tu!!!! 25/10/2002

Letizia risponde:

Ciccina, è inutile che tu cerchi vane scuse di amicizia, il problema in realtà è che il prof. in kuestione non ti ha notata neanche di striscio, perchè la sua attenzione è tutta per la tua Splendida Sexy Dolce Attraente compagna di banco. Come fai a sperare che la gente si accorga di te mentre giri con una superfiga del genere!!


Allora il mio consiglio è: fatti un' amica ragana (per esempio quella lì che dice di chiamarsi Ferruccio) e gira con lei così se non altro la tua nullità potrà risaltare.


Culobianco scrive:

Cara Letizia, vorrei raccontarti la mia storia infelice. Abitavo in un negozio di giocattoli in Via Calzaioli. Purtroppo un giorno un buon uomo mi vide e mi volle regalare alle sue bambine. Quando arrivai nella loro casa era tutto bellissimo, anche se equo e solidale. Da quel giorno un campenello suona la mia condanna e vengo ripetutamente violentata da un coniglio. Nessuno accorre in mio aiuto, anzi ridono di me. Come posso fare? 25/10/2002

Letizia risponde:

Anche se per crederci bisogna fare un grosso sforzo, esiste della gente così tarata da fondare l' Associazione protezione peluches contro pellicce ecologiche (A.Pro.Pe.Co.P.Eco) che in difesa dei morbidi pupazzi ha raccolto adesioni di volontari. È un movimento di lotta dedito ad abolire le pellicce ecologiche fabbricate mediante l'utilizzo di peluches.





Gigio è la mascotte dell'Apropecopeco, un orso dal passato difficile che dopo essere stato rapito da un gruppo di terroristi che lo ha reso una cavia da laboratorio per studiare nuovi metodi di fabbricazione di pelliccie ecologiche, è stato salvato da alcuni volontari. Ora conduce una vita normale, ma non potrà mai dimenticare la traumatica esperienza. Carolina invece è una scimmia, che era stata svuotata della sua imbottitura per diventare un peluche portaoggetti. Il proprietario ha provveduto a farla tornare un vero peluches, e ora la simpatica Carolina sorride alla vita.




Io non posso dire nulla se non che questa gente sta veramente male, comunque sul sito www.apropeco.it puoi consultare i diritti dei peluches (anche se non si parla di violenze sessuali) e magari invocare un avvocato.




CoachG scrive:

Tutti insieme "'ndo cojo, cojo" oppure unA alla volta? 22/10/2002

Letizia risponde:

Ribadisco la mia difficoltà a trattare cotali argomenti che mi riguardano, seppur indirettamente... Suggerisco comunque la seconda tecnica (ma un po' a seconda dell' inclinazione del momento).

Chieura scrive:

Cara Letizia,


mi sento attratta da tutti quelli che parlano spagnolo. Come faccio dato che sono in Spagna. Crederanno che sono una puta?


Ah, che non venga fuori adesso che la donna-compagna del Maso e' al sua frequentante!








22/10/2002

Letizia risponde:

Non vedo dove sia il problema... Tra l'alro sei non sei una puta sicuramente lo sei stata (ho le prove!).


Asseconda con abbondanza le tue pulsioni, ma non tornare in Italia perchè potresti trovarti attratta dall' Elisa...

sadica scrive:

AIUTAMI TI PREGO LETI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! HELP ME! S.O.S! mi sono stra innamorata di un gabber.........e se tra un pò non passo più dalla porta perchè mi crescono in testa quegli affari che anno i tori perchè le loro mogli son delle vacche!!!!!!!!! sai i gabber son così bastardi! 21/10/2002

Letizia risponde:

Allarga la porta

CoachG scrive:

Dott.sa, ora che ho parlato con mia moglie dopo tanto tempo devo sentirmi più legato a lei oppure chiedere il divorzio? 18/10/2002

Letizia risponde:

Caro Coacchino, nella doppia veste di moglie e dottoressa mi sento in dfficoltà a rsponderti, ma mi viene in soccorso la mia atavica saggezza che dice: fatti il/lo/la/i/gli/le amanti!!

bianca scrive:

ricambio i sentimenti saffici di bianca,ho voglia di andare di ginocchio! 16/10/2002

Letizia risponde:

Tu chiamale se vuoi, emozioni...

un osservatore molto perspicace scrive:

Cara Letizia,


ti sei comprata un'enciclopedia medica ultimamente?!? 3/10/2002

Letizia risponde:

No! Tutto questo fa parte del bagaglio culturale di base di ogni buon Dottor Stranameuro.

Bianca scrive:

Mi sono innamorata di Bianca (di quell'altra)


Ma ho non so come posso fare perchè se questa esperienza saffica mi attira dall'altra mi spaventa un po'.


Perchè sono io, solo io, sempre io, nient'altro che IO.


Credo che comunque l'unica soluzione sia quella di ucciderla e farmi Roberto -di cui nel frattempo mi sono innamorata.


Che ne pensi letizia? 27/9/2002

Letizia risponde:

Ti ricordo il noto proverbio: SIAMO TUTTI BISESSUALI


(e come dice qualxuno, biadesivi)

simone77 scrive:

anche io mi sento come una vacca alle hawaii quando vado a fare lo squalo con le donne, loro lo capiscono e mi infilano i loro rossetti nel culo dopo che mi hanno messo in un armadietto facendo il gioco del jubox coi secchi di piscio. Ecco e' un problema di sicurezza in se medesimi o un problema di odore? Bhe ho un amico a cui piace spalmarsi di aceto, vabbe' sono io, vabbe' ho i pidocchi, vabbe' neanche te mi vuoi bene...


fanculo donne di merda 24/9/2002

Letizia risponde:

Anche se non provoca malattie, l’infestazione da pidocchi è molto fastidiosa, può alterare l'equilibrio biologico dei capelli e danneggiare il cuoio capelluto. Per questo è importante scoprirla presto e trattarla prima possibile. Oltre che per il prurito, la pediculosi è riconoscibile per la presenza delle uova, che sono biancastre e che, a differenza della forfora, sono attaccate saldamente a qualche millimetro dalla base del capello. Gli insetti invece sono lunghi un paio di millimetri, ma si mimetizzano fra i capelli ed è difficile vederli. Le teste vanno tenute sotto controllo soprattutto nelle zone della nuca, dietro le orecchie e sulle tempie.


Come fronteggiare l'invasore?


Gli studi dermatologici confermano che con le lozioni e gli shampoo disponibili non è difficile sbarazzarsi degli ospiti indesiderati. Infatti, le sostanze contenute in questi prodotti fanno sloggiare i pidocchi in pochi giorni da quasi il 100 per cento delle capigliature.


Nella maggior parte dei casi è sufficiente un solo shampoo per uccidere sia gli insetti sia le loro uova, che devono poi essere asportate con un pettine fitto. Il giorno seguente il bambino può già tornare a scuola.


bianca scrive:

ma roberto è un gabber!!!!!!!!!!!!se poi mi prendo la scabbia? 24/9/2002

Letizia risponde:

La scabbia è una malattia infestiva altamente contagiosa, causata dall'acaro Sarcoptes scabiei hominis appartenente all'ordine degli Artropodi, in grado di vivere e di riprodursi solo su ospiti a sangue caldo ( uomini e animali ). Ha forma ovoidale e grandezza 340 x 250 micron; sulla superficie ventrale possiede 4 paia di zampette mentre sulla superficie dorsale due antenne dirette verso l'indietro. L'acaro riesce a invadere gli strati più superficiali dell'epidermide, formando gallerie ( cunicoli ) che si estendono a volte fino allo strato granuloso. Questi cunicoli si formano in ragione del fatto che la femmina, fecondata dal maschio, scava nello strato corneo della cute una galleria per potervi deporre le uova. Ciascuna femmina depone dalle 2 alle 4 uova al giorno. Dopo circa 5 giorni fuoriescono le larve. Dopo la deposizione delle uova, l'acaro rimane prigioniero nel cunicolo poiché le antenne dorsali gli impediscono qualsiasi movimento verso il foro di entrata. Ma il ciclo vitale non si estingue, poiché dalle uova deposte si originano le larve, le quali si allontanano rapidissimamente dalla galleria e subiscono tre mutazioni prima di trasformarsi in parassiti adulti. Le femmine vengono poi fecondate, mentre i maschi muoiono dopo la fecondazione.




Il prodotto più utilizzato come medicamento è il Benzoato di benzile. Il trattamento della scabbia non consiste nella disinfestazione del solo paziente. Trattandosi di un'affezione molto contagiosa, è necessario trattare contemporaneamente tutti i componenti della famiglia o perlomeno tutti coloro che hanno avuto stretti contatti con il paziente. Altra accortezza è quella di disinfestare vestiti, biancheria intima, lenzuola, coperte, pantofole, guanti, cioè tutti gli effetti di cui si è servito il paziente.

Man In Black scrive:

Gent.le Sig.na Letizia,


questa comunicazione è per argomento del tutto estranea alla sua rubrica di posta, ma riteniamo necessario scriverle ugualmente in queste pagine ueb per mettere in guardia tutti i suoi abituali frequentatori.




Mentre ci aggiornavamo sugli ultimi 5 mesi di Posta del Cueuro, ci siamo accorti che in una lettera della pagina 35-41 Lei si riferisce al proprio cueuro, chiamandolo "cuore". Ora: dobbiamo intenderla come una semplice svista, oppure




LEI NON HA UN CUEURO ED E' UN ALIENO CHE SOTTO MENTITE SPOGLIE SI E' NASCOSTO A NOI PER TUTTO QUESTO TEMPO?




Sappia che nel secondo caso verremo a cercarla, e le strapperemo il cueu--- cioè il cuore dal petto!


Cordialmente,


Man In Black 24/9/2002

Letizia risponde:

Non bisogna preoccuparsi troppo del cuore, come fanno oggi molte persone sane; piuttosto bisogna essere contenti di avere nel torace una delle macchine piú delicate, piú resistenti è più potenti che esistano in natura. Rallegratevene e tentate di capirne il funzionamento: ciò lo farà funzionare anche meglio. Fate in modo di avere uno stetoscopio ed ascoltate i battiti del vostro cuore. Nel suo regolare ritmo di un cupo e lontano tamburo, ascolterete il suono della vita stessa, mentre il sangue scorre attraverso le valvole e le cavità di questa pompa naturale. Il cuore, meccanicamente parlando, è pro- pio una pompa a pressione che forza il sangue, carico d'ossigeno, di sostanze nutritive e di rifiuti, attraverso i vasi sanguigni del corpo.




bianca scrive:

leti................mi sono innamorata di roberto!!!!come posso fare??? 22/9/2002

Letizia risponde:

Qualunque delle molteplici pseudo-Bianche tu sia, la risposta è sempre quella... fattelo!

Portavoce della "CdM" scrive:

La "DONNADELMASO" ci tiene a farsi chiamare "LCOMPAGNADELMASO". Per pieta' esauditela.




A mio avviso oggigiorno la realta della coppia e' tale che vi e' una eccessiva deresponsabilizzazione. Per cui mi pare peraltro del tutto ovvio che si cerchi anche lesicalmente di evitare termini che che riflettono una realta di coppia troppo intensa.


Questo intervento della "COMPAGNADELMASO", quindi, si puo' identificare all'interno di quest'ottica.


Ora, se questo sia giusto non spetta a me dirlo... pero mi pare che sia una tendenza inequivocabile.


Confrontando Max Weber nel suo saggio "L'etica protestante e lo spirito del capitalismo" si compronde come il mercato necessiti sempre di una piu' ampia base di liberta', per allargare se stesso. Questa maggiore liberta' quindi e' spiegabile come una naturale tendenza del mercato alla propria espansione.


Volete la riprova di quello che ho detto? Confrontate la liberazione degli schiavi negli stati uniti. Oppure il movimento di liberazione della donna. Sono tutti dei metodi con i quali il mercato ha espanso la propria base.


Queste sono tendenze irrevocabili della societa' moderna costituita su basi capitalistiche.


Non staro' a dilungarmi su gli evidenti sprechi e inefficenze che la cosiddetta "economia del benessere" ha gia' dimostrato di produrre...


Ho perso il filo. E se un uomo perde il filo e' soltanto un uomo solo.


19/9/2002

Letizia risponde:

A me mi hanno chiesto se il Maso aveva trovato la Donna, io ho risposto di sì pensando che l' avesse trovata... Però ora se mi dite che invece sussiste una Compagna... non so... mi mettete in crisi... D' altra parte se c'è una Compagna non c'è una Donna... o forse ci sono sia una Compagna che una Donna... aiuto!


Forse è meglio chiederlo al Maso stesso... oppure risolviamo democraticamente la questione con un sondaggio! (che giustamente il Maso si rifiuterà di fare!)

Speleologoinlove. scrive:

Ciao Leti.


Sono un anonimo con un grosso promblema...


Quando esco con le ragazze e le porto in auto l'orecchio destro mi secerne molto cerume cosicche quando lei mi guarda con gli occhi innamorati vede pendere solo una stalattite dal mio orecchio. (o e' una stalagmite? boh)


Cosa devo fare?


19/9/2002

Letizia risponde:

O ti trasferisci in un paese dove la guida è a destra.




O ti metti con una ragazza cieca o comunque ipovedente.




O esci solo con ragazze Veramente Innamorate che perdono la testa perfino per il tuo cerume.

sinceramente scrive:

scusate,ma esistono foto della bianca,cosi magari capisco perche se la mena cosi tanto(eh nn dite di no),va bene tutto,ma sta qui esagera.........deve essere claudia schifer,a sto punto! 11/9/2002

Letizia risponde:

Bianca è Bianca e tutti siamo i suoi profeti...


Bianca si sponsorizza da sola, non ha bisogno di dimostrare la Sua Grandezza... cazzo!

anonimo innamorato scrive:

letizia,sento di amarti,ce qualcosa in te di piu grande dell'eternita,come fare a contenere questo sentimento?


x sempre tuo,anonimo innamorato 11/9/2002

Letizia risponde:

mi dispiace ma il mio cuore è per sempre di un ragazzo con la barba e del suo eccitante aroma...

CoachG scrive:

Rispondi anche se dico che è un mio problema di cuero? 10/9/2002

Letizia risponde:

Perchè è un tuo problema di cueuro?

Bianca scrive:

Come sei fiscale, Letizia.


Comunque sì, è un mio problema di cueuro, dal momento che dovevo invitare il Maso a cena fuori -così poi mi installa Linus-. Ma non vorrei poi subire le furie della sua ragazza (sai quella gente GELOSA)...


(poi, detto fra noi, il Maso è proprio un bel ragazzo, non l'ho mai visto per bene alla luce, ma è proprio un bel ragazzo, e tutte le muratrici, ci hanno fatto un pensierino, nel loro cuore...)


9/9/2002

Letizia risponde:

Scusa il ritardo comunque sì, vi posso confermare che il Maso ha la donna e questa donna si chiama "la donna del Maso". Non so però se sia gelosa questa donna, forse il Maso potrà venire lo stesso a istallarti Linus, chiediglielo in nome della tua fama!





p.s. Io sono fiscale perchè tento di dare un ordine all' apparente caos di questo sito, dove tutto (anche se non sembra) ha una sua ragion d' essere. Il mio scopo è risolvere i problemi di cueuro... però ci vorrebbe una sezione del sito in cui tutti si fanno i cazzi del Maso!





Bianca scrive:

Letizia, Piero mi ha detto che il Maso c'ha la donna.


E' vero???


8/9/2002

Letizia risponde:

Posso rispondere solo se mi assicuri che questo è un tuo problema di cueuro!

CoachG scrive:

Ho un grosso problema: quella che diverrà mia moglie mi ha tradito con un tale Ferruxxio (le cs sono per la praivasi) e se non me lo diceva il di lei fratello, io non lo avrei mai saputo. E per giunta i due si sono resi invisibili ad un concerto anche se m'avevano detto "ci si vede là". A questo punto, se io picchio il di lei fratello, dalle scarpe o gialle o vomito di briao; lunedi 9 settembre alle 8.10, faccio bene?


Ps. Almeno ho smosso la situazione! 5/9/2002

Letizia risponde:

Fai benissimo, mi raccomando fagli male!




Un altro consiglio per il prossimo concerto: 1.elimina Ferruzzio (come dicono in Albania) 2.renditi ben visibile in modo che la donna in questione non debba stare tutto il tempo del concerto a puntare tutti quelli con la barba

Antares scrive:

Letizia, ma tu sei gelosa? Che ruolo ha la gelosia nel rapporto di coppia? Il mio ragazzo ha un'amica. E' normale che voglia strapparle gli occhi dalle orbite, anche se lui mi assicura che è solo sua amica? 4/9/2002

Letizia risponde:

Io non sono gelosa perchè mi fido ciecamente del mio ragazzo anche se lui ha un' amica io lo lascio stare perchè lui a sua volta si fida ciecamente di me e mi lascia uscire e fare quello che voglio con la persona dell' email precedente (o succesiva a seconda dei punti di vista) (in poche parole CoachG). Io non voglio cavare gli occhi dalle orbite a nessuno, però se qualcuno ci prova col mio ragazzo (anzi con uno dei miei ragazzi) dopo poco si trova all' ospedale quando non al cimitero. Ma gelosa no, non lo sono.

anonimo scrive:

oh siete troppo smpatici




letizia,ma l'italiano chi te lo insegna???????'' 10/8/2002

Letizia risponde:

gli albanesi ovviamente!

CULO scrive:

LETIZIA LA PAGHI,INCULEREMO TE E BIANCA.................VEDRAI ALLA CENA 6/8/2002

Letizia risponde:

che spettacolo

MASO scrive:

letizia,non te l'ho mai detto,ma.....ti amo


grazie x aver sempre curato questa rubrica con attenzione,il mio amore x te è infinito 31/7/2002

Letizia risponde:

questa non la posso cancellare.. oh, maso!!!! (snif)

SILVIA scrive:

mi chiamo silvia e sono una ragazza di cesate.sono bella,ma non trovo il tipo,potreste pubblicare il mio numero di cell?

348 31 68 111,x chiunque sia interessato! 26/7/2002

Letizia risponde:

Robert scrive:

La mia storia è molto complicata...ero fidanzato e sul lavoro è giunta una nuova collega di cui mi sono piano piano innamorato...lei ricambiava e mi chiedeva di uscire si interessava a me mi guardava sempre..ma io l'ho evitata e trattata male perchè ero fidanzato..poi mi sono lasciato ma è stata lei a fidanzarsi...quindi mi sono palesato e le hoi detto tutto il mio amore ma lei dice che è innamorata del suo ragazzo...ho fatto di tutto le ho inviato fiori ecc ecc ma mi evita scappa mi sfugge non mi vuole parlare come se avessi la peste...che devo fare??? 17/7/2002

Letizia risponde:

Eh, caro il mio Robert... chi semina vento abbia tempo!

Anonimo scrive:

Ciao Letizia,io vorrei solo un' opinione:


secondo te non è molto meglio fidanzarsi con un orfano in modo di non doversi ingiustamente e inaspettatamente ciucciare anche i parenteuri del fidanzateuro?(specialmente la madreura?)


Perchè secondo me rompono molto le...palleure!


grazie e di nuovo ciao! 12/7/2002

Letizia risponde:

Decisamente sì, peccato solo che gli orfani sono così pochi. Se proprio non ne riesci a trovare uno, consiglio di prendere a mestolate i suoceri.

Dionigi l'areofagita scrive:

Cara Letizia

ho due problemi:

uno scureggio troppo

due il mio amico Giovanni Scroto Eriugena ci prova spudoratamente con me, io l'ho già respinto più e più volte, ho perfino mandato il mio amico Vinaipsilon a dirgli di non importunarmi ma lui niente, inoltre i miei amici Fridugiso Usuardo Gotescalco e Ratramno hanno iniziato a prendermi in giro in pubblico e ho paura che Radegonda non me la dia più perchè crede che io sia gay. Aiuto! 5/7/2002

Letizia risponde:

Caro Dionigi, o Pseudo Dionigi l' Areofagita, mi ha detto in via confidenziale Aldelmo di Malmesborry che è proprio in virtù del tuo deflagrante e gioioso areofagismo che tu spezzi così tanti cuori nella societas poetorum. Quanto a Radegonda, non temere, essa te la darà sempre, come facevano Engit, Burga ed Egburga con Bonifacio.

Piuttosto io fossi in te mi spaventerei per le lettere che ti manda Alcuino che tentano di violentarti con i loro mille e mille baci sulla bocca mielosa...

E poi come dice il mio amico Vinaipsilon, le reminescenze sono tutte note, ma la diagnosi, se è anamnesi, è soprattutto decorso.

John Rabbit Holmes scrive:

Cara Letizia, quanto tempo è che non ti scrivo!
Ti ringrazio del tuo aiuto perché non dovrò più farmi i peluches della mia padroncina Elisa, visto che è saltata fuori la coniglia dei miei sogni...Athena!
E' così bianca e burrosa che al solo vederla mi sembra di sentire i campanellini!

Il tuo intervento ha fatto la mia felicità. Grazie ancora e di cuore, e se casomai tu ti sentissi sola in una sera piovosa...non esitare a chiamarmi perché servo anche le ragazze (e nessuna si è mai lamentata)! 3/7/2002

Letizia risponde:

Cosa vuol dire burrosa?

Anonimo scrive:

Cara Letizia,

ho appena letto della tua offertona per l'Ilaria, e devo dire che la cosa mi stuzzica. Ti chiedo solo una cosa, potresti descrivermela? Adesso sto vivendo una storia insoddisfacente (di cui voglio disfarmi al più presto) con una ragazza che sembra un piccolo bufalo, sia nei modi sia nel fisico, e non vorrei ritrovarmi a conoscere un'altra ragazza che le assomiglia se possibile.

Confido nel tuo buon cuore. 3/7/2002

Letizia risponde:

Ilaria è molto bella.

Ma niente in life è superiore a bufali.

Io consiglia te fartele entrambe.

Max scrive:

Cara Letizia,


una semplice domanda filosofica:


tu credi alla "regola dell'amico"? 27/6/2002

Letizia risponde:

... Max? Pezzali voglio sperare!


Sì sì ci credo alla regola dell' amico, perchè gli 883 sono la mia Bibbia...


Comunque è vero che se sei troppo amico di una persona non può succedere nulla.... dipende da quanto è profonda l' amicizia.

CoachG scrive:

Lasciando perdere domande tipo "perchè tutte mi rifiutano" visto che poi sono solo le figliole che mi piacciono che mi rifiutano, passo alla vera domanda: come mai si formano coppie assurde, tra personaggi amici non solo di rockstar ma anche di istruttori minibasket (sarei io...), che secondo il funzionamento attuale della natura è impossibile che funzionino mentre le coppie che propongo io, che funzionerebbero benissimo, non diventano mai reltà?


PS1 Fallo meglio l'anonimo la prossima volta!!!


PS2 Ma t'avevo già risposto io a quella domanda!!! 24/6/2002

Letizia risponde:

Non lo so Gieurgio, anch' io passo il mio tempo a immaginare delle coppie che secondo me sarebbero bellissime (nell' 80% delle quali compare Pieuro) che poi non si realizzano mai. Ma non siamo noi che siamo sbagliati, è il mondo che gira alla rovescia. Forse abbiamo cannato da Dio...

Bianca scrive:

Ah, no no, ormai i sensi di colpa se ce li hanno, ce li hanno loro... Scherzi a parte, credo di aver sbagliato un po' tutto, e comunque anche le grandi star a volte prendono delle batoste -poi a consolarle c'è il resto del mondo- ma in quel momento le manie di possesso si scatenano solo su un soggetto -che ovviamente è qualcosa di intoccabile.


Lo farò duettare con Loredana Bertè, che lo stenderà con un'alitata. Bene. Ho già il mio piano.


ciao ciao


24/6/2002

Letizia risponde:

Non hai sbagliato nulla perchè le star non sbagliano mai. Hanno sbagliato loro che stanno disperatamente tradendo la loro natura bisessuale! Mentre tu sei ancora libera e felice (come una farfalla) di farti chi ti pare.

Bianca scrive:

Problema serio di cueuro: se siamo tre amicici (due femminucce e un maschietto) e alle femminucce piace il maschietto... cosa si deve fare?


Il maschietto è molto legato ad entrambe. Una delle due femminucce non si permetterebbe mai di andare con il maschietto -perchè le dispiace per l'altra-. Ma l'altra non si fa assolutamente problemi... (con lui che ci sta). Ora, io mi chiedo: il terzo incomodo deve lasciare che i due facciano le loro cosette con la consolazione "oh, che bello i miei migliori amici si sono messi insieme", oppure soffrire tanto tanto e fase una scenata di gelosia così che lui sentendosi in colpa lascia perdere entrambe? E facendo finta che si sia optato per la scenata: la femminuccia si dovrebbe sentire in colpa? Mh... forse non sono stata molto chiara: ma posso trarne spundo per una canzone, vero Letizia? 19/6/2002

Letizia risponde:

Cara Bianca, secondo me il caldo ci da' alla testa un po' a tutti, ma insomma....


Chi è quest' uomo in questione così belloccio che tutti gli vanno dietro? Tu opta per la prima ipotesi se il lui in questione non ti piace poi moltissimo e puoi vivere anche senza (che è meglio: libertinaggio sentimentale, siamo tutti bisessuali, e via dicendo. Si addice molto di più alla tua figura da star).


Se ti piace molto e però lui si mette con la tua amica allora fagli la scenata, magari fallo anche un po' picchiare dalle tue guardie del corpo, e poi fallo schiattare di gelosia duettando con Nek (magari proprio la canzone che parla di lui, come nel bellissimo romanzo "Una peccatrice" (davvero)) e mettendo in giro voci di una vostra possibile storia.


Assolutamente no sensi di colpa.


efa scrive:

Ho un Gravissssimo problema di cuore, dato che la mia ragazza/frequentante non mi vizia più e si rende praticamente introvabile da quando ha scoperto di non essere più così omossessuale come pensava. Come posso fare per strapparla dai suoi molteplici impegni? Io mi sento ancora moolto bisessuale...

Se non mi rispondi sarò costretta a rivolgermi a Quelo.. 18/6/2002

Letizia risponde:

Come afferma il notissimo proverbio a cui io mi ispiro (e si vede), "siamo tutti bisessuali" , quindi non penso che la tua ragazza ex frequentante abbia scordato la sua vena lesbo!! In realtà è alle prese con un fratello che ambisce a diventare donna, però lesbica... una situazione delicata come vedi! Inoltre sta cercando di riequilibrare la sua situazione sentimentale in quanto ultimamente aveva tralasciato un po' il lato etero e ora si sta rimettendo in pari. Comunque un' uscitina romantica tra te e lei non la vedrei male, se solo tu non lavorassi sempre e lei avesse la macchina.

Tutte queste sono solo supposizioni perchè ovviamente io questa persona non la conosco...

p.s. cosa fai sabato?

Bianca scrive:

Ma Napo è qualcosa come il pretendente della dottoressa? 12/6/2002

Letizia risponde:

assolutamente no!

NAPO scrive:

(...sono un provocatore nato!!!)

Grazie delle scuse non richieste, Bianca, sono quelle le più sincere (insomma, per certi versi, la mia lettera ha colto il bersaglio).

Figurati se mi altero. Non mi capita mai.

Probabilmente ti tornerà utile sapere che potresti essere stata vittima innocente di un piano del tutto diverso... ovvero: la Leti che fine ha fatto? Ma non si fa più viva? Era lei che doveva controbattere, e invece...
mah...
Adieu. 9/6/2002

Letizia risponde:

in questi giorni ho capito una cosa: bisogna essere più albanesi.

PAQE E MIRESI a tutti!

Bianca in crisi mistica scrive:

Letizio, puoi dire a NAPO di non importunarmi? 27/5/2002

Letizia risponde:

Per levarsi il Napo di torno c'è un solo modo, ed è quello di cercarlo insistentemente, in quel modo lui scompare (te lo giurs, è clinicamente testato). Invece, piu' lo ignori e piu' ti cerca.

Comunque il Napo sarebbe un ottimo affare, è in testa alle classifiche di gradimento di mezzo mondo! .. forse non vuoi dare un dolore a pieuro?


Bianca in crisi mistica scrive:

E' normale che senta l'impellente desiderio di andare ad un matrimonio? Cioè, di scroccare il pranzo di un matrimonio?

E' normale che senta desiderio di maternità e P€ di paternità? Ed è normale che lo dicano anche altri miei fan?

Mh... qua c'è qualcosa che non torna.

Crisi!!!!! 21/5/2002

Letizia risponde:

Sì, è normale perché dalle star c'è da aspettarsi di tutto, altrimenti non sarebbero quegli individui eccezionali che ci fanno sognare con le loro eccentriche personalità e le loro vite spericolate. Infatti dalle crisi nascono le migliori creazioni artistiche.

Scroccare i pranzi è quello che vorremmo fare un po' tutti giorno e notte (almeno io sì )... non so, magari potresti farti invitare a qualche rinfresco come personalità... anche farti invitare a San Casciano al posto dello stupido Piero Pelù (a cui tu sei sicuramente superiore).

efa scrive:

Egregia Signeura, il mio non è un problema di cueuro, ma so che tu so che tu sei la persona più adatta a consigliarmi. Insomma: you fit this shoes!

Tra pochi giorni è il compleanno del mio cuoco preferito, e vorrei regalargli qualcosa di:

a.very very original and funny
b.poco impegnativo
c.economico.

Ti prego aiutami!!

Quando ci si vede, bimba mia?

ciao ciao 20/5/2002

Letizia risponde:

Guarda... io penso che il tuo cuoco non disdegnerebbe un po' di f..... sì, insomma di fragole, fibrillatori, fiches, ficattole....

Però però... penso che non siano molti i cuochi che possono vantare gli "augeuri" (cioè auguri sulla posta del cueuro), ergo.... TANTI AGEURI A TE, TANTI AGEURI A TE, TANTI AUGEURI CUOCO PREFERITO DELL' EFA, TANTI AGEURI A TE!!!

allicuL scrive:

Ciao Letizia,sono la allicuL(so che letto al contrario il mio nome fa più colpo!)finalmente ho guardato questo sito splendido e ho scoperto questa rubrica che era proprio quello che cercavo!!!Non per me precisamente,ma per un mio carissimo amico che è impossibilitato ad usare il pc.Lui è peloso,puzza un po',ha un bel paio di corna e si chiama Gabro...è un capro che vive all'Università in cui studio,in un recinto con altre tre caprette ed un caprone..."El Figheiro",il suo antagonista,l'unico destinato ad avere love stories con le caprette perchè superiore geneticamente.Lui si acconterebbe di una sola delle tre caprette,"Puzzedda",ma gli allevatori glielo impediscono.Lui vuole sapere se deve uccidere gli allevatori oppure "El Figheiro".E' veramente disperato...aiutalo! 17/5/2002

Letizia risponde:

Cara amica allicuL, complimenti per il nome che definirei arrapantissimo, e per esser riuscita ad approdare su questo sito (cosa che non riesce facilmente a tutti).

Questo problema del caprone mi ha colpito tantissimo perché incarna proprio il mio ideale sentimentale... peloso, sfigato, che puzza.... quindi gli sono molto vicina col cuore... Io propongo una fuga sentimentale dei due piccioncini su un' isola deserta dove coroneranno il loro sogno d' ameuro vivendo in una capannadi marzapane in una fattoria biologica sull' Appennino dove individui di diverse razze e religioni convivono pacificamente e copulano in modo assolutamente non promiscuo, in mezzo al Pacifico, punom parom. Sai che questo bellissimo per realizzarsi ha bisogno della tua collaborazione, quindi datti da fare, libera i due innameurati.... un mondo miglieure dipende anche da te!

Bianca in crisi mistica scrive:

Cara Letizia,

siccome un c'è memmeno un pulzello che mi vuole (tuo fratello è carino, ma mi fanno veramente schifo i suoi capelli attaccati per mezzo del sebo al cervello -non glielo dire però, è convinto che io sia innamorata di lui, che coglione!)mi sono data alla cultura -film, libri.

Tutti i film mi presentano un amore fantastico, cioè i' top. I libri -bene o male Werther a parte- fanno il loro: cioè un po' di crisi ma poi qualcuno che si fa qualcun altro c'è sempre.

Ora, dall'alto della tua saggezza, mi potresti dire se è meglio suicidarsi o continuare a rincorrere l'amour che neppure si sa se c'è? 16/5/2002

Letizia risponde:

Guarda, secondo me tutte le tue crisi nascono appunto dal fatto che devi continuamente respingere le avances di Pieuro, che sarà anche simpatico, sì, ma fori che carino.... Però che vuoi farci, al cueur non si comanda, se lui è innamorato di te devi avere pazienza, e fargli gentilmente capire che il tuo è solo affetto amiciziale. Ah, gli uomini!

Se vuoi posso consigliarti un po' di cultura senza scene d'ameuro, che a me mi fanno venire solo il latte ai ginocchi... Il suicidio no, perché ti metteresti sullo stesso piano del Werther e dell Ortis (oh my God!!), l' amour non lo rincorrere perché non ne vale la pena, lascia che siano loro a rincorrere te!

Caterina scrive:

Ciao Leti (posso chiamarti così?),
sono un'amica di Marco.
Ti scrivo perché è da molto tempo che vorrei parlargli ma non trovo mai il coraggio. Siccome sono molto timida non trovo mai il momento buono per farlo.
So che sei un'amica molto vicina a lui. Potresti darmi un consiglio o meglio ancora dirgli questa cosa?Grazie

Cate 14/5/2002

Letizia risponde:

Boh, non so chi sia questo Marco, dato che nella mia vita ce ne sono più o meno quaranta... Magari se specifichi chi è gli posso dire tutto quello che vuoi.

Comunque il tuo problema si può risolvere in molti modi:
- a JOINT, il metodo usato universalmente per vincere la timidezza da tutte le categorie professionali, parlamentari compresi

- lasciargli il tuo messaggio tramite la posta del cueuro o il muro del maso, o anche il muro dei gabber

- telefonargli e raccontargli una storia tipo "sai c'è una mia amica a cui piace molto un ragazzo ma non sa come dirglielo..." , magari finendo con la storia della gazzella che fa molto atmosfera romantica

- dire a una tua amica che contatti un suo amico, che gli dica che...ecc...
(metodo delle medie)

- invitalo a cena a casa tua e fatti trovare completamente svestita in un letto a baldacchino con coperte di seta nera, con una rosa rossa in bocca e un preservativo alla liquirizia sul comodino (copyright per questa immagine -> 'ro'2000) ... di fronte a questa immagine la cosa dovrebbe essere abbastanza intuitiva per lui.

Banda scrive:

Ciao cara amica, dolce e insostutuibile consigliera, ti ringrazio della tua risposta, ma orami è troppo tardi, è successo l'inreparabile. Ebbene sì, l'Angelo Orso è scappato con un'altro ragazzo (che per motivi di rispetto personale chiameremo Francioni M., anzi, no, troppo evidente... facciamo Marco F. che mi sembra un tantitno più discreto). Insomma, questo ragazzo, chiaramente venuto dall'Argentina dopo venti anni, ha incontrato l'Angelo Orso e anche per lui è stato amore a prima vista. L'unica fortuna è che la mia dolcissima nonché bellissima ragazzanon si è accorta di niente e quidni mi rimane sempre la possibilità di vivere la mia vita con lei, certo, no sarà l'Angelo Orso, ma che ci vuoi fare... nella vita bisogna accontentarsi.

-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-

Poi volevo dire una cosa per il Napo: Vedi caro amico mio, non è stupida la letizia a gerstire questa pagina del cazzo, siamo ma imbecilli noi che ci si diverte così male a dalre relazione. CIAO NAPO, FATTI VIVO OGNI TANTO!!!

Concludo qui la mia avventura sulla posta del cueuro, spero di non aver mai più bisogno di questa merda di sito per sfogarmi Cmq infamate a parte sono in debito con te ragazza che ci vizi e ti ringrazio vivamente. Un saluto a tutti e ricordatevi: dopo vent'anni dall'Argentina... PARE MAGGIO! 11/5/2002

Letizia risponde:

che vuoi che ti risponda.... hai ragione da vendere, l' angelorso è molto sexy ma anche la tu donna non scherz..... NOOOO!!! GUARDA CHI C'E'!!!!!! ANCHE TE QUI???

lo voi un po' di stracchino del nonno nanni?

...non amarmi perchè vivo all' ombra....

p.s. c'ho un mobilino in camera che vorrei spostare, vieni te per favore?

Bianca scrive:

Caro coachg, lo sai che le nonne non contano?

Anche la mia mi dice sempre che sono bella e pensa anche che abbia il ragazzo. Anzi, a dir la verità si è convinta che sia uno con i capelli lunghi e il nasone.

Io gliel'ho detto che "no". Ma lei insiste.

Approposito, dottoressa, che posso fare per evitare che la nonna mi faccia fare figuaracce?? 9/5/2002

Letizia risponde:

So per esperienza che a questo problema non c'è soluzione... i parenti quando si convincono di una cosa non li smuovi, puoi solo divertirti e invertargli delle storie ancora più assurde delle loro....

Prova, è divertente.

NAPO scrive:

Ecco, mi è venuta una domanda seria! Mi dici come mai perdi tempo con questo sito? Bellino, sì, ma ti serve a qualcosa di preciso? Come è nata l'idea? Io no, ma un mio amico dice che gli sembra una perdita di tempo...(transfert). 4/5/2002

Letizia risponde:

Caro Napo e amico del Napo, molti pensano che io faccia questo solo per il gusto dell' idiozia che regna sovrano nella mia vita....

...ma tu che sei un volpone hai capito che sono degli ingenui....

ebbene sì,in realtà lo faccio solo per lucro, infatti ogni volta che qualcuno mi scrive una lettera io ricevo 2pigreco EURI che vengono scalati dalla vostra bolletta telefonica senza che voi ve ne accorgiate grazie a tecniche assolutamente all' avanguardia.....

altrimenti chi me lo farebbe fare??!

SOLDISOLDISOLDIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!

Banda scrive:

Ciao, appena ho visto questo sito devo ammettere che mi ha veramente colpito, infatti non avevo mai visto nietne di più stupido. Ma infamate a parte vorrei dire il mio problema. Praticamente, non come dirlo... capisci, è una cosa vergognosa... sì, dai, insomma, quello... tu sai cosa intendo vero? se cmq non lo sapessi il problema è questo:

--> DOPO VENT'ANNI DALL'ARGENTINA...


MI SONO INNAMORATO!!!

Ebbene sì, e successo per il 25 aprile, quando con alcuni amici sono andato al mare a Rosignano. Appena l'ho visto ho capito che non avrei più potuto fare a meno di lui, con i suoi bellisimi orecchi e i suoi fantastici occhi. Dice di chiamarsi Angelo Orso e dice di essere un peluche. Ho avuto anbche un rapporto anale con lui (per gli scettici ho una foto che lo dimostra) e adesso che non c'è più sono disperato. Ti prego, aiutami con i tuoi fantastici consigli a cazzo di cane e pubblica la mia letterina. Con affetto ti saluto sperando un giorno di poterti incontrare per ringraziarti. 2/5/2002

Letizia risponde:

NOOOO!!! guarda chi c'è......

Caro Banda, occhio, con l' angelorso devi andarci MOLTO piano... devi sapere che ha delle forti inibizioni sessuali, in quanto nella sua infanzia è stato più e più volte violentat dalla sua padroncina (e forse anche dal resto dela famiglia) con tutti gli strumenti possibili, ma in particolare con il mestolo, la grattugia e lo stracchino. Per questo devi usare tutta la tua dolcezza e il tuo savoir faire e vedrai che alla fine cadrà i tuoi piedi e potrete partire per un romanticissimo viaggio a Castiglioncello (inizia subito a scervellarti sull' annosa questione: ma si passa da vicarello?). Io però rinuncerei ai rapporti anali, almeno per ora....

Anch'io spero un giorno di incontrarti, magari stasera per giocare a biliardo.

NAPO scrive:

Sto aspettando una risposta...

Tanto lo sai qual è la domanda, non fare finta di niente...

Adieu. 24/4/2002

Letizia risponde:

Scusatemi tutti, miei fedelissimi cuoricini infranti, ma Explorer mi ha dato barta, meno male che (il Masetti ne sarà felice) sono stata salvata da Linux

PUNOM PAROM scrive:

Parlo a nome di due mie amiche che purtroppo ancora non hanno ricevuto il sito (si dice cosi'?) della posta del cuero. Una, napoletana e' continuamente assilata da un indiano. Ha provato a dirgli che ha il ragazzo in tutte le lingue, curdo, bantu' e bengali compreso, gli ha fatto vedere le foto del suo ragazzo ma lui continua a chiederle: "Quando ci vediamo per fare il piano settimanale?!, posso venire nella tua stanza?". L' altra, ucraina, ha lo stesso problema ... con la stessa persona!!! Ma con lei e' andato piu' al sodo: le ha mandato un' e-mail, nonostante siano nella stessa citta' e tra l' altro alla stessa casa dello studente, scrivendole: "I love you, call me or write me and tell me when you want to come in my room!!!" (tanto lo so Letizia che sai l' inglese!).

Insomma, sono disperate! E posso aggiungere che la paura si e' diffusa tra tutte noi... che dobbiamo fare? 23/4/2002

Letizia risponde:

Cara punom parom, i casi sono due... o trovate un modo in cui questo povero ragazzo possa soddisfare i suoi sfoghi ormonali, che ne so, trovandogli una degna compagna, umana o animale (vegetale lo escluderei), o altrimenti potreste procedere direttamente alla soppressione fisica dell 'individuo... suggerisco tramite palacinke avvelenate! oppure mandandolo a giro per zagabria con una bandiera serba cucita sulla schiena....

NAPO scrive:

cioè, i problemi me li fa venire questo sito...


o rispondimi a tono, se hai il cueuro... 23/4/2002

Letizia risponde:

Tu sei per me causa sempiterna di una parossistica olonsione. E ciò ti basti.

Micol scrive:

Ciao Letizi, bella ragazza che mi vizi. Nonostante tu non abbia risolto i miei problemi di cueuro mi sento molto orgogliosa per essere stata una sorta di tua Musa ispiratrice per questa posta (e scusa per l' arroganza). Sei troppo avanti. Adesso sono libera come una farfalla ed urge trovare un bacheronzolo che mi faccia scoprire nuovi cieli. Ma mi manca la tecnica giusta per conquistarlo. Help me doctor!!! 23/4/2002

Letizia risponde:

Cara Micol, fai bene a considerarti la mia musa ispiratrice, e se non ho risolto i tuoi problemi mi adoprerò al massimo per farlo al più presto; comunque ti devo ricordare che troppo avanti è solo il Maso, che in questo caso è il mio talent scout.

Dato che ho preso molto sul serio il tuo problema, sto pensando di fare grandi cose per te, dovresti mandarmi un' email a [email protected], così ti spiego tutto (con un po' di pazienza però )....

Mi raccomando, intanto cerca di cogliere l' attimo, a primavera ci sono un fottio di ormoni a giro, gli omini sono molto più predisposti e bisogna approfittarne!


cotty scrive:

Cara Letizia

penso che il mio gatto si sia innamorato di me.

Dal suo comportamento ambiguo... capisco che mi ama sempre di più. E' un po' difficile vivere la propria vita sapendo questa cosa così... inconsueta. Adesso è lì che mi guarda con il suo occhio verde (l'altro l'ha perso in un combattimento)e mi fa le fusa. Penso che non abbia ancora capito che io sono una femmina, come lo è lei. Mi spiace farla soffrire. Davvero. Che situazione imbarazzante. Non riesco più neppure a spogliarmi se c'è il mio micio in camera: mi mette estremamente in soggezione.


Penso che non acconsentirò a questa relazione. Ci sono troppe barriere che me lo impediscono. Ma un po' mi sento in colpa. Letizia, pensaci tu! 21/4/2002

Letizia risponde:

Carissima, innanzitutto scusa se ci ho messo così tanto per risponderti che tutti voi mi avevate dato per morta, ma certe problematiche richiedono meditazioni approfondite.

Riguardo al tuo problema, il mio smisurato amore per gli animali mi suggerisce una soluzione molto semplice, ossia di accecare la gatta anche dall' altro occhio in modo che non ti turbi più coi suoi sguardi imbarazzanti.... Piano piano non ti avrà più sotto gli occhi (per forza) e si scorderà di te (come donna, non come padrona!).

Se però sei troppo una gentildonna per farle ciò, c'è un altro modo, forse altrettanto doloroso, che è quello di farti vedere spesso in atteggiamenti inequivocabili con bei maschioni.... in più potresti farla diventare la tua confidente, parlandogli spesso dei tuoi ragazzi e ripetendo spesso la frase "meno male ho un' amica come te", in modo che lei capisca che per lei non ce n'è....

CoachG scrive:

Perchè solo la mì nonna dice che sono bello?!? 21/4/2002

Letizia risponde:

Ma sei sicuro che si tratta di tua nonna?... Probabilmente è il lupo travestito da nonna che sta solo cercando di rabbonirti per poterti avvicinare!!

Però se sei proprio sicuro che è la nonna, il fatto è da imputarsi a problemi di vista tipici dell' età avanzata...











(ovviamente scherzo maska, lo sai che sono segretamente, e sottolineo segretamente innamorata di te!)

PUNOM PAROM scrive:

Come faccio a VODITI cappuccino, pizza e spaghetti se qui non ci sono? Sono tremendamente triste. Dammi un consiglio!


Questo e' il mio problema di cuero, anzi di src-kuna, visto che ancora qui l' euro non e' arrivato! 19/4/2002

Letizia risponde:

la risposta è, come sempre: VODITI SEKS!!


ma in caso di emergenza puoi anche MELJEM SEKS!!




SPOSA UN CROATO, GODìO ASSICURATO...

piero scrive:

davvero? 19/4/2002

Letizia risponde:

te lo giurs!

anonimo fabri o ugo scrive:

cara amica laetitia che mi stai sintonizzando il buchetto dell'ano,

mi chiamo ugo e faccio parte della setta degli illetterati monorematici_amo soprattutto leccare la suola di scarpe ortopediche, chiedere alle vecchine per strada se se la lavano soltanto di domenica e per il SSmo. giorno di pasquetta (ovviamente in inglese), ed lastis aber nicht lastibus deflorare ragazzi innocenti.secondo il tuo umilissimo parere, come potrei conquistare il cane da guardia del parco sotto casa mia?perchè ho visto che è un po' già impelagato con il topo muschiato della mia vicina d pianerottolo...cmq, sarebbe solo una storia di mera attività motoria, giacchè alla mia veneranda età -12 anni- l'amore mi accascia! aspetto con astinenza, anonimo fabri 12/4/2002

Letizia risponde:

Le lettere anonime non saranno prese in considerazione.

STH scrive:

Ciao Letizia

non so se la notizia può far scalpore e non so se può aiutare il piccolo coniglio, ma ...oggi è nato il polpiglio!

Come capirai questo è un incrocio fra un polpo e un coniglio!!

E' un grosso passo in avanti;infatti avendo stabilito che il polpo fosse più inteligente del coniglio, è stato deciso l'assemblaggio!!

Ora Letizia questo a cosa porterà? Una misfatta genetica? non lo so, spero solo di vedere un giorno una mucca che guida una panda bianca!! 11/4/2002

Letizia risponde:

...Ecco che dopo le targhe alterne, le drag queen, l' alta finanza, lo sport e l' evoluzione della specie, la posta del cueuro arriva a occuparsi anche di bioetica. E poi venitemi a dire che non è poliedrica!

Secondo me la risposta è semplice, infiliamo il polpiglio in forno e giudichiamo da lì la bontà del risultato. Gli unici dibattiti che vedo possibili sono quelli sul miglior condimento...

John Rabbit Holmes scrive:

Ciao, sono un prestante coniglio nano bianco e nero e sono in cerca di una coniglietta disponibile, viva possibilmente, xché sono stufo di ingropparmi i peluches della mia padroncina (che si arrabbia perché alla fine glieli rovino per colpa della mia accelerata prorompente).

Sapresti indicarmi qualche coniglietta? Mi vanno bene anche quelle extralarge (sai sono di bocca buona!). Accetto tutto e non mi fa schifo niente.

P.S. il suono dei campanellini mi ingrifa follemente quando lo faccio. 11/4/2002

Letizia risponde:

ho la coniglia che fa per te, e te la farò avere al più presto!

Larvanonpiùlarva scrive:

Cara Letizia,


tra poco, anzi pochissimo, non sarò più una larva e di conseguenza non potro intrufolarmi nelle mutande degli uomini per spiare cosa hanno o non hanno di bello. Come posso fare? Ti è mai successa uan cosa simile? 10/4/2002

Letizia risponde:

Dear Larvanomorelarva, esiste nella vita di ogni persona il momento di abbandonare i giuochi e i diletti della fanciullezza per passare a cose un po' più serie... e devo dirti che questo momento è arrivato anche per te.


Quindi sollevati al di sopra delle tue incertezze senza viltà e fronteggia da uomo (o donna, che fa lo stesso) quello che finora hai cercato per vie traverse, senza timori... vedrai che esistono altre vie d' accesso alle mutande degli uomini.


Laundrette scrive:

aricarissima letizia,

enader question....

è grave ritorvarsi a 24 anni con la sindrome di Cenerentola?

SONO stufa di trovare sempre una SCARPA si ed una no nella mia scarpieraaaaaaaaaaaaaaa.

p.s. puoi permetterti anche di non rispondermi, era solo uno sfogo, graccie 10/4/2002

Letizia risponde:

Sindrome di Cenerentola... mumble mumble... ma non passa mai da casa tua un ciambellano a farti provare le scarpette?

Laundrette scrive:

Cava Laetitia,

ho seguito a menadito ituoi consigli....
allora:

per quanto riguarda i miliavdavi non c'è male... ho puve esagevato con le bovse di Gucci, divei non ci sono pvoblemi....

pev quanto viguavda il tennis, m'è venuto un bvaccio tanto ed è finita che tutti pensano che non sappia fare altro che le seghine..... cosa posso fare per tornare addietro?


9/4/2002

Letizia risponde:

Benissimo cava, adesso che tutti i pecoroni miliardari sono ai tuoi piedi, scatta la fase due in cui devi iniziare a tirartela a più non posso (solo in senso figurato mi raccomando!), trattarli male, insomma... fagli capire chi comanda, chi è superiore!! In questo modo ti assicuri la loro eterna fedeltà.

Per il braccio non vedo che problema ci sia, comunque se ti disturba la cosa gioca a tennis solo con l' altro braccio, finchè non saranno esattamente lunghi uguale. Io però se fossi al tuo posto mi terrei il braccio più lungo e con un atteggiamento ipersnob cercherei di convincere il mondo che è un segno della tua superiorità. Non è difficile, basta che tu ne sia ben convinta.

Gatto'81 scrive:

Ggino sei uno SCHIFOSO DEGENERATO!!!
Si sono quella del palo 16 - I'm not that innocent - ma non ricordo di aver inventato altro nome per te se non MIGNOLINA...(DO U REMEMBER?)
Comunque grazie del tuo prezioso coniglio..ehm volevo dire consiglio... - Now I'm stroooonger than yeeeeesterdaaaaay -
Volevo solo dire a Maribionda di essere contenta della sua situazione, non sentirti - Oooouverprotected - c'è gente che ha il ragazzo che vuole fornicare con tutto quello che non si muove, o peggio ancora solo con la propria ragazza... mah cose dell'altro mondo!!

E poi Letizia Grazie infinite del tuo prezioso coniglio...ehm, volevo dire consiglio. Sei la Meglio!


-> Ups, I did it again! <-


Baciotti - Baby ByeByeBye -


(Grazie ancora del coniglio) 8/4/2002

Letizia risponde:

Figliola mi metti in crisi... non capisco quale delle molto onorevoli socie fondatrici del mitico PFC sei... Una cosa è certa: MIGNOLINA non l' ha inventato nessuno, si è autocreato!!

Bene, in ogni caso un coniglio non si nega mai a nessuno... in particolar modo arrosto!!

Mi dispiace però che Ggino non ti sia piaciuto... a me mi piacciono i camionisti!

GGino scrive:

Aho Gatto81 (ma semmai Gatta81 vojo spera'), me chiamo GGino e ffò er camionaro. Tutte 'e mattine me arzo alle cincue pe' portare er camio' a fa 'e consegne, e torno a la casa mia che so' le sei der pomeriggio. Però a quelora me sento stanco me ce vorebbe quarcosa pe' tirarme su, tipo na strafiga arta unoeottanta bionadanaturale co' li occhi verde e de artri due colori che non me ricordo (anche occhi neri me sta bene uguale). Io so' arto un metro e sessanta, tengo la buzzetta da bira e ogni tanto tiro delle score che se scioje 'a finta pelle der segggiolino der camio'. Però tengo anche na fava tanta, mentre me sa che quer rincojonito de Justino un ie riesce a fare er nodo. Se ti interessassisse famme sape' tramite ste paggine dell'amica del cueuro, che poi n'ho capito bbene che centra 'o spagniolo ner titolo de sta rubbrica... 7/4/2002

Letizia risponde:

Che dire bambini, tanti auguri...

Gatto'81 scrive:

cAra LAETITIA,

sono capitata per caso in questo sito e dopo aver letto l'angolo della posta de cueuro non faccio altro che pensare a quanto ti ammiro! si, i tuoi semplici consigli, le tue verità, la tua conoscenza dei rituali dell'amore, la tua esperienza e la tua passione per questo mestiere... è bello sapere che ci sono dei giovani che si adoperano per migliorare la qualità della vita sessuale del prossimo!

Ma adesso passiamo al mio problema: ho 20 anni, sono alta 1.80, bionda naturale, occhi azzurroverdegrigio, 90-60-90, praticamente una strafiga che potrebbe avere tutti i ragazzi del mondo... ma io... io da quando ho visto per la prima volta gli N'SYNC non riesco ad innamorarmi di nessun altro che non sia lui... si JUSTIN! aiutami,come posso fare a conquistarlo considerando che lui è fidanzato con BRITNEY e vivono felicemente a Malibù in una splenda villa?


Ti prego aiutami(altrimenti raggiungerò l'età della menopausa senza aver...)!!! 6/4/2002

Letizia risponde:

Ma te sei la battona, quella del palo 16... ti ho riconosciuto subito :-) ... e se non sbaglio sei anche quella che ha inventato il mio fantastico slogan "Letizia la ragazza che ti vizia (e all' occorrenza ti sevizia), con il quale ho avuto successo in almeno 12 continenti. Beh carissima se proprio vuoi avere Justin guarda, non ti biasimo, basta che ti vesti un po' più scollata, canti canzoni senza senso (ma solo se non sai cantare), e magari fai un bel filmettino (ma solo se non sai recitare), e soprattutto non devi mai più dire una cosa sensata in vita tua.

Però noto che hai ricevuto or ora un' offerta che io non mi lascerei scappare per tutto l' oro del mondo... so per certo che i camionisti riservano molte sorprese, e tutte positive... pensaci! io mi auguro di cueuro che questa sia la prima coppia che deve la sua felicità alla posta del cueuro!

Clarette scrive:

Cara Letizia viziosa, sono una drag queen e fino ad oggi ho conosciuto solo i piaceri carnali del sesso anale passivo. Mi sono però innamorato/a di un/a mio/a compagno/a conosciuta recentemente che non vuole saperne di darmelo, bensì lo vuole solo prendere.

Sarebbe la mia prima volta da attivo/a, ed ho paura. Come posso fare? Grazie tesoro! 6/4/2002

Letizia risponde:

Carissimo/a, proverò a risponderti come posso, anche se non sono molto ferrata in questo campo.

Ti dico solo di lasciarti guidare dal sentimento che provi per il tuo ragazzo/a e dall' amore che regna nel tuo cuoricino, e vedrai che le parole e i gesti (soprattutto quelli) verranno da soli. In più ti consiglio di indossare biancheria intima raffigurante banconote di euri, che porta tanta fortuna a chi la indossa.

In bocca al lupo e fammi sapere come è andata!!

pustolo scrive:

cara letizia,

sono pustolo, il nano più sfigato del mondo, perché io sono brutto e malato di lebbra, quindi non trovo nessuna nana che mi ami anche poco. io mi consolo sfruttando la mia altezza piuttosto limitata per simpatiche escursioni sotto le minigonne delle mie amiche alte, però per me non è abbastanza.

cosa posso fare? 5/4/2002

Letizia risponde:

Questo sito deve averci something like una calamita per gli sfigati...

Se hai la lebbra non ti resta molto da vivere: arrampicati su un panchetto e bacia più ragazze che puoi.

Laundrette scrive:

Carissima letizia, o Lentizia vista la velocita' delle tua risposte.....
volevo chiederti, hai forse tu una qualchè ricetta d'autore o d'ormone per far innamorare ragazzoni miliardari?
mi accontento di tutto purchè non sia un berlusconi, GRAZIE

(rispondendo a LaZoe, io la vulva la deodoro inserendo due petalini di rosa rossa, che fa tanto chic!) 4/4/2002

Letizia risponde:

...non è vero che la mia ira è tremenda, dicevo per tiramela. Aspettavo comunque una tua celere risposta per sapere se preferivi la velocità o l' esaurienza.

Per far innamorare ragazzoni miliardari truccati con grazia, acquista molte borse Fendi, cambiati i petali di rosa 4/5 volte al giorno e.. tennis, molto tennis.

maribionda scrive:

il mio ragazzo fornica con tutto quello che si muove, e io non sono gelosa oh no... 3/4/2002

Letizia risponde:

Complimenti cara, perchè hai trovato un ragazzo che ha capito tutto della vita! Fai lo stesso anche tu, e vedrai che godìo!

Salutami tanto le tue sorelle Maribruna e Maridolce e il vecchietto della casa nella foresta!

Eppoi volevo dire che Maribionda non è gelosa perchè mangiò a sazietonda mangiò a sazietonda mangiò a sazietonda... Gatto'81 - 8/4/2002


-______-********* scrive:

Cara Letizia, sono una povera fanciulla olonta e innamorata di un metallaro senza cuore e con l'intestino che funziona male che mi tradisce (il metallaro, non l'intestino) giorno e notte con il mio cd metal preferito, senza neanke rispettare le feste comandate!!!! Ho provato di tutto, anke le danze propiziatorie notturne a testa in giù tenendo un carciofo e un pezzo di guano in bocca e i 600 e passa volumi del catalogo della Library of Congress in equilibrio sui piedi (noto rimedio ugro-finnico di etnìa swahili per tutti i problemi di cueuro)ma è stato inutile e mi sono pure rotta una gamba!!! Che posso fare?!?! Sei la mia ultima speranza, aiutami!!!!!!! 3/4/2002

Letizia risponde:

Dolce fanciulla, è molto strano che il rimedio ugro-finnico non abbia funzionato, di solito riesce sempre. Ma non preoccuparti, c'è sempre il rimedio austro-ungarico, e cioè: diluisci con sangue di piccione bianco del corallo in polvere e della polvere di calamita; fanne una pasta, introducila in un fico, e dopo averlo avvolto in un pezzo di taffetà blu, appenditelo al collo e vai a letto, ponendo sotto il guanciale un ramo di mirto, e recitando il rito propiziatorio "olonto" ("the field is olonced, everything is olonced...") che conosci sicuramente meglio di me.

Inoltre considera il lato positivo: i metallari amano le donne con una gamba rotta.


Se in ogni caso tutto ciò non dovesse funzionare ci sono sempre il rimedio ottomano, il rimedio australopiteco, il rimedio lefebvriano, il rimedio Ottino-Fumagalli (usato anche nel mondo-disco), il rimedio gabber, e il famoso RIMIEURO (rimedio euro) che però può essere usato solo in casi eccezionalissimi. Se hai bisogno continua a scrivermi e ti spiegherò come funzionano.

Pizzocca scrive:

Cara dottoressa, ma è possibile che quando lo cerchi non lo trovi mai e quando invece non te ne frega nulla ti arriva e non lo apprezzi? 2/4/2002

Letizia risponde:

Non solo è possibile, ma questa è la legge fondamentale che regola l' universo. Così era con la lira e così sarà con l' euro.

LaZoe scrive:

Mia nonna diceva sempre che una foglia di Avulva Insanis applicata alle parti intime dona sempre un certo non so che...sapresti dirmi se è per via del suo nauseante puzzo di pesce o per qualche altra ragione? 2/4/2002

Letizia risponde:

Topolina mia, mi dispiace contraddire tua nonna che sarà sicuramente una gran donna, ma ti assicuro che le parti intime vanno benissimo così, al naturale.

Al limite le puoi guarnire con una fogliolina di salvia, o un pizzico di battuto fatto in casa, ma proprio un pizzico che non rovini l'aroma naturale!

Prova questi consigli e fammi sapere come va!

Laundrette scrive:

Patatosa mia,

il mio problema sono le targhe alterne..... secondo te è possibile fare sesso solo quando il comune te lo impone?


2/4/2002

Letizia risponde:

Cara amica, per risponderti mi sono ben documentata sulle targhe alterne perchè non avevo ben capito cosa intendevi con "fare sesso solo quando lo dice il comune". ho così scoperto che si possono avere solo rapporti etero il martedì e giovedì, solo rapporti omo il mercoledì e il venerdì, mentre la domenica si possono avere solo rapporti con Domenici. Questo non mi sembra tanto sbagliato, la ratio della legge è di far scoprire a tutti (compreso Domenici) le mille possibilità che ci offre la natura e che noi non conosceremmo data la nostra pigrizia. Ma se ciò non ti soddisfa e il lunedì e il sabato non ti bastano per sfogare i tuoi istinti, basta che tu esca da Firenze. Non ti consiglio invece di violare la legge perchè ho sentito di vigili che si nascondono nelle scatole dei preservativi.

CoachG scrive:

Sono innamorato di un ragazzo alto, coi capelli lunghi, moro, occhiali o lenti a contatto, sudicio a giorni alterni, denti separati, maglione rosso, scarpe gialle però lui non mi ricambia anzi si fa chiamare PIETRO con la "t" da una tipa...Cosa faccio? 2/4/2002

Letizia risponde:

Orsacchiotto mio, questa è una consulenza molto difficile, quindi mi sono fatta aiutare dal mio amico Ohm, lustrasputacchiere di Frondoso re degli Elfi, che legge nei resti di catarro. Con le sue capacità divinatorie mi ha spiegato che il ragazzo di cui parli ha completamente frainteso la sua vocazione sessuale e quindi se la dice con quella tipa di cui anche tu parli. Mi dispiace dirti che la responsabilità di questa triste situazione è anche tua, sembra tu gli abbia dato una grossa delusione in passato (festa della Stefania Avila, tanto per non fare nomi)...

Ma se lo ami veramente ti consiglio di lasciarlo andare per la sua strada etero e immorale, tanto prima o poi si accorgerà da solo dell' errore. Nel frattempo inganna l' attesa come puoi. Sinceramente tua

dott. Stranam€uro

Mary scrive:

Che risposta è "Mortadella o Bologna??" Dammi una risposta decente o matta dal cuore d'oro!! 1/4/2002

Letizia risponde:

...e te spiegami cos'è una "slecca paurosa", querida---


per i tuoi problemi di cueuro ti ho già risposto più volte i privato, vuoi che lo faccia anche in pubblico? A tuo rischio e pericolo!!

Piccola Arietina Tettona Olonta scrive:

A 13 anni mi sono accorta di avere il seno. Ha cominciato a crescere negli anni, creandomi non pochi problemi: lividi in faccia all'ora di ginnastica, soffocamento la notte e una forma grave di scoliosi.

Ora, che ho 183 anni, non riesco più nemmeno a uscire di casa e questo computer è l'unica finestra aperta sul mondo. Aiutami tu Letizia che mi vizia! 1/4/2002

Letizia risponde:

Cara amica Tettona, non preoccuparti che agli uomini piace così! Poi se muori schiacciata dalle tue tette, pazienza, che vuoi che sia, ricordati però di lasciarle in eredità alle donne (o ai trans) meno fortunate di te, così passi pure da filantropa!

Letizia consiglia: occhio agli elastici (delle altre)!

bianca scrive:

Ciao, tu dovresti essere la sorella Galgani, lo so, che tu ci tieni a mantenere la tua IDENTITA' nascosta, quindi, siccome sono legata al segreto professionale, non lo dirò a nessuno.

Il mio grance problema è che ci sono troppi fan che mi rincorrono ma nessuno è all'altezza di avere una VERA storia con me. Insomma io sono una grande star...

In realtà uno ci sarebbe, ma ritiene che la nostra amicizia sia qualcosa che supera di gran lunga il legame d'amore. Io questo non lo capisco.

Che cosa posso fare? (domanda di rito) 1/4/2002

Letizia risponde:

Cara Bianca, sono molto onorata che una grande star come te si rivolga a me per suoi problemi di cueuro!! Hai ragione a non abbassarti al livello di quei grezzoni che ti rincorrono, devi essere molto selettiva con gli omini, ma pure con le donne direi...

A quello che ci sarebbe, prima pensaci bene se è alla tua altezza, poi ripensaci, poi ripensaci ancora, poi se credi sempre che sia alla tua altezza e lui insiste a non volerti togligli il saluto per sempre e vedrai che sarai lui a cercarti.

anonimo fabrizio scrive:

letizia, perchè sono un transessuale e vorrei invece solo il cazzo? 1/4/2002

Letizia risponde:

molto semplice, perchè il cazzo non disgarba a nessuno

Mary scrive:

Bè mi manca Lety, vorrei solo l'amicizia e spero lui possa darmela!! Mi ci sono troppo affezionata, ma allora che cos'è questo strano sentimento? Te lo sai? Ti voglio bene! 31/3/2002

Letizia risponde:

mortadella o bologna?

pietr scrive:

io(in qualità di fratello) ti chiedo: perché? 31/3/2002

Letizia risponde:

prosciutto o presciutto?



Scrivi a Letizia


il bacio di Hayez il bacio di Klimt Warhol Il bacio di Tolouse Lautrec Il bacio di Munch Lichtenstein Il bacio di Rodin Il bacio di Picasso Magritte Les amoureux Non è pubblicità per gli studenti di sinistra... semplicemente Matisse! L'amore ai tempi della guerra Addio... Doisneau A Trieste... 69 (grazie a Marco) Franz Borghese - Il Bacio (1941) Siamo tutti bisessuali? (par condicio con l'immagine sopra) Parigi
Ted White e Katie Shults - clicca per saperne di più
Senso Via col vento Titanic... c'è chi non l'ha visto! Un bacio appassionato - di Ken Loach Bacio di Renzo e Paola - Fabio Carrari Fiori Franz Von Stuck - Il Peccato Rodin Canova - Amore resuscita Psiche con un bacio A New York E. Munch Madonna di Pascal Aimar Una foto di Giuseppe Onorati I pesciolini di Alassio El beso - Dominguez Guerra The precipice B/N Modigliani - Nudo seduto Chagall - Il compleanno Piccoli problemi di cueuro Un bacio della famosa serie di Hulton Getty Pinguini (Free love) Al mare... In prigione con lo sceriffo Nel 1899 Kissing in New York bambini Sott'acqua Non è mai troppo tardi Copertina cd Elio (davanti) Copertina cd Elio (dietro) loro sono veramente bisessuali ah... questi antichi! (grazie Lucilla) Renoir
La posta del Cuore, problemi di cuore, donna Letizia, consigli in amore, Piccoli problemi di cuore, posta del cuore demenziale, stranamore, San Valentino, baci